Amazon compra MGM, l'Europa dice sì: arriva il via libera dell'Antritrust

16 Marzo 2022 74

Lo scorso maggio le indiscrezioni si sono tradotte velocemente in realtà quando Amazon ha siglato un accordo per l'acquisizione della società madre degli storici studios Metro Goldywn Mayer: un 'operazione da 8,45 miliardi di dollari. Ma come sempre quando un gigante diventa ancora più grande tramite l'acquisizione di realtà importanti, per l'ufficialità occorre prima aspettare il vaglio dell'antitrust.

E oggi è arrivata la notizia che la Commissione UE, dopo aver condotto un'indagine di mercato per accertarsi di come un'espansione simile di Amazon possa riscrivere gli equilibri del settore, ha dato il via libera all'acquisizione stabilendo che l'operazione "non ridurrebbe significativamente la concorrenza sui mercati per la produzione e la fornitura di contenuti audiovisivi; la fornitura all'ingrosso di canali televisivi; la fornitura al dettaglio di servizi audiovisivi; la produzione e la licenza di diritti di distribuzione a distributori terzi di film per l'uscita nelle sale; la fornitura di servizi di mercato".

JAMES BOND E PIÙ DI ALTRI 4.000 FILM

Quanto all'aggiunta degli oltre 4.000 film del catalogo MGM al pacchetto di Amazon Prime Video (con franchise rilevanti come James Bond, per citare il più celebre), la Commissione UE ha concluso che "non avrebbe un impatto significativo sull'attuale posizione di Amazon come fornitore di servizi di mercato".

Alla base di queste considerazioni c'è anche il fatto che, limitatamente allo Spazio economico europeo, dalle indagini è emerso che i film targati MGM rappresentano una quota limitata delle entrate complessive al botteghino.

Per farsi un'idea di come si amplia l'offerta Amazon in seguito a questa annessione, è utile riprendere le dichiarazioni rilasciate nel maggio 2021 da Mike Hopkins, Senior Vice President di Prime Video e Amazon Studios:

MGM possiede un vasto catalogo con oltre 4.000 film, tra cui figurano "La parola ai giurati", "Basic Instinct", "Creed - Nato per combattere", il franchise di "James Bond", "La rivincita delle bionde", "Stregata dalla luna", il franchise di "Poltergeist", "Toro scatenato", "Robocop", "Rocky", "Il silenzio degli innocenti", "Stargate", "Thelma & Louise", "Tomb Raider", "I magnifici 7", "La Pantera Rosa" e "Gioco a due (The Thomas Crown Affair)". Sono comprese anche 17.000 serie televisive come "Fargo", "The Handmaid's Tale" e "Vikings". Complessivamente questi titoli hanno vinto oltre 180 Academy Award e 100 Emmy. Il reale valore finanziario dietro questa operazione è un tesoro di proprietà intellettuali presenti in questo vasto catalogo che abbiamo intenzione di reimmaginare e sviluppare insieme al talentuoso team di MGM. È molto eccitante e offre così tante opportunità per racconti di alta qualità.

NEGLI USA SI ASPETTA ANCORA LA MOSSA DELL'FTC

E se in Europa Amazon ha già ricevuto il semaforo verde per l'annessione di MGM, negli Stati Uniti invece sta ancora aspettando l'approvazione della Federal Trade Commission. E le indiscrezioni che arrivano dagli USA parlano di un esito non scontato: l'FTC infatti sarebbe spaccata internamente con due commissari democratici e due repubblicani, e sembra che il caso Amazon-MGM sia divisivo, con schieramenti organizzati lungo le faglie di partito.

Stando a quanto riferito dal Wall Street Journal, comunque, l'FTC dovrebbe già aver presentato un ricorso legale contro l'acquisizione per potersi esprimere, dal momento che la scadenza per farlo dovrebbe cadere proprio a metà marzo, e cioè in questi giorni. Perciò è possibile che, in assenza di un ricorso dell'FTC, Amazon possa presto procedere con l'acquisizione.


74

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Norman Tyler

Gianlù a me de Amzon non me ne pò frega de meno , finchè dura la uso ( e dei piccoli commercianti me ne fo**e anche meno) se fallisce non me taglio le vene .... la mia risposta sopra è a gente in questo presunto blog di tecnologia che si lancia in ardite caxxate economiche avendo studiato "all'università della strada"

Norman Tyler

è arrivato il marzullo dei millenial ...banale come marzullo e idio*a come un millennial

boosook

E aggiungo una cosa: pur con tutti i problemi di recensioni comprate o sponsorizzate e bias delle persone (tipo quelli che comprano le casse cinesi da 50 euro e dicono che suona come un impianto da 2000), Amazon è l'unico sito che pubblica tutte le recensioni, anche estremamente negative, avendo una policy interna che non gli permette di rifiutarle solo perché non gli piacciono. E viste alcune recensioni che mi hanno pubblicato (anche a prodotti Amazon), sono sicuro che le recensioni non vengono mai censurate solo perché negative. Poi sta un po' a noi capire quali recensioni sono affidabili e quali fatte da gente pagata, esaltata o al contrario particolarmente rompic...., con un po' di pratica ci si riesce e si può avere un feedback affidabile.
Amazon ha fatto quello che gli altri non avevano fatto, molto semplicemente, da tutti i punti di vista: logistica, customer care, affidabilità del sito e via dicendo. La leadership nel settore se l'è guadagnata. Ora tutti a lamentarsi del monopolio: potevano pensarci prima a investire nel pagare manager, designer e sviluppatori bravi che facessero quello che ha fatto Amazon prima di Amazon.

HeiSiri

Se davvero cambiano del tutto il franchise allora probabilmente questo è probabilmente è il mio ultimo film di Bond che avrò visto

rsMkII

Sì ma il suo discorso è un altro: non ha intenzione di spendere di più di anno in anno per usufruire sempre e comunque solo del servizio di base

rsMkII

Spoiler mi spiego meglio, era previbile avendo letto le storie che giravano attorno a James Bond, ossia che lui avesse già deciso di non partecipare più al franchise e al fatto che volevano cambiare drasticamente il tono del film, introducendo in questo caso una attrice di colore al posto dell'ormai classico Bond di mezza età. Prevedibile quindi perché ormai era palese che non fosse facile abbandonare Craig come personaggio se non con una buona ragione, e con la necessità di fare un finale strappalacrime e strappastorie. Durante tutto il film avevo questo le sensazione che stessero dicendo "ormai è superato, ormai è superato, ormai..." ed era più una vetrina per la loro nuova direzione, vedendo che tutti gli altri personaggi, eccetto M, fossero molto più giovani.

HeiSiri

Spoiler Per me non è stato prevedibile, mi sono chiesto a fine film come continueranno la serie se è morto

PIxVU
Lo scorso maggio le indiscrezioni si sono rapidamente tradotte velocemente in realtà quando Amazon ha siglato un accordo... < OMISSIS >
max76

L' Europa dice sì: altra dimostrazione che sono delle capre a Bruxelles....speriamo che la FTC blocchi tutto

Gianluca Olla

Sì deve parlare del singolo mercato. Amazon nell'audio video sta in posizione dominante? No. L'acquisizione la porrebbe in posizione dominante? No. L'acquisizione sposta gli equilibri di mercato? No. Amazon è in posizione dominante in altri mercati, vendite on-line e nei prossimi anni potrebbero esserci mosse antitrust in proposito come splitare vendite e logistica, ma nell'audiovisivo siamo ancora lontani da quella situazione. Al momento le più grosse sono Disney e Sony, segue WB e MGM è forse ultima per incassi delle Major.

Thorgal83

Ma è più banale chi dice banalità o chi sa dire solo agli altri che hanno detto banalità? Chissà

Norman Tyler

"Basta studiare gli oligopoli per vedere come amazon stia portando disastri mascherati da ghiotte occasioni per gli utenti"-->evidentmente non li hai studiati ma sei solo un altro che parla dell'AMMERIGA per parlare bene di qualche altro regime fasciokomunista .

Visto che chiedi cosi tanti perchè ti rispondo per assurdo: ipotizziamo che amazon assorba tutti gli studios al mondo.---> no le ipotesi devono essere realistiche come sopra non hai stufdiato gli oligopoli o i monopoli e giri le duta sulal stastiera per dire ulteriori banalità

Esagero per far capire ovv. In pratica piu amazon si espande e piu può aumentare i propri prezzi senza concorrenza alcuna--> no non è esagerato è che proprio non hai capito una mazza di come funziona l'economia e come viene regolamentata specie in quel "impero del male e delle bugies " che è l'ammeriga

Ma regimi di oligopolio e di monopolio sono un cancro per la società moderna. ---> continui a parla da millennial che crede di reinventà la rota ... lo sherman act è del 1891 tutte le minkiate che ha scritto sono state letteralmente pensate e codificate 120 anni fa !! ..

STUDIATE PRIMA DE DI BANLITA'!

ErCipolla

Purtroppo siamo in un'epoca dove ormai la qualità non esiste più, quando compri qualcosa non sai mai se sarà decente o una pataccata cinese inservibile. E Amazon è l'unico che se qualcosa non è soddisfacente ti permette di mandarla indietro a zero spese, sugli altri siti è un mal di pancia che non finisce più se devi restituire qualcosa (e spesso devi comunque pagare le spese di spedizione)

Thorgal83

Basta studiare gli oligopoli per vedere come amazon stia portando disastri mascherati da ghiotte occasioni per gli utenti. Visto che chiedi cosi tanti perchè ti rispondo per assurdo: ipotizziamo che amazon assorba tutti gli studios al mondo. Esisterebbe solo amazon prime video. Ottimo affare per gli utenti. Un abbonamento unico e basta. Peccato che il prezzo del prime poi potrebbe essere messo a qualsiasi livello. Qualsiasi letteralmente, in quanto nessuna casa potrebbe produrre contenuti fuori da amazon. Quindi se vuoi vedere film potrebbero chiedere anche 1000 euro al mese di abbonamento. Esagero per far capire ovv. In pratica piu amazon si espande e piu può aumentare i propri prezzi senza concorrenza alcuna. I prezzi aumentati non andranno a beneficio dei dipendenti ma di 1 persona. Se gia esistessero 2 Bezos sarebbe meglio perchè potrebbero reinvestire il guadagno anche in utile per la società. 3 ancora di piu ecc.
Ovvio che poi di contro esistono le economie di scala, per cui una società non può suddividersi in n sotto società sezna affrontare inefficienze. Ma regimi di oligopolio e di monopolio sono un cancro per la società moderna. Solo la concorrenza agevola la creatività e prezzi commercialmente giusti e non speculativi.

Maurizio88

Liberatene. E abbandona Amazon un po' alla volta

Norman Tyler

ma perchè cuIgay prima erano concentrate nelle mani di tanti ? o addirittura prima erano nate nelle mani di tanti ? e perchè dovrebbero essere nelle mani di tanti ... qulae vantaggio ? per chi ? perchè na finite de di banalità?

r9

Gli MGM anteriori al 1986 sono di proprietà Turner, quindi Warner.

Rapidashmarino

su pc? magari

enri

uhm non sono così convinto . per carità alla fine adesso molti contenuti sono a pagamento su amazon quindi non è detto li includeranno con prime

enri

l'HD c'è da un bel po ormai

masked?who

quindi tutte le future serie con attori neri

Alex Neko

Intanto sto iniziando a vedere stargate dalle prime puntante. forse ci metterò anni a finirlo

Liam McPoyle

lol

Rocco Siffredi

Stargate Delivery
Il genere umano scopre un nuovo universo di consegne

007 il carrello può attendere
La spectre vuole rovinare il black friday

Tomb raider in the Amazon Warehouse
Quando i laureati in archeologia non trovano da lavorare da mcdonald

Robolexa
Robocop incontra Alexa: polizia a domicilio

Riku

Vabbè ma il core business di Amazon è la vendita di prodotti, Prime Video è un plus. Metti caso aumentasse anche a 50 euro annui sarebbe praticamente regalato per quello che offre.

Andreoid

È più probabile il rovescio

Frost Lox

Ok, ora datemi un nuovo stargate

GianlucaA

Prossimo 007, James bond ordinerà tutte le armi online

PositiveVibes
Alfonso

Le consegne illimitate gratuite sono già in sottocosto da anni per come le usa la gente (acquisto di un prodotto alla volta spedito a distanza di 1/2 giorni l'uso dall'altro).
Il loro obiettivo è far salire il prezzo del pacchetto prime indipendentemente dai singoli servizi che sfrutta l'utente.

Felix

È stata acquisita da Amazon, quindi ovviamente i contenuti andranno nel catalogo Prime Video... i "pacchetti" a cui ti riferisci non sono di Amazon, e non fanno parte di Prime Video, sono solo servizi terzi che usano l'app Amazon come vetrina per vendere il loro abbonamento, e che infatti sono disponibili infatti anche fuori tale app.

LuPo

https://uploads.disquscdn.c...

lorenzo68

Aumento listini a breve. Brevissimo anche.

Roundup

Si si na mezza (anche ¾) vaccata

Rapidashmarino

beh almeno prime video ha il 4k su pc, nowtv manco l'hd... nel 2022

Migliorate Apple music

Già più o meno ce l'ha in realtà

Migliorate Apple music

Lo metteranno compreso con Prime

Migliorate Apple music

Guarda che anche su Prime Video c'è il canale della MGM

Rapidashmarino

preferisci che anche la MGM faccia un servizio streaming proprio?

Migliorate Apple music

Dipende se i contratti prevedono l'esclusiva

Migliorate Apple music

"tutto bene ma amazon prime lo pagheremo 70 € se tutto va bene"
Ci vorranno almeno 5/6 anni per avvicinarsi ai 70 euro

Migliorate Apple music

Pensa che Boris è una serie della Disney

Chevlan

In quel caso ne faremo a meno, sopravvivremo

Aster

E niente speravo nei classici...pazienza

Aster

E senza decoder e parabola,e lo puoi usare ovunque

Coolguy

Che squallore tutto questo accentramento nelle mani di pochi.

ErCipolla

Ok però prima o poi devono dividere l'abbonamento prime da quello di prime video. E' indubbio che con queste espansioni continue del catalogo il prezzo dovrà salire, ma io prime ce l'ho per le consegne rapide e senza costo di spedizione, prime video lo uso relativamente poco... mi darebbe fastidio andare a pagare 100€ all'anno per un servizio che non sfrutto.

Undertaker

Si, ma senza pubblicità...

Ergi Cela

Spero in una prossima notizia “Disney si compra Amazon”

LuPo

https://uploads.disquscdn.c...

Android

Recensione GOOGLE PIXEL 7a: è il medio gamma da COMPRARE? | Video

Games

Asus ROG Ally: la console costerà di più in Europa | Rumor

Android

Google Pixel Tablet senza più segreti a pochi giorni dall'annuncio ufficiale

Tecnologia

Una mongolfiera di lusso per vedere la curvatura della Terra? Si volerà dal 2025