Samsung Wireless Charger Trio: nuovi dettagli sul pad di ricarica multidispositivo

18 Settembre 2020 13

Samsung Wireless Charger Trio rientra tra le novità presentate dalla casa sud coreana durante l'evento virtuale di IFA 2020, tuttavia, rispetto ai prodotti mostrati - come il Galaxy A42 o il Tab A7 - il nuovo pad di ricarica è passato un po' in secondo piano: di lui si sapeva soltanto dal prezzo di vendita - 99 euro - e poco altro.

Torniamo finalmente a parlarne, perché questo accessorio in grado di ricaricare simultaneamente e in modalità wireless fino a tre dispositivi Samsung - e non solo - ha fatto da poco la sua comparsa sul sito ufficiale tedesco del produttore.


Samsung Wireless Charger Trio è stato infatti inserito sulla vetrina dello shop tedesco, permettendoci di approfondire meglio alcune delle sue caratteristiche tecniche.

CARATTERISTICHE
  • Sei bobine interne con supporto alla ricarica rapida induttiva fino a 9W (solo modelli Samsung compatibili)
  • Possibilità di ricaricare anche altri dispositivi compatibili con lo standard Qi (ricarica da 5 a 7,5 W) quali Galaxy S6, S6 Edge, Galaxy Buds Live, Buds+, Galaxy Watch3, Watch Active2, Watch Active, Apple iPhone 11 Pro, 11 Pro Max, 11, SE, XS Max, XS, XR, 8, 8 Plus)
  • Tappetino d'appoggio realizzato in materiale antiscivolo
  • Magnete integrato nello spazio per gli smartwatch, per mantenere fermo l'indossabile
  • LED di stato colorati
  • Possibilità di ricaricare lo smartphone anche con una cover spessa fino a 3 mm
  • Cavo di alimentazione con uscita USB-C per alimentare la basetta
  • Dimensioni: 240 x 86 x 15,5 mm
  • Peso: 320 grammi

Samsung Wireless Charger Trio sarà disponibile in due colorazioni, bianco o nero, ad un prezzo già confermato di 99 euro. Attendiamo indicazioni in merito al mercato italiano.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
doctor91

Spam a caso, video pieno di inesattezze (l'orologio supporta proprio la ricarica Qi, che si pronuncia "ci" e non "qu-ai", altrimenti non lo potresti usare quell'aggeggio che hai provato a recensire), errori grammaticali tremendi... insomma è come vedere un bambino di 10 anni che gioca a "fare il recensore".

Andrea Casalatina

ma guarda che la mia non voleva una spammata a caso, ma ben si una prova, il caricatore Samsung ha una forma che "Io" ritengo, e sottolineo un mio giudizio personale, scomodo perché messo così per lungo occupa tanto spazio ed inoltre si pone anche un problema per chi usa dei cinturini in acciaio o metallo in genere che non permettono la ricarica del Watch, mente se diciamo che lo "appendi" in questo modo non si hanno problemi tutto qua.

Shingo Tamai

Ora guardo il video e metto dislike perche hai spammato

Dajant

È un prodotto diverso dall'Airpower

Roberto

era ora, comunque tranne che per le cuffie ovviamente, avrei preferito fosse possibile avere più posizioni sia del telefono che dell'orologio, perciò con una base che si può anche inclinare in verticale.

Artorias

Intanto sono usciti i primi benchmark dell'exynos 1000, era dai tempi di s7 che un exynos non batteva uno snapdragon in ambito CPU

Giulk since 71'

Guarda che non è come doveva essere l'airpower, qui praticamente i device hanno posizioni fisse, come il watch

salvatore esposito
Giulk since 71'

Perche?

Giulk since 71'

Secondo me la posizione del watch in ricarica e meglio verticale cosi di notte lo puoi utilizzare anche come orologio :)

momentarybliss

Apple a sto punto potrebbe anche chiedere a Samsung di rimarchiargliene qualche centinaio di migliaio così finalmente Airpower diventerebbe realtà

ghost

Quindi l'anno prossimo esce quello di Apple

Polnareff

https://uploads.disquscdn.c...

WhatsApp: nuova informativa privacy dall'8/2. Cosa cambia | Video

Smartphone e GIGA gratis per 1 anno: cos'è il kit di digitalizzazione del Governo

CashBack di Stato Natale: 1,5 milioni di rimborsi e quello che potreste non sapere

Cashback di Natale, al via da oggi: come funziona, anche senza IO e SPID | Video