I crash su WhatsApp beta per Android sono acqua passata: risolti in 1 giorno appena

24 Marzo 2022 4

WhatsApp è corsa subito ai ripari dopo l'imbarazzo che in un certo senso ha causato la versione 2.22.8.4 beta per Android. Vero che i programmi beta sono sperimentali per natura, e in quanto tale è fisiologico che delle versioni possano contenere dei bug anche importanti. Ma il servizio di messaggistica è cosciente che non sono pochi - specie lato Android - gli utenti "comuni" che scelgono di utilizzare le beta per velocizzare la ricezione delle novità, anche alla luce del fatto che sul versante stabile dell'applicazione i ritmi, all'opposto, sono compassati.

Al servizio di Meta va comunque riconosciuta una certa rapidità d'intervento. È passato circa un giorno dagli strafalcioni di WhatsApp 2.22.8.4 beta per Android alla versione 2.22.8.5 che ha iniziato ad essere distribuita proprio in queste ore, un tempo molto breve per individuare la causa dei problemi, risolverli e far partire il rollout di una nuova versione. I colleghi di wabetainfo.com confermano che le noie sono state risolte, e che adesso chi fa parte del versante beta può aggiornare WhatsApp senza troppe paure.

QUALI PROBLEMI ERANO EMERSI SU WHATSAPP 2.22.8.4 BETA

Alcuni tra coloro che avevano scaricato e installato la precedente versione di WhatsApp beta per Android hanno segnalato degli arresti anomali e improvvisi durante l'utilizzo di WhatsApp, e la duplicazione di alcuni messaggi ricevuti. Il mittente, in realtà, inviava il messaggio "incriminato" una sola volta, ma coloro che lo ricevevano con WhatsApp 2.22.8.4 beta per Android lo visualizzavano due volte all'interno della conversazione.

Entrambi i problemi segnalati, quello della duplicazione dei messaggi ricevuti e quello degli arresti anomali dell'app durante l'utilizzo, sono stati risolti con la versione 2.22.8.5 beta per Android.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kid-a

a me non funziona e non ha mai funzionato, se non nella prima versione che ho installato

Travisweet

Sono sicuro che uscirà una serie TV su questa emozionante faccenda.

gianni polini

Ma pensa un po’, una Beta aveva bugs, e l’azienda ci ha lavorato e li ha risolti.

Che notizia!

E magari i Beta Tester servono a provare le beta per segnalare i bug…

mamma che notizia

Shiny

Wow.

Recensione Lenovo Tab Extreme: per la produttività ma anche l'uso multimediale

Recensione Realme 11 5G: ottima autonomia ma con alcuni limiti | VIDEO

Recensione OnePlus Open: il paradosso dei Fold | VIDEO

Il miglior cameraphone del 2023: le vostre e le nostre scelte | VIDEO