La musica non cambia: Spotify e Apple Music restano leader dello streaming

07 Ottobre 2020 45

La pandemia ha fatto crescere enormemente il mercato della musica in streaming nel primo trimestre del 2020. Il Q2, come mostrato dai dati forniti da Counterpoint Research, fa registrare un leggero rallentamento, pari a un calo del 2% rispetto al periodo precedente: ma comunque in crescita del 13% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Non c'è una vera e propria inversione di tendenza, ma il boom sembra essere scemato, lasciando comunque in eredità una forte espansione del bacino d'utenza. Se in questo senso, quindi, qualche cambiamento c'è stato, le gerarchie interne al mercato invece sono rimaste salde.


La fetta più grande della torta relativa alle sottoscrizioni a pagamento resta di Spotify, col 34% del market share, seguita con discreto distacco da Apple Music (21%), e con una distanza ancora maggiore da Amazon Music (15%). Da segnalare che Spotify recentemente ha sfruttato l'onda mediatica della lotta tra Epic Games e Apple per entrare a far parte di una coalizione che domanda al colosso di Cupertino una maggiore equità nella gestione dell'App Store.

Ciò che contesta Spotify alla mela morsicata è di svolgere al contempo il ruolo di arbitro (dettando le regole dell'App Store, e imponendo provvigioni che erodono i guadagni dei competitor) e di giocatore (con Apple Music, appunto) all'interno della stessa partita, ovvero il mercato della musica in streaming. Una preoccupazione che si è perfino accresciuta, di recente, con l'introduzione dell'abbonamento unico Apple One.

Per quanto riguarda invece il numero degli utenti mensili attivi, le cose cambiano: in testa infatti c'è Tencent Music (con le sue QQ Music, Kuwo e Kugou) con il 26% di share, poi Spotify col 12% e YouTube Music col 10%.


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Darkat

Ripeto: teoricamente, nei fatti stiamo parlando di streaming e la compressione gioca un ruolo fondamentale.
Sui siti specializzati e sui canali YouTube di specialisti che fanno i confronti NESSUNO mette Apple Music sopra Spotify (La versione alta! Non quella normale). Su Apple music non hai possibilità di scelta e la compressione è meh. Trovami un solo confronto online in cui si dice il contrario

AndyMawsky

Il formato AAC è nettamente superiore all'algoritimo che usa spotify. Basta andarsi a leggere qualche forum di audiofili, o su reddit.

io la differenza la noto. Molto meglio Apple music

Pirullo

devi impostare il risparmio energetico in modo che non intervenga sull'app ma di lasciarla attiva

efremis

Vado avanti con Prime Music su Amazon Music. Valido.

LTL

a me newpipe, che uso da anni, ferma la riproduzione se lo metto in background. Come faccio a lasciare attivo l'audio?

Fiasco Carletti

Ok, grazie mille.
Ho notato però un consumo anomalo della batteria...

Pirullo

sì, basta "Avvia in sottofondo". Ma soprattutto è un progetto open molto attivo

spicchio

apple music arrivata per ultima (senza contare yt music con play music bene o male) e ha già conquistato tutto questo posto. peccato l'app su Android faccia defecare. Spotify per ora ancora indiscussa anche se avrebbe bisogno di un cambiamento grafico.

Fiasco Carletti

È affidabile come app?
Per fare streaming di solo audio, basta toccare l'icona "in sottofondo"?

vincenzo di gesù

io sempre usato tunemymusic senza nessun problema ;)

Valentino

Grazie ma non mi fido a dare l'accesso di Google su un servizio esterno. Purtroppo dovrebbe pensarci google ad offrire un sistema simile

vincenzo di gesù

https: //soundiiz. com/it/

Pirullo

quella fa scaricare pure altri componenti: sai di che si tratta? io mi riferivo a Newpipe

Eno Xenots

Youtube Vanced, una delle migliori invenzioni della storia

Pirullo

mhà, io finalmente ho trovato un app che fa lo streaming anche del solo audio da Youtube (quindi catalogo immenso) e gratis, senza dare i 10 euro a spotify. E si sente anche in background e a schermo spento.

E K

Su webos é integrata in youtube normale, forse anche su android tv.

matteventu

YouTube Music sta migliorando, ma gli mancano ancora troppe troppe cose che mi fanno venire il nervoso.
Google Play Music, pur avendo una UI ora "vecchia", a livello di funzionalità è superiore in tutto (gli mancano solo i testi).

Non sono passato a Spotify solo per mancanza di tempo al momento.

Pier_p

Avevo visto le realme air neo.
ecco

Vergo

Tutte quelle che ho inviato hanno la type C tranne le airpods, eviterei strani ibridi e se vuoi rimanere sui 35€ andrei o di taotronics o di onyx ace

Pier_p

Interessato alle taotronics perchè type C.

Ci sarebbero anche le SoundPEAT che con un coupon costano uguale, m hanno la funzione power bank.
Sai qualche cosa su queste cuffie?

Pier_p

qualche cosa con type c?
In modo così che faccio fuori i cavi micro usb

Valentino

Ho sottoscritto YT Music da un mese e devo dire che mi sto trovando bene. Lo consiglierei alla grande. L'unica menata è che se hai usato sempre spotify, devi importare tutto a manona.

Darkat
boosook

Ho letto male, colpa mia! Con Apple Music mi sono fermato ancora prima di testare la qualità audio, vista l'interfaccia utente imbarazzante. :)

Darkat

Boh, sulla carta si, ma poi se vai a guardare delle prove "tecniche" scopri che la compressione di Apple pialla molto di più di quella di Spotify, cerca sul tubo qualcosa così capisci che intendo

Darkat

No ma parlavo di Spotify e Apple Music più che altro

spotify free mi va benissimo infatti

boosook

La mia esperienza (di persona che suona da anni e ha anche qualcosa di decente in casa con cui ascoltare musica) è differente, come minimo erano pari se non qualcosa meglio Amazon Music, e comunque con l'audio non compresso immagino che Amazon vada decisamente sopra, purtroppo non si può pagare per un'app che di fatto non funziona.

no il codec usato AAC 256Kbps e' ottimo molto migliore al banale mp3 usato in spotify ad esempio...poi chiaro in entrambi i casi parliamo di formati compressi (non loseless) quindi nessuno dei 2 rappresenta la perfezione, per avere una qualità molto maggiore bisognerebbe passare al TIDAL HiFi ma che costi....

ermo87

A me lo regalano ma preferisco comunque pagare per YTmusic, assurdo quanto faccia pietà.

boosook

Amazon soffre il fatto di fare tutto lo sviluppo di questa roba negli USA e di essere molto iphone-centrica, per intenderci secondo me pure gli sviluppatori che fanno l'app android poi nell'uso quotidiano usano iphone, anche perché sennò non c'è una spiegazione per gli imbarazzanti bug che ha...

Mario Busso

Sinceramente non credo che tu sia il target di determinati servizi, se mi dici che ascolti una canzone ogni tanto..

boosook

Purtroppo per me è troppo semplificato, ci sono alcune cose, come il fatto che non venga mostrato l'anno degli album e vengano pure mostrati in ordine casuale e non cronologico, che proprio non mi vanno giù. E poi ormai ho la casa piena di Echo, quindi YT music non è proprio un'opzione. Però per il resto sì, interfaccia veloce e semplice, e il premium che ti toglie anche la pubblicità da YT è una gran cosa, anche perché su YT è pieno di concerti live, che è una cosa che manca su Spotify e simili.

boosook

Vero, perlomeno la versione Android è piena di bug a un livello tale che mi chiedo se gli sviluppatori la usino veramente, persino nell'interfacciarsi con Alexa ha più problemi di Spotify. Peccato perché ero interessato all'HD, ma se il prezzo da pagare è un'app inutilizzabile mi tengo Spotify sperando che prima o poi ci arrivino anche loro.

Mew

Amazon Music oscena come app... la sto provando negli ultimi giorni. Spotify rimane l’app migliore.

Vergo

onyx ace, taotronics soundliberty 92, mi air 2s, realme buds air, airpods 2nd gen, freebuds 3

lightning
Darkat

Non ho trovato un solo test sul tubo (di esperti del settore) che indicasse Apple Music come migliore come qualità audio, anzi, tra tutti io servizi disponibili risulta addirittura il peggiore, ben al di sotto di Spotify con la qualità più alta o di Tidal

Pier_p

OT
Mi servirebbero un paio di auricolari TW che siano leggeri e poco fastidiosi e affidabili per almeno un paio di anni dal buon prezzo. Consigli?
Non fate menate sulla qualità audio/assistenti vocali o altri extra.
Li uso per sentire un pò di musica in giro o qualche video su yt.

Quando cerco la qualità audio ho altre cuffie.

Pier_p

Su android l'applicazione è veramente pietosa, mentre su iOS , come tutte le app di Amazon, nettamente migliore.

Il piano incluso nel prime è ottimo

Veramente roba di nicchia o vecchia devi cercare per avere qualche limitazione.

Onestamente per il prezzo che costa è ottimo

Zer0

Se Amazon music continua con queste offerte andrà a prendere apple

iclaudio

non c'è cosa in questo mondo che se è bella rimane indipendente....appena si nota qualcosa subito viene acquistata e blindata dalle solite multinazionali

iTunexify

Ci vuole masochismo per usare Amazon Music

500euro

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi