Islanda, l'eruzione di un vulcano come non l'avete mai vista...dal drone | Gallery

22 Marzo 2021 8

Dopo quella dell'Etna, lo scorso venerdì è iniziata un'altra eruzione spettacolare e, fortunatamente, senza conseguenze gravi: è quella del vulcano Fagradalsfjall in Islanda, ed è continuata anche domenica e lunedì. Si tratta di un risveglio ragguardevole, visto che il vulcano era inattivo da migliaia di anni, anche se non del tutto inaspettato, dato che l'eruzione era stata preannunciata da un aumento dell'attività vulcanica e tellurica, con migliaia di piccoli terremoti nell'area.

Dunque, l'eruzione è iniziata, ma non si sa ancora quando finirà: potrebbe finire domani o continuare per settimane. A differenza di quanto ci si aspetterebbe, Fagradalsfjall non ha la tipica forma conica di molti vulcani, ma è invece una valle in cui l'eruzione ha provocato una fessura profonda tra i 500 e i 700 metri da cui la lava continua a sgorgare.

I vulcani di questa zona dell'Islanda sono effusivi e non esplosivi: significa che la fuoriuscita della lava avviene per colate, senza la formazione di alte colonne di gas; gli islandesi le definiscono eruzioni "per turisti", perché possono essere osservate in sicurezza anche da relativamente vicino. Tutta un'altra storia rispetto a quella dell'Eyjafjöll, che nel 2010 blocco il traffico aereo in Europa a causa della cenere nell'aria.

La notizia migliore di tutte però è che l'evento è stato immortalato da diverse fonti. Tra queste anche il drone di Bjorn Steinbekk, un appassionato che lo usa spesso per riprendere paesaggi e che invece stavolta ha deciso di dedicarsi all'eruzione: ne sono uscite delle immagini spettacolari, girate a brevissima distanza dalla fessura. Eccole qui:

Per il momento, l'eruzione non sembra particolarmente pericolosa dal punto di vista dei gas inquinanti e della cenere nell'aria, anche se le persone che abitano nella zona sono state invitate a tenere le finestre chiuse e a non uscire troppo proprio per evitare l'inquinamento.

Non è escluso che possano aprirsi anche altre fessure, e così le autorità hanno chiuso la zona al pubblico. Prima era possibile arrivarci con una camminata e infatti lo spettacolo aveva raccolto numerosi spettatori negli ultimi giorni. Se i filmati del drone non vi bastano ,potete anche seguire una diretta da questo link: il flusso di immagini proviene direttamente da una telecamera piazzata da una televisione islandese proprio nei pressi della fessura.

Non solo: ci sono anche le straordinarie immagini scattate dal fotografo Iurie Belegurschi, che abbiamo raccolto in una galleria qui sotto, ma molte altre sono disponibili sul suo profilo Instagram. Se siete appassionati di eruzioni, vi consigliamo anche la galleria fotografica dell'incredibile eruzione del vulcano Taal nelle Filippine.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
supermariolino87

Finché lo dice un bimbetto va ancora bene...credevo fosse stato uno dei tantissimi ciucci del nostro Paese.

Alieno

Trash? Cerca bambino Padova Islanda

giovanni cordioli

Quanta energia sprecata per nulla.
Se si potesse recuperare al 100% tutto quel calore ci sarebbe da scaldarsi per decenni gratis

Gianfranco Melocchi

ROTFL! FANTASTICO!

Ngamer

etna vince a mani basse :P

supermariolino87

Io che non seguo il trash, chi aveva detto sta baggianata?

Paul The Rock

Bellissime immagini!

Alieno

Strano che in Italia nessuno abbia riportato nulla!
Eppure è vicina a Padova...

Recensione TV TCL X10: ecco perché i Mini LED cambiano il gioco

TV Samsung: tutto sui Quantum Mini LED, controllo a 12-bit e intelligenza artificiale

Come scegliere un TV in base alla distanza di visione

Xiaomi Mi TV Q1 75'': vi raccontiamo come va