Fitbit app supera 50 milioni di download nel Play Store di Android

15 Giugno 2020 17

Fitbit per Android ha superato i 50 milioni di download nel Play Store, un risultato importante frutto esclusivamente di installazioni volontarie: nonostante sia di proprietà di Google (Alphabet ha acquisito la società a novembre dello scorso anno), l'app non viene infatti preinstallata sugli smartphone del robottino verde.

Dedicata agli indossabili del brand, l'app consente di monitorare il proprio stato di salute durante le sessioni di allenamento, fornendo statistiche approfondite su diversi parametri vitali. Nel corso del tempo ha ricevuto diversi aggiornamenti, soprattutto dal punto di vista dell'interfaccia utente, resa più semplice ed intuitiva grazie alle schede.

Fitbit app - 50 milioni di download su Android

Il traguardo raggiunto è sicuramente degno di nota per un'app che richiede un ulteriore dispositivo per essere utilizzata. I dati più recenti sulle spedizioni non sono particolarmente positivi per Fitbit, che più di altre ha subìto le conseguenze dello stop della catena produttiva in Cina a causa della pandemia. Il mercato dei wearable, però, è in crescita e questo non può che essere un buon segnale per il marchio di proprietà di Google. E magari proprio il Fitbit Charge 4 che abbiamo da poco recensito potrebbe contribuire alla ripresa.

  • Fitbit | Android | Google Play Store, Gratis


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ermo87

Non esiste nulla, le uniche novità sono sull'UE e il rischio privacy. Tutto già in porto da un pezzo.

Nuanda

Ti dico la verità, è stato tutto rimandato a fine anno a causa del Covid... Googla....

ermo87

Ma che stai a dì? Già hanno le manine sopra da un pezzo

io lo faccio giusto per tenere la traccia, però l'ho usato per un anno e funzionava bene, ora se metto gps alta precisione sovrastima la velocità e quindi i chilometri percorsi, poi però scarico la traccia gps e aprendola con un programmino mi dà la distanza giusta. ultimamente ero riuscito a farlo funzionare usando solo il gps del dispositivo, fix lento però almeno funzionava, diciamo che va a momenti :D. proverò a formattare il telefono anche. cavolo un giorno ci ho fatto 140 km e l'errore sul totale era di 1 km

sarà un problema del telefono o della connessione bt, considera che non avrai mai una traccia perfetta come per esempio ce l'ho io con lo ionic semplicemente perchè il charge2 non ha un gps integrato, anche a me sul charge2 andava e veniva il segnale a causa della gestione del bt del telefono, lo cambiai proprio per questo, ho bisogno del gps affidabile.

Ho un charge 2, da un po' la traccia GPS fa i capricci. Sovrastima i chilometri, cosa che l'anno scorso non faceva, ah sto parlando di bici. A te funziona bene?

Nuanda

non sono diventati ancora manco proprietari, ai voglia ad aspettare....

ermo87

Curiosissimo della nuova generazione by Google.

Desmond Hume

confermi quindi la piena compatibilità di Fitbit app col Galaxy A71?

Alex Neko

Non ho un Fitbit ma un Garmin, perche' il fitbit non ha una app per pattini in linea (rollerblade)

Ma usavo in passato l'app su windows phone.
Poi ho preso il Note10plus è ho notato che non è compatibile, non escono dati dall'app
Per vedere i passi sul cellulare (quando non ho il garmin) uso l'app di samsung, quella di google (fit) mi riporta a caso delle statistiche, ma fitbit zero non rileva e non associa il Note10+

FuckingIdUser

Gli inglesi li chiamano "brain fart".

Alex

Ma che c'entra?

Alex

In teoria è già in lavorazione l'assistente Google su Fitbit

stefanoc

Fregandosene talmente beatamente bene di tutto il resto che vedi come siam messi tra debiti, inquinamento, riscaldamento globale, sanità pubblica, razzismo, disboscamento, incendi.

ilMartiniano

Si ma di Google ancora non c'è praticamente nulla, credo che aspettino ancora qualche altra autorizzazione dal "garante della concorrenza"

gnafaccio

A volte mi domando come facessero i nostri genitori e i nostri nonni ai loro tempi.
Probabilmente si godevano la passeggiata all'aria aperta senza essere ossessionati dalle statistiche da condividere e più in generale fregandosene beatamente di tutto il resto

Hanno aggiornato alcune cose della ui in questi giorni, comunque come stiamo chiedendo sul foro da un pò aspettiamo l'introduzione del saturimetro in tempo reale, dovrebbe arrivare a breve, spero venga introdotto anche nelle statistiche dell'app su telefono.

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua