WhatsApp: in arrivo trasferimento backup chat da iPhone ad Android (e viceversa)

06 Aprile 2021 117

WhatsApp è al lavoro su una funzionalità che potrebbe fare la felicità di molti, risolvendo in maniera semplice una atavico problema della nota di piattaforma di messaggistica, ovvero come trasferire la cronologia della chat da iPhone ad uno smartphone Android e viceversa.

Nel corso del tempo non sono mancati strumenti non ufficiali per raggiungere questo risultato, ma come rivelato da WaBetaInfo, gli sviluppatori dell'applicazione sono al lavoro per realizzare un tool integrato nel client e ufficialmente supportato. Circostanza non di poco conto, considerato che tuttora l'utilizzo di app non ufficiali per trasferire le chat da un dispositivo all'altro può determinare la sospensione dell'account (ved. le FAQ ufficiali).

Per il momento la fonte ha condiviso solo uno screenshot che testimonia lo sviluppo della nuova funzione, ma non è possibile ancora sapere quando farà il suo debutto nelle versioni di WhatsApp per iOS e Android: arriverà con un futuro aggiornamento, dice WaBetaInfo, ma manca qualsiasi tempistica e la funzione non è stata nemmeno integrata in una versione beta pubblica. Il tool si colloca nell'ambito degli sforzi che WhatsApp sta effettuando per consentire l'accesso alle risorse della piattaforma, indipendentemente dal dispositivo utilizzato - si ricordano a tal proposito i passi in avanti sul fronte del supporto multi-dispositivo.


INTANTO LA BETA DI WHATSAPP SI AGGIORNA...

In attesa di sviluppi sul fronte degli strumenti per il trasferimento delle chat, la versione beta del client di WhatsApp per Android e iOS si aggiornano rispettivamente alla versione 2.21.8.1 e 2.21.70.11 che introducono una novità meno roboante, ma comunque degna di menzione. A partire da queste versioni l'anteprima delle immagini nelle chat è di dimensioni maggiori: diventa così possibile vedere a colpo d'occhio qual è il contenuto nel messaggio, senza essere necessariamente costretti ad aprirlo nella sua interezza. A seguire la precedente e la nuova versione dell'anteprima del messaggio su Android:

A sinistra la precedente versione, a destra la nuova

Stessa novità introdotta anche nella nuova beta per iOS (a cui si accede iscrivendosi al programma TeshFlight):

A sinistra la precedente versione, a destra la nuova

Si attende l'integrazione della nuova funzione nella versione stabile di WhatsApp per Android e iOS.


117

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Sandri

Grazie mille per le info, un'ultima domanda, dopo che hai spostato le chat da android ad iPhone, hai fatto il backup tranquillamente su iCloud senza nessun problema?

Nickever Professional™

Ha fatto il suo lavoro molto bene e non ho avuto alcuna difficoltà con whatsapp, ci sono programmi più economici ma di dubbia gestione quindi ho preferito pagare qualcosina in più e stare tranquillo.
Non mi ha trasferito la cronologia delle chiamate e nemmeno mi importava, solo le chat dato che ho tantissimi colleghi di lavoro che usano whatsapp e a me quello interessava dato che lo uso prevalentemente per lavoro, quindi non sto li a scambiarmi sticker e non li ho mai usati ne mai ricevuti, valuta tu.

Daniele Sandri

Grazie, stavo cercando un po’ ed ho trovato diversi sw tutti a pagamento tra cui quello che hai utilizzato tu… i miei dubbi erano più che altro sulla sicurezza di tutto ciò (non vorrei trovarmi con messaggi copiati su chissà quale server o accessi non autorizzati al mio account whatsapp) tu come ti sei trovato? Ti ha per caso trasferito anche la cronologia delle chiamate e gli sticker?
Grazie mille

Nickever Professional™

Anch'io sono passato da android ad iphone ed ufficialmente whatsapp non mette nulla a disposizione per migrare le chat da un dispositivo all'altro con diverso sistema operativo.
Per farlo ho usato uno dei programmi più noti e sicuri messi attualmente a disposizione, costa 25 euro e si chiama wondershare - dr. fone che ti consente di passare tutta la cronologia delle chat da android ad iOS e viceversa.
La procedura è abbastanza semplice ma semmai dovessi avere dubbi guarda pure i vari tutorial su youtube.
Ciao

Daniele Sandri

Ciao, come hai fatto per trasferire le chat? Io sarei interessato a passare da Android ad iPhone e cercando un po’ sul web pare che l’unica soluzione sia quella di utilizzare un sw di terze parti… tu cosa hai utilizzato?

mttm
alex-b
Ocram

Era oraaaaaa

Crash Nebula

Magari il 14...
No dai ci sta, ha senso non voler perdere le chat di WhatsApp passando da Android ad iOS, come quasi ogni cosa si può spostare da un os all’altro è giusto che lo sia anche WhatsApp.

Andrea

Io ho telegram, ma lo uso solo per qualche gruppo ogni tanto
Praticamente tutte le persone che conosco hanno telegram
Ma praticamente nessuno lo uso come applicazione di messaggistica principale

alex-b
Frazzngarth

io se tolgo una SIM da un telefono non posso più accedere all'applicazione...

Crash Nebula

Si avvierebbe tranquillamente, e potrebbero vedere tutte le tue chat, al massimo verrebbe fuori un messaggio che dice che quell’account WhatsApp è stato utilizzato su un altro smartphone.

Crash Nebula

Fai bene, sono sicuro che iPhone 16 non ti farà rimpiangere in alcun modo qualsiasi smartphone tu abbia adesso

andrew

Comunque quello che intendete è il multi-device, non il multi-account.

virtual

Speriamo che molti inizino a chiamarlo, tanto per rompergli le scatole, così la prossima volta controlla meglio le API che espone al pubblico.

ErmenegildoBranduardi

Io uso telegram solo con la moglie. Può essere utile, meno rischio di sbagliare chat

ErmenegildoBranduardi

Benappunto

andrew

In realtà rilasciano una funzionalità tra gli 1 e 3 mesi circa, ma sono concentrati prevalentemente sulle funzionalità business. Quindi la maggior parte degli utenti non le notano neanche.

sopaug

la chiave è per dispositivo e non per account/numero di telefono.

Quindi se hai un backup locale anche un account diverso lo legge.

Sì, è un sistema di m, per un programma di m.

yepp
andrew

Ah ok... ci sta, anche se dipende dalle esigenze

alex-b

Da qualche mese mi balena l'idea, dopo anni felici con ipad ma con iphone che invece non mi ha mai convinto, che ora è abbastanza "maturo" (per le mie esigenze) da potercelo finalmente abbinare. Magari intanto che decido risolvono sta cavolata colossale.

xpy

Quello che ti intendo è che se inizi a usare quello che offre Telegram base, super gruppi, canali, bot, etc... Arrivi a un punto dove l app standard diventa impossibile da utilizzare

xpy

Il problema è che WhatsApp per farti fare l accesso ha solo il tuo numero di telefono, in altre parole, anche se usasse una chiave di crittografia che dipende dal numero di telefono, basterebbe un software che ti chiede di inserire il numero del proprietario delle chat e te le decripta

xpy

Sono crittografate finché sono su WhatsApp, quando le stai esportando come backup non sono più crittografate, o meglio sul dispositivo stesso sono crittografate, ma non con chiavi uniche per l account come invece lo sono i messaggi quando vengono scambiati con un altro utente, con un algoritmo che viene aggiornato continuamente ma che è comunque standard per quella versione di WhatsApp

ErCipolla

si, è vero, quelle sono "effimere" e esistono solo nei due dispostivi, quelle le perdi (ma forse anche meglio, vista la loro natura)

Vittorio

Non proprio, ci sono le chat "private" (crittografia e2e).

Petaloso

Scusami, ma le chat non dovrebbero essere crittografate?

Srnicek

Sì, anche tu hai ragione, però boh, mi sembra comunque una gestione non ottimale del backup da parte di WhatsApp.
Il mio è sicuramente un caso limite, non ci piove.

andrew

Le funzioni nei client alternativi non sono funzioni di telegram, il client ufficiale mobile di default ha, ovviamente, tutte le funzioni di telegram stesso.

Srnicek

Non parlo del mio caso specifico, quando hanno rubato il telefono a mia sorella la prima cosa che ho fatto, appunto, è stata cancellare i dati da remoto, la mia era un'ipotesi, non tutti sanno che si possono cancellare i dati da remoto.

xpy

Per farlo hai bisogno di chiedere una copia della sim, e per averla hai bisogno della denuncia di furto fatta alle autorità, in altre parole il ladro ha tutto il tempo di esportare le chat di WhatsApp come documento di testo prima che tu abbia potuto fare nulla
Una soluzione, anche se abbastanza scomoda, è il disattivare il backup automatico e farlo manualmente ogni tot, una volta a settimana ad esempio, e una volta finito il backup sul cloud elimini la copia locale

AC MILAN

Non può sbloccare il telefono nemmeno resettando, e cmq se tu perdi il telefono e hai paura che ti possano leggere i tuoi dati, basta che in remoto gli invii l'ordine di cancellare tutto.

Stefano

Conoscendoli, e ammesso che lo implementino per davvero, temo che sarà esattamente come WhatsApp web.

TureDos

Si, venendo implementato con lo stile di WhatsApp web si, ma infatti si spera in qualcosa di migliore visto che ci stanno mettendo un odissea.

Srnicek

Però mettiamo che mi rubino il telefono, io blocco la sim e attivo WhatsApp su un altro mio dispositivo, a quel punto anche se il ladro sbloccasse il telefono a fortuna provando ad aprire WhatsApp sul mio ex telefono non si avvierebbe perché richiederebbe la prima configurazione, inserendo però un numero suo il ladro avrebbe le mie chat.

DaCia

Lo ha sempre fatto, è stato uno dei primi a registrarsi pubblicamente su Google+, non ci vedo niente di strano

xpy

Beh, se rubano il telefono per accedere ai dati devono poterlo sbloccare, se è già sbloccato allora hanno già accesso alle chat visto che hanno loro la sim e non puoi fare il trasferimento dell account

xpy

Se vuoi conversazioni crittografate end to end allora anche Telegram non te le salva in cloud

xpy

L essere registrati ad un servizio non significa usarlo, probabilmente in questo blog almeno la metà degli utenti, se non molti di più, sono registrati a signal, ma di questi quelli che lo hanno ancora sul telefono o lo usano sono una minima parte, inoltre conoscere la concorrenza è una cosa che è giusto fare

Srnicek

Sì appunto, quindi se rubano un telefono basta mettere una sim in possesso per leggere tutte le chat del precedente utilizzatore, a me sembra discretamente grave come cosa.

Google drive non ti funziona?

xpy

Semplicemente Telegram ha così tante funzioni che se le vuoi usare tutte allora devi scaricare un client alternativo perché lo standard fa pena, e quindi escludi così già tanti utenti, se quelle funzioni in più non ti servono allora non hai motivo di spostarti da whatsapp a Telegram

Stefano

A me sinceramente non interessa, ho cambiato 5 o 6 telefoni da quando esiste WhatsApp e tutte le volte ho perso le chat (volutamente - sapevo come salvarle, nel caso). Però so che c'è chi non la pensa come me e preferirebbe salvarle.

xpy

Se hai fatto un backup locale succede, è un backup delle chat e non è collegato ad un account in specifico

Stefano

Il multi account senza cloud è inutile perché tutti gli altri dispositivi devono essere connessi a quello principale e spesso ti dice che è offline anche se prende benissimo.

Desmond Hume

Era già chiaro solo che i cacacaxxi hanno sempre da ridire.

Srnicek

Io ho accidentalmente scoperto che se si attiva un nuovo WhatsApp su un telefono dove è già installato è possibile accedere a tutte le chat presenti, anche se l'account è diverso, non mi sembra tanto normale.

Andrea

Che senso ha telegram quando 80% delle persone in Italia usano whatsapp?

Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: Google punta al top | Prezzi e VIDEO

Xiaomi 11T: scopriamolo in diretta insieme a Xiaomi Italia | Replay

Qual è il miglior smartphone per foto e video: ecco il confrontone | Video

Recensione Samsung Galaxy A52s: fascia media che accontenta tutti