Io Resto a Casa: l'Italia (deserta) come non l'avete mai vista | Foto webcam

12 Marzo 2020 489

La tecnologia aiuta a restare in contatto con il mondo e a sentirsi un po' meno soli, constatando che le decisioni che tanti italiani hanno preso in queste ore sono quelle più giuste per contrastare la diffusione del coronavirus (COVID-19). Il principale modo per ridurre i contagi in questo momento è infatti restare a casa e limitare gli spostamenti a quelli indispensabili (QUI le FAQ ufficiali, che spiegano cosa può e non può essere considerato tale).

Si tratta di restrizioni della libertà personale pesanti, ma necessarie per uscire al più presto dalla crisi. Come stanno reagendo gli italiani alle misure restrittive ce lo dicono le webcam collocate in tanti angoli del nostro Paese. Le immagini che restituiscono non lasciano indifferenti: incute subito angoscia osservare le numerose strade e i luoghi di interesse deserti, ma al tempo stesso si tratta di immagini ''rassicuranti'' perché dimostrano come, con coraggio e determinazione - siamo convinti che siano questi i sentimenti e non la paura - la popolazione sta accettando un ''male minore'' per evitare uno maggiore, ovvero una diffusione senza controllo e il collasso del nostro sistema sanitario.

A seguire una carrellata di immagini che non ha bisogno di particolari commenti: si parte con una Piazza Duomo di Milano ''spettrale'' e si prosegue con i monumenti di Roma nei pressi dei quali i vigili urbani sono i principali visitatori. Non si può chiaramente osservare ogni angolo dello Stivale da una postazione remota, ci sono luoghi in cui l'emergenza è avvertita di più e altri, purtroppo, meno, ma la tendenza che emerge da queste immagini è quella di una presa di posizione sempre più netta da parte degli italiani: la volontà di tornare a popolare le nostre piazze e i nostri monumenti al più presto, dopo aver sconfitto il virus.

Nota: tutte le immagini dell'articolo sono state acquisite tra le 16:00 e le 17:00 di oggi 12 marzo, grazie al servizio fornito da Skyline webcams (link in FONTE per accedere ad altre webcam)


Milano

Roma

Venezia (1) (2) - Verona (3) (4) - Torino

Firenze - Trieste - Marostica - Perugia - Lecce - Palermo (5) (6)


489

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Magicmarco8383

tieni botta!!! (tradotto in italiano: non mollare mai!)

sagitt

sarà stata pure prima ma l'italia non sì era ancora mossa come in qeusti giorni, e sì, evita fregnacce che ho 5 conoscenti nella P.A.

comatrix

Guarda che è stata ben prima la diffusione..., ma questo è un altro discorso

sagitt

hai smesso perché sai bene che non reggeresti il confronto, magicamente fino a che uno ti dava contro e basta rispondevi, quando uno ha inziato a mostrarti a parole (e foto) di avere più competenze di te e a farti domande scomode, sei sparito. guarda che lo sappiamo come sei fatto. ti manca solo il titolo di ingegnere alle cose che vai a dire in giro, poi a 40 anni manco hai mai assemblato un pc (da esperto hi-tech e elettronico che sei) e hai avuto problemi ad assemblare un pc per dei CAVETTI che nel 2020 sono 1/10 di quelli presenti un decennio fa. le tue stesse parole di sì ritorcono contro ogni volta...... ma niente........ continui imperterrito. aspetto comunque una risposta ad una semplice domanda, te la ripeto: come può un tuo sistema domotico girando su tasker del tuo telefono a gestire ad esempio un led di entrata con movimento e come una qualsiasi altra persona presente nel tuo ambiente casalingo può sfruttare tutte le funzioni in tua assenza con le configurazioni fatte sul tuo telefono. attendo.

sagitt

eh sì, giusto, hai passato 1 mese e passa, prima ancora che partissero i contagi in italia e sì diffondesse l'informazione in cina, a lavorare 24h\24, senza neanche poter andare in bagno e aver tempo di andare su internet a rispondere a dei commenti, ma magicamente il tempo per giocare lo trovavi....... vai vai a raccontarla ad altri :D

comatrix

E secondo te perché? Fai un ragionamento logico...
In seguito ho smesso pochi giorni prima a dire il vero...
Te l'ho detto, la materia grigia la hai ma non la usi il che è peggio

sagitt

eh già un lavoro serio con la possibilità di passare tutta la giornata davanti al pc a giocare. eh sì 22 ore di seguito certo, non hai mangiato ne dormito..... ma va va....... al massimo hai fatto 2 turni con una breve pausa come è capitato a tutti nella vita, tipo andare in trasferta e il giorno dopo tornare in sede, è capitato pure a me.

sagitt

hai smesso di rispondere prima dell'emergenza coronavirus attiva, precisamente oltre un mese fa. in ogni caso coronavirus o non nulla ti impedisce di rispondere, tutti lavorano, tutti hanno fatto straordinari, tutti hanno avuto giornate pesanti, tutti hanno sempre vissuto normalmente. ma tu sei abituato a fare 3 orette ogni tanto e lavorare come ogni persona invece di passare tutto il giorno davanti il pc a giocare magicamente è stato traumatico :D

comatrix

Io ho lavorato sempre nella mia vita, sino a 22 ore al giorno è successo, ma come al solito parli degli altri senza sapere, ma questo sei tu, il pingone di serie che parla degli altri senza conoscere....
Il fatto stesso di dire di cercarmi un lavoro serio, quando GIA ho un lavoro serio la dice lunga (ah già ma lavorare per il 118 mica è una cosa seria, mica aiutiamo i pazienti e le persone che stanno male vero....).

Te l'ho detto e te lo ripeto: tu sei malato,fatto veder da uno bravo

comatrix

Ma tu il cervello lo usi? È arrivato il Coronavirus pinguino, io lavoro sulle ambulanze, se non ho più fato commenti la deduzione logica la dovresti avere, invece di dire alle persone di trovarsi un lavoro serio...., questo sei tu

sagitt

se ne capissi, mi avresti risposto ai commenti di 1 mese fa, ma sei scappato con frasi assurde come "dimostramelo dal vivo" piuttosto che rimanere sm3rdato :D

sagitt

pensa che io tempo fa ho fatto 1 anno a fare 9-10 ore ogni giorno e non dovendo guidare ma alzando pesi

e di recente con il trasloco iniziavo a lavorare alle 7 di mattina e finivo alle 3 di notte e il giorno dopo riprendeva.

poverino, per una volta nella vita ha lavorato :D

Luca

No co*** perchè lo dice il governo e i medici

Karellen

Ovviamente devono rispettare gli orari alle fermate, ed ancora più ovvio è che sia più facile allungare i tempi di percorrenza andando lenti o stando fermi in fermata ad aspettare l'orario giusto per partire piuttosto che diminuirli quando c'è traffico o tanta gente che sale e scende che quindi ti fa perdere tempo nello scendere e salire. La soluzione sarebbe dilatare i tempi di percorrenza di modo che gli orari siano più facili da rispettare, ma a quel punto di fatto è come se dovessero essere sempre in ritardo, anche quando non c'è traffico.

roby

Quindi non è successo niente in Cina..tutto normale?

slash79

Certo che tu sei proprio un ignorante il primo contagiato è stato un tedesco e seconda cosa i cinesi sono gli unici che ci stanno aiutando inviandoci i loro specialisti che hanno seguito il caso dall'inizio ed anche la sars ci hanno inviato oggi 2 milioni di mascherine medicinali attrezzature. Chi discrimina come te merita di essere il primo ad essere discriminato

Nino

Eccerto, che iniziano.

Nino

Aggiungo che ora anche la Francia ha chiuso bar e ristoranti.

Guarda un po’, alla fine...

Il termine indicato dal OmS é sempre di 14 giorni.

Il tuo intero ragionamento è smentito dalla Cina stessa.
I contagiati sono sotto i 90mila, su una popolazione di oltre un miliardo e mezzo di persone. Dire che “comunque verremo tutti a contatto con il covi d” è evidentemente falso.

Per quanto riguarda ciò che scrivi prima, ti informo che la provincia di Wuhan ha ancora contagi (pochi) ora.

La catena di contagio è potenzialmente meno pericolosa, perché può essere controllata meglio rispetto all’inizio.

Se servirà o meno la chiusura totale non lo so, perché non ho la sfera di cristallo, ma dire “prendetelo tutti” non sembra essere la soluzione (vedi le dichiarazioni Uk di ieri è il putiferio scatenato, nonché l’immediata dietrofront).
La Cina ha chiuso tutto. La Spagna sta chiudendo tutto.

Vedremo cosa faranno Francia e Germania.

Di sicuro la situazione è tragica, sia economicamente che in termini sanitari, e non esiste una soluzione universale da applicare in qualsiasi contesto.

Federico

Nono, è stata rettificata a 21.
Ma noi abbiamo dati certi, ossia quelli di un sistema simile all'Italia per numero di componenti.
I cinesi hanno sbloccato la provincia di Wuhan quando i contagi interni sono scesi a zero, e per farlo è servito un mese.
Se lo avessero fatto anche un giorno prima sarebbe stato tutto inutile, perchè almeno un abitante ne sarebbe uscito ancora portatore e la catena di contagio sarebbe ripresa.
E per quanto riguarda i contagi di quel sistema confinato ha indubbiamente funzionato.

Non svanirà del tutto. Non oggi, non domani.
Ohhh... e qui veniamo al punto.
Serve realmente a qualcosa tutta questa storia?
No, e non solo a dirlo senza essere ascoltata è la direttrice del laboratorio analisi del Sacco, ma lo dimostra la statistica.
Se rivai indietro con la memoria ai primi giorni, quando facevamo tamponi anche ai gatti, forse ricorderai che la curva di crescita trovata empiricamente era quadratico, ossia ogni paziente individuato ne aveva infettati due.
Ovviamente quella curva si riferisce ad un "territorio vergine", nel quale le probabilità di diffondere il virus verso un immune sono scarsissime.
Più aumentano i contagi e più la curva si appiattisce, ovvio, ma in nessun caso arriverà mai ad essere così contenuta come quella dei positivi RILEVATI, che sono fra il 20 ed il 25% in più ogni giorno.
Questo significa che le curve dei portatori individuati e quella dei portatori reali stanno sempre più divergendo, e pur non essendo più quadratica (almeno al Nord) la seconda cresce molto ma molto rapidamente, mantre quelli che riusciamo ad individuare, confinamento o non confinamento, sono solo una piccola parte.
Quindi, ha senso?
No perchè con il covid verremo comunque a contatto tutti, o almeno tutti quelli che vivono nei centri urbani.
Semplicemente non esiste modo di evitarlo.

Un singolo caso in circolazione sarà la normalità per un periodo prolungato.
Te lo conferma la Cina, dove i casi sono pochi, ma esistono ancora.
Non svanirà del tutto. Non oggi, non domani.

Il periodo cautelativo indicato dal OMS è di 14 giorni, in tutto il mondo.

Federico

Ma certo che è statisticamente irrilevante, però qui non si applica la statistica.
Non ci interessa sapere quante probabilità ci siano che eliminando i blocchi prima del periodo massimo di incubazione non venga vanificato tutto il lavoro fatto, perchè sarebbe sufficiente che anche un singolo caso rimesso in circolazione diventasse successivamente contaggioso per vanificare tutto.
In questi casi si applica sempre il termine massimo più qualcosa, quindi un mese.
Il massimo fino ad ora trovato è stato 27, quindi è 27.
Se invece intendi riferirti al massimo ragionevole invece che al massimo assoluto, allora è 21.
La Cina per la loro zona rossa ha stabilito un mese, ad ha funzionato.

No, il periodo massimo è statisticamente irrilevante, specialmente se si parla di numeri.
(anche perché di casi sopra gli 11 giorni non ce ne sono, tanto che i 14 di quarantena sono stati definiti "cautelativi").

Scrivere 27 giorni è disinformazione.

Federico

Ajeeeeeee
Non conta la MEDIA ma il PERIODO MASSIMO.

"può essere" è impreciso.

La media E' 5,1 giorni. Punto.
Questi sono i dati.
Quando scrivi che ha 27 giorni di incubazione stai deviando il discorso verso qualcosa di surreale.

Per il resto sono d'accordo con te: il blocco, per coerenza, andrà esteso, ed i danni saranno irreparabili.

Non so cosa intendi per terrore, ma noi siamo la prima tra le grandi economie per diffusione del virus.

Quando e se gli altri ci raggiungeranno - nel caso in cui dovessero decidere di non insabbiare tutto - evidentemente si parlerà di una situazione diversa.

Guarda la Corea, che una piccola economia non la è, e ha numeri paragonabili.

Per il resto, lavorando nel turismo, sono il primo a pagare le conseguenze per questa nuvola di terrore. Il primo.

Federico

La media può essere pure 243 ore, ma se si vuole avere almeno una parvenza di giustificazione per questa assurda paralisi dell'economia, il blocco va esteso al di là di ogni possibilità di contagio.

Federico

Direi proprio di no, infatti.
Noi siamo l'unica fra le garandi economie ad essere terrorizzata.

Ha fino a 27 giorni di incubazione.
Mi pare siano quattro settimane, non due.

la media è 5,1 giorni.
E sono rarissimi i casi in cui ha superato gli 11 giorni.

Esageri, costruendo dati per far tornare le tue tesi.
(attenzione, non sto dicendo tu abbia torto)

E' una tua opinione.

Ci sono orde di turisti (turisti!) che si dirigono ancora verso monti e mare, nonostante i controlli e tutte le indicazioni.

Evidentemente il terrore non è poi così diffuso.

Babcock&Wilkox

La legge prevede che il penale di questo tipo si estingua con 206 euro.

comatrix

Vero

apps accaunt

Se sono puntuali ora vuol dire semplicemente che gli orari sono sballati...non puoi fare un timetable che può essere rispettato solo se non c'è traffico....eddai...ragiona

apps accaunt

Di una bellezza esagerata non fosse per il momento tragico

Nathaniel

Probabilmente non abbastanza purtroppo... C'è ancora troppa gente che va in giro per negozi per cose assolutamente non essenziali.

roby

Eh già. Comunque in Cina invece stanno ricominciando a vivere..tipo ci hanno trasferito il virus e arrivederci

Pink

E fai bene qui non si puo uscire di casa senza beccarsi una denuncia, sono concesse solo paseggiate in solitaria e in alcune citta hanno chiuso anche i parchi.

Sì ma appena finisce sta quarantena ci sarà un ripoPILamento delle strade da non sottovalutare

Adri949

In Campania è così, non devi uscire da casa, stop. Grande de Luca

Adri949

É qui l'errore. Non ci dovrebbero essere tant'è idee proprio in questo momento, ma una. Se pure davanti ad una roba così ognuna di permette di avere la propria inutile opinione, allora l'umanità deve proprio estinguersi

Pablo Escodalbar

Non lo so.
Domani lo chiedo al mio vicino che ha appena venduto la Golf per comprarsi il T-Roc.

Pablo Escodalbar

Manchi da talmente tanto tempo che non sai nemmeno chi sono! :P

Simone

anche più belle..pazienza l'importante è che lo sappiamo noi!

comatrix

Sei veramente sicuro che non ne capisco niente di tecnologia?
Se desideri puoi vernirmi a trovare e posso darti diverse dimostrazioni, reali però eh ^_^

Andredory

La certificazione non ce l'ha quasi nessuno e te la fanno loro al massimo. Con un "vado dal tabaccaio" te la dovresti cavare.

jacksp

Secondo me sbagli, ti possono fermare anche a piedi e se non hai l'autocertificazione e provi la necessità di andare in giro sono cavoli tuoi.

Nino
Nino
Nino

Concordo pienamente,ma a Milano e' pieno di parchi recitanti come qui a Firenze.

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare a marzo 2020

Quale Amazon Echo scegliere in offerta a marzo 2020? Panoramica Video