Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

LG presenta la nuova collezione di TV OLED al CES 2024 | VIDEO

11 Gennaio 2024 45

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

LG Electronics ha presentato la sua collezione 2024 di TV OLED al CES 2024, dopo averne anticipato l'arrivo pochi giorni fa.

All'interno dei modelli LG SIGNATURE OLED M4 e LG OLED G4 troviamo il nuovo processore Alpha 11 potenziato dall'Intelligenza Artificiale (AI) in grado di offrire molti miglioramenti sia nella qualità dell'immagine che nella velocità generale della UI. Il chip assicura un miglioramento del 70% nelle performance grafiche e una velocità di elaborazione superiore del 30% rispetto ai modelli precedenti.

Tra le specifiche di rilievo troviamo un sistema di upscaling dell'immagine migliorato che sfrutta l'Intelligenza Artificiale per analizzare le immagini pixel per pixel e rendere più nitidi gli oggetti e gli sfondi che potrebbero apparire sfocati. Inoltre, il processore è in grado di elaborare i colori in modo da riprodurre l'intento creativo originale di filmmaker e content creator. I nuovi TV OLED evo LG hanno ottenuto anche la certificazione ClearMR della Video Electronics Standards Association (VESA).

LG SIGNATURE OLED M4 è in grado di offrire una trasmissione video e audio wireless fino a 4K 144Hz. La gamma si arricchisce di una diagonale da 65" che si aggiunge a quelle da 77", 83" e 97", già disponibili sulla serie precedente. Anche il modello 2024 è provvisto della tecnologia wireless che consente di installare il TV a parete senza cavi visibili grazie alla possibilità di posizionare lo Zero Connect Box - l'hub che accoglie tutte le connessioni tipiche di un TV - in un altro punto della stanza rispetto allo schermo.

Oltre a un refresh rate di 144Hz in 4K e alla compatibilità completa con le caratteristiche HDMI 2.1 su tutti gli ingressi, i nuovi TV OLED sono provvisti della funzione Game Optimizer, già vista nei modelli degli scorsi anni e che consente di selezionare e passare rapidamente tra i vari preset di visualizzazione. Troviamo anche il supporto di NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync, che eliminano il tearing e lo stuttering per un'esperienza di gioco più dinamica e realistica.


Troviamo caratteristiche note anche a livello audio, come la funzione AI Sound Pro, che offre un audio più ricco e pieno che sfrutta il suono surround virtuale 11.1.2 degli altoparlanti integrati nel TV per rendere l'azione sullo schermo più coinvolgente. I nuovi TV OLED LG possono inoltre collegarsi alle soundbar LG in modalità wireless attraverso la tecnologia WOWCAST, senza compromettere la qualità dell'audio; la funzione WOW Orchestra sincronizza invece i canali audio degli altoparlanti integrati e della soundbar per offrire un audio più intenso e coinvolgente.

Ci sono novità anche per quanto riguarda la piattaforma webOS, che quest'anno offre nuove opzioni di personalizzazione. Ora è possibile creare fino a 10 profili sullo stesso televisore, ognuno di essi ottimizzato in base ai dati sulla cronologia di utilizzo, con personalizzazione della schermata Home e delle altre impostazioni. I nuovi TV possono anche sfruttare la funzione Picture Wizard per offrire le impostazioni di visione preferite da ogni profilo utente.

Un'importante novità di quest'anno riguarda il lancio del programma webOS Re:New che consentirà di ricevere aggiornamenti di webOS per cinque anni, per godere di un'esperienza utente sempre aggiornata. L'upgrade sarà disponibile anche per i modelli TV OLED 2022 e QNED Mini LED 8K 2022 e, successivamente, sarà esteso anche ad altri smart TV LG.

Presso lo stand LG a Las Vegas sono stati mostrati dal vivo anche i nuovi TV della gamma QNED, tra i quali è presente un modello da 98 pollici.

VIDEO

Nota: Articolo aggiornato all'11/01 con video anteprima dal CES 2024


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mrrr81

io ormai prendo G4....potenzialmente (vedremo con le prime recensioni) il G4 con il nuovo processore e l'AI è nettamente migliore del G3...! Però il G3 a quei prezzi è comunque un'ottima scelta! Io andrò di G4 77 pollici ma verso maggio-giugno quando unieuro o mw fa SEMPRE sconti del 22% circa.

Igoritaly

Ottimo...fanno un tv completamente wireless (tranne l'alimentazione che, come ho già scritto, non sarebbe un problema) e poi un caxxo di CUBO che non saprei dove mettere...sarebbe stato molto meglio un formato " tipo amplificatore home theatre" e cioè più largo ma PIU' STRETTO che personalmente inserirei MOLTO piu' facilmente nel mio impianto...ma fatevi dare nel sacco....

Anathema1976

Probabile la versione del S.0, di norma i TV hanno aggiornamento firmware per almeno 5/6 anni, il mio vecchio Sony W955 del 2014 ha ricevuto l'ultimo firmware nel 2021

Tiwi

non male dai

Thyrel

" Troviamo anche il supporto di NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync, che eliminano il tearing e lo stuttering".

A voler essere precisi, eliminano solo il tearing.

Anathema1976

Da premettere che sono per il DV, ma in un altro sito dicono che il DV su TV con elevata luminosità, ed in questo caso i QD-Oled, la presenza del DV è pressochè inutile, se non dannosa in alcuni casi, questo perchè, a detta di chi lo sostiene, il Dolby Vision non sarebbe correttamente implementato sui TV.
Ripeto, io sono per il Dolby Vision, la mia è una domanda.
In casa ho solo un A90k, quindi non ho un riscontro.

Coolguy

Finalmente la serie G avra' un piedistallo di base.

Coolguy

C2

Vespasianix
il Dolby vision mi sembra overrated


Ma anche no!

ECCO

Il pannello a 120Hz serve soprattutto per gestire correttamente film e serie TV a 24p senza judder tramite il pulldown 5:5 (24x5=120).

Aster

C2 sicuramente.

Ottoore

Sicuramente escludi il Samsung per quell'utilizzo visto che non supporta il DV.
Anche io propenderei per il C2 e il pannello EVO, quindi più gamma dinamica e maggiore dettaglio in HDR.

Adriano

io ho un lg 43 pollici pagato sui 350 nel 2020. E' un modello del 2019 ed è aggiornato costantemente.

kanna mustafa
kanna mustafa

il Dolby vision mi sembra overrated , non ho ancora visto per intero ma Mission impossible in HDR e DB erano abbastanza simili a confronto sul C2

Vespasianix

Per 80€ prendi il c2, ha il pannello EVO che è più luminoso e consuma meno.

Vespasianix

Samsung non supporta il Dolby vision, lascia perdere, la differenza è tanta, èe su Netflix è abbastanza diffusa.

Castoremmi

L'upscaler dei contenuti a bassa definizione com'è rispetto agli LG? i miei lo userebbero principalmente per Netflix (1080p) e il digitale terrestre

Castoremmi

Anche io ero tentato al S90C. Costa 1300 ma dando indietro una TV fanno 200 euro di sconto e poi ho il 10% di sconto aziendale.
Ho letto su Reddit però che rispetto a LG pecca sull'upscaler dei contenuti a bassa definizione, e i miei lo usano principalmente per Netflix (1080p) e il digitale terrestre.

Scemo 4.0

Avendo un C2 e un s95b, ti direi s90c a occhi chiusi

kanna mustafa

Quel S90C sembra un affarone, io andrei di S90C o C2 ( io ho un C2 48)

Castoremmi

Penso di no, hanno persino ancora il WiFi 5 i modelli 2023

Castoremmi

Per Netflix, Prime Video e digitale terrestre cosa consigliereste a questi prezzi (55 pollici)?

Samsung S90C --> 990€

LG B3 --> 1040€

LG C2 --> 1056€

LG CS --> 968€

21cole

SalvoM

Devo cambiare TV e possiedo una PS5 con cui non gioco moltissimo in realta' (al momento). Secondo voi ha senso sborsare 3-400 euro in piu' per HDMI 2.1 e 120hz?

Pooh Teen

Basta lasciare la canalina in vista e poi al limite la sostituisci se serve.

Pooh Teen

Beato te.

Pooh Teen

Quest'anno vanno di moda MG.

Pooh Teen

A me piace quello trasparente.
Se riesco a farmi dare 3000 euro dai clienti che non vogliono pagare me lo compro.
Altrimenti mi tocca usarli per convincerli a pagare.

GianL

Martello e scalpello per fare una bella traccia nel muro dove stendere un bel corrugato e si risolve, quasi, tutto.

Kozmo

la serie c è normale che uscirà

LeoX

Nessuno smartTV al mondo monta la porta LAN gigabit

GianlucaA

Solo serie M e G quest'anno?

T. P.

quoto

Babi

Quello nella foto ha messo i cavi fuori all'esterno

Igoritaly

incredibile, non ci ero arrivato!!! :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D secondo te?????

matteventu
Emiliano Frangella

ottimo il multi profilo.
altre tv che lo hanno??

Ministro Plaffof

potrebbero includere un cavo in fibra ottica di 30 metri da far passare nelle canaline. Ci fai passare tutta la parte video\audio\lan. Ovviamente con una testa piccola da collegare ad una sonda.

Ansem The Seeker Of Lossless

Qualcuno sa se gli OLED Sony e Philips montano porte di rete Gigabit o se sono ancora 100Mbit?

BlackLagoon

Si, ti concedo che in effetti potrebbe non essere così semplice.

Antsm90

Sì, però avere una presa normale ad altezza TV non è così inconsueto, mentre un ingresso video non l'ho mai visto da nessuna parte (e sinceramente non mi pare nemmeno una buona idea dato che standard e protocolli cambiano in continuazione)

BlackLagoon

se hai una presa a muro a quell'altezza è perché uno ha pensato alla TV. Basta far passare dentro anche il cavo del segnale video, ci sono varie soluzioni al riguardo..

Igoritaly

...che però (come in casa mia) la presa elettrica può già essere presente nel muro...nel mio caso quindi sarebbe una installazione senza cavi a vista..

BlackLagoon

tanta sbatta per non avere il singolo cavo hdmi che va all'amplificatore quando però un cavo all'alimentazione ci deve essere comunque..

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO