Coronavirus in Italia tra informazione e disinformazione online. Le 10 bufale

02 Aprile 2020 386

Il Coronavirus (Covid-19) ha causato una pandemia e parallelamente una infodemia, una massiccia dose di notizie veicolate anche tramite il web e le reti social, e prodotta da fonti autorevoli, organi istituzionali, ma anche da tante altre che hanno diffuso informazioni false. Un recente rapporto dell'AGCOM (link in FONTE) delinea i contorni del fenomeno in Italia, a partire da quando si è iniziato a parlare di Coronavirus a gennaio dopo i primi contagi in Cina.

La propagazione delle notizie sul Coronavirus ha seguito un andamento scandito da incrementi in corrispondenza degli eventi più significativi, ovvero i primi casi in Italia, i focolai in Lombardia e Veneto e l'adozione delle misure restrittive.

Tra il 1°gennaio e il 20 febbraio (fase 1) le notizie sul Coronavirus rappresentavano ogni giorno, in media, il 4% di tutte le notizie diffuse da quotidiani, TV, radio e Internet; dal 21 febbraio al 22 marzo (fase 2) la percentuale è balzata al 45%.

Incidenza giornaliera delle notizie riguardanti il coronavirus sul totale delle notizie prodotte

Questo cresce ancora passando al 49% considerando solo le informazioni diffuse online. Durante la fase 2 si stima che il numero di notizie al giorno prodotte in media da siti web e pagine di account social di informazione sia aumentato di 12 volte rispetto ai numeri che si registravano nella fase 1.

Incidenza giornaliera delle notizie riguardanti il coronavirus sul totale dell'informazione online. Fonte AGCOM

Al 22 marzo i media italiani hanno prodotto complessivamente 700.000 contenuti relativi al Coronavirus, una mole di informazioni letteralmente piombata su una popolazione italiana sorpresa, impaurita che cerca tuttora punti di riferimento e certezze sulle caratteristiche e sull'evoluzione della pandemia. Le fonti di informazione aiutano a raggiungere lo scopo, non altrettanto si può dire delle fonti di disinformazione.

INFORMAZIONE E DISINFORMAZIONE ONLINE SUL CORONAVIRUS

La Rete e i social sono una cassa di risonanza enorme sia per le notizie false, sia per quelle provenienti da fonti attendibili: le prime si sono propagate soprattutto nella fase 1 (1 gen-20 feb), mentre nella fase 2 (21feb-22 mar) le fonti di informazione sono riuscite a sopravanzare quelle di disinformazione con un maggior numero di notizie.

Si legge al riguardo nel rapporto: Nella I Fase, lo spazio dedicato al coronavirus è mediamente maggiore per le fonti di disinformazione rispetto a quelle informative. Nella II Fase, la tendenza si inverte per effetto della crescita più sostenuta dell’informazione

Incidenza giornaliera delle notizie riguardanti il coronavirus sul totale disinformazione: confronto con l’informazione online. FONTE AGCOM

In breve:

  • nella fase 2 il 38% delle notizie pubblicate mediamente in un giorno dalle fonti di disinformazione ha riguardato l'epidemia - era il 5% nella fase 1. Nelle ultime due settimane questo valore è passato al 46%;
  • nella fase 2 gli articoli delle fonti di disinformazione sul coronavirus sono aumentati di 8 volte rispetto alla fase 1, i post e i tweet di 10 volte;
  • dalla fine di gennaio i post e i tweet sul coronavirus delle fonti di informazione e di disinformazione aumentano rispettivamente del 37% e del 28%.
Incidenza dei post/tweet riguardanti il coronavirus sul totale, per tipologia di fonte social (% nel giorno medio della settimana). Nota: non sono presi in considerazioni i post e i tweet degli utenti singoli

TERRENO FERTILE PER LE FAKE NEWS: LE TOP 10 SUL CORONAVIRUS

Le fake news hanno trovato terreno su Internet, fortunatamente con valori percentuali rispetto al totale delle notizie pubblicate online sull'argomento che è sceso sotto il 5% nelle ultime quattro settimane.

Notizie fake sul totale delle notizie online relative al coronavirus (% nel giorno medio della settimana). Fonte AGCOM

Le fake news sul coronavirus mostrano un calo, anche grazie all'intensa campagna mediatica proveniente dagli organi istituzionali che quotidianamente informano sull'andamento della pandemia. L'AGCOM ha provato a stilare la classifica di quelle principali.

  • Bill Gates ha predetto l'epidemia da Covid-19 in un intervento del 2015. In realtà Gates, dopo l'epidemia dell'Ebola, si era limitato ad esprimere critiche severe e a mettere in guardia sui rischi di future pandemie
  • L'Ibuprofene peggiora la malattia da Covid-19. Notizia falsa perché non ci sono prove scientifiche
  • Pensioni ridotte del 50%. Una falsa circolare INPS che preannunciava la riduzione del 50% delle pensioni ad aprile a causa dell'emergenza - mai esistita
  • La vitamina C favorisce la guarigione da Covid-19. Non c'è alcun resoconto medico che lo dimostra
  • L'audio sulle teorie del complotto. E' circolato un finto audio Whatsapp di un cittadino italiano bloccato in Cina che espone le teorie del complotto
  • La foto delle numerose bare in fila a Bergamo. Le foto reali e (purtroppo) i numerosi morti a Bergamo ci sono, ma tra le foto pubblicate per accompagnare la notizia una in realtà era stata scattata a Lampedusa nel 2013
  • La delibera sullo stato d'emergenza tenuta nascosta: in realtà era stata firmata il 31/01/2020 ed era già nota
  • Bere più acqua per "spazzare via il virus": notizia falsa, bere acqua non impedisce in nessun modo di essere infettati
  • Il servizio di TGR Leonardo del 2015 sul virus creato in laboratorio: notizia fuorviante, perché il servizio non riguardava il Covid-19. Il servizio è stato diffuso portando a pensare che il virus fosse stato creato in laboratorio
  • Stipendi ridotti per le alte cariche dello Stato a causa dell'emergenza: non c'è alcun decreto che lo ha stabilito

Chi volesse approfondire le fake news sopraccitate, può farlo collegandosi a questa pagina.


386

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Seregni

In realtà i pochissimi studi medici condotti con dosi di Vitamina C superiori al grammo giornaliero prima o durante o prima e durante una sindrome influenzale indicano un miglioramento statisticamente rilevante sia per quanto riguarda la "gravità" dei sintomi che la durata. Non ci sono ad oggi studi specifici sul coronavirus ma i dati che noi abbiamo sembrano suggerire che possa essere di aiuto. Certo questo non vuol dire che la Vitamina C sia una medicina.

Microsoftistheway<3

Vi rendete conto che questo individuo prima ha scritto che indirettamente non aiuta e poi scrive sta roba?

" I principali effetti positivi che si possono apprezzare sono senz'ombra di dubbio a sostegno del sistema immunitario"

Potete segnalarlo?
Anche la redazione dovrebbe eliminare i suoi commenti da questa discussione che sono fuorvianti e non veritieri.

Così come la vitamina C tutte le altre svolgono importantissime funzioni chimiche, compreso il supporto al sistema immunitario che quindi, indirettamente, aiutano a contrastare le malattie.

Microsoftistheway<3

Ti faccio anche notare che stai scrivendo stronxate in un blog pubblico.
Vedi di vergognarti per la disinformazione che hai generato.

Microsoftistheway<3

Certo che ho ragione.
La mia è un'ovvietà.
In quale mondo uno affermerebbe quello che hai detto tu?
La vitamina C, così come tutte le altre sono una panacea per il nostro organismo e che svolgono anche funzioni difensive.
Sei semplicemente ignorante in materia.

Microsoftistheway<3

"Quindi NO, indirettamente, NON aiuta la guarigione."

Quindi SI, indirettamente aiuta tantissimo.
Cosa stracaxxo stai dicendo.
Non ascolate questo ciarlatano.
Mangiate bene, bevete e fate sport che è la ricetta per affrontare meglio tantissime malattie.

Microsoftistheway<3

Direttamente NON c'è correlazione. Indirettamente c'è correlazione e aiutano tantissimo mangiare bene e fare sport.
Le tue caxxate non pubblicarle.
Allora fenomeno vai e resta a non fare nulla e a mangiare male poi dimmi se è la stessa cosa affrontare una malattia da perfettamente sani all'essere invece già deboli. Pensi che mangiare frutta e fare sport sia inutile perchè affermi che INDIRETTAMENE non c'è correlazione? Ma non ti vergogni delle caxxate che scrivi? La segnalazione è partita per la tua palese disinformazione che hai generato.
Seconda cosa, te lo ripeto, vitamine, cibo buon, movimeno etc. aiutano tantissimo nell'affrontare molte malattie.
Ma visto che tu sei ignorante allora stattene sul divano a poltrire e mangiare a schifo per anni tanto come dici tu non c'è correlazione indiretta, giusto somaro?
Che ignorante.

Dajant

Se non sei in grado di leggere qualche riga forse hai un disturbo dell'attenzione, o forse non hai finito le elementari.
Comunque il significato dei commenti è di discutere e confrontarsi, se non vuoi farlo non commentare

mmhoppure

Fai il riassunto..

Frankbel

Non mi definirei competente, non lo sono se non nella mia specializzazione.
Purtroppo, la forza della disinformazione è notevole e fa breccia nella stupidità/ingenuità della gente.
Comunque, grazie per il feedback!

Dajant

La parte di cui chiedevo chiarimenti era il fatto che i detenuti in Italia abbiano ricevuto le mascherine prima dei medici, perché non mi pare di aver sentito nulla del genere

Dajant
Andredory

È legale e non vietato quindi non mi si può dire nulla. Anche perchè se avrò venduto 100€ di libri così e tanto. Che devo fare, comprare libri a caso che non mi servono o lasciarli scadere? Tra l'altro con un bonus limitatissimo poiché il primo rilasciato?

Frug

Certo che lo affermava, dalla immagini mica si capiva che erano a Honk Kong.

Comunque pare che ora anche in Italia, in alcune carceri, abbiano messo i detenuti a fare mascherine.

Dajant

Le immagini? Quindi il servizio non affermava ciò che dici?

Dajant

Glieli hai regalati?
Mi pare che smerciare non significhi proprio quello

Andredory

Di cosa? Di aver comprato dei libri per i miei compagni di classe? Non mi sembra fosse vietato.

Frug

Ho visto le immagini in un servizio del TG1

Dajant

Vantati eh

Dajant

Purtroppo i tuttologi...

Dajant
Dajant
Dajant

Sei senza dubbio la persona più fallita che ho visto commentare sotto questo articolo e ti giuro che ne ho visti tanti. mi dispiace solo non poter uscire per consegnarti il premio.

Dajant

ahahahah

Ti hanno mai consigliato di fare il pagliaccio? Oppure il mimo, almeno non dici boiate...

Dajant

Postale tu, di tutto ciò che affermi

Dajant
Dajant

Fonte?

Dajant

Già dal numero di punti esclamativi che metti si capisce che nulla di quello che esce dalla tua bocca (in questo caso dalla tastiera) deve essere considerato come qualcosa detto da un essere dotato di intelligenza. Sai una cosa, secondo me Putin è Gesù. Sei in grado di dimostrare il contrario? Dubito, quindi quello che sto dicendo non è sicuramente una bufala...

Dajant

Perché prima di parlare di cose che non sai non impari l'italiano?

Ungarus

Mi sa che qualcuno qui fa finta di non capire

Hoyz

Vero. Un po' come agli africani che gli scappa l'ebola di continuo.

Ungarus

Non è a noi che è scappata la sars non una ma ben due volte e no non sono stati neanche i francesi e no neanche i tedeschi indovina un po chi è stato? E quindi come si dice non c'è due senza tre.

UtterMarcus

Chi vi ha pagato per appoggiare il governo e scrivere queste scemenze? Meglio dedicarsi a materie a voi più consone, saluti.

Babi

E infatti sono stati cacciati senza pietà a calci in cul* dal M5S...comunque gli stro*zi sono ovunque ma tu devi soffermarti sul fatto che M5S è l’unico movimento che si taglia gli stipendi e li dona alle pmi.
Forse sarà una goccia nell’oceano ma è un gesto che vale più di mille parole!

il Gorilla con gli Occhiali

Si.

stefano

Allora può essere che ti hanno chiamato e non hai risposto

il Gorilla con gli Occhiali

Che non sono nessuno.

Microsoftistheway<3

Ma non è ovvio?
Se stai splendidamente bene e ti viene un'influenza pensi che la affronteresti allo stesso modo se invece stai già male con tipo problemi ai reni o irritazioni e infiammazioni dovute a carenze alimentari e sportive?

Dado

Ok. Boh, speriamo bene.

Microsoftistheway<3

Io l'articolo non l'ho neanche letto,
Comunque è proprio questo che stavo dicendo a quel somaro.
Tanta frutta e semi e sport e aiutano tanttissimo ad affrontare tantissime malattie.

Microsoftistheway<3

Un sistema immunitario se funziona risponde adeguatamente, poi non si sa perchè alcuni rispondono con violenza ai corpi estranei.
Certo che la devi prendere, ma non solo vitamina C e io non mi fisserei su questa. Ma mangia frutta e semi e tieniti in forma. Aiuta tantissimo, fidati.
Quell'ignorante lì invece continua a scrivermi che "non c'è alcuna correlazione diretta tra vitamina e virus" e non ho mai dettto il contrario tanto che glielo ho scritto più volte.
Ma lui niente, continua a non leggere l'italiano

stefano

Sul fatto che gli articoli sono disponibili o che non sei nessuno?

stefano

Il virus va in giro e viene isolato, non si conosceva all'inizio quando qualche raccomandazione comunque andava data.
Scienziati di varie parti del mondo hanno dimostrato che per come è fatto non può venire da un laboratorio.
Ora se non vuoi crederci sei liberissimo di non farlo, ma per la scienza è così

il Gorilla con gli Occhiali

Non sono d'accordo.

il Gorilla con gli Occhiali

Accipicchia allora è reale! Però io qui parlo di pura scienza e non di religione.

Frug

Appunto...

Hoyz

E se lo dice Ungarus non c'è che da fidarsi.

Frug

Certo, molto amatoriali però.

svkap

Bere più acqua per "spazzare via il virus" : lo dice Rocco Siffredi e mi fermo qui.

mmhoppure

Categoria tdc

mmhoppure

In diretta si videro le immagine del Tg! Su youtube vedi molti video scatti amatoriali o da emittenti private

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia