WhatsApp: condividere foto in qualità originale sarà presto realtà

20 Gennaio 2023 86

WhatsApp è da sempre utilizzato per la condivisione di foto e immagini, tuttavia come sanno bene gli amanti della fotografia la modalità di compressione proposta non consente agli utenti di inviare foto con la loro qualità originale.

Ma grazie all'ultimo aggiornamento di WhatsApp beta per Android alla versione 2.23.2.11, si è scoperto che gli sviluppatori stanno finalmente lavorando a una nuova funzione che consentirà agli utenti di inviare foto con la loro qualità originale.

Già all'interno di una beta risalente al 2021 si era affrontato l'argomento, ma in quell'occasione era stata data la possibilità di scegliere una configurazione di qualità per le foto inviate tra "automatico", "migliore qualità" e "risparmio dati". Sfortunatamente, la configurazione di migliore qualità non consentiva agli utenti di inviare foto nel formato originale, poiché queste risultavano solamente meno compresse. Ora le cose stanno per cambiare, come evidenziato dallo screen di WAbetainfo.


Grazie all'ultimo aggiornamento di WhatsApp beta per Android 2.23.2.11, si è scoperto che gli sviluppatori stanno finalmente lavorando a una nuova funzione che consentirà agli utenti di inviare foto con la loro qualità originale. Come si può vedere nello screenshot, WhatsApp ha in programma di integrare una nuova icona di impostazione all'interno dell'intestazione dello strumento di disegno: questo consentirà agli utenti di configurare la qualità di qualsiasi foto.

Riteniamo che questa funzione risulterà particolarmente apprezzata e potrebbe in qualche modo dare una nuova spinta al servizio di messaggistica, poiché l'incapacità di inviare la foto in qualità originale è da sempre un tallone d'Achille di questo servizio. La funzione è in fase di sviluppo e il suo rilascio è previsto per un futuro aggiornamento dell'app. Come sempre, pubblicheremo un articolo supplementare quando avremo ulteriori dettagli da condividere sull'argomento.

Vi ricordiamo in chiusura che proprio di recente sono state testate le note vocali come aggiornamenti di stato, ancora una volta identificate all'interno di una beta Android.


86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Freddy

No, teoricamente non dovrebbe dipendere dal device.

Come ti ho scritto sopra, l'attivazione arriva lato server; però quello che ti succede è un po particolare.

Digitalboy

quindi pensi dipenda dal device?
a me viene il dubbio che possa dipendere dal fatto che originariamente sul OnePlus c'era configurato un account su un altro numero, anche se poi ho disinstallato l'app rimosso il vecchio account ecc....
non riesco a capire la logica di funzionamento....

Freddy
Freddy

Uhmmm, ok.

Almeno questo è potenzialmente risolto
(e ti ringrazio per il feedback).

Per il momento non penso tu possa risolvere, l'attivazione arriva lato server quindi devi soltanto aspettare.

Ovviamente, se ho novità, ti faccio sapere; ho Oppo FIND X5 PRO per provare anche se mi manca all'appello un Oneplus
(l'11 europeo ci arriva a breve).

Andhaka

Oddio, non saprei considerando che l'archivio al momento non occupa, ovviamente, tutto lo spazio ed è stato caricato nel tempo, backup dopo backup. :D Di certo piangerei se dovessi, per qualche motivo, dover recuperare tutto quanto da lì, ma è il backup di emergenza a lungo termine che non tocco praticamente mai e che spero non mi serva in toto a breve termine.

Cheers

DeRon
Digitalboy

Ciao Freddy
confermo quanto da te detto.
mettendo oneplus come device principale, poi riesco a linkare con l'oppo.
però devo necessariamente lasciare oppo come principale perché il muletto oneplus lo uso sporadicamente e soprattutto lo lascio in ufficio... hai qualche idea in mente?

TureDos

Ciao Freddy ho seguito tutti i consigli che hai dato ma niente, nel mio OP7 Pro non ne vuole sapere di comparire sto cacchio di tasto Collega Dispositivo. Ho provato su altri dispositivi che sono alla prima installazione assoluta di WhatsApp ed il tasto compare anche installando whatsapp dallo store (quindi versione stabile), sul 7 pro indemoniato (che è l'unico sul qualche mi servirebbe davvero) non và nè con la stabile nè con le beta.

Ci sarà qualche cartella di whatsapp in una parte della memoria non accessibile tramite la quale si ricorda che era precedentemente installato nonostante tutte le cancellazione di cache e dati vari oltre alla disinstallazione.

Devo per forza formattare tutto il dispositivo? Mi pare assurdo.

Andhaka

Io ne ho 5 con iDrive... Ovviamente a pagamento.

Cheers

Squak9000

bah... basta andare nelle opzioni e far fuori tutti i file più pesanti

DeRon

Azz… ma chi ha un tera nel cloud?

Andhaka

Cosa che potresti fare già oggi visto che ormai tutti i telefoni sono con backup delle foto nel cloud e quindi basta condividere dall'app che usi per quello. ;)

Ma richiede un attimo di cervello acceso e molta utenza non ha nemmeno il cervello, figuriamoci accenderlo. :D

Cheers

Andhaka

Speriamo che l'invio a max qualità sia una opzione a parte, altrimenti, vista la sveglioneria del grosso dell'utenza, mi arriveranno chili di foto di cui mi frega zero a tutta risoluzione.

Cheers

Domenico Belfiore

Basta mandarlo come file ed avevi ovviato al problema purtroppo sti qua sono sempre indietro con le future

DeRon

Lo è. Grazie alla diffusione precoce di iPhone e all’abitudine di usare i BlackBerry prima del 2007. Ma cmq è ormai roba di nicchia.

Sobotame Tanlistes

Sapevo che negli usa iMessage é molto utilizzato.

Pito
Pito

Telegram te le invia anche i hegic

Fabrizio Degni

Best is not original.
Perché continuare l'uso di IM come queste dovrebbe essere il question mark

Zero

Su wear os hanno fatto l’app? Non mi risulta
LOL

Tizio Caio

Si ma non hai nemmeno l'anteprima

Squak9000

naturalmente le foto della carpa che fa i boccxini si mandano in modalità standard... tanto su Whatsapp è quella la roba che si manda.

Gia che fai foto con lo smartphone non sono foto di qualità...

Squak9000

sarebbe ora... le foto di qualità le spedisco solo con iMessage

Yaro

Esatto, un mio cliente +50 non riesce a mandarmi le foto che scatta in qualità decente.

Freddy

Si, è corretto così.

Il "problema" è l'iPhone: l'applicazione per iOs è ancora "indietro" rispetto a quella Android.

Tra l'altro è ancora presente il bug del backup che però pare essere stato risolto con la 16.3

Comunque ora anche la Beta Android (io sono tester fin da quando aprirono il canale dedicato) non ha più alcun tipo di problematica, ne grafica ne operativa.

Gianluca

Io ho WhatsApp sull'iphone come principale. Quando su un dispositivo Android senza SIM ho fatto il multiaccount, ho visto che automaticamente WhatsApp su Android è diventata la versione Beta (mai fatto nulla in termini di Beta).
Quindi credo che la funzione ancora non sia nel canale principale e di fatto non è stata ancora "pubblicizzata".

Alex

io aspetto ancora l'app per AW. PENOSI!

Il Ron

Infatti, capisco benissimo le motivazioni di tali mancanze. Purtroppo ormai iMessage non è più usato da nessuno, per cui ci teniamo le foto sfocate sull’AW

Harry

Apple con il blocco al tracciamento ha praticamente ammazzato facebook e secondo te questi si mettono a creare l'app per gli AW? LOL

Il Ron

Hai ragione, brutta cosa, non ci avevo pensato. Magari metteranno solo un link per scaricare la foto in qualità originale

Il Ron

Sono entrato nell’articolo per scrivere la stessa cosa. E in più non si possono fare o ricevere chiamate whatsapp da AW. Evidentemente c’è qualcosa che noi non sappiamo.

Davide Nobili

Si può mettere ma vale per tutti i messaggi

Davide Nobili

Ok il condividere come file e documento, ma non è proprio la stessa cosa, cioè il file viene gestito diversamente dall'app.
Per la seconda opzione, non lo farei mai, alla fine le foto che devi mandare in qualità originale sono ben poche.

Gianni Campione

Non è comunque immediato come pescare dalla galleria

Astar

Finalmente…

Antonio Tornetta

creano mille funzioni e quelli importanti non li mettono

SalvoM

Dopo più di 8 anni ancora non hanno sviluppato l'app per Apple Watch. Ridicoli è dire poco.

AHAHAHAHAH
Internet Explorer sei tu?
Non vedo l'ora di ricevere madonne che mi augurano la buonanotte in risoluzione 9000x9000

Tiwi

come sviluppo sono indietro anni rispetto i vari competitor

TheFluxter

Il team di Telegram che legge questa notizia: https://media2.giphy.com/me...

Riku

Ammazza, er futuro ao

VaDetto

Così facendo i backup saranno di 1Tera!

Vatyko

About time

sk0rpi0n

Welcome to 2023, WhatsApp!

Freddy

Mah, alla fine non è niente di così impegnativo o altro.
Basta poi farlo una volta e sei ok.

Io ho lo stesso account sul principale (Google Pixel 7 PRO) e sui secondari (Oppo FIND X5 PRO e Samsung Galaxy Z FOLD4); poi lo stesso è in uso anche sul Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA.

In Ufficio, invece, utilizzo le istanze WhatsApp ufficiali per Windows 11.

Sicuramente Telegram è ancora un passo avanti sul funzionamento generale (ed anche specifico); però fino a qualche settimana fa ci si lamentava di questa (grave) mancanza, oggi è finalmente arrivata quindi sfruttiamola.
Prima o poi la perfezioneranno.

Pino

Mamma mia, che casino però..solo per averlo su 2 smartphone appena

Big G

Basta condividere come file/documento oppure seguendo questi passaggi: impostazioni, spazio e dati, qualità caricamento foto. Si sceglie migliore qualità e già va abbastanza bene

Sarcasmo distratto

In verità si può fare anche adesso, dalla chat seleziona la graffetta\documento\sfoglia altri documenti, quindi seleziona la foto

Dema

I +50 anni non cambieranno nemmeno il formato di compressione

Massimo Potere

sisi, spiegalo ai +50anni

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video