Amazon Kindle è tutto nuovo! USB-C, 300 ppi e storage aumentato | Prezzi

13 Settembre 2022 238

Amazon ha tolto il velo sulla nuova generazione di Kindle, che introduce tante nuove caratteristiche, alcune delle quali chieste a gran voce dagli utenti sin dall'avvento della prima versione. Il lettore di ebook di Amazon ora si allinea alle richieste di mercato più recenti introducendo le caratteristiche maggiormente in voga nei dispositivi di ultima generazione, pur mantenendo un prezzo accessibile, come da filosofia Amazon.

Partiamo subito dalle novità, a cominciare dall'inedito display da 6 pollici con trattamento antiriflesso e risoluzione aumentata, che arriva a 300 ppi. Usabilità sempre ai massimi livelli grazie alla modalità scura e la luce frontale regolabile, che consentono una lettura confortevole sia che ci si trovi nel buio totale sia sotto la luce diretta del sole. Il dispositivo è dotato di tutte le caratteristiche care agli utenti, ad esempio X-Ray per la ricerca rapida di informazioni su qualunque parola citata nel testo, luogo o persona che sia, e l'immancabile dizionario integrato. E non è tutto, maggiori dettagli sulle restanti novità dopo la gallery.

Amazon è riuscita a creare un modello ancora più leggero e contenuto nell'ingombro, nonostante la batteria offra migliori prestazioni. Non abbiamo un dato preciso, ma l'azienda parla di un utilizzo con una carica fino a sei settimane. A questo proposito c'è un'altra novità molto apprezzata, ossia l'inserimento della USB-C, dunque potremo dire addio ai vecchi cavi. Aumenta anche la memoria disponibile che arriva 16 GB, il doppio rispetto al recedente modello.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • schermo: 6", luce integrata, 300ppi, tecnologia ottimizzata per la riproduzione dei caratteri, 16 livelli di grigio
  • memoria: 16GB, archiviazione gratuita sul cloud
  • durata della batteria: sino a 6 settimane con una sola ricarica (leggendo mezz’ora al giorno con wireless disattivato e luminosità impostata sul livello 13)
  • tempo di ricarica: ricarica completa in 4 ore se collegato alla porta USB di un computer. Ricarica completa in meno di 2 ore usando un caricatore USB a 9W
  • connettività WiFi: compatibile con reti da 2,4 e 5,0 GHz, dotate di sistema di sicurezza WEP, WPA e WPA2 con autenticazione tramite password o Wi-Fi Protected Setup (WPS). Non compatibile con reti Wi-Fi ad-hoc (o peer-to-peer)
  • formati supportati: formato Kindle 8 (AZW3), Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, EPUB, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP (convertiti)
  • dimensioni: 57,8 x 108,6 x 8 mm
  • peso: 158 grammi
  • colori disponibili: blu, nero
  • contenuto confezione: Kindle, cavo USB-C per la ricarica e Guida rapida all'uso

PREZZI

Il nuovo Kindle è già a catalogo a partire da 99,99 euro con disponibilità dal 12 ottobre e consegna entro due giorni. Viene proposto nei colori nero e blu, ma saranno introdotte anche nuove cover in tessuto nelle colorazioni Rosa, Nero, Blu, Verde. Vi lasciamo ai link per l'acquisto di tutte le versioni disponibili al day one.


238

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio Spinelli

Andiamone anche fieri, eh?
Comunque quello puoi farlo con qualsiasi ereader scamuffo :D

simone

Io scarico gratis i libri pirata ti da internet. Per quello uso il Kindle perché leggo gratis alla fine

Fabrizio Spinelli

in molti casi il BT è già presente, vedi il lettore Huawei (ma credo anche gli Oasis e i Kobo di fascia alta).
I tasti fisici francamente sono un retaggio del passato... sono solo una rogna in più (essendo fisici, è più facile si rompano). E la ricarica wireless, su un oggetto che proprio ad usarlo tanto lo carichi una volta ogni 10gg, secondo me non vale la candela.
Poi, chiaro che se mi integri queste cose mantenendo lo stesso prezzo, ti dico ok. m a se devo pagarle a parte, imho, non vale la pena...

Fabrizio Spinelli

Leggere gratis cosa? :)

BTW, accio un esempio che puoi verificare da te. L'ultimo libro di King, Fairy Tale, costa 5 euro in meno su kindle. E parliamo di titoli da blockbuster... su roba normale la forbice è molto più alta

xoryzont

Chiedo scusa per il mal di testa :)

AstralHD

Non hai ancora capito che il senso è proprio il display ink e non a colori

massimo mondelli

Forse per chi ha qualche problema di vista perché per il resto è esattamente della misura della maggior parte dei libri stampati

Kamgusta

avevo il paperwhite 5 già 10 anni fa... 6" e 300 dpi proprio come questo. ripeto: insufficiente già allora.

massimo mondelli

Ma non mi sembra affatto così. Evidentemente non l'hai mai usato.

simone

Ma io vedo differenze di così poco che rimango sempre sorpreso. Comunque ho preso il Kindle perché mi permette di leggere gratis…

JAS

se hai il 2012 migliori leggermente(ma nulla di eccessivo, se ne puó fare a meno), ma se usi il device e lo tieni per tanti anni forse il passaggio al nuovo paperwhite sarebbe meglio(grandezza schermo, hanno tolto il gradino tra schermo e cornici( che trovavo un po fastidioso(in reaötá lo avevano giá fatto col modello precedente) e nuova retroilluminazione) sopratutto vista la poca differenza di prezzo. Cambiato quest'anno il paperwhite 2015 con il nuovo e il salto di qualitá é notevole. Magari aspetta qualche offerta e te lo porti a casa allo stesso prezzo di questo o quasi

gaelom

grazie della precisazione

gianni polini

Io ho il Vojage..non penso che lo cambierò..e per un motivo preciso.

Un nuovo Kindle ha senso per chi non ha un Kindle o ne ha uno veramente vecchio e con carica che non va oltre le 48H.

Penso sia in declino..e penso che la rivoluzione non sia il Kindle NotePad, ma il Kindle a colori.

Quando il Kindle permettere' di avere uno schermo a colori in altissima risoluzione, penso che sostituira' i libri scolastici.

I tablet non sono una soluzione perche' affaticano cmq gli occhi...

Cinicollerico

Mi permetto di dirti di considerare anche la sincronizzazione tra i dispositivi, se è una cosa che ti può fare comodo. Anch'io avevo Kobo ma ho cambiato ora con un Kindle Paperwhite perché era praticamente impossibile sincronizzare su diversi dispositivi materiale non acquistato direttamente dallo store Kobo. Con Kindle invece è davvero comodo: si può usare un'app forntita da Amazon (Send to Kindle) oppure inviarsi il materiale via mail. Automaticamente viene inviato a tutti i dispositivi collegati a quell'account, e vengono sincronizzate anche note e segnalibri. È comodo finire un capitolo sul cellulare quando hai un po' di tempo libero e non avevi previsto di leggere, quindi sei senza il kindle.

Daniele Lanza

Ah ecco, mi pareva troppo bello

MatitaNera

Sì per libri intendo saggi o narrativa o poesia. Non tecnici.

MatitaNera

No

Kamgusta

no . pressoché identico

Black Leopard

Dipende dai libri.

Quelli con formule, grafici o altre illustrazioni sono ancora meglio cartacei.

I libri "semplici" di narrativa o comunque discorsivi vanno bene anche in digitale.

Personalmente apprezzo molto il poter leggere con qualsiasi condizione di luce, grazie allo schermo luminoso. E quindi tendo a prendere (salvo il primo caso) i libri in formato kinkdle.

Black Leopard

Anche io ho il primo paperwhite (del 2012) e mi sono fatto la stessa domanda.

Sicuramente questo qui ha uno schermo migliore, con neri più scuri e bianchi più chiari. E il processore più nuovo e veloce consente di cambiare pagina risparmiando qualche millisecondo.

E inoltre non ha una batteria vecchia di 10 anni, che per l'utilizzo ha perso parte della sua capacità originaria.

Alla fine (per quanto riguarda il mio caso) mi sono detto che questi piccoli miglioramenti non valgono la spesa di 100€.

Il mio paperwhite posso ancora usarlo in tutte le situazioni, dal sole diretto al buio completo, e quindi continuerò con quello fino a quando non si guasta.

Kamgusta

sì ma tanto i cavi diversi non ce li togliamo di mezzo fai prima a prenderli doppi e ciao

Kamgusta

Troppo piccolo per leggere bene libri e pubblicazioni ... zio non è difficile da capire, non è un tostapane

Blanked

Schermo a colori, aggiungerei jack audio/BT, altoparlanti con relativa applicazione per ascoltare audiolibri, tasti fisici per cambio pagina, ricarica wireless (molto comodo pensare di appoggiarlo sul comodino la sera per mantenerlo carico).

Fabrizio Spinelli

O meglio ancora quelli magnetici

Fabrizio Spinelli

ci vogliono dimensioni maggiori e colori, ormai... quanto vuoi evolverlo il paperwhite?

Fabrizio Spinelli

Non direi proprio... gli ebook costano un buon 40% in meno rispetto al cartaceo...

Fabrizio Spinelli

Beh, il paperwhite dovrebbe ancora essere un modello superiore rispetto a questo

simone

Ed me dico. È solo prezzo

MatitaNera

In realtà non è solo una questione di prezzo

simone

Esatto. Anche io uso il Kindle solo perché scarico gratis i libri da internet. Se devo spendere per un eBook quasi come per un libro cartaceo ovvio che prendo quello cartaceo..

simone

Esatto. Anche io uso il Kindle solo perché scarico gratis i libri da internet. Se devo spendere per un eBook quasi come per un libro cartaceo ovvio che prendo quello cartaceo.

efremis

6,8 Paperwhite. Il 6 modello precedente

Valoroso Guerriero

un consiglio che hai seguito tu in primis vista la scarsa comprensione del testo

Cloud

Un libro non pesa meno. Se questi sono i problemi, meglio smetterla di leggere.

tyrion94

Grazie!

tyrion94

Ma che risposta è

WauMau

e grazie alla pippa se un libro un elettronico ha il solito costo del cartaceo, ringrazia la politica

Okazuma

Sisi, poi ho trovato le caratteristiche.
Da 167 a 300 è un bel salto

Okazuma

Pagato 79 (senza pubblicità)

Esce un anno dopo il Paperwhite, normale che porti qualche feature già presente sul Paperwhite, il quale ha comunque schermo più grande, a filo con la scocca e impermeabilità. A sua volta fra un anno e mezzo o due quando uscirà il Paperwhite nuovo porterà qualche feature presente al momento solo sull'Oasis, non so... i tasti fisici per cambiare pagina?

Piccoli step prestazionali che fanno tutti quanti non vedo il motivo di rammaricarsi.

MatitaNera

Che bella storia.

Aster

Ok

ghost

In realtà per l'utilizzo previsto è uguale a kidle perchè uno ti "consiglia" amazon e l'altro ti "consiglia" il kobo store. Se non fai queste cose personalmente ritengo più comodo il kobo perchè volendo trovi già libri senza drm mentre su kindle devi per forza avere (anche poca) conoscenza di quello che stai facendo.
Sul fatto del cavo ti do ragione ovviamente.

Sherthes

Successo anche a me. Dopo averlo stra usato per 5/6 anni e letto di tutto, sempre e tutti i giorni, era da un bel po' di tempo che non lo utilizzavo né leggevo nulla. Un mese fa sono entrato in libreria, mi sono preso un libro ed ho ricominciato, ma solo sul cartaceo

danieleg1

Purtroppo io ho un modello vecchio che non la supporta, ma hanno aggiunto la funzionalità di sincronizzazione con dropbox.

danieleg1

Kindle comic converter, ti ritaglia anche i bordi per sfruttare meglio lo spazio.

francisco9751

io ho ancora il primo paperwhite, prendendo questo andrei a migliorare?

Simone

Lo schermo dovrebbe essere più risoluto.

Squak9000

sicuro... ma non penso ne vedremo per i prossimi 10 anni (o almeno che non siano compatibili per forma)

NonLoSo
Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a ottobre 2022

Windows

ROG FLOW Z13: una settimana con il "Surface da gaming"

Games

Recensione SCUF Reflex: costoso ma al top, anche nella personalizzazione

Mobile

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli e differenze