Streaming musicale, periodo d'oro: utenti su, Spotify conduce ma rallenta

20 Gennaio 2022 140

È un periodo d'oro per le piattaforme della musica in streaming. Dalle analisi di MIDiA relative al secondo trimestre 2021 - le più recenti - emerge come il bacino di utenti che ascoltano la musica in streaming sia cresciuto di quasi 110 milioni nell'arco di un anno, ovvero del 26,4%. In totale sono oltre 500 milioni (524, per la precisione) le persone nel mondo che si affidano a Spotify e compagnia: un traguardo importante per l'intero settore quello del mezzo miliardo di utenti, anche se non sorridono tutti i player.

Il riferimento è a Spotify, che se sorride, probabilmente, lo fa con un pizzico di preoccupazione. L'azienda di Stoccolma si conferma leader indiscusso del mercato con un numero di utenti cresciuto del 20% in un anno e con oltre 15 punti percentuali di vantaggio su Apple Music, il primo inseguitore, ma gli analisti di MIDiA evidenziano un trend che qualche grattacapo potrebbe causarlo: il 31% di Spotify del Q2 2021 stride con il 33% dello stesso periodo del 2020 e con il 34% del Q2 2019.


Come se non bastasse, sembra che per qualche ragione Spotify abbia perso di attrattiva nei confronti del pubblico più giovane. Millennials e Generazione Z gli preferiscono YouTube Music, che nonostante una quota di mercato lontana dai migliori (8%) festeggia con grande enfasi un +50% di utenti sullo stesso periodo del 2020. Insomma, la fotografia degli analisti sul secondo trimestre 2021 rappresenta un campanello d'allarme per il leader dello streaming, che deve trovare la via per fermare la piccola involuzione.

Al terzo posto per quote di mercato c'è Amazon Music, la cui base utenti del secondo trimestre 2021 è cresciuta del 25% rispetto a quella dello stesso periodo del 2020. Una performance notevole messa in secondo piano, come detto, dal 50% di YouTube Music. Occhio comunque a tradurre questi numeri in guadagni: MIDiA sottolinea la differenza tra numero di utenti ed entrate, dal momento che parte di essi fruisce dei piani gratuiti e altri condividono un piano famiglia, senza considerare il pubblico dei Paesi in via di sviluppo, dove ad esempio Spotify offre piani a costi inferiori che implicano, intuitivamente, guadagni più bassi.

VIDEO


140

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alexxx

come ti trovi? stavo pensando di fare l abbonamento annuale cosi si risparmia un poco.
Mi interessa molto il flow, lato catalogo come è messa?
Ma soprattutto gli album e la musica in generale che ti propongono rispecchia fedelmente quello che ti piace?
Ora ho Tidal ma ho notato che spinge molto, a volte anche troppo, sul rap e hip hop e proprio non lo sopporto

Alfonso

Si. Ma parlo anche di Apple, è un confronto tra giganti. Non dico che Amazon è “ piccola “, ma dico che più “ piccola “ di Apple. Ciò non toglie che parliamo sempre di numeri esorbitanti.

Marco

Incluso, non vuol dire che Unlimited si attivi in automatico ahaha.
Tu stesso mi hai corretto dicendo che Music base e Unlimited sono due cose diverse.

Quindi a quest'ultimo mi sto riferendo, e serve tacito consenso per abilitarlo.

Alexxx

si si, cmq intendevo Amazon Music unlimited..ho ancora attiva l offerta a 3 euro per 3 mesi ma ancora oggi non mi convince appieno.

Dante

https://uploads.disquscdn.c...

Dante

Music è incluso in Prime, che quasi tutti hanno ormai.


questo lo hai scritto tu nel primo messagio o no?
NO MUSIC UNLIMITED 13% della CLASSIFICA NON E INCLUSO IN PRIME! PUNTOciao passo e chiudo, a voi fanatici apple non vi sopporto piu!

Marco Macciomei

Occhio però che Amazon Music (prime) non è Amazon Music Unlimited per qualità. L'abbonamento con prime non sblocca la massima qualità audio.

Marco Macciomei

ti rendi che parli di Amazon ? "deve lavorare sodo"

Marco Macciomei

fin quando qualcuno non si farà rodere e obbligherà apple ad allinearsi a prezzi e promozioni per i suoi utenti.

Marco Macciomei

Amazon Music offre la stessa qualità.

Marco

Secondo me sei un rinc.. e basta.
Secondo la tua logica chiunque abbia il Prime DEVE per forza fare l'Unlimited.
Ho detto questo? No, ripeto, dove l'ho detto?
Invece di insultare ragiona un po' che qua siamo a comprensione del testo pari a zero.

Ah, tanto, per concludere Apple lo regala, ma non quando accendi il telefono. Ma se tu ACCONSENTI entrando dentro, stop. Non è che in automatico parte l'abbonamento e devi disdirlo.

Che siamo ai livelli degli SMS truffa del 2005?

Dante

Utenti Prime 250 milioni
Utenti Unlimited 68 Milioni
PUNTO
Fosse come dici tu gli unlimited dovrebbero essere 250 milioni con meta dello share. Apple lo regala appena compri un iphone quindi la gente si dimentica di disdire? Hai una confusione in testa che la meta basta!

Marco Resti

Bro lo dici a tuo fratello. Poi non ho di certo bisogno delle tue indagini di mercato visto che lavoro nel settore da 10 anni.

Marco

È gratuita la sua prova, per caso non è così? Menomale che ho Prime e tutti i servizi da anni.
Molta gente non se ne accorge e lascia la fatturazione ricorrente, oppure lo prova perché già offerto per Prova oltre il Music base.
Sono strategie di marketing, nulla di magico.

Dante

Ma chi se ne frega, ripeto non centra una mazza con l'alta percentuale di abbonati ad Amazon Unlimited e insisti, fatti curare il fanatismo fin che sei in tempo!

Dante

Non ho capito perché ti devi inventare una bufala, Unlimited non fa parte dei del servizio prime è un servizio a parte e va richiesto. Tutti compreso apple regala servizi per per qualche mese quindi poi la gente si dimentica di disdire? siamo alla pura follia qui!

Alfonso

No. Anzi è una notizia di qualche giorno fa, Apple ha in totale circa 780 milioni di abbonati ai suoi servizi. Basta che cerchi su internet.

Dante
Alfonso

Bro stai calmo, non mi sono inventato nulla tutto ciò che ho scritto puoi verificarlo

Marco Resti

oooh cristo santo che palle. Va bene APPLE è meglio. Sei felice?

Alfonso

Fatto sta che ad oggi Apple Music è più popolare, e non dimenticate che Apple conta quasi un miliardo di utenti che ha attualmente attico un suo abbonamento, non mi riferisco ad Apple Music, intendo che quasi un miliardo di persone hanno un abbinamento di Apple attivo. Amazon deve ancora lavorare sodo

Alfonso
Marco Resti

La strategia perfetta per penetrare nel mercato, avendo milioni e i mezzi a disposizione. Creano un servizio unico legato a spedizioni, musica, prime ecc.

Alfonso

Ma che strategia è? HAHAHAHA Comunque non stento a crederci, se lo fanno gratis supererà anche Spotify.

Alfonso

Cosa ti sfugge del fatto che è il secondo servizio streaming più popolare?

Marco

Considera che Unlimited è gratuito un tot per chi è Prime e poi molta gente si dimentica di disdire. Comunque sono numeri non proprio di gente "volontaria" che va a cercare questo servizio.

Poi del resto, poco mi importa ahah

E K

Hai ragione, ho controllato, ma si parla di maggio scorso, non 2 anni fa.

Dante

Secondo il tuo discorso alloraAmazon dovrebbe avere oltre il 50% di utenti abbonati ad un servizio streaming musicale nel mondo, visto che su 523 milioni di abbonati ad un servizio a pagamento gli utenti prime sono 250 milioni. invece viene calcolato solo l'unlimited con 68 milioni di abbonati. = 13%

Dante

Music normale per gli utenti utenti prime che sono 250 milioni non viene nemmeno presa in considerazione, avrebbe il 50% dei 523 milioni di abbonati ad un servizio di musica nel mondo, unlimited c'è scritto, il 13% con 68 milioni di abbonati

Funkateer A-Gogo

L'unico vantaggio che aveva Spotify fino a qualche tempo fa era il catalogo veramente ampio. Sono passato a Tidal proprio ieri e devo dire che il catalogo proposto non è più quello degli inizi, usando un sito per passare tutte le mie playlist e i miei artisti preferiti da Spotify a Tidal mi sono reso conto che mancano pochi artisti. Ho provato anche Amazon, ma Tidal a livello di qualità li batte tutti.

Steen

Mi trovi d'accordo

Sepp0

Sarebbe proprio opportuno fare distinzione tra servizi che paghi per forza e servizi che hanno una parte gratuita più o meno consistente.

Che percentuale di quel 31% di Spotify paga il mensile? Che percentuale di quel 13% di Amazon Music paga Music Unlimited?

Gian Dei Brughi

Io le cuffie le pago 9 euro di certo non 150 che suonano uguali da smartphone, essendo mp3

Gian Dei Brughi

Talmente sulla vetta che a stento lo usano gli utenti apple (15%)

Gian Dei Brughi

Parlano i numeri :-)
Che colpa hanno ora i farmacisti? Cosa centrano?

boosook

Se è solo per casa, Amazon ha un piano mi pare a 4 euro al mese per ascoltare solo su dispositivi Echo.

boosook

Comunque nelle impostazioni puoi specificare di riprodurre un brano dal "disco" e non dal video come impostazione predefinita. Sinceramente i video li trovo un grosso valore aggiunto perché ci sono un sacco di live che sulle altre piattaforme non trovi.
Aggiungi che con un paio di euro in più rimuovi anche la pubblicità da YT.
Se non ci fosse il problema che i dispositivi Google non hanno uscita audio (per me imprescindibile) e che non supporta l'HD, avrei già buttato tutti gli Echo e sarei passato a YT Music.

boosook

Ti capisco, io sono passato a Amazon Music perché per me l'HD era la priorità, però l'app è qualcosa di indecente sia come UI che per la quantità incredibile di bug, pensa che dà un sacco di problemi persino con l'integrazione con gli Echo, dove invece Spotify funziona perfettamente!

Marco Resti

Guarda, io nel settore musica ci lavoro, e non è come pensi. I servizi di Apple sono anche altro, soprattutto altro. Il fatto che Amazon lo diano gratis è una loro strategia di marketing per aumentare utenti e ben presto supererà Apple Music.

Starnat

The Child personaggio incredibile

Dante
Amazon Music lo hanno praticamente gratis dato che è incluso in altre promozioni tipo prime


Parli sempre a vanvera senza sapere una mazza e ti inventi favolette!
Amazon Prime ha oltre 250 milioni di abbonati, mentre il 13% di 523 milioni di abbonamenti ad un servizio musicale nel mondo sono i 68 milioni di abbonati ad Amazon Music Unlimited.

Alfonso
Alfonso

Credo che Apple Music lo puoi paragonare solo con Spotify. Amazon Music lo hanno praticamente gratis dato che è incluso in altre promozioni tipo prime. Quindi i guadagni che Apple Music da ad Apple sono imparagonabili con quelli forniti ad Amazon da Amazon Music. Tant’è vero che Apple continua a fare record in ogni categoria, in particolare nei servizi.

Alfonso

In realtà no, ma fatto sta che oggi è sulla vetta;)

Alfonso
eL_JaiK (Ban totali: 1)
Luca_Romano

Per quanto mi riguarda l'unico motivo per cui scelgo spotify è spotify connect: l'integrazione con tutti i dispositivi è semplicemente perfetta

Gian Dei Brughi

Immagina pagare i podcast, nemmeno lo 0.1% della gente lo fa

Gian Dei Brughi

Sfortunatamente android è al 70%, spiaze

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!