Moza Mini S: un Gimbal tutto fare perfetto anche per videoconferenze

07 Luglio 2020 86

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Oggi vi propongo la recensione di un gimbal elettronico per smartphone, si chiama Moza Mini S ma proveremo ad avere un approccio diverso, frutto anche degli scenari che ci siamo trovati a vivere negli ultimi mesi.

Smartphone con 5 fotocamere, stabilizzazione ottica, elettronica, zoom periscopici e la promessa di riuscire a farci diventare tutti registi, report o vlogger se condividere ogni momento della vostra giornata in video è la mission che vi siete dati. La realtà dei fatti è che per quanto il vostro dispositivo sia tecnologicamente avanzato, la fantasia e la mano che sta dietro all'obbiettivo è sempre la cosa più importante e quello che fa assolutamente la differenza tra una foto Instagrammata e una bella foto.

Le fotocamere di uno smartphone però non sono solo uno strumento che ci permette di immortalare dei momenti, ma sono spesso e volentieri il mezzo migliore per comunicare. Che sia per lavoro, con amici, per vedere la propria compagna o compagno o ancora per condividere con familiari o parenti la crescita dei bimbi, gli smartphone sono oggi lo strumento più facile, immediato e flessibile per vederci.

Il Lockdown (spettro di un recente passato) ha costretto moltissimi di noi a rifugiarsi all'interno dei dispositivi mobili per vedere persone che fino a poche settimane prima semplicemente frequentavamo quotidianamente. Dunque Zoom, Skype, Meet, Team e tutti i migliori programmi per videochiamare sono stati installati all'interno dei nostri dispositivi ma c'è sempre stato, soprattutto in ambito lavorativo, un problema: dove appoggio il telefono per non avere un'inquadratura assurda?

UN GIMBAL REINTERPRETATO

Come avrete capito dall'introduzione, nonostante in questa recensione si parli del Moza Mini S, uno dei migliori Gimbal che abbia provato fino ad oggi, ho deciso di avere un approccio iniziale molto diverso e forse meno banale.

Considerando il costo di 63€ in offerta lampo (quindi abbastanza frequente anche se non in questo periodo), il Moza Mini S diventa quasi sensato anche solo come supporto per le chiamate da smartphone. Si tratta chiaramente di una forzatura, ma nei tre mesi passati a videochiamare chiunque per circa 3 ore al giorno di media, mi sono reso conto di come il 70% circa delle persone preferisca usare lo smartphone se non ci sono contenuti da condividere su schermo, ma non sanno dove appoggiarlo.



Moza Mini S riprende il concetto introdotto dal DJI Osmo Mobile 3 e lo porta ad un livello ancora migliore grazie al rapporto qualità/prezzo veramente eccellente. Non solo si richiude e diventa molto piccolo, ma è studiato in modo tale per cui è possibile tenere lo smartphone orizzontale o verticale, non c'è alcun impatto sulle connessioni USB o Jack audio che possono essere utilizzate senza problemi e non ci sono pressioni involontarie dei tasti laterali grazie alle scanalature presenti nel supporto stesso.


Caratteristiche che possono sembrare scontate, banali ma che vi assicuro sono molto ma molto difficili da trovare tutte insieme e ad un prezzo cosi contenuto. A chiudere il cerchio troviamo poi un treppiede, venduto in confezione con attacco a vite classico che, tornando al discorso iniziale, permette di rendere il Moza Mini S il perfetto supporto da scrivania per smartphone per videochiamate professionali.

STABILIZZAZIONE e USO IN ESTERNA

Se non vi avessi ancora convinto e non aveste ancora visto il video, un altro aspetto interessante del Moza è l'ottima qualità costruttiva che si unisce alla leggerezza ed estrema efficacia del prodotto. Non fa miracoli, o meglio, è comunque un Gimbal come molti altri nell'utilizzo generale e permette quindi di avere una maggiore stabilizzazione, movimenti fluidi e controllo superiore del nostro smartphone durante la realizzazione di video. Ha però un grado di movimento enorme e se non avete device troppo grandi, potreste fare praticamente il giro del campo visivo sia sull'asse orizzontale, sia su quella verticale.

A differenza di altri prodotti però, è ben studiato e ha un pad centrale multidirezionale che rende i movimenti del gimbal estremamente fluidi e naturali. Si avrà da subito una familiarità ottima con il prodotto e tutto sarà molto naturale. Il grilletto posteriore permette poi un "reset" della posizione facendo tornare allo stato di allineamento perfetto il sistema.

Inoltre il Moza Mini S supporta smartphone molto pensanti, fino a 260 grammi e ho provato con Rog Phone 2 senza avere alcun problema in praticamente tutte le posizioni.

APPLICAZIONE

Moza Mini S ha anche una sua applicazione proprietaria che però non mi ha convinto molto. Si tratta di un software che, collegandosi via bluetooth al Gimbal, vi consente di usare i tasti presenti sul manico per avviare registrazione video, scattare foto, cambiare impostazioni o ancora gestire le varie opzioni presenti nei menu con anche il cambio di risoluzione e framerate.

Su Android però si hanno settaggi molto generici e non tutti funzioneranno con il vostro device vista l'enorme varietà di smartphone Android in commercio. In generale io ho sempre preferito usare l'applicazione fotocamera classica del telefono unita al Gimbal avviando la registrazione tramite il touch screen.

CONCLUSIONI

Moza Mini S è stato il mio compagno di "viaggio" degli ultimi 3 mesi. Ormai lo porto sempre con me grazie alla sua dimensione veramente contenuta una volta piegato. L'utilizzo in ufficio come supporto può sembrare assurdo, eppure lo trovo talmente azzeccato e comodo che ormai è fisso sulla mia scrivania (e magari lo avrete visto in qualche video).

In esterna diventa molto comodo sopratutto grazie all'enorme versatilità e al grado di rotazione verticale e orizzontale davvero ampio. Con Galaxy S10e si riesce a riprendere praticamente a girare completamente permettendo di realizzare video Selfie con la fotocamera posteriore senza alcun problema. Con prodotti più grandi potreste avere qualche grado di liberà in meno ma è comunque studiato benissimo. Insomma, se lo trovate in offerta lampo a circa 60€, difficile non acquistarlo anche per usi non propriamente classici da stabilizzatore meccanico.

LEGGEREZZADIMENSIONI DA CHIUSOCOSTRUZIONE TREPPIEDE INCLUSOMASSIMA LIBERTA' DI MOVIMENTO E ROTAZIONENESSUN PROBLEMA CON CONNESSIONI FISICHE USB O JACK AUDIO
APPLICAZIONE NON PERFETTA SU ANDROIDPAD CENTRALE UN PO' TROPPO SENSIBILECOMPATIBILE SOLO CON SMARTPHONE
VIDEO


86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
1pixel

Vabe', addio darkat. Sei irrecuperabile.

Darkat
1pixel

ma ci sei o ci fai?
la red è una cinecamera. Hai letto almeno il titolo del video che hai linkato?
stupido io che sto a perdere tempo appresso.

Ora fammi il piacere, rileggi quel che ti ho scritto nei miei precedenti messaggi, poi torna a fare i compiti che domani hai scuola.

1pixel

Scusa ancora Darkat, quando avrai finito di ridere, ci diresti di quali videocamere parli? di quali settori video? quali film? e cosa intendi per professionale?

Darkat
1pixel

Scusa darkat, ma come ti hanno già detto tutti, ti stai clamorosamente sbagliando. Solo le ottiche di una fotocamera (mirrorless o reflex) hanno la qualità necessaria per fare video di qualità cinematografica.

Relativamente alle ottiche, se escludiamo le cinecamere, nate appositamente per il cinema, con obiettivi intercambiabili e prezzi decisamente più alti di qualunque mirrorless, reflex professionale, ma anche di una utilitaria, qualunque videocamera a cui tu possa riferirti non riesce ad avvicinarsi neppure per scherzo alla qualità video delle attuali fotocamere da un migliaio di euro.

Forse il tuo metro di paragone è un po' datato, magari parli di compattine vga di 15 anni fa.

Per inciso, il mercato videocamere non è semplicemente crollato, tolte le "cinecamere" di cui sopra, è proprio morto.

Darkat

Si sicuro, che qua c'è già il tuo

Ho preso er muro

Che cosa è la stabilizzazione meccanica?

S8 ha OIS, come tutti i device moderni.

Ho preso er muro

Io penso che dovresti andare a scaricare il tuo ciarpame altrove.

Darkat
Darkat

Praticamente solo in alcune scene allora, dove ci sono limiti fisici o di costi per una videocamera professionale. Ecco, appunto

Kamgusta

Tutti in quelle scene in cui è richiesta agilità e flessibilità:
https://youtu.be/xyHi0ow-rAc

Ho preso er muro

matusa è un termine da vero boomer.

Garrett

Mi sa di promo..

LaVeraVerità

Con la quarantena sono diventato più intollerante del solito al punto che ho allargato i criteri per la Black list dalla semplice idiozia alla manifesta incompetenza.

Sarai in ottima compagnia, mi raccomando non litigate tra di voi.

Darkat
Darkat
Darkat
Nino di Ciao Darwin!!!

E' ricca sta donna nuda, allora la bombo.

Woroty

Solo se e' una molto ricca.

Discaz

va bene per fare le riprese al matrimonio di mia cuggina?

MatitaNera

Deve essere un ballo armeno

Nino di Ciao Darwin!!!

Sono perfette per quali conferenze se se sei a casa in videoconferenza.

Nino di Ciao Darwin!!!

Osmostratus mi pice.

Nino di Ciao Darwin!!!

E' troppo scomodo.

Nino di Ciao Darwin!!!

Lo hai chiamato Matusa, si e' offeso, attento, che tu sei giovine anziano, qui il piu' giovane sono io, un cassonetto che invecchia.

Nino di Ciao Darwin!!!

Miiii, ci faccio un'offerta che non puo' rifiutare.

Nino di Ciao Darwin!!!

La deve finire, e' Berlusconi,

Woroty

Finiscila di fare domande scomode.

Woroty

Miii il mio robottino preferito!

Woroty

Gimbo

Woroty

Un coso per tenere su il telefono sui 100 euri e' molto interessante.

Woroty

Osmo si. Mi piace.

Woroty

Ieri mi sono comprato un paio di scarpe nuove.
Sono perfette per le conferenze.

Kamgusta

Ma che dici ci girano addirittura i film con le mirrorless LOL voi generazione 2000 conoscete solo gli smartphone

Ciccillo

Niccolò sembra che stai facendo a gara a chi è più bravo a fare il fisheye ahha.

Squak9000
Connor RK800

sui 700€ prima di Natale
Però hai un telefono vero

Galy

Eh ma la vedo difficile costerà meno di 500€ come il p30 pro o l's10e.

Connor RK800

Se vuoi un telefono compatto aspetta iphone 12

LaVeraVerità

Dici bene. Ora getto via la mia GH5 e compro un qualunque telefono di nerda così finalmente avrò dei buoni video.

E... a parte convertire ossigeno in anidride carbonica qual è l'altro tuo motivo di esistere?

Visual Dehor

Infatti, la Pana GH5 è notoriamente una ciofeca... qui l'unica cosa che fa ca*are a spruzzo sono le sentenze di un incompetente.

Enrico

Non ha quella meccanica
Con L introduzione della meccanica che non può essere disabilitata vanno in tilt le due stabilizzazioni unite .
Prova a cercare in rete e vedi che obrobri vengono fuori se fai una corsa riprendendo

ghost

Perfetto per conferenze è il nuovo "ottimo prodotto"

neripercaso

Osmo e passa la paura, a 75 euro su Amazon poi... Ingegner Roli...

Tiwi

con il dji sui 100euro, anche meno in offerta, non lo trovo interessante

MatitaNera

Gimbal?

Razorbacktrack

Col senno di poi si ma nel mio caso, perché probabilmente il mio Atom era difettoso e non e' un problema di tutti gli Atom.

Comunque ho fatto un video sia per il Q2 che l'Atom. Li trovi su YT se vuoi (cerca [Mini Recensione ITA] Gimbal Stabilizzatore Zhiyun Smooth Q2)

kust0r

Come hai detto bisogna avere polso, e tanto fa il sw di questi aggeggi che non è sempre il massimo. A volte per semplici pan conviene usare l'app nativa del cellulare preferibilmente a 60p.
Ma l'S8 non ha la stabilizzazione ottica?

Quindi Q2 direi che è il più avvantaggiato (ho visto che ha anche batteria sostituibile, che non è cosa da poco vista anche la tua esperienza con Atom)

Dal lockdown al calcio senza spettatori: l'analisi di DAZN sul nuovo sport in TV

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17