Amazon, nuovo centro di distribuzione a San Salvo: 1.000 assunzioni

10 Settembre 2021 96

La rete logistica in Italia di Amazon continua ad espandersi. Il gigante dell'e-commerce vuole far fronte in maniera efficace alla crescente domanda di ordini da parte dei clienti italiani. In quest'ottica va letta l'apertura di un nuovo centro di distribuzione a San Salvo, in provincia di Chieti. Sarà operativo nel 2022 e gli operatori di magazzino saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica. Si parla di 1.000 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni.

Queste nuove posizioni si aggiungono ai 3.000 posti di lavoro a tempo indeterminato che Amazon ha già creato nel 2021 raggiungendo le 12.500 assunzioni a tempo indeterminato inizialmente previste entro la fine dell’anno. Il lancio del nuovo centro comporterà un ulteriore investimento di oltre 150 milioni di euro, portando così a 6 miliardi di euro l’impegno economico complessivo dell'azienda in Italia dal 2010.

"Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con il nostro primo centro di distribuzione in Abruzzo", ha affermato Stefano Perego, VP Amazon EU Operations. "Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto, in un ambiente di lavoro sicuro, moderno e positivo, migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno. Sin dall’inizio della pandemia, Amazon ha investito oltre 11,5 miliardi di dollari a livello globale e introdotto più di 150 nuovi processi per salvaguardare la salute dei nostri dipendenti. L’annuncio di questa nuova apertura rappresenta un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti delle persone e delle comunità locali in Italia".


Il centro di distribuzione situato a San Salvo, sarà dotato della tecnologia Amazon Robotics. Questa consente di ridurre i tempi di percorrenza portando gli scaffali direttamente alla postazione degli operatori. Il nuovo sito, secondo quanto dichiarato dall'azienda, ricoprirà un ruolo chiave all’interno della rete dei centri di distribuzione dell’azienda in cui i dipendenti prelevano, impacchettano e spediscono gli ordini che saranno poi consegnati ai clienti. Amazon è in procinto di avviare il processo di selezione per varie posizioni presso il nuovo centro di distribuzione: dagli operations manager agli ingegneri, ai ruoli nelle risorse umane e IT, fino ad arrivare a coloro che si occuperanno della gestione degli ordini dei clienti.

È già possibile candidarsi alle posizioni manageriali accedendo al portale amazon.jobs/it, mentre la selezione degli operatori di magazzino inizierà nel 2022. Chissà che l'apertura di questa nuova struttura consenta di estendere, in Italia, alcuni servizi già attivi in determinate città come Roma e Milano. Pensiamo, ad esempio, ad Amazon Fresh, che consente di ricevere la spesa di prodotti freschi a casa.

Al di là di questo comunque, appare evidente come il business del gigante dell'e-commerce continui a espandersi nel nostro paese. Con buona pace delle piccole attività commerciali.


96

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fra

Alè altri 1000 schiavi che sicuramente dopo i 3 anni non gli verrà rinnovato il contratto; speriamo che la prossima crisi finanziaria in arrivo sia veramente forte, che 1929 scansate proprio ehehehehehh

utentepuntocom

Ribadisco: se ti hanno fatto pagare la fattura in garanzia presso il centro riparazione è perché hanno assodato che il vizio di forma non è del prodotto ma è attribuibile a te in maniera diretta o indiretta. Altrimenti la riparazione è gratis come stabilisce il codice del consumo

utentepuntocom

Le politiche di reso sono cambiate da più di 1 anno. Se ti hanno fatto pagare la fattura in garanzia presso il centro riparazione è perché hanno assodato che il vizio di forma non è del prodotto ma è attribuibile a te in maniera diretta o indiretta. Altrimenti la riparazione è gratis come stabilisce il codice del consumo. Lungi da me difendere amazon ma non fare disinformazione

csharpino

Ma che m1nch1a ti inventi..... Negli ultimi 6 mesi avrò fatto 5 resi e non ho mai pagato un centesimo e ho ricevuto tutti i rimborsi con regolarità. Addirittura settimana scorsa su un articolo comprato in supersconto da warehouse mancava un accessorio e mi ha riaccreditato 102€ quando l'accessorio comprandolo nuovo da Amazon ne costa 92€

Scanato Khan

Mi ricorda di un'associazione di videotecari che una quindicina di anni fa faceva il tifo per le major cinematografiche nella lotta allo streaming illegale.
Adesso le case cinematografiche li stanno facendo fuori con lo streaming legale... altrettanto magnifico.

Scanato Khan

Esattamente come funzionava nei negozietti fisici, con la differenza che lì non avevi nemmeno i 30 giorni per il reso.

Scanato Khan

Come è ovvio che sia...
Nei negozi fisici che fanno invece?

Scanato Khan

Fatto. Mi hanno indicato il centro di assistenza più vicino, il quale ha provveduto alla riparazione in garanzia.
Molto meglio di quando compravo in negozio, se ne lavavano le mani ed il centro di assistenza me lo dovevo cercare da solo.

Sentient6

Scaduto il mese dopo l'acquisto l'assistenza ti rimbalza sempre al centro riparazione, dovrai mandargli l'articolo aspettare due settimane e ti manderanno anche la fattura dal pagare.

Sentient6

Li hai fatti entro il mese dopo l'acquisto? Prova a chiedere assistenza dopo

Sentient6

Prova a chiedere assistenza adesso scaduto il mese dopo l'acquisto e sarai rimbalzano al centro riparazione, aspetterai due settimane e ti manderanno pure la fattura.

Sentient6

Prova a chiedere assistenza scaduto il mese dopo l'acquisto e poi dimmi.

Sentient6

Prova a chiudere un reso adesso e ti rimbalzano al centro riparazione e ti fanno pure pagare anche se in garanzia.

Scanato Khan

Quando c'era LVI i treni arrivavano in orario.

MatitaNera

Cosa mi tocca sentite. Ti facevo così intelligente.

csharpino

La droga che hai comprato era andata a male, non hai potuto renderla e te la sei fatta tutta????

Scanato Khan

Non ci sono più le mezze stagioni.

Scanato Khan

Non ci

MatitaNera

La verità scaccia fessi è sempre la benvenuta.

massimo mondelli

Non è stata cambiata nessuna politica dei resi.

TheBoss

Probabile… questi meccanismi si rompono per colpa di quelli che ne abusano

TheBoss

Ho fatto tre resi nell’ultimo anno e ho avuto zero problemi

jose manu

Si

edd

Avrà abusato del servizio di reso e sarà stato inserito nella lista nera.

fire_RS

Ovviamente parlo di chi viene assunto direttamente da loro. Le agenzie sono il male assoluto.

Marcello Minari

Il commercio al dettaglio è stato ucciso dalla GDO in primis.E ora la GDO si lamenta di Amazon e del commercio online.Semplicemente magnifici

MartinTech

vecchia ma sempre attuale :D
https://uploads.disquscdn.c...

yepp

Ma di quali assunzioni stai parlando, che mesi fa hanno fatto vedere al TG dei rumeni in Roulotte accampati davanti ai magazzini di Amazon in attesa di ricevere una proroga al loro contrattino interinale. Manco si degnano di farti loro direttamente un contratto di 3 mesi, ma si servono di caporali di agenzie.

fire_RS

Non li voglio difendere, però ad oggi dove lo trovi un posto "fisso" del genere? Altrove o ti fanno "contratti" di stage, o ti assumono con agenzia, o dopo 1 anno ti mandano a casa per non farti l'indeterminato...

fire_RS

E sarebbe colpa di Amazon? Non delle grandi catene di elettronica o dei supermercati che vendono pure altro generi? Ma per piacere...

GuessWho'sGuest

40 ore settimanali 1000 di netto? Cavoli..

Articola...

Antsm90

Ma già con la GDO la maggior parte dei negozietti è sparita, non è sta gran novità

Antsm90

Che cambiamento? Ho recentemente fatto 2 resi e non ho avuto il minimo problema

BrownBear

In che senso è cambiata la politica dei resi?

reallyfly

Condivido in tutto, e ho anche pensato che è un trucchetto per raccogliere dati per utilizzi terzi e poco trasparenti

Chicco Bentivoglio

netti

yepp

Quel sito ufficiale di Amazon di raccolta candidature è solo una messa in scena perché non sarete mai assunti in quel modo. In Italia esiste un sistema del caporalato interinale ovvero delle agenzie per il lavoro che comanda e pretende la mazzetta di soldi dagli interinali. Non vi lasceranno mai assumere perché è contro gli interessi economici di questi caporali di agenzie

Chicco Bentivoglio

Ma non l’hanno bannato gli hanno rimosso i commenti

Sentient6

Da quando quast'anno hanno cambiato la politica dei resi ha perso tantissimo, ero disposto a spendere di più per la loro assistenza ma visto che non esiste più praticamente conviene comprare altrove a meno.

Pistacchio
Scanato Khan

Altri luoghi comuni ne abbiamo?

nutci2nd

Strano, non ne capisco il motivo :|

jose manu

I piccoli negozi stanno sparendo

jose manu

1000

ferragno

quant'è lo stipendio di un "quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica"?

Pistacchio
Pistacchio
MatitaNera

L'hai detto

Ritornoalfuturo

tutta Italia cerca lavoro...arriva lui bello fresco fresco e vuole il lavoro

Android

Snapdragon 8 Gen 1, ufficiale il chip che sarà sui nuovi top di gamma

Amazon

Editoriale | Tornerà il vero Black Friday? Tanta voglia di comprare ma c'è crisi di...

Articolo

Squid Game o Un Due Tre Stella? La serie Netflix ora è doppiata in italiano

Curiosità

Prime Video, tutte le novità in arrivo a dicembre 2021