TV8 e Cielo disponibili in HD su tivùsat da giovedì 14 maggio

09 Maggio 2020 73

TV8 e Cielo saranno disponibili in HD su tivùsat a partire da giovedì 14 maggio. I due canali generalisti "free to air" (visibili gratuitamente), già presenti nel bouquet per i clienti Sky ai numeri 121 e 156, andranno poi a sostituire le attuali versioni a definizione standard a partire dal primo dicembre 2020.

La programmazione di TV8 (entrato a far parte del gruppo Sky dal 31 luglio 2015), tramesso sul digitale terrestre e tivùsat alla posizione numero 8, propone vari programmi di intrattenimento come talent show, l'informazione di Sky TG24, le produzioni originali Sky e alcune finestre gratuite riguardanti eventi sporti, tra cui figurano l'Europa League, la Formula 1, la MotoGP e la SuperBike. Su Cielo (lanciato a dicembre del 2009), trasmesso al numero 26 del digitale terrestre e al 19 di tivùsat, trovano spazio altre produzioni originali e programmi di intrattenimento, l'informazione di Sky TG24 e anche il cinema.


Ricordiamo che per accedere a tivùsat è necessario disporre di un dispositivo certificato: decoder o CAM da inserire nell'apposito slot presente sui TV. L'antenna satellitare va orientata su Eutelsat Hotbird 13 ° Est. Oltre ai canali SD (definizione standard) e HD sono presenti anche 7 canali in Ultra HD: Rai 4K, FashionTV, 4K1 di Eutelsat, Nasa TV, Museum, MyZen TV e travelxp.


73

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

Quando guardo tv 8 e cielo schermo lo schermo diventa neroe rimane 1 picclo quadratino, per toglierlo devo scollegare la wifi dal televisore ma non é divertente metterla e toglierla tutto il giorno, cosa devo fare?

Gian Mario Fortunato

domanda : tv 8 e canale cielo ( 26) dopo pochi secondi lo schermo si ridimensiona diventando un piccol quadratino . grazie

ciao miao bao

sempre a lamentarsi x tutto, per lo più di cose frivole come questa. Quando poi ci sono drammi globali accanto a tutti noi

Dani Man

Potevano aspettare un altro paio d'anni già che c'erano.
Manca solo La7 all'appello.

Scamone

TV8 HD e cielo HD esistevano già da anni su Sky. Ovviamente mai visti

Mike Rotch

iL fUturO è aRriVato !1!1

HD nel 2020. Daje

Il digitale era una tecnologia obsoleta da prima che fosse adottata. Non sperarci neanche per il futuro che possa avere un minimo di qualità. La banda è troppo poca e troppo costosa

broncos

se è vero che la maggior parte delle famiglie ha già la parabola, problema già risolto visto che può benissimo guardare la TV dal satellite già da un bel po'...

...detto quello a me non sembra affatto che le famiglie abbiano la parabola

Felk

La maggior parte delle famiglie ha già la predisposizione per la parabola.
Al contrario, pagare due volte per i decoder e continuare ad avere un prodotto che non è definitivo (perché prima o poi dovranno passare o al satellite o alla IPTV), non mi sembra la scelta più intelligente da fare.

Alessandro

Perche' la copertura che ti permette il satellite e' maggiore e a costi piu' bassi rispetto a dover fare i ponti per coprire il 100% dell'Italia. E poi considera la capienza del numero di canali, per esempio se volessi portare tutti i canali Sky su DTT non ci sarebbe spazio a sufficienza con i canali ancora in mpeg2.

apps accaunt

2020...ripeto...duemilaventi, e bisogna aspettare il primo dicembre per non avere più l sd...

Filippo Rossano

Philips PUS7304 43" su Amazon a 465€, tra i migliori in quella fascia, supporta tutti gli standard HDR (HDR10+ e Dolby Visione compresi), Android TV 9.0, Ambilight su tre lati e base girevole. Unica nota negativa il pannello 8 bit ma ho paura che in quella fascia sia dura fare meglio.

Filippo Rossano

Onestamente è pure tardi, è una pay tv, lo standard di trasmissione lo decidi tu dato che hai un decoder proprietario, se uno si vuole abbonare sa già i requisiti, se uno è abbonato a Sky e non ha neanche un TV con uscita HDMI non commento neanche.
Se non spingono loro sulla qualità che possono permetterselo non ci sarà mai progresso.

broncos

ripeto, fai 2 conti su quanto costerebbe per ogni famiglia fate lo switch che vorresti te.

nel 2012 la spesa era stata di 20€ a TV e tra un paio di anni costerà uguale.

e nonostante questo ci sono state e ci saranno un sacco di proteste, te invece vorresti dire alle famiglie che dovranno spendere qualche migliaio di € per rifare l'impianto intero

massimo alisso

In tutto il mondo esistono trasmissioni satellitari ,anche in nazioni come la Corea del Sud o in Giappone,dove la rete internet è molto avanzata,questo perché garantisce una diffusione,una stabilità e una indipendenza dal numero di utenti,che è ancora inarrivabile per la rete internet,specialmente per gli eventi in diretta,dove la diretta stessa da valore al evento(tipico degli eventi sportivi).Non a caso in tutto il mondo sono programmati per i prossimi anni,nuovi lanci di satelliti per trasmissione diretta agli utenti e un satellite ha una vita utile di almeno 15 anni:)

x_term

Hai idea di quanta banda serve a monte? Senza farlo in multicast non è fattibile. E non si può fare in multicast senza rendere le reti compatibili e il router in casa compatibile. In pratica un macello. Avevano tentato in UK (l'ho provato il box YouView) ma funziona solo con 3 operatori su tutti perchè hanno adeguato la rete e hanno potuto adeguare i modem (non esiste modem libero).

ciro mito

Io ho avuto il mysky se dovessi prendere la cam basterà inserirla nella tv per vedere tutto ?
Intento tutto il dtt in migliore qualità...

Fede64

io nella tua stessa situazione ho dovuto salire sul tetto. L'illminatore dispone di due uscite, una dedicata SKY e l'altra universale. L'antennista mi piazzò quella dedicata (pare sia SKY a imporgli di farlo). Una volta spostato il cavo è andarto tutto bene

Alessandro

Nel piano Rai sono previsti 2 o 3 canali 4K sul DTT tra 2021 e 2022. Serviranno per dare impulso al passaggio di tecnologia.

Alessandro

Non lo confondo ma le due cose sono consecutive. E' corretto che non c'e' niente di certo per quanto riguarda il passaggio a HEVC 10 bit ma passeranno a T2 e cio' significa che una buona parte degli apparecchi non saranno in grado di ricevere perche' non compatibili al DVB-T2 o per l'HEVC 10. In ogni caso non lo spegnimento delle frequenze a 700Mhz ci sara' una risistemazione dei canali. Siccome ci sono delle incertezze sugli standard che saranno adottati dagli broadcaster meglio aspettare ancora un po'.

nicola

Nessun cavo, prendi uno split (2,5€)e quindi uno andra alla tv e l’altro al mysky

Desmond Hume

non mi sembra che sul DTT siano tutte pay per view

Francesco Renato

Non confondere lo switch off a mpeg4, che avverrà sicuramente per liberare le frequenze a 700 Mhz, con lo lo switch off a T2 che probabilmente diventerà facoltativo per le emittenti.

Filippo

Non mi sembra che sul DTT siano messi meglio. In ogni caso entro fine anno tutti i canali, almeno su Sky, saranno in FHD

Francesco Renato

I canali sd nel 2020 servono per mantenere la compatibilità con i vecchi televisori.

Desmond Hume

incredibile l'HD nel 2020

Gabry Carne

Ma io dico, mettete tutti i canali free in FHD (o anche 4K) su una piattaforma streaming legale e gratuita, usufruibile con una smart tv o uno smart box, altro che satellite e digitale terreste....

Desmond Hume

se me li danno loro i soldi del tivusat...
scandalosa proprio la quantità di canali in SD specialmente quelli che trasmettono prevalentemente film tipo rai movie, rai4, paramount, mediaset20 ecc ecc

Mi consolo col fatto che su NowTV è arrivato Parasite.

Andrea Ciccarello

Sicuramente la cessione delle frequenze si farà, lo switch off invece non è così tanto sicuro, nel senso che io lo auspico come cosa, ma vedendo come si sta muovendo mise (non c'è neanche un responsabile delle telecomunicazioni in questo momento), mi puzza tanto di cerchiamo di rattoppare dove si può e prega il signore che tutto vada come deve andare.

Scommetto quello che vuoi che le persone arriveranno al 31 Giugno del 2022 dicendo che non è giusto cambiare televisore e daranno la colpa al governo per tutto. L'italiano medio funziona così non si informa e si lamenta

Pito

Intanto sul terrestre hanno 2,6 di bitrate, ridicoli

Alessandro

Infatti il mio e' un suggerimento tecnico per uno che frequenta HDBlog, non e' per l'utente medio. In ogni caso lo switch off si fara' ed e' gia' programmato con delle scadenze precise per ogni regione. Come utenti basta prepararsi un paio di mesi prima che avvenga. Credo ci sia un post anche qui.

Andrea Ciccarello

Ahhhhhhhh ok, ma il 99% della popolazione che sfrutta il Digitale terrestre non pensa a queste cose. Se andiamo avanti così lo switch off non si farà e sarà un bagno di sangue o per lo stato e per le emittenti locali.

Felk

Perché si è già dovuto fare uno switch dall'analogico al digitale nel 2012. Adesso ne stiamo facendo un altro... Ne bastava uno fatto bene e basta.

Mark

e il digitale tutto in HD si spera nel 2021. Prima mi interessava, ma ormai non la guardo più la tv, pochissima, ma speriamo che quella pochissima passi preso tutta in HD

Alessandro

Non hai letto bene. Non parlavo di AV1 come standard di trasmissione DTT ma di decoder o tv abilitati ai servizi streaming.

Antares

Coloro che usufruiscono del digitale terrestre costituiscono solo una ristrettissima parte della popolazione svizzera. Si preferisce usare TV via cavo o via sat.

Antares

Saranno in HD solo per chi ha tivusat, poter chi guarda in DTT non cambia nulla. Sky sta spegnendo i suoi canali SD e convertendo tutto in DVB-S2

Emanuele

Dall'articolo capisco che dal 1° dicembre saranno invece in HD per tutti coloro che non hanno tivusat, o sbaglio?

Andrea Ciccarello

Basta comprare un modello che è presente sul sito del governo.
Prima che si passi ad AV1 sul Digitale terrestre probabilmente la tv come la conosciamo sarà morta e sepolta.

broncos

Perché renderlo obbligatorio con tutti i problemi che ne seguono?
Si fanno già problemi per i 20€ del decoder che serviranno, figuriamoci se in ogni casa dovevi fare rifare l'impianto.

Per chi vuole invece è presente, quindi c'è possibilità di scelta.

Armando Colantuoni

La Svizzera ci è passata da tempo.

Felk

Non capisco perché invece del digitale terrestre non si sia fatto lo switch completo al satellite già dal 2012...

Kikoloso 99

Finalmente Tv8 in HD

Alessandro

Non c'e' fretta, anzi si rischia di comprare ancora qualcosa che potrebbe risultare non compatibile. Fino a poco tempo fa, con la legge in vigore che li obbligherebbe, hanno ancora venduto tv che non supportano HEVC 10 bit, bisogna stare attenti. Poi ognuno e' libero di fare quello che vuole ma ora lo sconsiglierei. Nel frattempo i nuovi decoder potrebbero magari supportare AV1 per es. ed avere la piena compatibilita' con i servizi streaming e VOD. Poi occhio che il bonus richiede che di avere un ISEE fino a 20.000€ annuali, non e' per tutti.

Andrea Ciccarello

In realtà non tanto. Molti aspettano fino all’ultimo per poi non trovare nulla sugli scaffali per la ressa che si ha nelle ultime settimane prima dello switch off. Se si ha il bonus dei 50 euro meglio spenderli ora o fra relativamente poco per prendersi un decoder a buon mercato.

Alessandro

Si, al momento è presto per parlare. Del resto lo switch off è previsto tra 2 anni per cui c'è tempo per decidere di acquistare nuovi decoder o TV.

Alessandro

Si ma con le nuove codifiche potranno passare ad HD a parità di banda, cioè costo di affitto del canale sul DTT

Alessandro

L'idea di chi? Con il codec nuovo ci saranno sempre lo stesso numero di canali ma con banda dimezzata. Se gli editori vorranno potranno trasmettere in HD.

Andrea Ciccarello

Quello è certo. Basta vedere la Rai che in questo momento ha un canale in 4K a 30mbps su tivusat, cosa fattibile te impossibile da ricreare con il DVB T1

Filippo

Hai 30(o 60gg) per restituirlo dalla data del recesso, in un mese (o due) dovresti avere del tempo per restituire il decoder (che nemmeno è tuo) ad uno Sky Center

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17