Apple Magic Keyboard per iPad Pro senza segreti: scansione ai raggi X

12 Maggio 2020 147

Dopo aver disassemblato iPhone SE 2020 mostrando come numerose delle componenti interne siano rimaste identiche all'iPhone 8, IFixit è tornato all'attacco: stavolta a finire sotto la lente è stata la Magic Keyboard del nuovo iPad Pro 2020.

Quello pubblicato oggi però non è il classico teardown dove si smonta pezzo per pezzo un dispositivo elettronico per scoprirne le componenti interne: si tratta invece di una scansione a raggi X realizzata in collaborazione con i colleghi di Creative Electron.

Un primo passo, insomma, per dare una sbirciatina alla tastiera di casa Apple che tanto ha fatto discutere, in attesa di poter assistere al disassemblaggio vero e proprio a cura dei tecnici di iFixit.

La prima cosa che salta all'occhio è la presenza massiccia dei magneti che hanno il compito di tener salda la tastiera all'iPad Pro, ma è stata dedicata molta attenzione anche al sistema di molle che regola l'apertura della cerniera, in modo da permettere un movimento fluido e tuttavia in grado di rimanere abbastanza saldo durante la digitazione.

Altro elemento saliente della lastra a raggi X è il nuovo meccanismo "a forbice" presente sotto ai tasti, che ha completamente soppiantato il discusso meccanismo a farfalla della Smart Keyboard. Secondo i tecnici di iFixit si tratta dell'innovazione più semplice introdotta nell'accessorio, eppure della più significativa rispetto alla tastiera precedente.

Nella parte inferiore, dove poggiano i polsi durante la scrittura, si trovano due grandi placche metalliche, che probabilmente servono per dare maggior stabilità e rigidità alla struttura, ma anche a distribuire più equamente il peso lungo tutto il corpo della tastiera.


Molti utenti hanno apprezzato la scelta dell'azienda di Cupertino di introdurre un trackpad nativo nella propria tastiera: grazie a questo accorgimento, l'iPad diventa un dispositivo ancora più comodo e in alcuni scenari può essere considerato il perfetto sostituto del notebook. Il touchpad della Magic Keyboard si presenta molto diverso rispetto a quelli presenti sui MacBook Pro. :


E' presente un unico pulsante che viene attivando esercitando una pressione in ogni punto della superficie grazie ad un sistema di leve

Per concludere, secondo i tecnici di iFixit la nuova tastiera dell'iPad Pro 2020 cela uno sforzo di progettazione significativo, superiore a quello di molti laptop, che potrebbe anche spiegarne il prezzo particolarmente elevato.

Nota: articolo aggiornato al 12 maggio con altri dettagli e immagini del trackpad


147

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Scontista

In linea con Apple

OnlyKekko

Proprio qui sta l’inghippo.
Al momento le cartelle di rete sono limitate, che io sappia, ai servizi cloud di Apple, google e dropbox.
Una rete locale è utilizzabile da alcune app per lo streaming, ma non per lo scambio di file.
E ogni app vuole un suo percorso: non è che piazzo il file in una cartella e poi lo importo, devo per forza metterla in una cartella apposita.
Ad esempio: se voglio importare dei loop su launchpad devo addirittura passare per dropbox...
In pratica al momento è un maledetto cas**o.
Riguardo al protocollo di rete, dovrebbe essere supportato samba, ma ripeto: ogni app fa un po’ come vuole, non è detto che funzioni con le app che utilizzi.

Filo Montani

Scusa chiedo a te perché mi pare che ne fai un uso “evoluto”, sai quali protocolli supporta per le “cartelle” remote? Avevo provato a connettermi a un server ftp ma non andava

rotelle senza fermi. Quelle con i fermi, la versione pro, arriverà a 1099€

OnlyKekko

Concordo.

Filo Montani

per molte app invece bisogna proprio "spostarli" manualmente da una cartella all'altra (il che è comunque un parto, perché file è spesso irrazionale e controintuitivo)

Fabio Bianchi
OnlyKekko

l'esempio "principe" è il fastidio che quando un file deve essere utilizzato con un altro software si è costretti a passare per il "condividi" con tutti i limiti del caso: secondo me è scomodissimo.
esempio: creo un loop con l'emulatore di TR-808 (fighissimo, ndr) e voglio inserirlo dentro una DAW, fosse anche garageband.
si fa, ma i passaggi sono esoterici e si passa sempre quel la stranezza della condivisione di quei contenuti inserendoli in questo modo in un'altra app.
gradirei un file system dove io possa salvare, magari anche diverse copie del file, e poi importarlo, alla "vecchia" ma comoda maniera.
l'esempio vale per ogni app, non solo per il caso sopracitato.

Filo Montani

Beh sì certamente, dicevo così, perché l'articolo parla di sta tastiera (che non mi sembra molto pratica)

Giulk since 71'

Appunto non mi conosci ergo spari a caso

Giulk since 71'

Beh si può fare no? il problema e che la tastiera cover oltre al prezzo pesa praticamente più dell'iPad pro

Giulk since 71'

Tipo? mi fai qualche esempio? sto appunto cercando di vedere tutti i pro e i contro o anche i limiti

Giulk since 71'

No, semplicemente sono curioso e mi piacerebbe provare ad adattarlo al mio lavoro, il che non significa che mi ci troverei bene, il punto è che è una prova un pò "costosa" :D

Goose

Se tu prendi un iPad Pro per sostituire un mbp semplicemente vuol dire che a te un mbp non serve.

É una tastiera santiddio, non ha nulla di Magic. MA BASTA CON STI PECORAI

OnlyKekko

Io non riesco.
Ovviamente mi riferisco all’utilizzo “leggero”, ma i limiti del file system per adesso sono ancora per me ragione di enorme scontento.

fabrynet

Ci sta.

Filo Montani

per un uso simile dal mio pdv però ci abbinerei una fullsize esterna più che sta tastiera-cover

LoStupido

Se sei un ingegnere un iPad lo puoi usare come fermaporte

Giulk since 71'

Ci conosciamo? sai cosa faccio come lavoro? non credo, ergo il tuo commento non ha semplicemente senso

LoStupido

C'è gente che ci lavora seriamente, tu prendi pure i giocattolini per usare excel

Alchemist

Nulla di nuovo

Eh no si viaggia nel futuro e si torna nel presente, è un lavoraccio ma qualcuno deve pur farlo

csharpino

E' una funzione che verrà rilasciata con la versione PRO della tastiera...

Chirurgo Plastico
sagitt

esatto.

Andrej Peribar

Sono anche 5! cinque vi dico, CINQUE!

Coincidenze.... io non credo!

MisterX

Che costi tanto è indubbio a prescindere... Ma comunque è perfettamente in linea con gli accessori apple... Provate a mettere nel carrello una Smart Keyboard folio più un magic trackpad a parte... Più o meno siamo li..

Giulk since 71'

In futuro potrei quasi pensare di prendere un iPad Pro 12.9 al posto del mio mbp pro 13.3, alla fine buona parte delle app che uso ci sono tutte su iOS pad

Mike

grazie mille per tutte queste info, lasciano veramente ben sperare! Fra le cose che non sapevo e sulle quali spero tanto è la modalità macro, poterla fare senza lenti esterne sarebbe una bella comodità!

Matteo

Evergreen
https://uploads.disquscdn.c...

sagitt

fanno male alla salute quelle onde!!

Giovanni Giorgi

La presenza di più magneti, invece che di uno grande, dovrebbe essere per indirizzare il campo (quasi) esclusivamente dal lato che serve

https://uploads.disquscdn.c...

Andrej Peribar

Al lavar la testa al ciuccio

In realtà dall'avatar di una squadra di calcio ai discorsi che fa probabilmente è un ragazzino.

Bisogna sempre tenere conto di questa possibilità.

Cave Johnson

Avrai capito che facevano bene ad infierire :D

gp

comunque la cosa più divertente è che fino a prima che uscisse questa tastiera, ipad pro usando una tastiera poteva sostituire un PC, dopo l'uscita di questa invece, la tastiera non era ottima come si diceva, era scomodo non avere un puntatore e un tochpad, avere una USB C è un'ottima cosa poi 2 avendo anche quella per la ricarica è fondamentale...

Karellen

Con 180/250€ ti viene una buona tastiera meccanica (cominciamo ad essere in territorio HHKB/Realforce, che sono tra le più costose non custom), che è ben altra cosa rispetto ad una da portatile, anche a livello di costo di produzione.

TheAppleFanDroid

C'ho er pc stronz0 più che altro.

Lorenzomx

No dai, quella vecchia è indecente, ci si scrive malissimo

Lorenzomx

Una cosa: si scrive "cheap"

Riccardo sacchetti

Tastiera full-size con tasti meccanici e struttura completamente in metallo. Magari con illuminazione led RGB completa (inutile). Qua cosa hai? Una tastiera a membrana con scocca in alluminio. Come lo giustifichiamo il conto finale? Fermo restando che per me sono ridicoli anche i 200 di una tastiera top.

Alchemist

iPhone 12, ho molte cose da dirvi.
- confermato il design squadrato sue due modelli pro
- confermate le dimensioni dei due modelli non pro 5.4''(131x64mm), 6.1(147x71.5), a questo punto credo che anche i non pro saranno squadrati.
- 120hz, presenti solo sui pro, gestione dinamica degli hz, sono ancora in fa se di finalizzazione, verranno implementati solo se i consumi saranno ben ottimizzati, altrimenti non ci saranno, non vi è possibilità di vedere i 90hz, o 120hz o nulla.
- estetica modulo fotocamera, almeno sui pro, riprenderà il design di iPad Pro con la mattonella nera, forse non ci sarà il cerchietto intorno al lidar, e forse anche le altre tre lenti saranno oscurate.
- confermato in colore blu con vetro satinato
- confermato nessun vetro 2.5d ne davanti ne dietro.
- nuovo face id, avrà un angolo di visuale più ampio ( estremo) ci sarà un algoritmo che zoomera solo sulla faccia della persona davanti per migliorare il riconoscimento
-touch id in display, non confermato, anzi.
- la scheda madre sarà divisa in due parti, una accanto alla cam e una sotto, divisa in tre livelli ( almeno sui pro), il resto sarà quasi tutta batteria, 4400mah del max confermati.
- fotocamera, scartata la cam da 64mpx, si è scelto un sensore da 12mpx più grande con pixel più grandi e con dual pixel su tutto il sensore, si passerà ai sensori molto densi quando questi supporteranno internamente il dual pixel.
-lidar, sarà utilizzato per aumentare la velocità di messa a fuoco del 2/3x ( stile Sony), per migliorare la messa a fuoco di notte e la riduzione del rumore nelle foto notturne, utilizzato per la modalità ritratto e per i video ritratto( quest'ultima possibile funzione pare potrebbe essere rilasciata con un aggiornamento successivo).
- zoom,sensore più grande, dovrebbe passare ad un 3x, con possibilità di avere uno zoom digitale 25/30x solo se gli algoritmi sviluppati per lo zoom saranno buoni, sarà abilitata la modalità notte.
- ultra Wide, sensore più grande, possibilità di avere la modalità notte, il sensore sarà stabilizzato otticamente solo sul pro, per gli altri si attende 2021, abilitata la modalità macro.
-migliotato l eis per le foto con poca luce e la modalità ritratto
- smart HDR, migliorato su tutti i modelli, con migliore gestione del rumore in ogni situazione, la modalità notte sarà migliorata, estesa nei tempi con la possibilità di arrivare all' astro fotografia,
Apple sta lavorando per sviluppare un nuovo algoritmo per la gestione del punto di bianco delle foto che è peggiorato molto negli anni, pare ci tengano molto.
- migliorati i microfoni stile iPad Pro con la possibilità di avere zoom audio
- migliorati i video in slowmo, sia di notte che di giorno.
Il modulo fotocamera e le caratteristiche non sono state ancora ultimati, probabilmente entro fine maggio si avranno i cad di tutti i modelli.

Ah lo zoom periscopico che dovrebbe arrivare nel 2022 dovrebbe essere un 10x

Unit-01
piero

c'hai il pc poliGrotta

piero

chipmunks o cip e ciop?

efremis

Tu non fai testo, basta che ha una mela sopra e spegni il cervello dicendo che fa sch1fo a prescindere. Segui la moda da c4pra dell'anticonformismo, molto più patetica visto che finge anche di non seguirla.
Qua si parla di una tastiera che è veramente ben fatta e per molti versi innovativa. Ma è troppo cara in questo caso. Continua a goderti la tecnologia a metà, mi chiedo quanti anni abbiate.

Pistacchio
GiovanniDB

Ah pensavo l'avessi già provata e vista dal vivo...i commenti qui sono fatti tutti da professionisti

Filo Montani

maronna... No, appunto per questo è in discussione, perché si aspettano delle prove per valutarne la funzionalità...

GiovanniDB

L’hai provata? Vista dal vivo?

Andrej Peribar

LOL

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Magic Keyboard iPad Pro: come cambia l'esperienza su iOS

Recensione iPhone SE 2020: parola d'ordine familiarità

Recensione Apple iPad Pro 2020: cambia poco, costa sempre tanto ma ha 128GB