Cinema al Cinema, film in uscita e loro caratteristiche tecniche | Ottobre 2022

20 Ottobre 2022 162

In Italia manca un database pubblico per poter consultare le caratteristiche tecniche dei nuovi film in uscita nelle sale della Penisola. Alla luce dell’interesse destato dal controverso ritorno di Avatar nelle sale italiane, abbiamo deciso di stilarlo noi, mese per mese.

Le uscite cinematografiche sono però settimanali, con le caratteristiche tecniche che vengono spesso annunciate solo a ridosso della distribuzione. L’elenco verrà quindi aggiornato man mano che avremo modo di entrare in possesso delle informazioni ufficiali.

GLOSSARIO

- 2K e 4K indicano la risoluzione del film, rispettivamente di 2048 x 1080 pixel e di 4096 x 2160 pixel a pieno formato. Risoluzione che può però risultare leggermente diversa per adattarsi ai vari rapporti d’aspetto “Flat” o “Scope” di una proiezione cinematografica. Di seguito alcuni esempi più comuni:


- 2D, 3D, IMAX (2D / 3D): tutti i film vengono proposti sempre in 2D con una luminanza a schermo di 14 fL (Foot Lambert) che equivalgono a circa 48 nit. In caso di 3D (sempre con occhialini) la luminanza scende a 4 fL (circa 14 nit) o a 6 fL (circa 20 nit) in funzione del sistema di proiezione in uso nella sala. Per le sale IMAX, che adottano sistemi di proiezione proprietari con un rapporto d’aspetto più ampio, la luminanza può arrivare fino a 22 fL (circa 75 nit) in proiezione 2D. Trattasi, in ogni caso, di proiezioni in SDR: in Italia non sono, al momento, presenti sale in grado di effettuare proiezioni in HDR.

- Fps indicano i fotogrammi al secondo della proiezione. Nella maggior parte dei casi i film vengono proiettati a una cadenza di 24 fotogrammi al secondo. Alcuni titoli non pensati in maniera esclusiva per la sala vengono invece proiettati a 25fps. Oltre tali cadenze si parla di HFR (High Frame Rate), che può essere a 48, 60 o 120 fotogrammi al secondo.

- Per quanto riguarda l’audio tutti i film vengono proiettati in sala con codifica lossless PCM a 48 kHz / 24 bit. Il numero di canali può essere multicanale 5.1, 7.1 o immersivo Dolby Atmos (fino a un massimo di 128 diffusori in sala). In caso di proiezioni IMAX, vengono usati i formati proprietari IMAX 6 Track (a 6 canali) o IMAX 12 Track (a 12 canali, inclusi diffusori a soffitto).

SETTIMANA DAL 29 SETTEMBRE AL 5 OTTOBRE

ANNA FRANK E IL DIARIO SEGRETO
Distribuzione: Lucky Red
Genere: Animazione
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

DANTE
Distribuzione: Rai Cinema
Genere: Biografico
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

DRAGON BALL SUPER : SUPER HERO
Distribuzione: Warner Bros
Genere: Animazione / Azione
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.78:1)
Audio: PCM 5.1

IN VIAGGIO
Distribuzione: Rai Cinema
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

LA NOTTE DEL 12
Distribuzione: Teodora
Genere: Drammatico / Thriller
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

OMICIDIO NEL WEST END
Distribuzione: Walt Disney
Genere: Thriller
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

SICCITÀ
Distribuzione: Vision Distribution
Genere: Drammatico
Video: 4K 2D 25fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

SMILE
Distribuzione: Eagle Pictures
Genere: Horror
Video: 4K 2D 24fps Flat (2.00:1)
Audio: PCM 5.1 / 7.1

TUTTI A BORDO
Distribuzione: Medusa Film
Genere: Commedia
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

SETTIMANA DAL 6 AL 12 OTTOBRE

EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE
Distribuzione: I Wonder
Genere: Fantasy
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1 / 7.1 / Dolby Atmos

GLI ORSI NON ESISTONO
Distribuzione: Academy Two
Genere: Drammatico
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

HATCHING - LA FORMA DEL MALE
Distribuzione: Adler Entertainment
Genere: Horror
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

LA VITA E' UNA DANZA
Distribuzione: Bim Distribuzione
Genere: Commedia
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

PSYCHO
Distribuzione: Cineteca Di Bologna
Genere: Thriller / Horror
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1 (Inglese sottotitolato in Italiano)

QUASI ORFANO
Distribuzione: Rai Cinema
Genere: Commedia
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

TICKET TO PARADISE
Distribuzione: Universal Pictures
Genere: Commedia
Video: 4K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1 / 7.1

SETTIMANA DAL 13 AL 19 OTTOBRE

AMANDA
Distribuzione: I Wonder
Genere: Drammatico
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

IL RAGAZZO E LA TIGRE
Distribuzione: Medusa Film
Genere: Family
Video: 4K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

LA RAGAZZA DELLA PALUDE
Distribuzione: Warner Bros
Genere: Drammatico
Video: 4K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

LE BUONE STELLE – BROKER
Distribuzione: Lucky Red
Genere: Drammatico
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

MAHMOOD
Distribuzione: Nexo Digital
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.78:1)
Audio: PCM 5.1

NINJABABY
Distribuzione: Tucker Film
Genere: Commedia
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

STAVAMO BENE INSIEME
Distribuzione: Nexo Digital
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.78:1)
Audio: PCM 5.1

SETTIMANA DAL 20 AL 26 OTTOBRE

AGGIORNAMENTO 20 OTTOBRE

A SPASSO COL PANDA - MISSIONE BEBÈ
Distribuzione: Eagle Pictures
Genere: Animazione
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

ASTOLFO
Distribuzione: Lucky Red
Genere: Commedia
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

BATTLE ROYALE - DIRECTOR'S CUT
Distribuzione: CG Entertainment
Genere: Grottesco
Video: 4K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1 (Giapponese sottotitolato in Italiano)

BLACK ADAM
Distribuzione: Warner Bros
Genere: Azione
Video: 4K 2D 24fps Scope (2.39:1) - Anche in IMAX
Audio: PCM 5.1 / 7.1 / Dolby Atmos - IMAX 6-Track

BRADO
Distribuzione: Vision Distribution
Genere: Drammatico
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

ER GOL DE TURONE ERA BONO
Distribuzione: Altre Storie
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.90:1)
Audio: PCM 5.1
FRANCO ZEFFIRELLI CONFORMISTA RIBELLE
Distribuzione: Rs Production
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

HALLOWEEN ENDS
Distribuzione: Universal Pictures
Genere: Horror
Video: 4K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1 / 7.1

IL COLIBRÌ
Distribuzione: Rai Cinema
Genere: Drammatico
Video: 4K 2D 25fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

LA PANTERA DELLE NEVI
Distribuzione: Wanted Cinema
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1

MARCIA SU ROMA
Distribuzione: I Wonder
Genere: Documentario
Video: 2K 2D 25fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1
MY SOUL SUMMER
Distribuzione: Europictures Srl
Genere: Drammatico
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

SERGIO LEONE - L'ITALIANO CHE INVENTÒ L'AMERICA
Distribuzione: Rai Cinema
Genere: Biografico
Video: 2K 2D 24fps Flat (1.85:1)
Audio: PCM 5.1 (Inglese sottotitolato in Italiano)

UTAMA - LE TERRE DIMENTICATE
Distribuzione: Officine Ubu
Genere: Drammatico
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1

WILD MEN – FUGA DALLA CIVILTÀ
Distribuzione: I Wonder
Genere: Thriller
Video: 2K 2D 24fps Scope (2.39:1)
Audio: PCM 5.1


162

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roberto85
AleG

Quanto avevo 18-20 anni andavo al cinema spesso, 2-3 volte al mese e lo trovavo il miglior modo per godermi un film. Ad oggi invece lascia molto a desiderare e vado una o due volte l'anno. Non sopporto più le persone intorno che chiacchierano, mangiano e guardano il cellulare durante il firm.
Preferisco guardarmelo a casa alla TV, senza disturbi. La qualità audio/video sarà anche molto inferiore, ma nel complesso non c'è paragone confrontato a tutto quel "rumore di fondo" della sala.

makeka94

Prova a cambiare i DNS

PeterZ

Come sei all'antica.

PeterZ

Ma i link per scaricarli non funzionano.

Jotaro

La piattaforma digitale, per solo il fatto di pubblicizzare la sala cinematografica, ha già vinto perché può fare vedere tutto serie e film.

Maurizio

Carenza di qualità, io mi reco a teatro.

FactCheckoIlDisagio

Io, e mi dispiace per quelli che non ci vanno

Emiliano Frangella

Anche il 3d non era il massimo.... Solo poche sale rendeva bene.
Flop anche quello per me

giovanni cordioli

infatti per non parlare dei costi accessori, tipo il popcorn ormai quotato in borsa più dell'oro e dei diamanti.
Certo è che se il cinema vuole sopravvivere all'era dello streaming di massa e degli schermi 4K da '65 pollici nei salotti di casa, dovrà investire molto di più sulla qualità del servizio ( tipo realtà virtuale, schermi imax, e 60-120- FPS )
e non lo sta facendo.
La vedo triste per i cinema nel prossimo futuro.

Loris Piasit Sambinelli

Energia Melzo senza dubbio rimane il punto di riferimento.
Energia Stezzano , ci ho visto TopGun, non dovrebbe essere chiamata sala Energia.
L'esperienza globale è distante da anni luce dalla sua controparte di Melzo.
Per carità le sedie che praticamente sei sdraiato sono una figata cosmica ma per tutto il resto è una sala "normale".
Ovvio mezza Italia farebbe a gara per averne una ma per noi fortunati bergamaschi che abbiamo a pochi km la sala imax di orio (è davvero bella) e la sala energia di Melzo quella di Stezzano è l'ultima da prendere in considerazione.

Gianfranco Melocchi

Con il tuo "A sentimento" mi hai fatto ribaltare... ;)
Energia a Melzo credo sia perfetta. Energia a Stezzano secondo me qualcosa di strano c'è anche li nonostante il sistema Atmos sia sulla carta migliore di quello di Melzo (quanto a spazialità).

Loris Piasit Sambinelli

secondo me questi impianti vengono tarati con la classica formula a prova di scienziato.
A sentimento.

Pure io son di Bergamo e frequento sala energia da 20 anni e sala imax di orio da quando è stata aperta.
Le prime volte che andavo all'imax di Orio (appena aperto) il volume era a dir poco spaccatimpani.
Mi ricordo come se fosse ieri una proiezione di Bladerunner 2049. Aveva un volume talmente alto che avevo "paura" per il mio udito.
Successivamente, immagino a forza di lamentele, hanno ritarato il tutto.

Invece sala energia dopo l'ultimo restauro di un paio di anni fa direi che è il miglior audio in circolazione per qualità percepita finale.

Gianfranco Melocchi

Si sono molto conscio delle migliaia di variabili in gioco, ma come descritto a Gian Luca Di Felice, pensavo esistesse uno standard di riferimento con eventuali scostamenti nell'ordine di 2 o 3 dB lungo tutto lo spettro sonoro dell'udibile. La differenza tra le sale era almeno il doppio sia nelle frequenze basse che in quelle medio alte (3dB di differenza anche se pur viene raddoppiata la pressione sonora le mie orecchie la percepiscono poco).

Gianfranco Melocchi

La ringrazio per la gentile ed articolata risposta. Effettivamente sono conscio delle enormi variabili in gioco, ma ho sempre pensato che ci fosse una sorta di standard di riferimento unico. Una sorta di livello 0 da cui ovviamente ci si discosta per questioni fisiche ma che fa da riferimento nelle varie tarature. L'esperienza nelle due sale mi ha evidenziato una notevole distanza tra loro in termini di restituzione audio. Pertanto forse davvero in una delle due sale, o magari in entrambe, ci sarebbe da fare una verifica sulla calibrazione. Ancora grazie

Gian Luca Di Felice

Mi permetto una piccola intromissione: Avatar in 4K HDR a casa sul tuo OLED? Temo tu lo abbia solo immaginato, visto che non è ancora mai stato rilasciato in tale versione (né in streaming, né su supporto fisico)

Luca Bonora

guarda che in tutto l'articolo Avatar manco viene citato. Anzi si in una riga che parla del "Alla luce dell’interesse destato dal controverso ritorno di Avatar". Quindi 1 sei fuori tema rispetto il mio commento (dare priorità alla trama), 2 sei fuori tema pure dell'articolo (i film di Ottobre, no Settembre)... quindi... Ah, io Avatar l'ho visto sull'Oled 65 in 4k Hdr. Quindi mi adatto bene lo stesso.

Emiliano Frangella

Film come il nuovo avatar, a prescindere se sarà scritto bene o male, va visto in HD.

Mi sembra che sono in tema

S8C BLOG

A fine anno, pur avendo un bell' LG CX a casa, sarò andato più di 30 volte in sala quest'anno... e lo trovo sempre più appassionante (al cinema certi film mi piacciono di più che poi a casa...mai il contrario). E non è che abbia mega sale dalle mie parti (di solito vedo "solo" in fullhd nei cinema in cui vado)...però è proprio un'altro livello di immersione nel film per quanto mi riguarda

Luca Bonora

chi ha mai parlato di un genere specifico? Se rispondi ad un commento rimani in tema senza giroveggiar

Emiliano Frangella

Ma un film d'azione che trama vuoi??

Simone

Trasmettessero film decenti... Per fortuna ora sono in una città dove posso godermi cinema che trasmettono film di un certo livello, ma non è sempre così

Luca Bonora

se, vabbò. Accontentatevi delle apparenze...

Alexv

Ma l'articolo non era tanto per la scelta del film, bensì per la scelta della sala a parità di film. Se sai che spendendo due euro in più puoi godertelo in un modo ancora migliore, magari ci fai un pensiero. Anche perché se è vero che puoi abbonarti a tutti gli streaming che vuoi, una volta nella vita lo vedrai al cinema.

AllBlack

Non capisco quelli che

Ma chi va ancora al cinema?


Io. Almeno una volta al mese vado al cinema per godermi un film come Dìò vuole, penso rientri tra le abitudini migliori che ho. Vedere un film con amici per poi commentarlo insieme dà una sensazione unica.

Ratchet

Ma chi va ancora al cinema?

Gian Luca Di Felice

Allora, se è descritto 4K vuol dire che viene distribuito con video 4K. Poi, a seconda della sala, verrà proiettato effettivamente in 4K o in 2K. Quindi sì, dipende dalla sala! E' un po' come quando vai su Youtube e selezioni un video 4K: se hai un monitor 4K e la connessione buona, vedrai quel contenuto effettivamente in 4K, altrimenti se hai un monitor Full HD, puoi anche selezionare la versione 4K, ma comunque la vedrai in Full HD (proprio per via del monitor). Diversi cinema lo scrivono sul loro sito e sulle loro pagine social quando dispongono di proiettore 4K...altrimenti devi chiedere. La rubrica è stata pensata proprio per tenervi aggiornati sulle uscite e relative caratteristiche tecniche... e così vi potete informare al meglio e decidere poi dove andare a vederli. E lo stesso vale per l'audio: un film può uscire solo in 5.1 (e quindi tutte le sale lo supportano)... oppure anche in 7.1 o addirittura anche in Atmos...ma poi per sentire effettivamente in 7.1 o in Atmos la sala dove andrai deve supportare questi formati... e anche su questo alcune strutture lo indicano, ma tante altre no... e bisogna cercare di chiedere.

Diu7

Il problema dei cinema non sono i film che che se ne dica, secondo me è che per 13 vedi più euri, le poltrone sono scomode, lo schermo o è troppo luminoso o è troppo piccolo e il suono fa schifo. Ci credo che la gente preferisce guardarli a casa, anche se la resa non è la stessa.

Emiliano Frangella

Quindi fammi capire meglio
Se è descritto 4k vuoldire che può arrivare in 4k, dipende dalla sala dove lo proiettano??
E come faccio a saperlo ??

Maurizio

L'ultima volta che sono stato al cinema mi sono trovato a disagio ed a metà proiezione sono uscito, nonostante le poltrone ergonomiche ed estensibili, mi trovo molto meglio a vedere i film stando nel mio letto e col mio televisore 65".

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

A trovarli, i cinema...

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Ma esistono ancora i film in 3D?

Gian Luca Di Felice

Ciao! La domanda è assolutamente legittima, ma è un discorso molto lungo. Provo a sintetizzare: ogni mix è diverso e cambia da film a film. Poi per uno stesso film, anche qui le cose possono cambiare: è altamente probabile che il mix 5.1 / 7.1 suonerà in un modo, quello Atmos in un altro e quello IMAX 6 / 12 Track in un altro ancora. Anche perché non è affatto detto che sia lo stesso studio a seguire tutte le lavorazioni. Poi quando ascoltiamo al cinema, ogni sala ha le sue caratteristiche ed equalizzazioni. Poi siamo certi che per quella determinata proiezione, la sala sia ancora calibrata a puntino? A quando risale l'ultima verifica? Tra l'altro, sarebbe buona prassi fare uno screening di controllo prima delle proiezioni pubbliche per verificare come renda il film in sala, così da apportare qualche affinamento ai livelli. Ma è un qualcosa che fanno davvero in pochi (purtroppo).

Skull

Stiamo aspettando con ansia la tua risposta illuminante. Magari domani

Gian Luca Di Felice

Cosa intendi con "normale"? Perché 4K indica solo la risoluzione e qualsiasi film distribuito in 4K è retrocompatibile anche 2K. In pratica se la sala è dotata di un proiettore 2K, ci pensa il media block a fare il downscaling. Ma rimane sempre tutto in SDR... che venga poi proiettato in 4K o in 2K. Poi nello specifico di Black Adam, al 99% credo che uscirà anche in 3D e in IMAX 3D (ma attendiamo conferme)

Giulk since 71' Reload

Grazie mille, in realtà anche io sulla rete non ho trovato molto, i cinema iMax che conosco sembrano non averlo in programmazione....

Gian Luca Di Felice

Ho verificato... e hai ragione! Proprio questa settimana! Ma se ho ben capito riesce solo per le sale IMAX e purtroppo non riusciamo a reperire dettagli tecnici. Però ho visto che lo danno in lingua originale (quindi sottotitolato in italiano), quindi presumo che sarà con video in 4K (sempre in Scope 2.39:1.. non cambia il rapporto d'aspetto) e audio IMAX 6 Track. Se poi qualcuno avesse info diverse, siamo qua :)

Loris Piasit Sambinelli

sono impianti con hardware diverso, con forma e grandezza sala diversa, con un mixer dei livelli ovviamente diverso.
ci saranno a occhio centinaia e miglia di punti di differenza.

Emiliano Frangella

sarei curioso di provare un film in 4k al cinema

Emiliano Frangella

uno sceneggiato si

Gianfranco Melocchi

Mi inserisco per fare una domanda a Gian Luca di Felice (o eventualmente altri che lavorano all'interno del settore) non del tutto InTopic.

Ho notato una notevole differenza audio tra una sala Energia di Arcadia (con Audio Atmos) e una sala Imax (abitando a BG ho la possibilità di scegliere tra Imax Orio e Arcadia Stezzano) sullo stesso Film (Top Gun Maverick).
Nel caso della Sala Imax ho notato un forte sbilanciamento nella parte medio alta (con le basse frequenze un po' sottotono) tanto da avere un po' di fastidio nelle fasi iniziali del film e un po' di affaticamento verso la fine. Al contrario nella sala Energia erano le frequenze basse ad avere un forte sbilanciamento creando in certi frangenti un forte senso di disorientamento (ma con frequenze medio alte comunque ben focalizzate ed intellegibili).
In un commento qui sotto faceva riferimento ad un differente mix nelle tracce atmos che tende a valorizzare le frequenze basse.
La mia domanda è:
Dove sono i punti di differenziazione che vanno a creare delle così grosse differenze tra una sala ed un'altra (sempre parlando di sale di alto livello dove credo vengano accuratamente curati tutti gli aspetti relativi a tarature audio/video)?

Jotaro

Chi ci va più al cinema. Massimo quelli che abitano nei pressi.

Luca Bonora

se mi interessa un film lo vado a vedere pure a 360p, quadrato e audio mono. Basta che ci sia della qualità di scrittura.

Harry_Lime

Ciao, di dove sei? Noi stiamo cercando un proiezionista freelance che inizi a coprire una decina di ore settimanali. Provincia di Bologna.

Giulk since 71' Reload

Ma non doveva uscire anche "Lo Squalo"?

olè

perfetto

federico brighi

Esistono gli abbonamenti omnicomprensivi: a parte soluzioni "da cinemaniaco" tipo The Space Pass che per 199 euri l'anno ti lascia vedere tutti i film, anche più di uno al giorno, ci sono le card che con 9 euro scarsi a cranio ti fa prendere biglietto + pop corn e bibita. Soluzioni esistono a iosa, basta vedere quali sono più adatte alle proprie esigenze.

MatitaNera

sei da compiangere allora

The Dude

già, è la mia faccia quando vedo gente che passa il tempo a scrivere fesserie solo per dare fastidio ad altri.

Gian Luca Di Felice

Sì sì lo sapevo di Siccità! Ma ho deciso di indicare solo la versione 25fps, visto che è quella originale. Quella a 24fps l'hanno "dovuta" fare per avere anche la versione IOP, ma il film è a 25fps- Comunque grazie per la segnalazione. Quando ne avrai, saranno sempre molto benvenute! E buon lavoro!

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!