Apple TV di terza generazione (2012): l'app YouTube non funzionerà più da marzo

04 Febbraio 2021 18

I possessori di una Apple TV di terza generazione stanno per perdere l'accesso a YouTube: a partire da inizio marzo (non viene specificata ancora una data), l'applicazione dedicata alla piattaforma video di Google non funzionerà più sull'Apple TV di terza generazione, ovvero il modello rilasciato nel 2012.

La novità riguarderà solo questo modello in particolare, mentre non ci saranno modifiche per quanto riguarda la fruizione di YouTube su Apple TV HD e 4K. I possessori dell'Apple TV di terza generazione potranno comunque sfruttare il dispositivo per riprodurre i filmati sulla TV sfruttando AirPlay, a patto di possedere un iPhone, un iPad o un Mac da utilizzare come fonte.


Ricordiamo che Apple TV di terza generazione è l'ultima a fare uso del vecchio sistema operativo proprietario (basato su iOS 8.4.4), mentre tutti i modelli più recenti sono equipaggiati con l'ultima versione di tvOS. Questo significa che le ultime iterazioni di Apple TV dovrebbero avere ancora diversi anni di supporto davanti a sé, dal momento che le applicazioni possono essere aggiornate con facilità direttamente dallo store integrato.

Sull'Apple TV di terza generazione ciò non è più possibile ed è probabile che le ultime API utilizzate da Google non siano più compatibili con la vecchia versione di YouTube installata sul box. Per chi non lo sapesse, questa versione di Apple TV è equipaggiata con un SoC Apple A5 (bloccato in modalità single core) e 512MB di memoria RAM.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Phoneshock a 699 euro oppure da ePrice a 782 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Quasar975

Noooo, ho proprio quella versione. Comunque l’Apple TV e’ forse l’oggetto che uso di più per lo streaming. Fluido e intuitivo. La qualità dei video e’ ottima e la Smart tv non regge il confronto .

Teo Mat

e se uno non ha un iphone o un ipad o un mac?

Francesco Renato

La funzione smart di un tv è in genere di bassa qualità, il dispositivo esterno offre una qualità migliore e può essere facilmente sostituito.

Ale Ferraro

Ti parlo da possessore di Smart TV samsung e di Apple TV. Magari le app sono generalmente quelle su entrambi, ma mentre Apple TV funziona sempre in maniera estremamente fluida e comoda, la smart tv samsung (modello 2019 non così vecchia) è lentissima, non supporta il multitasking, tra un paio d'anni probabilmente non verrà nemmeno più aggiornata,...

Migliorate Apple music

Ah no no, ho interpretato male la domanda che aveva posto l’utente.

AC MILAN

E come le vedi sulla TV senza Apple TV...?? sinceramente non ho mai trovato un app all'altezza senza interruzioni

Lucasthelegend

ma rispetto a una moderna smart tv, apple tv cosa aggiunge?

Like a virgin

bella bastardata

Massimo Olivieri

app di youtube è in pratica un sito HTML 5.... ma quale API e solo una scusa.
basta scrive sul browser youtube .com/tv ed ecco app!

Migliorate Apple music

Con AirPlay Si

obey

ot: BugSir 11.2 disponibile

stef684

Apple TV deve potenziare l'aspetto ludico, cosa che la potrebbe far apprezzare di più. Così com'è resterà sempre di nicchia

Aster

le foto da icloud o iphone riesce a vederli sulla tv?

Paolone

Meglio così. Netflix invece avendo disabilitato airplay costringe ad usare l’app, che è terribilmente vecchia

Migliorate Apple music

Dispositivo che da noi non è mai decollato. Ne ho una in un cassetto a prendere polvere

Aster

bene

Gianluca

Ne acquistai una nel 2014, e data la NON fluidità del sistema è meglio così, usare AirPlay è molto più semplice e diretto.

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando