Netflix testa su Android il download automatico di film e serie suggerite

05 Dicembre 2019 18

Netflix potrebbe scaricare film e serie TV automaticamente in base alla cronologia di visualizzazione di ogni utente. La funzione è in fase di test su Android con un numero limitato di utenti sparsi per il mondo, e si può definire sostanzialmente un'espansione degli Smart Download (disponibili dall'estate 2018 su Android e da febbraio 2019 su iOS), che, se attivati, scaricano automaticamente il prossimo episodio di uno show in corso di visualizzazione (cancellando al contempo gli episodi vecchi già visti). Il concetto è analogo: si imposta una soglia di spazio disponibile (i limiti sono regolabili individualmente per ogni profilo associato all'account) e l'app provvede a riempirlo come meglio crede.

I contenuti scaricati in questo modo saranno disponibili nella scheda Download, ma in una sezione dedicata. Con l'attivazione della funzionalità si nota anche un deciso aggiornamento proprio della scheda: ora le immagini di copertina dei video sono molto più larghe.

I Downloads For You (questo il nome usato da Netflix) sono stati ricevuti da almeno due dispositivi iscritti al canale Beta, ma non è chiaro se si tratta di una modifica lato server o se sono legati a una versione specifica dell'app. I colleghi di Android Police segnalano inoltre che sembra diffondersi la disponibilità di nuovi controlli su schermo (ovvero la velocità di riproduzione e lo slider per la luminosità del display) e la pagina con i dettagli tecnici sui contenuti che il dispositivo può riprodurre.


Non abbiamo riscontri per i controlli a schermo, ma sui dettagli tecnici sì, anche se effettivamente la loro distribuzione è già iniziata da un po' e non siamo certi al 100% che sia nuova. In ogni caso, chi vuole controllare deve andare nella scheda Altro > Impostazioni App > Sezione Diagnostica > Specifiche di riproduzione. Vengono elencati i codec supportati a livello hardware, la risoluzione massima di riproduzione e le eventuali funzionalità HDR.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da ePrice a 703 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Famedoro Cuordipietra

Anche perché le serie che veramente mi interessano, le guardo sul tv,quindi un'eventuale scaricamento sul tablet non sarebbe gradito.

Jon Knows
palladicuoio
Jon Knows
Serendipity

esistono i drm apposta...

Serendipity

invece di testare ste ca ca te facciamo un player compatibile con fire os e android tv con l'auto frame rate

Jon Knows

Un grazie anche a te.

Jon Knows

Grazie a te.

Jon Knows

Grazie!

Igioz

si anche a me paiono pippe ad altissima velocità
ma anche vero che ci sono infottati in giro a cui magari vien comodo
boooo

3DBoom

ma che stamo a scherzà? gli fa male stare su sky.

leonardolol

No

TheFluxter

Esatto..ma quello che ti dovrebbe salvare il cu è il limite che imponi tu. Ma secondo me sarà un po' un delirio da far gestire in maniera automatica

TheFluxter

Non si può fare, per semplificare il discorso..il file è criptato ed è sbloccabile solamente solo dall'uso dell'applicazione dedicata (Netflix)

checo79

ovviamente no

Jon Knows

Non mi è mai stata chiara una cosa.
Netflix permette il download, va bene.
Quindi ho quel file scaricato in locale e lo posso vedere quando voglio dall'app Netflix.
Ma sei io individuassi quel file e lo copiassi su un'altro dispositivo per tenermelo e visionarlo quando mi pare senza l'app, lo potrei fare?
Qualcuno ci ha mai provato?

Grazie.

Famedoro Cuordipietra

Avrò cominciato 10 serie guardando solo una puntata. Ipoteticamente mi ritroverei scaricate tutte le seconde puntate anche se non mi interessano?

Valoroso Guerriero

Non vedo l'ora di sprecare banda e memoria per il pattume che mi consigliano

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video