Amazon accelera sulle consegne: negli USA nuovo servizio per le zone rurali

03 Novembre 2020 9

Amazon è al lavoro per potenziare la sua rete di vendita, e visti i risultati finanziari registrati negli ultimi trimestri sono investimenti tutt'altro che ingiustificati. L'obiettivo del colosso dello shopping online è riuscire a servire la sua clientela in tempi rapidi e anche se la destinazione delle merci si trova in zone disagiate. Dagli USA, in particolare, arrivano ora indiscrezioni sul progetto volto a potenziare il servizio di consegne nelle aree rurali dove Amazon potrebbe gestire direttamente il servizio di consegne senza affidarsi al servizio postale statunitense.

Dettagli al riguardo sono stati ricavati da annunci di lavoro pubblicati (e poi cancellati) da Amazon che riguardavano una nuova attività di consegna, espressamente pensata per supportare la clientela delle zone rurali. Il progetto è chiamato wagon wheel (ruota del carro) e deve il nome al modello di logistica scelto da Amazon: l'hub-and-spoke. Questa espressione unisce i termini perno/mozzo (hub) e raggio (spoke) di una ruota per descrivere un sistema di consegne basato su grande deposito centrale (l'hub) che supporta strutture più piccole, le quali a loro volta si occupano di far compiere alla merce il tratto finale verso la destinazione (l'indirizzo del mittente).


Non è ancora chiaro quando il servizio sarà operativo negli Stati Uniti, né se interventi di potenziamento della logistica analoghi sono previsti a breve anche nel mercato italiano. Il dato certo è che, come si desume dai dati dell'ultimo trimestre fiscale, gli investimenti di Amazon per potenziare le consegne sono in forte crescita: solo nei mesi di luglio, agosto e settembre 2020 Amazon ha speso 15 miliardi di dollari riconducibili ai costi delle consegne, ovvero il 57% in più rispetto alla cifra dello stesso trimestre 2019.

Gli investimenti proseguiranno sia nel breve sia nel lungo periodo, e la ragione è facile da intuire visto che l'emergenza sanitaria ha dato un nuovo impulso allo shopping online; un trend difficilmente reversibile almeno nel breve periodo visto l'andamento della pandemia. Per quanto riguarda le vicende che toccano più da vicino il mercato italiano, si ricorda per il 2020 Amazon ha pianificato un investimento di 140 milioni di euro destinati alla costruzione del quinto e del sesto centro di distribuzione, collocati rispettivamente a Castelguglielmo/San Bellino (Veneto) e Colleferro (Lazio).

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Phone2go a 629 euro oppure da eBay a 672 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Revello

Confermo. Ormai so dove sono i magazzini di tutti i corrieri, almeno anziché attendere dei giorni vado a prendermi la roba e faccio prima.
Per quanto riguarda le spedizioni nord-sud e viceversa, il collo di bottiglia è nel centro di smistamento di Fiumicino.

Dark!tetto

Vero, non ne azzeccano una di consegna, da anni che arriva tutto e ultimamente tra ritardi e consegne al posto sbagliato o che non arrivano è diventato un casino.

Aristarco

beato te....sempre avuto problemi, da roma in giù è sempre stata un'odissea con tutti

SuperDuo

Io spedisco spesso da nord a sud e non ho mai avuto grossi problemi. Se ce n'erano, la colpa era al 99% del postino/corriere scansafatiche o peggio, non del sistema in sè.

Aristarco

pensa che alba in provincia di cuneo è zona disagiata per la maggior parte dei corrieri...le aree rurali purtroppo esistono pure da noi, immagino alcune aree al sud come la calabria o la sicilia, quando spedisci dal nord è un terno al lotto la consegna

vincy

Da quando amazon si sta affidando a poste italiana per la consegna sto avendo molti problemi.
Con bartolini e dhl mai niente.

SuperDuo

Da noi non serve. Corrieri ma soprattutto le poste hanno una rete capillare. A livello postale in Italia non esistono zone rurali.

Negli ultimi anni poi le poste consegnano velocissime da me.

Aristarco

qui da noi vogliamo il pacco consegnato dopo 10 minuti dall'ordine, dai che ce la si può fare

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia