JVC: tre nuovi proiettori 4K Laser in arrivo a settembre | Rumor

13 Luglio 2021 2

Dopo un periodo di relativa calma, in parte legato anche alla pandemia, iniziano nuovamente a trapelare le prime voci sui proiettori che dovrebbero arrivare nel corso del 2021. Nel caso specifico si parla delle prime anticipazioni sulla gamma JVC. Le informazioni, assolutamente non ufficiali, provengono da Michael B. Rehders (link in FONTE), fotografo e giornalista che si occupa spesso di videoproiezione.

Secondo quanto riportato da Rehders, JVC dovrebbe presentare tre nuovi proiettori a settembre, le prime novità ad arrivare sul mercato dopo i modelli N5, N7 e NX9 lanciati nell'ormai lontano settembre del 2018. A segnare la differenza tra vecchi e nuovi modelli dovrebbe essere un sistema di illuminamento Laser, apparentemente presente su tutta la gamma. JVC avrebbe deciso di portare la tecnologia BLU-Escent sulle serie in arrivo. Questa tecnologia equipaggia già alcuni modelli destinati al mercato professionale ed è anche presente nel proiettore DLA-Z1, il modello per home cinema di lusso annunciato a settembre del 2016.

BLU-Escent è un sistema ibrido: una parte della luce diffusa dai Laser viene usata per creare la componente blu mentre un'altra porzione viene convogliata verso una ruota contenente fosfori, in modo da ottenere poi le componenti rossa e verde. La tecnologia di base è invece analoga a quella che troviamo sui JVC in commercio: si tratta sempre di proiettori D-ILA: Direct Drive Image Light Amplifier, costituiti da pannelli LCD comunemente definiti "riflessivi". Gli chassis non dovrebbero presentare differenze rilevanti: il marchio giapponese li aveva pensati sin dall'origine per ospitare sia sistemi di illuminamento a lampada sia Laser.

Lo schema che rappresenta il funzionamento della tecnologia BLU-Escent

I proiettori, tutti con risoluzione 4K nativa (4096 x 2160 pixel), dovrebbero assicurare una luminosità di 2.000 lumen per il modello "base" (della nuova gamma), 2.500 lumen per il prodotto di "fascia media" e 3.000 lumen per il top di gamma. La durata garantita dovrebbe attestarsi intorno alle 30.000 ore di funzionamento. Per quanto riguarda le specifiche, si parla di una copertura pressoché totale dello spazio colore DCI-P3. Dai modelli precedenti verrebbero riprese funzioni come il Frame Adapt HDR e il Theater Optimizer, introdotte originariamente tramite aggiornamenti firmware. Scontata la presenza di fuoco, zoom e lens-shift (trasla l'immagine sugli assi orizzontale e verticale senza muovere il proiettore) motorizzati.

Rehders ha infine comunicato le informazioni in suo possesso sui prezzi di listino. La nuova gamma sembrerebbe destinata ad occupare una fascia di prezzo superiore rispetto alla precedente (nel caso ci aspettiamo che gli attuali modelli restino sul mercato): si partirebbe dai 10.000 euro circa per il prodotto "base" per salire poi ai 15.000 euro del proiettore di "fascia media", arrivando infine ai 25.000 euro per il top di gamma. Ricordiamo che al momento tutte le informazioni sono voci non confermate e invitiamo dunque a considerarle con la dovuta prudenza. Non mancheremo di fornire eventuali correzioni o conferme non appena saranno disponibili.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Stockador a 172 euro oppure da Coop online a 269 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio63333
LaVeraVerità

Da un proiettore di quel costo pretendo che Scarlett Johansson esca dallo schermo e venga a sedersi a fianco a me per vedere il film (o qualsiasi altra cosa le venisse in mente).

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta

Recensione TV TCL X10: ecco perché i Mini LED cambiano il gioco

TV Samsung: tutto sui Quantum Mini LED, controllo a 12-bit e intelligenza artificiale