5G e digitale terrestre: il MiSE comincia a liberare la banda a 700 MHz

15 Gennaio 2020 89

Nel corso degli ultimi giorni il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato il via al programma di sostituzione delle frequenze del digitale terrestre, tramite il quale verrà liberata la banda a 700 MHz, che verrà invece resa disponibile per l'utilizzo nella rete 5G di nuova generazione.

Nel corso del 2018 si è tenuta l'asta per l'assegnazione delle frequenze e i risultati finali hanno visto Vodafone, TIM e Iliad ottenere dei lotti proprio per la banda interessata dallo sgombero. Gli operatori potranno cominciare a sfruttarla solo a partire dal 1° luglio, mentre a partire dal 13 gennaio, sino al prossimo 30 maggio, ha preso il via il processo che cambierà le frequenze su cui sono trasmessi alcuni canali del digitale terrestre (canale 50 e 52), al fine di adempiere alle disposizioni.

Il sito del MiSE ci informa che la migrazione avverrà in 4 fasi e interesserà le seguenti provincie:

  • Oristano, Sassari dal 13 al 30 gennaio 2020
  • Imperia, Savona, Genova, La Spezia dal 3 febbraio all'8 maggio 2020
  • Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto dal 20 aprile al 30 maggio 2020
  • Viterbo, Roma, Latina dal 4 al 30 maggio 2020

Queste sono le provincie coinvolte nella prima fase del periodo transitorio, mentre a partire dal 4 al 30 maggio prenderà il via la seconda fase, che riguarderà lo spegnimento dei canali 51 e 53 nelle provincie già citate, alle quali si aggiungeranno quelle di Cagliari, Nuoro, Sud Sardegna, Arezzo, Firenze, Pisa, Pistoia, Prato Siena, Frosinone e Rieti, anche se per queste lo spegnimento sarà facoltativo. Maggiori dettagli nel documento del MiSE.


89

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GeneralZod

Grazie per le preziose perle di saggezza che elargisce dall'alto di video visti su YouTube. A saperlo prima non mi laureavo (alla facoltà di scienze matematiche, fisiche e naturali peraltro). Buona serata e grazie per gli auguri, ricambio affettuosamente.

Karen

Ti invito ad andare a guardare Cose che non sai sul 5g, con Andrea Grieco che è un fisico. Quello è il primo video. Nel terzo video c'è un medico che spiega l'elettrosensibilita. Questo ovviamente se sei una persona curiosa di mente aperta. Sarà meglio comunque chiudere qui la discussione. Ho l'impressione di buttare perle ai porci. Tanti auguri per il futuro

GeneralZod

Non mi riferivo ai governanti, ma alla comunità scientifica internazionale interrogata circa la questione delle onde elettromagnetiche emesse dai protocolli di rete wireless 5G.
Che tu non sia d'accordo è irrilevante.
Per quello che ne so potresti essere anche contro ai vaccini, al latte scremato o ai cereali Nestlé.
Per questo chiedevo quali fossero le competenze per parlare dell'argomento. E no, su certe cose non siamo in democrazia. Fortunatamente.

Karen

Mi dispiace che respiri tanta melma. Questo è un argomento a cui non viene dato alcuno spazio sui media. In ogni modo non si tratterà di due onde elettromagnetiche in più. E poi che c'entrano i nostri governanti? Se non sono corrotti sono completamente ignoranti e incompetenti. In ogni modo questa tecnologia viene imposta DALL'ONU, come mai questa fretta? Senza consultazione popolare. Ci sono 5000 persone Elettrosensibili accertati solo in Italia, gente che soffre.
In ogni modo, vivendo in pianura padana e vicino a una base militare, circondata da torri, anch'io ne respiro di melma. NON NE VOGLIO SUBIRE ALTRA.

GeneralZod

Assorbo tutti i giorni tanta di quella melma che 2 onde elettromagnetiche in più sono il meno. Potrai trovare di tutto sull'argomento ma se non sono informazioni verificate dalla comunità scientifica secondo metodo scientifico, valgono poco o nulla. Mi piace pensare che tale comunità, alla quale mi affido non avendo competenze in materia, non sia popolata da soli corrotti e che quindi la questione del 5G, salvo casi limite, sia del tutto irrilevante.

Karen

Purtroppo, come ho già detto in questo chat room, ho già inviato a Massey diverse cose la leggere e ascoltare riguardo a questo argomento. Purtroppo bisogna conoscere l'inglese. In ogni modo, come ho già scritto, non c'è peggior sordo di chi non voglia sentire, in questo caso informarsi. Sono stata accusata di essere una troll, non so cosa significhi in questo ambito, qualcuno che dice cose false? Se sì, non sono io, non vi voglio rovinare la vita. Non so quanti anni hai, ma in ogni modo ti auguro buona fortuna e anche ai tuoi bambini, se ne hai

GeneralZod

Ma come lo verifichi il danno se non esistono evidenze scientifiche in materia?

Karen

Il via libera degli stati é stato concesso perché la quantità di denaro incassato nel vendere frequenze che appartengono a tutti noi è enorme.

Karen

Le assicurazioni, tutte, servono, e vengono stipulate per rimborsare soggetti che subiscono un danno, che ancora non è avvenuto. Mamma mia!!

GeneralZod

Perché non si può assicurare un danno presunto?

Karen

Caro massy, purtroppo è vero, su internet si dice di tutto, di più anche favorevole al 5g. Mark Steele era un weapons expert che aveva lavorato in passato anche per i servizi segreti. Sa di che cosa parla e mi chiedo perché un esperto si debba esporre in questo modo a meno che non sia pienamente consapevole dei pericoli e ritiene sia un suo dovere informare più persone possibili. Ti invito, sei capisci l'inglese, di andare a vedere 5G apocalypse London dove viene spiegata questa tecnologia. Leggere Influence of Microwave Radiation on the Organism of Man and Animals di I. R. Petrov, traduzione in inglese della NASA.
vedere The Truth about mobile phones and Wireless Radiation Della Dr Devra Davies.
Guardare e ascoltare il Dr Martin Pall e infine Robert F Kennedy Jr. Ci sono innumerevoli esperti, medici, biofisici, fisici ecc, persone che hanno studiato ed occupano posizioni di rilievo nel mondo accademico, che parlano dei danni che provocano queste radiazioni. Perché non vengono ascoltati? Perché non ci sono consultazioni popolari? Perché questa fretta a "spingere" questa tecnologia?
immagino che solo una persona ingenua possa paragonare le radiazioni del sole al bombardamento di onde emesse dalle torri che ci circondano.

Karen

Infatti. Sono coloro che intendono installare le antenne in ogni dove a dover dimostrare l'innocuita' di questa tecnologia. E' tutta la popolazione umana e non che ne subirà gli effetti a lungo termine. Ti sei chiesto perché le società assicurative si rifiutano di assicurare eventuali futuri danni?

GeneralZod

A parte che alcune bande 5G sono attualmente in uso per la TV, non credi che per avere il via libera degli stati siano già stati condotti test e studi? Eravate a dire lo stesso per il 4G e lo rifarete per il 6G. Quali sono questi documenti e qual è la loro attendibilità? Secondo me poco più di 0.

Karen

Chi sostiene di dover installare antenne/scanner in ogni luogo Deve dimostrare che non è dannoso, non solo per l'essere umano, ma per la vita in genere. I PER si limitano semplicemente a dire che non fa male, al contrario dei NO 5G che hanno documenti e risultati di ricerche indipendenti effettuate in tutto il mondo che sostengono il contrario. Chi nega questo si nasconde dietro a un dito

GeneralZod

Eh no bella mia, non funziona così. Troppo comodo. È chi sostiene un'idea a doverla dimostrare, non gli altri.

Massy Tronci

Ti rispondo a punti così faccio prima

1: l'eletrosensibilità e sempre esistita e sempre esisterà, e una condizione "patologica" ed è presente in molte specie animali, su questo punto posso darti in parte ragione, ma come ti spiegherò successivamente riguardo la ricerca scientifica capirai perchè ci sono pochi dati e tutti non comprovati. Per quanto riguarda il telefono attacato all'orecchio era solo in risposta la commento di Francesco, in quanto è vero che il telefono lo teniamo sempre all'orecchio, o comunque in mano;

2: le notizie sull'Inghilterra sono false, per primo hanno uno stile di vita molto più fenetico, ed a causa di questo abusano di medicili per combattere il mal di testa o disturbi in generale, e già questo spiega molti dei problemi da te elencati e in costante aumento proprio a causa dell'aumento del consumo di suddetti farmaci. Per quanto riguarda il 5g, molte delle informazioni che ho trovato adesso facendo un aricerca, parlano o si appoggiano alla storia di una certa causa vinta da Mark Steele pubblicata sul blog italiano Informare X Resistere. Quest'uomo, attivista no 5g, in tribunale ha presentato foto di bambini saguinanti dal naso asserendo che sia causa del 5g. Ecco smontata la notiza completamente falsa in quanto in quanto quest'uomo è stato chiamato in tribunale per minacce e illazioni verso alcuni consiglieri comunali, e persino il suo avvocato non ha voluto difenderlo dopo aver visto la sua linea di difesa. Ha provato a difendersi provando a spostare l'argomento verso i danni del 5g delle antenne montate nella sua città e mostrando le sopracitate foto completamente slegate dal 5g. Inutile dire che la sua difesa faceva acqua da tutte le parti perchè nella sua città non erano maistate installate antenne 5g e non ha vinto alcuna causa, ma per due anni deve astenersi dal ripetere quel comportamento pena inasprimento delle sanzioni. Tutto ciò che hai letto su questi fantomatici problemi del 5g sono una bufala montata su questo caso e poi diventata virale.

3: come ho già scritto in precedenza, è vero che esitono ricerche indipendenti sulla pericolosita del 5g, ma non possono essere prese in considerazione dalla comunità scientifica perche le tesi non sono complete o hanno carenza di dati oppure non sono riproducibili (potrebbero essere anche completamente false) ed è così che funziona, soprattutto dopo lo scandalo di Jan Hendrik Schön, e ti consiglio di andare a leggere la sua storia, visto che per poco a questo ciarlatano non davano il premio nobel per scoperte false.

Quindi è vero che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire o cieco di chi non voglia vedere, però l'informazione è un altra cosa, tutto quello che leggi deve avere fonte attendibile ed essere comprovato, altrimenti si parla del nulla, come appunto in una ricerca scentifica. Poi non metto in discussione che debba essere fatto uno studio decente è approfondito, ma esistono cose ben più pericolose al mondo che le radioazioni eletromagnetiche dei nostri sistemi di telecomunicazione.

Karen

Quali sono le tue competenze e studi effettuati per poter affermare che il 5g non sia un rischio per la salute pubblica

Karen

Purtroppo l'elettrosensibilita' é un disturbo reale. Tenere il telefono attaccato all'orecchio é una scelta personale. Dover subire l'attacco di onde elettromagnetiche 24 ore al giorno non lo è. In inghilterra dove l'istallazione del 5g c'è ormai in quasi tutte le città grandi e piccole, si è notato un aumento di ictus, disturbi del comportamento infantile, sanguinamento dal naso, aborto spontaneo, insonnia, ansia, suicidi fra persone sotto i 25 anni e altro ancora. Purtroppo non c'è peggior sordo di chi non voglia sentire, e peggior cieco di chi non voglia vedere. I risultati delle ricerche (indipendenti) ci sono

Karen

Immagino che tu abbia 34 anni se sei dell'85. Persisti nella tua ignoranza se ciò ti fa stare meglio, ma cerca di dire qualcosa di sensato invece di insultare.

Cri85

Tu ti eserciti nell'arte dell'ignorare fin dalle elementari mia cara\o troll.

Massy Tronci

Il telefonono attaccato all'orecchio già lo usiamo tutti i giorni con frequenze ben più elevate, anche solo del 4g, che parte dagli 800 ai 2600Mhz o il 3g, che va dai 900 ai 2100Mhz, con l'utilizzo della banda da 700Mhz la quantita di frequenze "dannose" su quella frequenza non cambierà niente, come non ha cambiato niente l'avvento del 3g e del 4g. Puoi parlarmi al massimo della frequenza da 26Ghz, ma essa potrà essere usata solo nei centri abitati, in quanto come ho gia detto ha minore capacità di attraversare i materiali, ma verrà usata molto di meno rispetto alla 700Mhz, e rimane il fatto che tutti gli studi comprovati dimostrano che non c'è alcuna correlazione tra l'esposizione alle onde elettromagnetiche fino al campo del microonde (la 26 e la 3,7Ghz appartengono a quella fascia) all'aumento dell'insorgenza di tumori, ne tantomeno alterazioni al dna, al contrario di ricerche sensazionistice volte a portare visualizzazioni e disinformazione.

Francesco Renato

Per quanto riguarda la quantità capisci bene che è ben diversa la quantità che assorbi da una antenna distante qualche KM da quella che assorbi da un telefonino attaccato all'orecchio.

Karen

Prova a informarti su questo argomento. L'ignoranza uccide. Forse il tuo motto è beata ignoranza

Karen

Della luce blu delle lampade LED, in strada, fari delle macchine, degli schermi, mettete sempre lenti che scherma o la luce blu, dannosissima per gli occhi e ritmo sonno/veglia, con tutti i problemi che questo comporta

Karen

Cara cris 85. Purtroppo credo che la tua ignoranza e maleducazione ti rendono cieca davanti a dei fatti. Ti invito a leggere Influence of Microwave Radiation on the organism of Man and Animals, scritto da I. R. Petrov nel 1970 e tradotto in inglese dalla NASA. Ovviamente se sai leggere in inglese. Purtroppo sono decenni che i governi e le forze armate, visto che quello di cui si parla in questa discussione è un'arma di massa, sono consapevoli dei danni che causa questa "tecnologia". Esorto tutti a leggere questo importante documento e a informarsi, studiare.

Massy Tronci

Guarda che il valore preciso di energia è dipendente dalla frequenza di oscillazione dell'onda eletromagnetica, al massimo puoi parlarmi della quantita a cui siamo esposti, ma la banda da 700Mhz è stata usata in tutti questi anni per il digitale terrestre e ricevuta dalle antenne sui nostri tetti. Al lato pratico l'unica cosa che cambia e che verra utilizzata per il 5g, la sua energia e capacità di penetrazione dei materiali, come i muri delle nostre case (le onde a bassa frequenza vengono usate nella comunicazioni proprio perché attraversano intatte la maggior parte della materia) non cambia, pensa al wi-fi, la banda da 2,4Ghz è più lenta perchè ha una capacità di trasferimento dati inferiore, ma ha una penetrazione superiore rispetto a quello a 5ghz, quindi il mio discorso ha ben poco di esagerato. Prima di parlare o scrivere bisogna informarsi bene, tutti gli studi che indicano che le frequenze usate per le comunicazioni sono dannosse, non sono mai state comprovati, perché devono essere ripetibili da altri sperimentatori e allo stesso tempo ripecchiare una situazione reale, e non un caso difficilmente riproducibile nella vita di tutti i giorni.

Francesco Renato

Si, ma sicuramente il termine slitterà a data da destinarsi.

Francesco Renato

Cristina esagera da un lato, ma tu esageri dall'altro, non conta solo la frequenza, conta anche la potenza dei raggi.

ezio ilpaKi

risolto, grazie

Postepay_gialla_di_Giggino

La mia è metà 2018 e non va

dert

I vaccini?

sagitt

Le scie chimicheee

sagitt

Vabbè ma li sono stati casi drammatici, l’energia era sicura... anche una volvo è sicura sì dice, ma se vai ai 200 contro un muro non sopeavvivi

Per l’amianto dubito che qualcuno avrebbe potuto scoprirlo senza il tempo.

Massy Tronci

Ti consiglio allora di non entrare mai a fare una lastra in ospedale, sai com'è la frequenza dei raggi x, che sono anche ionizzanti, va dai 30 petahertz(1Phz=1 000 000 000 000 000hz) ai 300 exahertz(1Ehz=1 000 000 000 000 000 000hz) contro la banda da 700megahertz del 5g(1Mhz=1 000 000hz), non vorrei ti venisse un tumore mentre ti controllano per curarti, anzi, ti dirò di più, non uscire di casa, sai lo spettro della luce visibile a cui siamo esposti tutti i giorni ha una frequenza che va dai 430 ai 750 terahertz (1Thz=1 000 000 000 000 hz), ed il nosto bellissimo sole ci bombarda di raggi ultravioletti tutti i giorni, anche essi ionizzanti come i raggi x, e si trovano in un range di frequenza e pericolosità tra la luce visibile e i raggi x. La prossima volta informati meglio, segui testate giornalistiche con competenze e non novela 2000, qui vorremmo evitare disinformazione, soprattutto su aspetti delicati come la salute, grazie.

Mariadomenica Mottini

Hai perfettamente ragione. Non dobbiamo scoprire che una cosa è cancerogena solo quando ci sono i morti: ci dicono che è sicuro come lo dicevano per le tute dei pompieri fatte di amianto, per l' energia nucleare .. è sicura dicevano e pensate a chernobyl o fukushima.
Ma poi basterebbe riflettere
Sui dati emersi dallo studio del 2G e 3G dell'istituto Ramazzini

Intollerante

Caffè?

Cri85

Io pongo attenzione a te.
L'attenzione di evitarti ad ogni costo.

Cri85

Esci da questo corpo te lo ordina l'Ipnorospo...
https://uploads.disquscdn.c...

Bestmark 3.0

Nell'articolo di Dday spiegano meglio

https://www.dday.it/redazione/33704/canali-test-100-200-hevc-main10-switch-off

Oblomov

Era ora pd

Oblomov

Non c'è

Oblomov

A me non lo da, ho risintonizzato

ZeroSen

troll di bassa lega

MarcoBes8978

Quindi hai paura anche della luce??

MarcoBes8978

Intanto sul canale 200 è arrivato il canale di test per verificare se il televisore è compatibile con il t2 hevc main 10.

GeneralZod

Quali sono le sue competenze e quali gli studi che ha effettuato per determinare rischi per la salute?

Orlaf

Ottimo, mi servivano in effetti, ogni tanto salta il segnale su quelli HD.

zdnko

Nel frattempo non segnalate il shutdown temporaneo della B1 Wind3 per riassegnazione frequenze:

Wind3 LTE 2100 non sarà attivo fino alla fine di febbraio a causa di un riallineamento della frequenza 2100.

Alexv

Il campo elettromagnetico che non diminuisce con la distanza è un'invenzione (o una scoperta) tua. Se poi così fosse, che motivo avrebbero di usarne uno più forte?

Alexv

Li hanno passati sulla numerazione principale. Le controparti SD mediaset le trovi su 104, 105, 106.

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare a Gennaio 2020

Quale Amazon Echo scegliere in offerta a gennaio 2020? Panoramica Video