Spotify, la scommessa podcast paga, ma gli abbonati crescono meno del previsto

29 Luglio 2021 16

Il secondo trimestre del 2021 si è rivelato particolarmente proficuo per un gran numero di colossi della tecnologia e del web: Facebook, Apple, Google, Microsoft, AMD, Samsung, Qualcomm - tutte hanno registrato crescite notevoli, spesso da record, e battuto praticamente all'unanimità le stime degli analisti. Spotify fa in un certo senso eccezione, nel senso che cresce meno di quanto previsto, almeno dal punto di vista del numero di abbonati. Finanziariamente, non ci si può lamentare. Rispetto all'anno precedente, i dati salienti sono i seguenti:

  • fatturato: +23% (2,3 miliardi di dollari)
  • abbonati Premium: +20% (165 milioni)
  • utenti attivi mensili complessivi: +22% (365 milioni)

Rispetto al trimestre precedente, quindi, Spotify ha guadagnato 7 milioni di nuovi abbonati. La società cita difficoltà causate dalla pandemia di coronavirus, che ha causato rallentamenti significativi in alcuni mercati. In determinati Paesi è stato addirittura necessario interrompere le campagne di marketing.

I veri highlight del trimestre sono tuttavia i podcast, e la pubblicità in essi contenuta. Il fatturato generato dagli annunci inseriti negli show è cresciuto di ben il 627%, più delle aspettative. L'ascolto di questo formato è cresciuto del 30% rispetto all'anno precedente, mentre il totale delle ore consumate è praticamente raddoppiato (+95%, per essere precisi). Insomma, la pubblicità inizia a diventare una fonte di reddito importante per Spotify, e così rimarrà per il prossimo futuro - almeno, questa è la previsione.

Spotify attribuisce la maggior parte di questo successo ai propri studi interni, ovvero Gimlet, The Ringer, Parcast e Spotify Studios, e alle partnership esclusive con Joe Rogan e gli Obama. Al momento, il problema di questo settore è che non ci sono abbstanza podcast per tutti gli annunci, e Spotify sta lavorando sodo per ampliare il proprio catalogo. La società ha spiegato per esempio di aver rilasciato 100 nuovi podcast originali ed esclusivi in tutto il mondo.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
rigog36113

Vedi che bastardi. Perchè io da studwente non posso usarlo fino a che non termino gli studi?

Alfonso

Ho riletto i termini. Puoi rinnovarlo per 3 volte.
36 mesi a 5 euro non sono molti. Poi puoi sempre organizzarti con amici/familiari e spendere ancora meno. Certo non è proprio consentito ma almeno gli dai qualcosa.

rigog36113

Adesso non è più così. Solo certe scuole e puoi usarlo per un massimo di 12 mesi

Alfonso

E perché mai? L’ho usato per quasi 4 anni senza problemi

rigog36113

Lascia stare il piano studenti ché una cavolata assurda. Te lo dico da studente

rigog36113

Cosa son quei software che hai nominato?

Alfonso

hai ragione, meglio usare spotify free con adguard + upstream nextDNS

boosook

Beh alla fine la concorrenza è inferiore... Spotify risulta quella con l'app fatta meglio, raccomanda bene i pezzi in base a cosa hai ascoltato, è compatibile con qualsiasi device mentre i vari Amazon, Apple, Google girano tendenzialmente solo sui loro ecosistemi, ha un catalogo vasto, non costa più degli altri, manca solo l'HD che però interessa a un numero minimo di utenti. Come app forse l'unica che può fargli concorrenza è YT music perché è fatta molto bene e si integra con YT (dove ci sono un sacco di live), ma paga anche lei la non compatibilità ad esempio con Amazon Echo che è il leader di mercato.
A conti fatti Spotify resta quella che risponde meglio alle esigenze della maggior parte degli utenti, evidentemente.

Frank

In pratica tu fai il furbo per spendere meno e poi vieni pure qui a fare la lezioncina a chi utilizza il servizio secondo le regole, grande !

Alfonso

Ma neanche...
Va bene che è contro il regolamento ma si trova facilmente il modo per stare sotto i 3 euro...
Se sei studente paghi 5 euro

Pietro Smusi

si parla di 10€ al mese.... 10 F****issimi € al mese. 0,3 € al giorno. e vedo comunque p3zzenti che si vantano del loro apk...

Alfonso

Con tutti gli sconti che ci sono in giro, chi è che ancora usa spotify free con la vocina fastidiosa come la peste della pubblicità.

FULL HDblog

Spotify hai rotto il caBBo con sti podcast messi ovunque, voglio solo la musica pd

Anassimandro

Unico motivo per scegliere Spotify: è Europea.

Simone

Se fa cagà, c’è poco da fà.

Kamehame

165 Mln non sono affatto poco, pensavo fossero drasticamente di meno visto anche l'enorme concorrenza del settore

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Recensione Oppo Reno 6 Pro 5G: tanta potenza, piccolo restyling