Disservizi DAZN, AGCOM vuole lo speed test nell'app: rimborsi da 7,50€ a settimana

17 Gennaio 2022 37

Il quotidiano La Repubblica l'ha battuta come una certezza o quasi, ma al momento non può che essere un'indiscrezione. Pare che durante la seduta dell'AGCOM del 20 gennaio sarà all'ordine del giorno l'imposizione per DAZN (e non solo) di integrare all'interno dell'applicazione un misuratore della velocità della connessione a internet. Il provvedimento mira a stabilire il responsabile di un'eventuale trasmissione imperfetta, se del provider - DAZN - o del mezzo utilizzato dall'utente - la rete Wi-Fi, il dispositivo, la rete dati, eccetera.

L'incontro di serie A o gli altri eventi sportivi per i quali si paga un mensile non possono essere visti in modo adeguato? Fai uno speedtest e stabilisci chi è il (presunto) colpevole. Sarebbe dunque questo il modo in cui l'AGCOM intende proseguire nell'istruttoria avviata diversi mesi or sono a tutela dei consumatori affinché la piattaforma sportiva garantisca ai propri abbonati "un'esperienza di visione soddisfacente, priva di interruzioni e con adeguati standard di qualità".

Qualora il cliente non riuscisse a seguire totalmente o parzialmente l'evento in diretta e il test della connessione accertasse che c'è banda a sufficienza per la trasmissione, allora il responsabile potrebbe essere individuato in DAZN (o in qualsiasi altro provider che operi in Italia come Amazon Prime Video che trasmette la Champions o Infinity di Mediaset) e l'abbonato aver diritto a un risarcimento che secondo le indiscrezioni potrebbe ammontare a 7,50 euro per ciascun turno settimanale di campionato, quindi un quarto del mensile di DAZN.

Di conseguenza se in un mese non si riuscisse a vedere nemmeno un turno, il mensile da 29,99 euro non andrebbe pagato.

PROBLEMI PER DAZN E GLI ALTRI ANCHE IN CASO DI SCARSA QUALITÀ

Repubblica cita un'associazione dei consumatori molto vicina alla vicenda tra DAZN e l'AGCOM, la quale ha tuttavia preferito rimanere anonima. L'indiscrezione però è molto dettagliata e dunque credibile. Il meccanismo pensato dall'Autorità prevede che:

  • DAZN e gli altri provider integrino all'interno delle loro app di streaming lo speedtest messo a punto dallo stesso garante per le comunicazioni, il Misura Internet
  • che aderiscano al ConciliaWeb, ossia una piattaforma per dirimere velocemente le "liti" tra le società di servizi e i clienti e che è riconducibile all'AGCOM

L'adeguatezza della connessione a internet infatti sarà solamente l'innesco della procedura di risarcimento, perché andrà comunque accertata la responsabilità del provider dello streaming prima di ottenere il risarcimento attraverso delle procedure che sono ancora da definire.

Secondo l'indiscrezione, l'Autorità ha intenzione di tutelare il consumatore non solo in caso di totale impedimento nella visione dell'evento, ma anche in diversi casi intermedi:

  • se non si riesce ripetutamente ad accedere alla piattaforma
  • se non si riesce ripetutamente ad accedere al singolo evento
  • se a causa delle continue interruzioni dello streaming il cliente perderà una "percentuale congrua dell'evento"
  • se la trasmissione non sarà nitida
I 'CARICHI PENDENTI' SU DAZN NEL MIRINO DELL'AGCOM

Durante la seduta del 20 gennaio i vertici dell'AGCOM esamineranno anche le seguenti questioni relative alla:

  • presunta mancata trasparenza di DAZN, che avrebbe "gonfiato" i dati sul numero di spettatori (si valuta una sanzione)
  • istituzione di un call center con operatori "in carne ed ossa" (niente bot, dunque, che la piattaforma aveva istituito prontamente) al quale i clienti possano segnalare i disservizi
  • quanto DAZN si sia adoperata per garantire degli adeguati standard qualitativi delle trasmissioni in streaming.

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pablito

Io ti posso dare un feedback (modello da 28 pollici, comprata anno scorso). Attualmente capita molto raramente che durante le partite si abbiano dei micro-lag nel segnale. Ma ormai sono casi rarissimi e non sono sicuro dipendano solo dalla tv (non ho il controllo totale ogni secondo di come usano la connessione in casa -dove ho una fibra mista che quando va tutto di lusso arriva a 35/38 mega in download-)

Remo Perciballi

CHI VIVRA' VEDRA'....... MI VIENE GIA' DA RIDERE,PUNTO.

gabrimazzo

Onestamente da un mese va benissimo, con un immagine molto nitida, personalmente posso solo fargli i complimenti.

capitanouncino

Scusate l'OT (mica tanto in realtà), ma qualcuno con Smart TV LG che mi dica come gli vada? Io con Ftth 1Gbps ho problemi appunto solo con quella (modello del 2020), per il resto non ho blocchi da mesi, che sia da iPad, smartphone, Kodi, TV Samsung o browser.

Chicco Bentivoglio

VPN e passa la paura

Raul

dai su!!! datelo a chi e capace.

frank700

Tanto tra poco mi scade il contratto.

ZampTom

Qualcosa di simile anche per gli operatori internet no vero?

Petaloso

Se è il tuo operatore che ti limita la banda allora non è colpa di DAZN.

virtual

App per verificare eventuale traffic-shaping (non perfetta, ma meglio di niente):

https://play.google.com/store/apps/details?id=mobi.meddle.wehe

Cicileu Ieu

Sinceramente sono stato il primo ad essere iper critico nei confronti di Dazn le prime giornate, abituato anche alla qualità di Sky. Ma da 2 mesi a questa parte devo dire che la qualità è migliorata tantissimo, certo non siamo ai livelli del 4k, ma le immagini sono abbastanza nitide e non ho avuto più interruzioni. Qualcosa hanno fatto sicuramente.

frank700

Lo speedtest è inutile. Il mio gestore mi limita spesso la velocità di navigazione (specie ultimamente quando scarico qualcosa vado anche a 32 kb/s), ma se faccio immediatamente lo speedtest tutto risulta normale. I gestori possono discriminare la velocità in base al sito visto! E non serve a niente cambiare i dns!

Aster

Adesso che ho fatto il record in wifi con tiscali non mi spaventa più niente dei speedtest:)

Franz 451

perche immagine e piu importante del servizio

è quello che risolveranno con questa cosa. tu praticamente dall'app dimostrerai che il tuo disposivo in quel momento può scaricare 500mb/s (sparo a caso), dazn ne richiede 10, in questo caso il problema è difficilmente nella tua porzione di rete.

il problema è che altri speed test, magari su app esterne difficilmente valgono come prova.

questo sarebbe piu che ufficiale

dert

Ma non capisco come mai non investono come si deve lato server .
Stanno spendendo miliardi in giro per il mondo per avere il dominio sul calcio e poi si comportano così....booh

Everything in its right place.

Infatti non fa uno speed test è solo la velocità di allineamento. Però è abbastanza ingannevole visto che con un FTTH testare la velocità di allineamento è abbastanza inutile e basterebbe darmi il numero invece di un bel quadrante con i MB che guarda caso ricorda gli speed test della velocità della linea

Mefistofele

Basterebbe che dazn concedesse i consensi a chi di dovere (successivamente magari verrà proprio obbligata) fosse anche per un banale test certificazione di vulnerabilità durante una qualsiasi sessione di trasmissione per tracciare e misurare ogni genere di dato riguardo le prestazioni del servizio che erogano. Ma loro sanno già quali sono i loro problemi, e sanne certo che lo sanno, solo che fino a quando sarà possibile marginare con il minimo sforzo senza alcuna forma di persecuzione, perché dovrebbero muovere un dito?

NaXter24R

Lo so, ma loro quello ti dicono. A me hanno detto che la colpa è mia. GPON da 2.5gbps, Fritz 7490 ed S20+. Ha sempre funzionato tutto, tranne DAZN. Che poi, non è che non funziona, i blocchi ci son stati ogni tanto sulle partite di cartello, il problema è la qualità. Quelli sono problemi loro, ma vaglielo a spiegare

loripod

alla faccia dei carichi pendenti ma qualcosa di buono l'hanno fatto da quando sono arrivati in italia?

Migliorate Apple music

non è detto che faccia uno speed test vero e proprio. Per esempio sul Timhib+ posso fare uno speed test di prova con la loro app, ma non è che l'allineamento poi dipende da quello.

Everything in its right place.

Che ti mettono la velocità di allineamento verificabile con uno speed test che sembra in tutto e per tutto uno speed test della tua linea internet

Migliorate Apple music

allora non ho capito di cosa stai parlando

Everything in its right place.

Ah guarda immagino ma lo chiamano proprio speed test e ha la stessa grafica di uno speed test

mi sembra molto strano un bug del genere. è come se tu avessi fatto lo speed test della rete locale

il dispositivo però lo "cerificano" loro, nel momento in cui rendono compativibile l'app.

inoltre parliamo di dispositivi che devono semplicemente decodificare un flusso video, è difficile anche che il problema sia dovuto ad altri task onerosi che stanno impegnando le risorse.

Giammimig

Infatti è quello ufficiale dell'AGCOM, c'è scritto

Davide

Il misuratore deve essere esterno, altrimenti è troppo facile per dazn abbassare il numero per non pagare

Migliorate Apple music

in generale mediaset non è così disposta a fare app che funzionano bene, spero che l'abbiano risolto, ma inizialmente manco funzionava la funzione cast

Roberto

Come letto tra i commenti anche io ho avuto problemi solo e soltanto con Infinity. Ma problemi gravi, mica un rallentamento ogni tanto, si parla di visione di 5 secondi e poi blocco totale. Favorevole quindi alla proposta, nella speranza che funzioni bene, anche perché la mia rete non è il massimo, ma funziona ed è abbastanza per vedere tutto come si deve.

Poi l'altro problema è spesso la qualità di queste app, ma qui si aprirebbe tutto un altro discorso.

Max Power

Vero

Migliorate Apple music

Al massimo quella è la velocità che può accettare il ruter.

Bibbidibobbidibu

L'unica app che mi da sempre un pò noie è quella di infinity, per il resto mai un problema (con dazn avuti inizialmente come tutti, ma ora è da tempo che non ne ho). Detto questo, mi sembra una soluzione a metà, non credo possa davvero risolvere queste questioni, se hai banda possono sostenere che sia il dispositivo o altro in mio possesso, e poi come si potrebbe stabilire se il problema è alla fonte (dazn o altro)? Solo loro possono stabilirlo, ma di certo non si metterebbero così facilmente ad ammetterlo...

NaXter24R

Peccato che lo speedtest da solo non dica tutta la storia. Sicuramente aiuta a dire a quei mentecatti che se ho 2500mbps in download, il problema non è mio, ma ci sono altri fattori. Loro possono imputare che il problema sia il dispositivo per esempio. I problemi lato loro, che sono poi l'unica causa delle lamentele, li possono provare solo loro.

Andredory

Ma in quel caso è la tua linea che ha problemi, non Dazn, quindi non ti rimborsano nulla.

Davide

Uno speed test applicato su un'utenza, senza offesa, per lo più ignorante in materia, non è molto utile.
Esempio: il papa fa lo speed test, con risultati ottimi, e si mette a guardare la partita.
Il figlio in camera, inizia la maratona di una serie tv su netflix.
La madre guarda su youtube un bel corso su come riparare il tosaerba

Dazn inzia a tentennare, et voilà, rimborso garantito pur non essendo colpa di dazn

Everything in its right place.

Si finisce come lo speed test della mia linea adsl che dalle impostazioni del router è fisso a 1000/1000...

Gamma TV LG 2022: tutte le novità su OLED evo, QNED, Smart TV e processori

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi

Sony LinkBuds: le cuffie true wireless che controlli a gesti | Recensione