Apple AirTags più vicini: ecco gli accessori

08 Gennaio 2021 31

Gli Apple AirTags sono stati nuovamente annoverati tra i prodotti che la casa di Cupertino lancerà nel corso dell'anno. Che Apple sia al lavoro da molti mesi su questi accessori dedicati al tracciamento degli oggetti non è un mistero, semmai è la data di presentazione che resta ancora da definire.

Nomand è un produttore di accessori per dispositivi elettronici ed è all'opera per svilupparne alcuni dedicati agli AirTags. Evan Blass, leaker sempre molto attivo, ha svelato le immagini dei primi due.


Si tratta di: un portachiavi in pelle e di un laccetto per gli occhiali. Entrambi prevedono un alloggiamento per gli AirTags che in questo modo possono diventare un utile strumento per recuperare i due oggetti. Si ricorda infatti che gli AirTags (e gli oggetti a cui sono agganciati) possono essere individuati tramite l'app Dov'è disponibile per iPhone, iPad e Mac.


Le immagini condivise da Blass sono tratte dal catalogo di accessori che Nomand prevede di lanciare nel 2021. Si tratta quindi di un'ulteriore conferma della previsione che gli AirTags arriveranno sul mercato nei prossimi mesi. Quando esattamente non si può ancora definire con precisione. Il lancio degli AirtTags - secondo precedenti rumor potrebbero essere disponibili in due grandezze - lo scorso anno era stato considerato più volte imminente, ma non si è ancora concretizzato.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da mediaworld.it a 439 euro oppure da eBay a 484 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ermo87

con Chipolo è tutto disponibile, ovviamente non si sa se in futuro sarà sempre così. anche Tile ha fatto i suoi conti dopo un po'

Gimmi

Io ho Tile, un portachiavi e quello per il portafoglio. La questione dell'abbonamento per la notifica quando si scollega però mi scoccia da matti...

ermo87

Tile è più rifinita, funziona anche meglio ma per avere delle funzioni avanzate devi abbonarti, Chipolo è molto scarno come prodotto ma non ha costi extra e si perde un po' di più, anche il volume è più basso. io tengo Chipolo più che altro perché sono 4 a 1 ma hanno pro e contro entrambi

Gimmi

Ti trovi meglio con Chipolo o con Tile?

T. P.

cerca di capirli...
sò ragazzi!!!!
ahahahah

BerlusconiFica

Che bello che qui si possono fare battute, su Facebook le donne giustamente si incazzano ma i peggiori che non sopporto sono i ragazzi che per fare colpo su di loro le difendono e ti insultano, sfigati nel profondo...gli toglierei il titolo di “uomini”

xxx360

In teoria la loro forza dovrebbe essere che fanno rete con tutti gli iPhone, iPad e Mac in giro nel mondo (o perlomeno con quelli più recenti con chip U1 o come si chiama...)

T. P.

immagino chiusa dentro... :)

DeeoK

Ma a quel punto perde qualunque senso: se devi comunque sbloccare il telefono ed aprire un'app tanto vale fare riconfigurazioni direttamente da cellulare.

lore_rock

Quello si ma hanno costi, facilità di creazione e impatto ambientale decisamente diversi.

ermo87

io a 50€ ho preso 4 Chipolo e a 15 un Tile, fanno la stessa cosa e sono universali.

DeeoK

I codici QR sono meno immediati, con un prodotto NFC non devi nemmeno sbloccare il telefono. Anche adesivo non sarebbe male.

danieledettodany

Un po’ si xche come portachiavi sarebbero belli e utili

BerlusconiFica

A casa, la moglie va lasciata a casa.

ermo87

ma davvero tutto sto hype per dei semplici tracker bt o cè altro dietro?

Snelfo

ci vorrà un altro air tag nel caso perdi il portachiavi

se erano nello scatolo chissà che puzza

ThisWarOfMine

Io le comprerei anche se costano

lore_rock

Erano gli smart tag nfc

Bannato!
Alex........

siii, mi ricorda il mio primo sony *_*, dove nello scatolo avevo trovato i tag nfc. Gli ho ancora :D, ed erano molto utili, almeno io li usavo molto

LegatusOnoris

Vorrei capire quanto range avranno, perchè se saranno come quelli di terze parti che ho visto su amazon e costeranno molto come si specula, possono anche tenerseli

DeeoK

Quasi un decennio fa Sony aveva pensato a prodotti simili per abilitare modalità predefinite nel telefono al volo (es. ne tieni uno sulla scrivania di lavoro e appena arriva lo appoggi e imposta una serie di preferenze per l'ufficio, come il silenzioso e cose così). Peccato che essendo un'idea di Sony la cosa sia morta lì, sarebbe stato interessante vedere questa possibilità espandersi nel mondo Android.
La strategia di Apple la trovo abbastanza inutile, ma immagino che andrà a ruba solo per essere Apple.

Zoro

il laccetto a 29€ e il portachiavi in pelle a soli 89€.

Scapea

Parliamo di NOMAD, uno dei più pregiati produttori di accessori in pelle per smartphone!

T. P.

si potranno usare anche come orecchini per sapere dove abbiamo lasciato la moglie? :)

Gabriele Nicosia

Ma dovremmo comprare l'AirTag a parte o sarebbe già interato nei prodotti di Nomad?

Giorgio

Portachiavi con tag alla modica cifra di 59€ almeno

Il portachiavi sembra un tuffo negli anni '80...

Marco Revello

Quello lo trovo ancora sensato. Mi aspetto qualcuno che li volesse usare per trovare il telefono.

Daniele

Recensione MacBook Air con Apple Silicon M1, il futuro dei notebook è già qui

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

iPhone 12, Mini, Pro e Max: vi spieghiamo le differenze (e quale scegliere)

Recensione iPhone 12 Mini: grazie Apple, ci voleva