Xiaomi Mi 11 Ultra: sensore mostruoso per fotocamera pazzesca, tutto torna

24 Febbraio 2021 136

Xiaomi non ha ancora presentato ufficialmente il suo Mi 11 Ultra, il nuovo smartphone destinato ad occupare la parte alta della recente linea Mi 11. Il prodotto ha già fatto parlare di sé dopo la pubblicazione del video e delle prime foto reali che hanno evidenziato il suo principale tratto distintivo: una fotocamera posteriore che non passa certamente inosservata, non fosse altro perché integra un piccolo display che potrà essere utilizzato per gli autoscatti. La fotocamera dello smartphone torna al centro delle cronache con l'anticipazione diffusa da Ice Universe: la fonte si limita a scrivere su Twitter: GN2->M11 Ultra.

Per dirla in modo meno criptico, Mi 11 Ultra sarà uno dei primi smartphone, se non il primo in assoluto, ad utilizzare il sensore ISOCELL GN2 presentato ieri da Samsung.

Il GN2 ha una risoluzione di 50MP, dimensioni di 1/1,12" (i pixel misurano 1,4 micrometri) e supporta il pixel binning 4 in 1 per produrre immagini da 12,5MP più luminose e nitide. Ma c'è un'altra peculiarità non da poco: il nuovo sensore impiega la migliore tecnologia per la messa a fuoco automatica a rilevamento di fase sviluppata da Samsung, che promette una velocità dell'autofocus fulminea anche con scarsa luminosità ambientale.

Nemmeno le prestazioni in ambito video e HDR passano in secondo piano: Samsung ha confermato la possibilità di registrare filmati in FHD a 480fps o in 4K a 120fps; l'HDR è migliorato sia come resa, sia come consumi (-24%) rispetto all'ISOCELL GN1.


Il video del Mi 11 Ultra circola in rete da alcuni giorni

Il sensore principale di Xiaomi Mi 11 Ultra sarà in buona compagnia: nella fotocamera posteriore si troveranno infatti altri due sensori da 48MP, uno abbinato ad un'ottica grandangolare e l'altro all'ottica periscopica. Mentre le certezze sulla scheda tecnica del Mi 11 Ultra si rafforzano, manca ancora la data di lancio dello smartphone.

XIAOMI MI 11 ULTRA: CARATTERISTICHE PRESUNTE
  • SoC Snapdragon 888
  • Schermo AMOLED da 6,8" quad-curve, 120Hz, vetro Gorilla Glass Victus
  • Fotocamera:
    • posteriore quadrupla
      • sensore principale da 50MP Samsung ISOCELL GN2
      • sensore da 48MP abbinato all'ottica grandangolare
      • sensore da 48MP abbinato all'ottica periscopica, zoom sino a 120X
      • display secondario
    • anteriore: 20MP, collocata nel display forato
  • Audio: sistema audio con doppio altoparlante realizzato in collaborazione con Harman/Kardon
  • Batteria: 5.000 mAh, supporto ricarica rapida 67W (sia cablata, sia wireless), ricarica inversa a 10W
  • Resistenza all'acqua e alla polvere: standard IP68

136

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ice.man

quando passo da tastiere con layout lingua e dimensioni diverse (cellulare vs desktop)

Ma sei straniero? Da come scrivi...

Pistacchio
Pistacchio

ahahhahahahahhahahahaahaha

Giulio

Tu

Ma chi è che non può comprare oggi un Samsung con tutte le offerte e tutte le promozioni che ci sono.
Su, piantiamola..

amen

Se hanno superato gli scatti che fai con la Nikon significa che tu la Nikon non la sai usare.

max76

Forse...

TechBix

l'alta fedeltà non l'ho mai scritto.... ma rispetto a qualche top di gamma Xiaomi degli anni passati, almeno avranno dato una parvenza di decenza.

TechBix

il problema è sempre nel dovere mediare fra dimensioni del sensore, lenti e algoritmo di elaborazione... piuttosto non capisco come mai Sony che fa sensori per moltissimi telefoni e ha un background di tutto rispetto non riesca a fare un midrange di livello, per alzare l'asticella.
Comunque concordo con te sulla qualità sopravvalutata dei telefoni Huawei.

Mr. Matt

Si però gli aggiornamenti li bloccano poi

max76

Partnership con HK, per cosa?
Ok per un eventuale DAC cuffie, ma gli altoparlantini minuscoli degli smartphone & l' alta fedeltà sono due mondi inconciliabili.

Rendiamociconto

devo.....

Rendiamociconto

di un mutuo magari no ma di assistenza psichiatrica e supporto rieducativo si

Rendiamociconto

non dipende dal presidente

Rendiamociconto

perchè leica ci ha messo solo il nome e qualche filtro

ice.man

piu che altro e' inspiegabile....sul IP68 voglio dire potresti anche avere la scusa di dire: non ne abbiamo mai fatti di impermeabili. Ma per usb3.1 la differanza sar' solo tra usare un chip da 3 censesimi al posto di uno da 2....tanto che l chipset qualcomm supporta pienamente usb3.1, e usb 2.1 piuttosto che 2.0 sempre 4 pin sono

Antonio63333

Magari con il nuovo presidente Usa gli allentano il ban....

Se un sensore del genere lo usasse Google sui Pixel...

DJ Dandy

Perchè? Tu pensi che Samsung sia il metro di confronto?... ah..nnamo bbene...

Zeronegativo

cambia che xiaomi non produce apparati di rete (intesi come router-modem-adm-antenne-ecc.ecc.), a differenza di huawei.
Un ban a xiaomi è più difficile da giustificare, potrebbero usare lo stesso metro contro chiunque a quel punto.

Nuanda

sul millante secondo me l'assenza di una usb 3.1 è abbastanza grave....

Pistacchio
Artù-tavola-rotonda

Un competitor di meno che specie nella fascia bassa di prezzo per prima ha dato telefoni pienamente godibili senza inciampi o limitazioni.
Davvero un peccato, speriamo che Honor venduta ad altri possa riproporre quelle caratteristiche commerciali.

Artù-tavola-rotonda

L'esim è l'unica vera innovazione in questo campo, in Italia gli operatori la vedono come il fumo negli occhi. Tanto che quelli che hanno le esim comunque mettono limiti al passaggio da un numero all'altro (limiti più teorici che pratici).
Il resto va valutato in funzione di quello che serve.
Ho un Poco e uno Xiaomi di fascia bassa di prezzo. Vanno benone e per quello che ci faccio io non ho bisogno d'altro. Per me un telefono oltre i 300 euro mi sa di fregatura.

Giulio

per chi non può permettersi un samsung si

MrTec

Hasselblad ha stretto una partnership con OnePlus. E comunque, ad esempio, il software di Huawei (per me) fa pena nonostante la partnership con Leica. Su P30 Pro i JPG sono scadenti ed iper-compressi, i colori sono sparati e la nitidezza aggiunta è eccessiva.

Giulio

Non rosicare se non puoi

ice.man

controllando le specifiche attualemten pubblicate su GSMarena manca di 2 feature fondamentali per essere a tutti gli effetit considerato un PREMIUM flagship 2021:
porta usb3.1
eSIM (e' vero che in Itlai sono poco diffuse, ma all'estero lo sono molto di piu, sopratutto tra gli operatori virtuali che cosi non devono avere accordi con distributori fisici. MOlto spesso le offerte piu vantagigoe sono solo online e a quel punto devi scegliere se aspettare 4-5gg per riceverle via posta oppure scaricarela eSIM immediatamente. Pensate al fatto di essere in viaggio e quindi di non avere un indirizzo di recapito. Oppure di avere urgenza di un ulteriore contratto, vuoi per esaurimento traffico, vuoi perche' vi rendete conto che nella zona in cui vi trovate il vostro operatore (o l-operatore locale con cui il vostro operatore ha accordi di roaming) ha scarso segnale.
Onestamente fino a poco fa pure io consideravo le eSIM una cagata, in realta' se non si sostituiscono alla normale dual sim, ma sono un opzione in piu....possono risultare molto utili in specifici frangenti (in particolare per chi viaggia all-estero)

TechBix
TechBix

Xiaomi ha stretto partnership con HK per l'audio.... a quando l'ingresso di un partner per gli algoritmi da utilizzare sul comparto foto?
Si vociferava di Hasselblad... si sa nulla?

Chicco Bentivoglio

Manco per sogno

Frà

Era la migliore, 2 generazioni avanti tutti gli altri. Peccato.

Fino a che regge mi godo il mio p30, raro top compatto

Chicco Bentivoglio

La coppia di Oleggio...

C'era 1 volta il Surface NEO

Fotocamere sulla carte potentissime con software stock che non riesce a tenergli il passo... Solita storia (i Pixel insegnano)

Le foto del Samsung sono oscene

Mr. Fox

Che pena che fa allora!

Mariano

C'è il confronto su tuttoandroid, s21vsmi11 e le foto del mi11 hanno una bella tinta verde, lo dice anche il recensore

Lupo1

Pistacchio si...

MK50

Lascialo perdere, lui non prova un bel niente.
È Santosss, un troll/hater noto nel blog, famoso per sfornare nuovi account (e quindi nuove “identità”) come se fossero pagnotte, peccato che scrivendo letteralmente sempre le stesse cose si fa riconoscere subito.
Compatiscilo e ignoralo.

MK50

Cose di poco conto, insomma...

Lupo1

Beh non è poco eh...

Luigi

Spiace in questa battaglia, aver perso huawei.

Andrea Cilento
max76

Fondamentalmente inutile.
Meglio uno con risoluzione sui 20-25mpxl ma più grande.

Mr. Fox

E meno male che provi tutto, pensa se non provavi niente quanto ancora erano più grandi le tue puttAnat3

Daniele

Umh circa 3 anni fa si,

Scrivimi un messaggio al day one che uscirà il mi11 ultra.

Giacomo Tallevi

Il problema degli ultimi xiaomi è il peso, veramente eccessivo e mal bilanciato... E anche il software della fotocamera non è che sia sto gran cinar in confronto alle bellissime specifiche tecniche.. Spero però che se ne vedranno delle belle ;)

Giulio

Diciamo che provo tutto. Mi piace la tecnologia e nkn ho problemi di soldi come qualche rosicone che commenta

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°

24h con Lenovo Legion Phone Duel 2: gaming (e design) estremo

Recensione Motorola Moto G10 e Moto G30: grande autonomia e software per tutti