DAZN Group annuncia la nuova struttura: Shay Segev nominato CEO

18 Gennaio 2022 4

DAZN Group ha annunciato l'implementazione di una nuova struttura del Gruppo e alcuni cambiamenti di leadership che, si legge in un comunicato ufficiale, "consentiranno a DAZN di realizzare la sua ambiziosa crescita e strategia di prodotto".

Shay Segev, è entrato in DAZN nel giugno 2021 prima di essere stato CEO di Entain, sarà l’unico CEO di DAZN Group. Segev ha una comprovata esperienza nel ridimensionare imprese consumer digitali, indispensabile in vista dell’espansione che DAZN porterà avanti in merito alla propria offerta che includerà anche altre tipologie di contenuti oltre a quelli sportivi.

Shay Segev sarà l’unico CEO di DAZN Group

James Rushton, Co-Founder di DAZN, manterrà le sue attuali responsabilità di supervisione dedicate alla crescita nei mercati locali, all’acquisizione dei diritti e ai contenuti. Infine, dopo un'esperienza in Amazon dove ha guidato il team finanziario responsabile di Prime Video a livello internazionale, Darren Waterman entra in DAZN come CFO del Gruppo andando ad assumere il ruolo ricoperto negli ultimi quattro anni da Stuart Epstein che continuerà ad essere Senior Advisor e membro del Consiglio DAZN.

Questi cambiamenti strutturali, conclude la nota, "arrivano sulla scia del significativo slancio globale di DAZN" che ha visto la recente acquisizione dei diritti de LaLiga in Spagna e la nomina come app dell'anno 2021 su Apple TV. Per quanto riguarda il 2022, DAZN promette un'esperienza ancora più coinvolgente e interattiva con scommesse, giochi, e-commerce, NFT e progressi tecnologici nell'esperienza visiva.

In Italia, ricordiamo, DANZ è stata nelle scorse settimane al centro dell'attenzione mediatica per aver annunciato di voler imporre un giro di vite al problema cosiddetta "concurrency", quella pratica che permette di accedere contemporaneamente allo stesso contenuto da due dispositivi, da qualunque parte siano connessi, in quanto verrebbe "sfruttata in modo scorretto". Dalla prossima stagione, con estrema probabilità ci saranno dei cambiamenti e nuove tipologie di abbonamento.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aster

:)

T. P.

per ridimensionare o riduci la base o riduci l'altezza! :)

Aster

"Segev ha una comprovata esperienza nel ridimensionare imprese"
bisogna capire in che direzione:)

Undertaker

Adesso si che lo streaming sarà "fluido e reattivo" tanto per usare parole moilto care agli Android-iani.

Gamma TV LG 2022: tutte le novità su OLED evo, QNED, Smart TV e processori

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi

Sony LinkBuds: le cuffie true wireless che controlli a gesti | Recensione