Amazon Prime Day raddoppia? Dopo luglio possibile secondo evento in autunno

28 Giugno 2022 61

E se i Prime Day quest'anno fossero due? Non stiamo parlando di Black Friday o Cyber Monday, ma proprio di Prime Day, l'evento che si terrà il 12 e il 13 luglio. A riportare la notizia sono Business Insider e la CNBC, secondo cui Amazon avrebbe intenzione di replicare l'evento nel corso dell'ultimo trimestre dell'anno, presumibilmente a ottobre.

E non si tratterebbe di un semplice rumor, perché le due testate avrebbero intercettato gli inviti che la società di e-commerce ha inviato ai partner commerciali per un evento "Prime Fall", ovvero un Prime autunnale. La conferma di partecipazione andrebbe consegnata entro il 22 luglio. Questa la nota inviata ai venditori:

L'evento Prime Fall è un evento Prime esclusivo di shopping in arrivo nel quarto trimestre. Invia offerte lampo consigliate per questo evento per avere selezionata la tua offerta!

RICADUTE POSITIVE PER AMAZON E VENDITORI

Per l'evento di questa estate si prevede un volume di vendite pari a 8,1 miliardi di dollari (dati Jefferies Group), ma è certo che una seconda puntata potrebbe aiutare Amazon ad incrementare le entrate dopo aver riportato perdite per 3,8 miliardi di dollari nel Q1 2022 - la prima perdita in bilancio per l'azienda dal 2015 - e le realtà commerciali che si affidano alla piattaforma a vendere parte di quell'invenduto rimasto nei magazzini a causa della crisi economica che inizia a farsi sentire e dell'alta inflazione.

In attesa di conferme, concentriamoci su ciò che è certo al 100%, ovvero l'appuntamento di metà luglio (12-13). A seguire il link al nostro articolo in cui viene riportato tutto quello che serve sapere per seguirlo correttamente e per fare i migliori acquisti possibili. Ricordiamo che le primissime offerte sono già partite da una settimana, e riguardano Amazon Fresh, Music Unlimited, Audible e Kindle Unlimited.

SEGUICI SU TELEGRAM

Vantaggi Amazon Prime:

Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Overly a 550 euro oppure da Amazon Marketplace a 615 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Christian

Ma faranno 20% stavolta, non 30. E poi c'é una selezione di prodotti premium 2 giorni prima al 10%. Ho la sensazione che sia una scusa per mettere la roba costosa al 10%.

ferragno

decideranno dopo le vendite del 12-13...

capawht

Infatti facciamo parte di un'alleanza. Inoltre non è vero per nulla che non possiamo fare nulla, tanto è vero che stiamo facendo. Sia inviando armamenti (come Nazione, Europa con anche USA e GB) sia come procedure di annessione all'Europa.
Certo se l'intenzione è di stare zitti e subire inermi la Russia che controllerà e si espanderà uccidendo ancora di più l'economia nostra allora abbiamo proprio una grande visione futura...
Se la Russia prende possesso dell'Ucraina secondo il tuo modesto parere i prezzi del grano, del petrolio e del gas cosa faranno? Rimarranno stabili, aumenteranno o diminuiranno? Una volta presa l'Ucraina con l'Europa e il resto del mondo zitto come suggerisci, cosa eviterà che la Russia prenda anche la Moldavia, la Polonia, la Lituania, l'Estonia, la Lettonia, la Svezia, ma anche Georgia, Armenia ecc.? Se tutti devono stare zitti e buoni come suggerisci?

Siamo nel 2022, le guerre sono del tutto anacronistiche in un mondo globalizzato. Comunque la si guardi questa guerra è errata. Sono i popoli che devono decidere, non i capi/comandanti/re.

Se poi il discorso è che noi come Italia siamo indietro come indipendenza è verissimo, e su moltissime cose. Banalmente anche sull'elettricità (sia da fonti rinnovabili che non) o sull'automotive. Stiamo spingendo sull'elettrico senza avere industrie automobilistiche pronte, centrali elettriche rinnovabili pronte, materie prime per le batterie meno di zero. Quindi sì siamo indietro e ci stiamo vendendo alla Cina. Siamo già ampiamente dipendenti dagli USA per moltissimi export e compriamo beni fondamentali da Francia, Russia, Germania. Quindi sì siamo indietro su tutto, magari è ora di non piegarsi ancora e iniziare a staccarci da qualcuno.

WauMau

peccato sto dilaniando il conto su ebay sconto estate...ne possono fare anche mezzo per me! ))

WauMau

se fatta con il mouse tanto di cappello

"Non capire che lasciare l'Ucraina alla Russia causerebbe conseguenze enormi a noi vuol dire essere ciechi."
Perché Draghi & Co. possono fare qualsiasi cosa per evitare che i territori che i russi stanno invadendo, vengano annessi alla Russia? No. Lo so io, lo sai tu, lo sa Putin, lo sa Draghi, lo sa Biden, lo sa anche il mio cane. Quindi tu non puoi che lasciare l'Ucraina alla Russia, punto. Puoi far finta di poterci fare qualcosa, puoi sputacchiare sentenze o sanzioni a destra e manca ma la realtà è quella: Russia fa quel che vuole e l'Europa può solo sbraitare, fine. Russia, USA e Cina sono potenze molto al di sopra delle capacità politica o bellica europea. Eppure siamo più rumorosi degli USA che, abituati a giocare in serie A, si limita a mandare un po' di rimasugli bellici all'Ucraina e sta zitto, noi invece come al solito spariamo fumo da tutti i pori... e basta :) La nostra volontà o le nostre intenzioni non contano, si può scegliere di accettarlo e andare avanti o fare come Don Chischiotte.

Calculon

spettacolo l'immagine, sembra io quando uso paint

R4nd0mH3r0

https://uploads.disquscdn.c...

Aster

e certo

capawht

Gli effetti del default Russo si vedranno tra qualche tempo e lo pagheranno i cittadini. Vero che la Russia è indipendente abbastanza ma ancora non del tutto. Si può rivolgere all'oriente per compensare le mancate vendite di gas e petrolio all'Europa. Ma per ora ci rimette. Come noi che possiamo diminuire la dipendenza dal gas e dal petrolio ma siamo indietro e ci vorrà tempo. La differenza è che la guerra non l'abbiamo voluta noi e fare finta di niente ci avrebbe portato perdite e problemi maggiori in futuro.
Non capire che lasciare l'Ucraina alla Russia causerebbe conseguenze enormi a noi vuol dire essere ciechi.
Tagliarsi il pise ti pregiudica l'avere discendenza. Scegliere di cambiare moglie invece no. Ecco perché la similitudine è senza senso.

Tecnicamente in default significa solamente che l'Europa e gli USA non le presteranno più denaro. Ok, non lo fanno già così, quindi alla Russia andare in default frega ben poco. Considerando che stanno aprendo i loro mercati all'est, vuol dire che tempo alcuni anni e saranno più forti di prima e l'oriente e l'alleanza asiatica ne uscirà rafforzata. Saremo solo noi, senza giacimenti di gas o petroliferi degni di nota che dovremo venderci le mutande per comprarli altrove. Si, abbiamo fatto un po' male alla Russia, noi però ce ne siamo fatti tanto, da soli. Quindi, per far male alla Russia (la moglie), ci siamo tagliati il pise, l'esempio è calzante, aka siamo dei co.

true

STAFF

Cioè assurdoh.

J0k3r_IT

tu semplicemente deliri.

Ivan Lamanna

Beh dai io lo aspetto ogni anno per prendere i giochi della play a prezzo stracciato.

Aster

non capisco cosa c'entrano quello che hai scritto con tutto il resto?!pagherai di piu?pazienza te lo puoi permettere!quello in sudan si deve sparare

Rieducational Channel

Se ne sentiva proprio il bisogno.

J0k3r_IT

la differenza tra me e te è che IO parlo con cognizione di causa, tu non sai un sasso, vai a fare il supponente altrove che caschi malissimo.

Se non sai di quel che si parla abbi almeno la decenza di star zitto. Patetico.

Aster

si si come no,ora avete imparato parole nuove

Tony bresaola

Ottimo! La mia scorta di carta igienica sta finendo

J0k3r_IT

vabbè cosa devo rispondere a uno che nega la crisi di domanda, di offerta e l'inflazione? LOL!

capawht

Sì esattamente, perché tutte le sanzioni e più in generale le azioni, hanno delle conseguenze e impatti per ambo le parti.

Walter

utile a svuotare i magazzini dalle cianfrusaglie

csharpino

Sei un caso disperato...

piail

No si salva soltanto chi ha inventato le tasse per fare stare buoni le operai

csharpino

Secondo te tutto il mondo non ha i soldi per mangiare?

csharpino

E' tesi che hai presentato il giorno della laurea in Politica internazionale all'università della strada immagino...

csharpino

Veramente "la Russia non può più uscire dai suoi confini o dire la Russia non può più comprare litio da nessuno" sono sanzioni che hanno anche loro ricadute su chi le emette o le segue.. Chi vive con il turismo russo o chi vendeva il litio alla Russia non potrà più farlo..

piail

se non hai i soldi per mangiare perche salgono i prezzi e si svaluta il tuo stipendio compri cosa per primo?

capawht

No, infatti la Russia è tecnicamente in default, i circuiti Visa e Mastercard non funzionano in Russia. Poi che siamo più dipendenti noi dalla Russia rispetto al contrario è solo un problema. Ma la similitudine con il tagliarsi il pise è totalmente errata. Così come è assolutamente errato pensare di attuare sanzioni che non abbiano impatti per entrambe le parti.

csharpino

Tu hai proprio capito come funzione l'inflazione!!!

piail

non comprate li troverete a prezzi inferiori ormai con l inflazione si svalutano piu in fretta i giocattoli samsung

T. P.

io farei 365 giorni di offerte!!!
ah no, già lo fanno!!!
ehehehehe

piail

addio https://uploads.disquscdn.c... rì addio resi addio Napoli

Aster

non ce nessuna crisi,e solo nella vostra testa.Il 7 paese industrializzato del mondo con 200 anni di capitalismo e parla di crisi!ma per favore,peggio di quelli in grecia dove la dichiarazione dei redditi era opzionale

Zoro

In verità ad ottobre c’è già, con lo svuota magazzino del black Friday che ormai dure oltre un
Mese

piail

vi anticipo che amazon pagherà per non dare indietro i resi

Bastava non tagliarsi il pise. Come volevasi dimostrare sta facendo più male al marito che alla moglie, la quale ha già trovato amanti a volontà. Ma sai, il marito a volte deve dimostrare (a sé stesso) che lui sì che è un uomo.

capawht

Le sanzioni obbliagatoriamente hanno impatti da ambo le parti. Mica puoi sanzionare la Russia dicendo "da oggi l'Italia non venderà più il litio alla Russia"...grazie, non lo vende che sanzione è? Stessa cosa se aumenti i prezzi di quello che gli vendi, sicuro comprerebbero meno di conseguenza ci rimetti pure in quel caso.

L'unica cosa che potrebbe non avere impatti è dire la Russia non può più uscire dai suoi confini o dire la Russia non può più comprare litio da nessun (giusto per fare un esempio). Ma mi pare ovvio che non puoi farlo, tranne se vuoi dichiarare apertamente una guerra mondiale.

AstralHD

Preparatevi ... tanta mondezza sta arrivando

ale676

Temo non abbiamo ancora visto niente, per il momento stiamo ancora viaggiando a credito ,ma prima o poi i crediti vanno pagati e li saranno mazzate vere , poi oh ben felice di sbagliarmi :)

alfri

questo è un sogno che si avvera

Komparema

la guerra è solo un aggravante, la situazione in generale sta precipitando

greatteacher

Vedo tempi bui, questo clima da guerra fredda, l'energia e i combustibili fossili a prezzi folli e il covid che ancora rompe i maroni saranno una bella batosta per questo 2022. Temo che gli scorsi anni saranno solo un accenno di quello che verrà, ma spero vivamente di sbagliarmi

Stiamo subendo gli effetti economici di una guerra, per sanzioni che ci stiamo autoinfliggendo. E' la classica situazioni in cui ti tagli l'ucc per ripicca verso la moglie.

piail

no fai sempre f5 nella pagina degli ifogn. e compri a volo col meno30%

J0k3r_IT

nel 2008 fu solo crisi di domanda, ora aggiungi di offerta e conseguente inflazione. Non se ne uscirà senza tutte le ossa rotte.

Esatto!

asd555

AHAHAH!
Della serie "ho comprato una stampante 3D, mi sono stampato una stampante 3D, ho reso la stampante 3D ma ne ho comunque una".

Lo compri su amazon, lo rendi, poi lo ricompri come warehouse e risparmi https://media0.giphy.com/me...

HDMotori.it

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Android

Android 13 disponibile in versione stabile per i Pixel: ecco le novità | Video

Articolo

Netflix, tutte le novità in arrivo a settembre 2022

Android

Recensione Samsung Galaxy TAB S8 ULTRA: il re dei tablet Android è tornato