Cine34: nuovo canale Mediaset dal 20 gennaio sul digitale terrestre

02 Dicembre 2019 57

Cine34 è il nuovo canale che Mediaset attiverà a partire dal 20 gennaio 2020 al numero 34 del digitale terrestre. L'aggiunta di Cine34 sposterà Mediaset Extra al numero 55, una posizione acquisita dopo la dipartita di Cine Sony. Attualmente Mediaset Extra è presente proprio al 34 con Mediaset Extra 2 (di fatto un simulcast di Mediaset Extra) al 55.

Cine34 sarà totalmente dedicato al cinema italiano e proporrà cult insieme a titoli più recenti. Il palinsesto sarà diversificato in base ai giorni della settimana:

  • Lunedì: Maestri del cinema
  • Martedì: Le bellissime (commedia sexy)
  • Mercoledì: A mano armata (polizieschi)
  • Giovedì: Non ci resta che ridere (commedie)
  • Venerdì: Sfumature di giallo (thriller)
  • Sabato: Lo chiamavano western
  • Domenica: Supercult

L'idea è quindi simile a quella che troviamo alla base di Iris, un canale che del resto riscuote anche un buon successo in termini di auditel. Cine34 non proporrà una versione in alta definizione, a quanto pare nemmeno sulla piattaforma satellitare tivùsat, sulla quale arriverà con tempi ancora da definire con precisione.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 549 euro oppure da Amazon a 640 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jhonny

Devi cercare nei torrent..

Bestme1

C'è ancora su Internet lo show?

Jhonny

Onestamente dopo aver visto gli Mtv Ema 2019 presi da torrent 40gb con un bitrate di 40mb/s, è talmente spettacolare che mi vergogno di tutto quello che ci fanno veder col dtt, sat e streaming vari. A confronto sono veramente una schifezza. Mai visto un programma-spettacolo con quella qualità. Impressionante

Simone Arico'
Desmond Hume

il digitale terrestre arriva praticamente ovunque senza bisogno di costosi decoder. A meno di non avere particolari esigenze non vedo perché una persona normale dovrebbe buttare soldi sul tivùsat poi chiaro che se hai problemi con la ricezione del terrestre vai di satellitare.

Dark!tetto

Quei canali in realtà sono dei segnaposto, non hanno altro scopo che tenere la frequenza. Con il passaggio non dovrebbe più essere conveniente e spaririranno questi canali lasciando spazio a miglioramenti dei canali esistenti...nella migliore delle ipotesi.

x_term

dipende. l'HD sul Bluray è infinitamente meglio del migliore streaming Netflix.

x_term

veramente sono 2 milioni di tessere solo Tivùsat. E aumenteranno secondo me con questo switch-over, chi glielo fa fare alla gente di prendere il decoder terrestre quando hanno lo stesso sconto sul sat che è pure più alto qualitativamente non avendo problemi di frequenze e bitrate? Basti pensare che Rai 4K su sat fa 25Mbps, l'intera capacità del mux 4 DTT Rai.

Simone Arico'

Hai ragione se il bitrate è basso come avviene ora non serve a nulla il Full Hd nè tantomeno tenere dei canali che esistono tanto per fare numero.

Simone Arico'

Dal 2012 è stato fatto lo switch off del servizio analogico e dopo 7 anni i programmi in Hd sono una decina . .. Questo ulteriore cambio serve solo a far girare gli interessi come dici tu dell'interattività ma in realtà non migliora la qualità generale della tv ma solo di pochi canali ma tanto ormai la tv si segue sempre meno ...
Basterebbe eliminare alcuni canali francamente inutili che tra l'altro non segue nessuno...

Desmond Hume

non ho capito il nesso. Trovi anche lui alle 5 di mattino per strada a fare da tappo?

Francesco Renato

L'esigenza di liberare bande non c'è più grazie al passaggio all'MPEG4, è per questo che il governo ha le idee confuse, ormai può lasciare alle emittenti la scelta di trasmettere in T1, per finire di ammortizzare gli impianti, oppure di passare subito al T2 con il vantaggio di aumentare la risoluzione o il numero dei programmi.

Dark!tetto

Ah ma quindi l'ho postato alla fine, grande diqus.

Probabilmente viene imposto per non rimanere con un divario tecnologico troppo ampio, sia tra le emittenti sia a livello comunitario. Oltre ai vantaggi che magari non saranno sfruttati da chiunque, c'è pure l'esigenza di liberare delle bande. Personalmente invece obbligherei le emittenti a trasmettere in modo sensato e con un bit-rate minimo aldilà della risoluzione.

il mio commento precerdente;

Volevo scrivere 1080i, e il problema rimane la larghezza di banda e le
bande a disposizione, oltre alla compressione video. Il DVBT2 serve
proprio a superare certi limiti, sia in termine di bitrate, che di
risoluzione, limiti che oggi non permettono delle trasmissioni a certi
livelli, che sia di interazione, risoluzione o bit rate. Avrò le idee
confuse, ma capisco che è totalmente inutile lamentarsi dei contenuti in
576, specialmente se nativamente sono anche più bassi (come quello cult
di cui parla l'articolo). come è inutile piangere perchè finalmente ci
si adegua con il giusto anticipo alle trasmissioni future.
Francesco Renato

Nessun dubbio che il DVBT2 sia il futuro, tant'è che è obbligatorio nei televisori in vendita, ma non si vede perché debba essere imposto alle emittenti per legge quando invece può essere lasciato alla libera scelta delle emittenti nel rispetto delle esigenze del mercato..

Dark!tetto

Volevo scrivere 1080i, e il problema rimane la larghezza di banda e le bande a disposizione, oltre alla compressione video. Il DVBT2 serve proprio a superare certi limiti, sia in termine di bitrate, che di risoluzione, limiti che oggi non permettono delle trasmissioni a certi livelli, che sia di interazione, risoluzione o bit rate. Avrò le idee confuse, ma capisco che è totalmente inutile lamentarsi dei contenuti in 576, specialmente se nativamente sono anche più bassi (come quello cult di cui parla l'articolo). come è inutile piangere perchè finalmente ci si adegua con il giusto anticipo alle trasmissioni future.

Francesco Renato

Nulla impedisce di trasmettere in HD le VHS d'annata.

MasterBlatter

La pubblicità in rai è un decimo di quella Mediaset, inoltre sui programmi inclusi nel contratto di servizio pubblico non possono mettere pubblicità, come nemmeno alcuni spot durante le fasce protette o i programmi per ragazzi

MasterBlatter

Però ora quando il segnale sparisce sarebbe allo stesso livello di quando la TV non era in grado già di sintonizzarsici su

MasterBlatter

Tipo rai4 finito a fare roba alle 4di mattina

MasterBlatter

Non consuma nulla in più, basta impostare un flag per la decodifica in fieldbased

MasterBlatter

Anche tu non scherzi a confusione, 1080i può contenere un 1080p senza problemi e senza perdita di qualità ( impostando i giusti flag e con decomb decenti)
Un 1080p invece non può fare il contrario.

MasterBlatter
che chiamarli Full Hd o Hd è un complimento visto che ha un bitrate ridicolo


Peccato risoluzione e bitrate non siano l'una dipendente dall'altra, il bitrate conta 0 senza tenere in considerazione il contenuto, il codec e il tipo di stream

Francesco Renato

Hai le idee ancora più confuse di quelle del governo, non sono previste trasmissioni in 1080P ma solo in 1080i, per la qualità delle immagini non è importante la risoluzione ma il bit rate, la banda serve solo a moltiplicare trasmissioni ciofeca che dovrebbero essere eliminate perché nessuno le guarda e servono solo a mantenere il possesso del canale.

Dark!tetto

Perchè le trasmissioni odierne "upscalati" a 1080 risulterebbero inguardabili, perchè il nuovo standard non serve solo per l'HD ma avendo una larghezza di banda diversa oltre all'alta definizione vera si può anche lavorare sull'interattività. Stai facendo lo stesso discorso del 5G, il bello è che prima tutti a scassare le @@ perchè siamo sempre indietro e ci sono poi disagi per adeguarci al nuovo standard e ora tutti a dire "che senso ha". Il senso è che nel 2021 tutta la popolazione sarà pronta al nuovo standard, a ricevere le trasmissioni in HD minimo e sfruttando le funzioni interattiva, senza creare il panico a pochi giorni dallo switch off. Attualmente il problema è il limite tecnico dei Mux e per trasmettere un canale in 1080P devi eliminarne almeni 4/5. Non è questione di esigenze delle persone, ma il progresso, nessuno sentiva la necessità di passare alla benzina senza piombo eppure era necessario.

Francesco Renato

I mosaici non sono dovuti alla risoluzione ma al bit rate, il bit rate minimo dovrebbe essere imposto per legge togliendo la concessione a chi non lo rispetta.

Simone Arico'

Il governo dal 18 Dicembre darà 50 euro per comprare una tv con il nuovo standard DVB-T2 e le tv trasmettono nemmeno in un obsoleto 576i formato Dvd se non in una decina di canali che chiamarli Full Hd o Hd è un complimento visto che ha un bitrate ridicolo tolto Sky Uno Hd e Serie A Hd (a 720 p tra l'altro) .. Mi spiegate per quale motivo una persona è obbligata a comprare un apparecchio (spegneranno tutto dal 2021 in realtà) se i canali sono rimasti allo standard di 20 anni fà.. Parlano di progresso e poi utilizzano le risoluzione dello scorso secolo... ridicoli!!!!!!!!!!!!!
p.s. Io sono apposto ma lo dico per quelle personale che non avendo esigende particolari utilizzano la tv per rilassarsi la sera e non gli ne frega nulla di questo cambimento....

Mattia Cavallo
Body123

1. Ho sempre odiato le TV locali, proprio perché ad alcuni prendevano e ad altri no
2. Se ci sono problemi con l'antenna capisci che devi cambiarla, o nel 2020 vogliamo ancora stare con l'effetto neve o traballante (credo di aver capito cosa intendi ed era inguardabile)?!

Body123

Perché all'utente medio non fa questa gran differenza SD o HD, cioè sì ok vedono meglio in HD ma se è in SD per loro va bene uguale

LoneWolf®

Quanto si dovrà aspettare ancora affinchè i 1080p saranno lo standard? Nemmeno 4K, chiedo un misero Full HD! Tra un pò usciranno le TV in 8K e siamo ancora a vedere i mosaici.

S8C BLOG

le specifiche tecniche della trasmissione mi deludono un pò purtroppo, ma il tipo di canale e la differenziazione del palinsesto per genere a seconda del giorno con catalogo completamente italiano mi ispira molto...chi non vorrà vedere il canale perchè con scarsa qualità video potrà semmai farsi ispirare da alcuni titoli proposti e poi se li andrà a recuperare da altre parti, magari in hd

Valentino Calvo

Speriamo in bene

Aster

il mio vicino ha la rav4 ibrida,sei fortunato

Aster

sperimao non nel mux sfigato

Black_Codec

La maggior parte dei problemi da te lamentati non sono colpa di mediaset. Per la questione pubblicità a me personalmente fa più rabbia la pubblicità eccessiva dei canali rai che ti ricordo paghiamo noi con il canone e che quindi non ha molto senso di esistere.

Il Grillo Parlante
danieledettodani

mah se avessero più soldi farebbero di meglio -.-'

Antonio63333

A vedere i titoli nella locandina è lo scarto di Iris per di più solo in SD ora che vendono solo tv 4k, in pratica un altro canale inutile. Mi chiedo perché Mediaset invece di trasmettere 20 canali con contenuti scadenti e pure in SD perché non propone 6/7 canali decenti ed in HD?

Daniil Filinyuk

direi che gli stessi bd sono obsoleti

Squal8

Aggiungo, c'è un canale che è occupato ma non trasmette da quando c'è stato lo switch-off, supercinema 1 e 2, resta la seguente schermata ... https://uploads.disquscdn.c...

Desmond Hume

no ma non ho nulla contro di loro, a parte quelli che trovo per strada a 40km/h in panda alle 5 del mattino. Dove c**** vanno a guardare i cantieri fuori città?

zdnko

Niente HD perché trasmettono da VHS d'annata! :D

Desmond Hume

tivusat ce l'hanno 4 gatti e Sky pure.

Buttati che è morbido

Pensa che c'è ancora molta gente che compra ancora i DVD anziché i BD

Buttati che è morbido

Canale 20 HD sul satellite su TivùSat e Sky c'è ancora.

ciro mito

Ma che sei pensionato ?

Desmond Hume

questa cosa della serialità dei generi in base al giorno della settimana non è male.
Devono però farsi perdonare la sparizione di 20HD, valli a capire sti dementi.

uncletoma

no, quello è è il nome dato alla programmazione

Aster

Ottimo

Squak9000

...ma nella locandina?

"non ci resta che piangere" é diventato "non ci resta che ridere"?

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare per Natale

Quale Amazon Echo scegliere in offerta per Natale 2019? Panoramica Video

Bonus TV 2019: guida agli incentivi per passare al DVB-T2