Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

La FTC porta Amazon in tribunale: ingannati gli utenti su Prime

21 Giugno 2023 41

La Federal Trade Commission contesta ad Amazon di aver indotto gli utenti a iscriversi a Prime con l'inganno e di aver complicato di parecchio la procedura di cancellazione dell'iscrizione. Sono accuse pesanti quelle dell'agenzia che tutela i consumatori americani: milioni di utenti si sarebbero iscritti a Prime finendo per versare inconsapevolmente nelle casse del colosso 15 dollari al mese.

Amazon, secondo la FTC, avrebbe manipolato e ingannato i clienti per iscriversi a Prime con un'interfaccia progettata ad hoc in modo ingannevole, tecnicamente "dark patterns", e allo stesso tempo avrebbe complicato il processo di annullamento dell'iscrizione:

Il principale scopo del processo di cancellazione per gli utenti Prime non era quello di permettere agli abbonati di annullare la propria iscrizione, bensì di fermarli. I piani alti di Amazon avrebbero rallentato o rifiutato i cambiamenti che avrebbero reso più semplice per i clienti annullare l'iscrizione a Prime perché le modifiche avrebbero influito negativamente sui guadagni di Amazon - scrive la FTC.

LE RAGIONI PER CUI AMAZON È FINITA IN TRIBUNALE

Durante l'iter per il pagamento di un articolo, spiega la FTC, i consumatori americani avevano numerose opportunità per sottoscrivere a Prime per 14,99 dollari al mese, e in molti casi la possibilità di acquistare un oggetto senza essere abbonati era abbastanza difficile da individuare. "In altri casi il tasto presentato ai consumatori per completare la transazione non indicava chiaramente che, scegliendo tale opzione, accettavano anche di iscriversi a Prime con un canone ricorrente", si legge nella misura.

E poi c'è la questione della cancellazione, complicata di proposito per indurre i consumatori a desistere. Chi apriva Amazon per metter fine ai pagamenti doveva prima trovare la pagina per chiedere la cancellazione da Prime, tutt'altro che semplice. Una volta trovata, comunque si dovevano superare numerosi scogli, tra cui più pagine in cui veniva proposto uno sconto sul canone o al più la disattivazione del rinnovo automatico. Superati questi ostacoli messi lì di proposito, allora il consumatore poteva annullare effettivamente l'abbonamento.

Amazon ha ingannato la gente costringendola a sottoscrivere degli abbonamenti ricorrenti senza il loro consenso - ha affermato la presidente della FTC Lina M. Khan. Queste tattiche di manipolazione danneggiano allo stesso modo i consumatori e le imprese che invece rispettano la legge. La FTC continuerà a proteggere gli americani dai "dark patterns" e da altre pratiche sleali o ingannevoli messe in pratica nei mercati digitali.

Nella denuncia la FTC sostiene che Amazon abbia pure tentato di ostacolare le indagini in più occasioni. La denuncia è stata depositata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto occidentale di Washington.

LA RISPOSTA UFFICIALE
22/06

Un portavoce di Amazon ha commentato la vicenda sottolineando:

Le affermazioni della FTC (Federal Trade Commission) sono false sia dal punto di vista dei fatti che dal punto di vista legale. La verità è che i clienti amano Prime, e il nostro servizio è progettato affinchè possa essere facile e chiaro sia iscriversi che cancellare l'iscrizione a Prime. Come avviene per tutti i nostri prodotti e servizi, ascoltiamo costantemente il feedback dei clienti e cerchiamo di migliorarne l'esperienza. Questo diventerà ancora più evidente durante lo svolgimento del caso. Ci preoccupa anche il fatto che la FTC abbia annunciato questa azione senza averci fornito alcun preavviso, mentre stavamo discutendo con personale della FTC per supportare la piena comprensione dei fatti, del contesto e delle questioni legali, e senza avere avuto l'opportunità di parlare con i Commissari stessi prima dell'avvio della causa. Sebbene l'assenza di questo tipo di coinvolgimento sia estremamente deludente, siamo fiduciosi di poter dimostrare la nostra posizione in tribunale.


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ryosaku

Per roba elettronica evito, essendo “cinesate” so a cosa vado incontro e per principio evito. Ma ad esempio per pezzi di ricambio va benissimo, o cuscinetti e simili. Esempio pratico, mouse mx master con il tasto del pollice sfasciato, ho cambiato la scocca completa con pochi euro e lo ho rimesso a nuovo. Per il tempo son d’accordo, puó essere un problema, avendo fretta comprerei da qualche altra parte.
Mi è capitato di ricevere materiale danneggiato, mi hanno chiesto le foto e mi hanno rimborsato molto velocemente.

Foffolo

E appunto e io ti ho detto che evidentemente hai frainteso. Lui parla di possibilità di scelta tra spedizione gratuita (magari in più giorni) o a pagamento. É una scelta proprio che c'é per chi prime non ce l'ha. Te l'ho detto dal primo commento che tu essendo iscritto a prime era normale non avessi notato nulla del genere

Paolo Cocci

Non l'ho dato per scontato, dico che si può fraintendere. Basta.

Foffolo

Il commento non é errato... Tu hai dato per scontato lui avesse prime ma non é quello il problema, se uno non ha prime ha molte volte diritto alla spedizione gratuita in ogni caso ma non sempre é chiara questa possibilità e si viene invitati ad iscriversi a prime per avere la spedizione gratuita, uno per avere la spedizione gratuita si ritrova iscritto a prime quasi senza accorgersi

Paolo Cocci

L'ho letto l'articolo, è il commento dell'utente che è errato e può essere interpretato male. Stiamo discutendo di quello.

Foffolo

Rileggi l'articolo.... Il fatto che ci sia scritta la parola prime non vuol dire nulla, se leggi l'articolo capisci perché c'è scritto prime.... L'articolo dice ben altro, se ne tu ne pito lo avete compreso non ci posso fare nulla se non invitarvi a rileggerlo con più calma

Paolo Cocci

haahahahahahahahahaahahahahahaha

Paolo Cocci

Resta il fatto che si parla di PRIME e l'utente parla come se gli succedesse con PRIME. Cosa capita anche dall'utente Pito

Foffolo

L'articolo dice che ha indotto ad iscriversi a prime non che fossero iscritti

angegardien

di Jeff beoz proprio no perché insieme a Bill Gates e soros vogliono commandare il mondo.

Paolo Cocci

Allora che chiarisca che succede senza prime, visto che l'articolo parla di prime e sembrava gli capitasse con quello

Foffolo

Confermo anche io dopo aver attivato un abbonamento gratuito di 1 mese ad anime generation su prime per disattivarlo alla fine del mese ho dovuto andare al pc, da smartphone non sono riuscito.... Sicuramente ci sarà stato il modo ma io non l'ho trovato, ho cercato anche tutorial senza successo. Al pc é stato più facile ma molti il pc non ce l'hanno e fanno tutto con smartphone

Foffolo

Se hai prime vuol dire che sei gia iscritto e che stai già pagando

Davide Nobili

Il problema di Aliexpress sono i tempi di consegna e il post vendita, oltre ovviamente la garanzia di qualità del prodotto (vedi commento dell'utente sotto). Non che su Amazon non ci sia roba contraffatta, ma è molto più facile capire se quello che si compra è originale o meno.

Pito

Un incubo anche la disiscrizione da now tv

Pito

Idem

Hai scritto in fretta, ritenta cosi riesco a leggerti.

Mario Rossi

tanto, perme minkiate che scrivi, non e' che perdiamo molto... :D

Mario Rossi

certo, perche' e' lui con le sue manine che fa il codice di amazon o che dice ai programmatori di fare cosi' e cosa'. i dirigenti sono li solo per bellezza.

Johny Apple

Errore voluto...

Baronz

Qualche sconto vero si trova, ma di rado.
Anche vero che le stesse cose si trovano su AliExpress a molto meno, però AliExpress non da nessuna garanzia. Ho preso un caricabatterie a 1/5 del prezzo ma dopo 1 mese lo ho buttato perché non andava più.
Per le cose di un certo prezzo è impensabile affidarsi ad ali.

Johny Apple

Sacrosanto, bisogna riprendere l’abitudine di fare acquisti nei negozi, solo cosi contribuiremo realmente all’economia locale e regionale.

pollopopo

Come il pagamento su abbonamento selezionato di default ecc...ecc...

Paolo Cocci

Mai capitato e ho prime da anni

Ryosaku

Io comunque ho ridotto all’osso gli acquisti da amazon. Il più delle volte trovo le stesse IDENTICHE cose da aliexpress ad 1/10 o meno del prezzo, allucinante.
Sconti fanno ridere, quel poco che mi serve è sovraprezzato o arriverebbe comunque tardi rispetto a fare 2 passi in negozio.

Davide

Verissimo. Pure io ci avevo cliccato per sbaglio

Davide Sollazzi

Potevi rimanere offezo :D

Hiroshi Shiba

La pratica truffaldina peggiore è quella al momento del pagamento e della scelta dei tempi di consegna. Zero trasparenza. Bisogna sempre fare attenzione a selezionare l'opzione giusta per non pagare la spedizione (sono sicuro che molti la pagano anche quando non dovrebbero, e altrettanti si iscrivono inconsapevolmente).

Johny Apple
WauMau

sei sicuro di non rinunciare ai benifici del Prime : si no

Squak9000

ci sono certe cose che ancora faccio fatica a trovare su Amazon... come la cancellazione delle iscrizioni ad acquisti ricorrenti.

saetta

potevi rimanere offeso

Marco 1979
Tiwi

giusto

Davide Sollazzi

Però hai rischiato di brutto!

Davide Sollazzi

Ormai non ti puoi nemmeno fidare dell'uomo più ricco del mondo.
Dove andremo a fnire.

Andee Kcapp

No sono i Cinesi. ...tacci loro .

Marco 1979

Infatti, pure io che sono sempre attento una volta mi è capitato nella fretta di attivare Prime. Era cmq la prova gratuita e non ho pagato nulla

Cloud387

Vero per sottoscrivere basta un click pure su un banner, per annullare gli abbonamenti bisogna andare sul browser ecc ecc

Francesco Renato

Ma no, cosa dici mai, e che Bezos è un po' tirchio nel mollare le mazzette.

Johny Apple

No, non ci credo, per me c'entrano i Russi.

Android

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Windows

Lenovo al MWC con un concept laptop dal display trasparente e tanti PC AI

Android

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Android

Recensione Honor Magic 6 Pro: batteria infinita, foto TOP e non solo!