Android 11, ecco che aspetto avranno le notifiche di Messenger e Twitter

18 Giugno 2020 39

La beta 1.5 di Android 11 è in distribuzione, e come sappiamo da tempo tra le tante nuove funzioni introdotte dall'ultima versione del sistema operativo di Google c'è un maggiore focus sulle persone: la parte alta della tendina delle notifiche sarà infatti dominata dalla sezione "conversazioni". Ed è lì che compariranno le notifiche relative ai messaggi privati di Twitter, e da lì come vediamo nello screen qui sotto l'utente potrà scegliere di rispondere direttamente (anche tramite risposte automatiche), silenziare la conversazione o continuare nell'app.


Una novità rilevante di Android 11 è poi costituita dall'implementazione delle Bubbles, ovvero quelle bolle legate alle conversazioni che avevamo nel tempo già imparato a conoscere con Facebook Messenger. E che ora Google, riconoscendo i dovuti meriti a Facebook, implementerà nativamente all'interno del framework.

Messenger beneficerà di un nuovo set di API che consentiranno di offrire un'esperienza di chat ancora più fluida e completa, con un'interfaccia comune che lavora in maniera efficiente allo stesso modo nel formato ridotto delle bolle, e in quello esteso dell'applicazione.

VIDEO


39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mastruffolo

Per assurdo i dispositivi Apple questa scelta ce l’hanno

Andrea Z.

oppure se hai oneplus tocchi lo slide fisico laterale e metti vibrazione al volo ;-)

Andrea Z.

una cosa che vorrei tanto nei settaggi delle notifiche è il dnd ad orari... ad esempio per la mail di lavoro, vorrei ricevere notifiche solo in orario di lavoro, per il gruppo whatsapp XYZ non le voglio mentre sto a lavoro... e così via. Lato sistema, non app.

Tizio

È una cosa talmente semplice che davo per scontato si potesse scegliere.
Ed invece anche qui, Samsung o i produttori ci hanno messo una pezza.

Ikaro
Marco

Perchè, dal punto di vista estetico è cambiato qualcosa?

Marco

gne gne non ce lo metti?

blkid

Si la conosco quella gesture ma comunque non la trovo comodissima (puoi solo switchare e non puoi regolare la suoneria) e soprattutto non è "reversibile". Attiva la vibrazione (o non disturbare) ma se la ripeti non rimette la suoneria. Almeno al mio pixel 3a si comporta così.

France

Sul mio telefono basta premere volume su e Power (che sono vicini) e si disattiva la suoneria, mi pare comodo. E ci sta che io voglia abbassare il volume multimediale anche prima di aprire un video (ad esempio), ed in generale gli smartphone di oggi sono molto più device multimediali che telefoni quindi mi sembra una cosa che ha senso. Sul lasciare la scelta sono d'accordo, in questo Google si sta sempre di più Appleizzando.

blkid

Io lo trovo tedioso per i miei utilizzi. Non so quante volte mi è capitato di dover abbassare la suoneria in riunione o similari al volo. Prima bastava tenere premuto 1 tasto fisico senza nemmeno guardarlo il telefono. Ora invece accendi lo schermo, abbassa il volume col tasto che regola altro e poi minimo per fare in fretta devi premere il tasto a schermo per attivare la vibrazione, altrimenti devi aprire il pannellino dei volumi per abbassarla, che vuol dire sbloccare lo schermo e giocare con lo slider. Se questo è semplificare l'uso!
Per me era molto più easy la regolazione media contestuale. Sto vedendo un video o apro un app che lo fa (quando si apriva youtube la regolazione rimaneva fissa a media), allora passo alla regolazione media, diversamente suoneria.
Ma posso anche capire chi trova più comodo come è ora, ma dato che state cambiando un comportamento che è di fatto uno standard da decenni, volete almeno avere la decenza di mettere un'impostazione per far scegliere come lo si vuole? No, io sono GOOGLE e scelgo per te.

France

All'inizio l'ho pensato anche io, ma veramente così mi ci trovo bene. A me non capita mai di voler variare il volume suoneria, invece dei contenuti multimediali continuamente. La suoneria per me è accesa o spenta e quello si fa con altre scorciatoie di tasti (tutti i produttori ne hanno una) o con il bottoncino che appare suo sopra alla barra del volume quando si premono i tasti del volume, o in automatico con le regole basate sulla posizione o sulle reti.

blkid

Rimettessero l'impostazione del volume suonerie con i tasti del volume piuttosto. Vorrei capire chi è stato quell'imbecille in google, perchè non si può usare altro termine, che dopo 20 anni che su tutti i telefoni i tasti volume, quando presenti, regolano il volume suoneria, per loro è più utile che regolino sempre il volume dei media!

giorgio085

tanto le disattiverò subito.

asd555

È anche vero che entrambi i sistemi sono più che maturi e hanno visto uno sviluppo incredibile.
Attualmente è difficile introdurre delle vere novità, possono al massimo migliorare le cose già esistenti.
Le novità ormai sono "sotto il cofano", non sono certo a vista...

NonLoSo

Le Bubble, attivate anni fa su FBMessenger, dopo 1 giorno disattivate..danno solo fastidio

Chevlan

Mah, sia iOS che Android ormai si sono ridotti a fare delle modifiche minime e trascurabili.

Il più delle volte inguaiando le cose e riadottando soluzioni già viste.

Non parlo della questione notifiche, ma ok generale eh.

Intollerante

Hai ragione, ma quando leggo Android e Notifiche mi va il sangue al cervello pensando ad Android Auto.
Comunque su smartphone effettivamente non trovo problemi o confusione.

Intollerante

A Google piace cambiare le carte in tavola ogni anno, a volte stravolgendo le cose... Credono che tutto il mondo sia interessato a leggere forum, per questo iOS è più immediato e semplice.

Ikaro

Ho capito ma ho chiesto che problemi ci sono con android smartphone (quello dell'articolo)

Intollerante

Su Android Auto effettivamente sono ridicole

Intollerante

E la tastiera? È ancora quella di Android 5...

Ikaro

? mi spieghi che difficoltà hai con le notifiche di android?

MarioR.

E sono ancora incasinatissime e non si capisce una mazza... ios insegna

Ikaro

disse lui prima di prendere le pilloline...

asd555

Ceeerto.

Parliamone

Le uso su Galaxy da nonmiricordoquando

Marco

L'unica cosa che cambia da android 7 ad android 11 sono le notifiche

ghost

Per fortuna sul mio android 11 non arriva

ghost

Mi sembra una forzatura per non ammettere che non ci sono novità...

riccardik

se mai alternanza, avvicendamento non mi sembra il termine appropriato

optimus81

Ma dai hanno clonato iMessage....ma un po’ di originalità no eh?

Maxim Castelli

Con questa metodologia, l'avvicendamento delle applicazioni non è più necessario. Ancora più semplice e immediato.

riccardik

no, per quanto mi riguarda avevano senso quando i telefoni erano lenti come la morte e cambiare app era davvero una cosa tediosa e lenta, oramai qualunque telefono è abbastanza veloce da fare lo switch delle app in modo istantaneo per cui sono abbastanza inutili (magari proprio per chi messaggia tanto tanto tanto)

Ho preso er muro

Ma solo a me fanno schifo ste Bubbles flottanti?

asd555

"Ti va un po' di menù a tendina, solo io e te?" (semicit.)

asd555

Insomma la chiave di lettura è migliorare multitasking e produttività.
Mi piace, bravi.

Francesco Camporese

quando ho visto l'esempio ho pensato: "hey, wanna have fun?"

Ma il motivo di cambiare a ogni versione le notifiche? Sono così sicuri da non avere altro da sistemare o aggiungere?!

LuPo

Minaccioso

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%

Android 11 Beta 1 arriva sui Pixel, presto su Find X2, Mi 10 e F2 Pro. Le novità | VIDEO