Google non indicizzerà più i contenuti realizzati con Adobe Flash

30 Ottobre 2019 108

Adobe Flash continua il suo cammino verso il pensionamento definitivo: Google ha annunciato che non indicizzerà più i contenuti realizzati con questa tecnologia, ormai obsoleta. Ciò non significa che se un sito web include delle parti in Flash verrà interamente cancellato dai database del motore di ricerca, ma che non sarà possibile cercare espressamente quel tipo di contenuti. Detta in un modo un pochino più tecnico, Google non indicizzerà più i file SWF. La società non ha parlato di date precise, ma ha detto che la novità sarà implementata "entro la fine dell'anno".

Flash nacque in un periodo storico in cui il linguaggio HTML standard era solo statico, molto più limitato di quanto sia oggi: il linguaggio di Adobe permise ai web master di scatenare la loro fantasia realizzando siti interattivi e molto più ricchi di contenuti multimediali. La tecnologia "ha ispirato il Web", come dice Google, ma ha avuto anche i suoi grossi problemi - principalmente di sicurezza, e poi di consumo elevato di CPU e RAM. Oggi c'è HTML5, che permette di fare anche più di quanto si potesse con Flash.

Si potrebbe dire che il declino di Flash è iniziato il 9 gennaio 2007, giorno in cui Steve Jobs presenta il primo Apple iPhone. Gli smartphone della Mela non hanno mai supportato Flash, proprio per questioni di sicurezza e performance; all'epoca, però, i siti che lo includevano erano tanti, e quindi i disservizi per i clienti Apple piuttosto elevati - tanto che "supporta Flash" era tra i "pro" citati più frequentemente nei paragoni tra Android e iOS.

Ad oggi, ormai, le interazioni dell'utente con Flash sono molto limitate - anche se, va detto, non del tutto sparite. In ogni caso, i principali browser Web, come Chrome, Edge e Firefox, non visualizzano più questi contenuti per default - anche su sistemi desktop. Anche Adobe ha detto che non supporterà più il software dall'anno prossimo.


108

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anto

Resta comunque la fine di un'epoca. Flash ha fatto tanto per il web. Ancora oggi implementazioni ottime come quelle di esxi e vcenter lo dimostrano. Riposi in pace. Corro a fare un backup di Windows RG edition.

Yafusata

Pensavo che l'auto, la moto, l'impianto stereo e l'appartamento al mare vi avessero fregato invece no.
Complimenti a voi non la si fa :D

Egidiangelo

Non preoccuparti nessuno l’ha mai pensato

Max

all'epoca sono vissuto tranquillamente senza Flash, e con soddisfazione.

Non so cosa siano i "melari", ma so che tutto il mercato come sempre segue Apple...

Davide

Il declino di Flash è iniziato con HTML 5 e solo dopo diversi anni. Nel 2007 iPhone non se lo filava nessuno ed Apple era il nulla cosmico

jacksp

Io fossi in te cambierei fornitori, e in fretta..

spino1970

Nessuno sta dicendo che Flash sia vivo e vegeto e immortale. Sto dicendo che è fin troppo facile fare previsione su cambiamenti tecnologici nell'ordine delle decine di anni... è un mondo troppo veloce.

PS:
Google, come tutti del resto, stava lavorando già sulle versioni HTML5 dei suoi servizi. Quello che molti dimenticano è che all'epoca lo standard non era ancora definito e codificato, infatti è diventato specifica ufficiale del W3C nel 2014.

steph9009

no, grazie tante la Micro SD è ancora viva e vegeta. E per fortuna, dato che il cloud è una rapina di organi ed inutilizzabile senza piani costosi/linee internet gigabit.

steph9009

in realtà molto prima di 12 anni direi.
è tipo dal 2012 che non installo più alcun plugin di Flash Player su nessuno dei miei dispositivi (Apple o non) e non ne ho mai più avuto necessità (per navigare od altro).
il fatto che, dopo il boom di iphone, YouTube fece in fretta la sua versione HTML5, è dimostrazione di come in realtà la tecnologia fosse (è) già morta.

spino1970

La libertà te la dà il portafoglio.

spino1970

Inutile una ceppa.

ha fatto una previsione che dopo 12 anni ancora non si è avverata appieno.
Ha costretto i suoi utenti a passare a memorie di massa magari più performanti (ma nemmeno sempre), ma meno capienti e con una durata di vita inferiore.
La batteria removibile, se fosse ancora vivo, dovrebbe spiegarci perchè era il male, se non per un discorso di pura obsolescenza programmata.
Gli altri le hanno adottate solo perché, per colpa dei fanboy pecoroni, sono stati costretti ad inseguire (è il mercato, baby)...

spino1970

Tenendo presente che comunque non è ancora morto definitivamente, sarebbe come se io "prevedessi" che tra 12 anni le SIM telefoniche non saranno più le stesse...

spino1970

"Si potrebbe dire che il declino di Flash è iniziato il 9 gennaio 2007, giorno in cui Steve Jobs presenta il primo Apple iPhone."

Beh, diciamo che è stato più duro a morire rispetto alle previsioni? :)

12 anni ed è ancora qui :)

Body123

Sulle schede SD e sulle batterie removibili non sono granché d'accordo, e la scheda SD si trova ancora oggi in moltissimi telefoni e ok che non si possono usare per le app, ma per archiviare foto e video sempre più pesanti sono utilissime. E amen se poi la galleria ci mette 1 secondo in più a caricare le anteprime.

saccovr

Che odio i cataloghi in flash...passato remoto ormai

Windows_hater

le batterie rimovibili aveva ragione un cavolo.. semplicemente poichè la maggior parte della gente sfonda il telefono in meno di 2 anni allora per risparmiare 20 centesimi hanno messo le batterie integrate, poi però tassiamo plastica e diesel sull'inquinamento (per il nostro bene.. come no)

Lorenzo Laruffa

Beh sulla micro SD non sono d'accordo, la sua utilità è importantissima per quanto mi riguarda.

Andrej Peribar

Il flash fu tolto da iPhone perché le prime applicazioni di uno store in procinto di nascere potevano tranquillamente essere replicate tramite SWF e raggiungibile via browser (che poi è anche il motivo per cui si impedirono alternative al motore di rendering) e nessuno avrebbe sviluppato l'applicazione per lo store.

Ma che il flash era una piega, è indiscutibile

Andrej Peribar

Io ero pro Jobs, o meglio contro flash.
Però la motivazione non era assolutamente la pesantezza etc etc.

Minavano il concetto di store che ancora era un pargolo.

Come dicevo che l'avrebbe ucciso Google non supportandolo con Chrome.
Ed infatti è (purtroppo per noi) sopravvissuto anche a Jobs

Andrej Peribar

Pochissimi e solo "sviluppatori" onlyflash erano contro questo abominio

SteDS

La microsd in uno smartphone è la cosa più comoda del mondo

Alessandro Peter

Evidentemente non ricordi come funzionava flash su Android. Con l’hardware dell’epoca (cpu lente, schermi piccoli e a bassa risoluzione), era qualcosa di estremamente frustrante provare a navigare un sito in flash; pesantezza e lentezza a parte, la follia veniva fuori nel cercare di fare tap col ditone su dei menu piccolissimi pensati per essere cliccati con precisione da mouse su monitor 800x600, che ovviamente non prevedevano resize adattivo. Inutile quindi dare torto a Jobs. Aveva ragione. Come su tante altre “limitazioni”, vedi l’abbandono dei floppy disk, poi i CD-ROM, le batterie rimovibili, espansioni di memoria su SD.. cose che a seguire tutti gli altri hanno seguito

AntonioSM77

Ottima puntualizzazione.

Jeson
UnoQualunque

Proprio in questi giorni ho discusso pesantemente con due reparti e altrettanti fornitori perchè ci hanno dato dei contenuti in flash (uno è un catalogo, l'altro un portale) e, quando dicevo che tra un po avremmo dei bei problemi se non utilizzeranno altro, loro a cadere dal pero come se provenissi da un futuro remoto e sembrava che mi davano del defic... Come cambiano i tempi... ma non per tutti. Povera informatica, quando si va a velocità diverse diventa una gran casino.

Giardiniere Willy

Una cosa fatta TROPPO presto è sbagliata.

Giardiniere Willy

All'epoca togliere il supporto a flash ti estrometteva dall'utilizzo di mezzi siti web. Oggi ti impedisce di usarne una decina.

Le critiche erano giustissime

D'altra parte i melari sono sempre stati quelli che attaccavano la concorrenza sugli oled quando non erano maturi, ma di scelte prese troppo presto ne hanno fatte anche loro (vedi il jack e la rimozione di quasi tutte le porte usb su quei mac)

Depas

Come cambiano i tempi, scommetto che hdblog fece parte dello schieramento pro flash

riccardik
cipo

Chi ha memoria lunga ...o è più vecchiotto si può ricordare Flash e Director (al tempo Macromedia) che hanno portato comunque invvovazione.. poi ovvvio tutto cambia e si evolve.
Credo che per alcuni anni gli utenti Apple siano stati "penalizzati".

asd555

Io ci sguazzo nell'ignoranza.
E quando mi danno dell'ignorante e perché in genere ho ragione.
Quindi va bene così, grazie per la conferma.

ally

nel 2007 flash dominava il web, non supportarlo voleva dire avere un esperienza di navigazione fortemente limitata. Che dopo 10 anni le cose siano cambiate e gli swf siano solo un ricordo, non cambia il discorso. E' come sostenere che visto che ora l'usb c è uno standard, hanno fatto bene a mettere solo porte usb c in un modello di 4 anni fa...standard ora, scelta fuori luogo 4 anni fa...

marauder64

Poveri siti di giochini

csharpino

Sparati..

csharpino

Guarda non ti rispondo neanche perchè la tua risposta si commenta da sola..

ghost

Anche quelli che hanno qualche mega xD

Starnat

Yeti sports era flash? Quanto ci giocai all'epoca, anche a goalunited prima versione, un obbrobrio da vedere ed utilizzare ma che a giocare con gli amici trovavo divertente

Max

no, erano una minkiata.

Max

a me sembra che invece tu sia un ignorante.
Jobs non ha mai detto "forse non servirà più ".
Jobs ha dichiarato: "è un groviera e distrugge le prestazioni di qualsiasi dispositivo".

Max

tu invece saresti quello sveglio ?

Max

Peccato che quando Apple l'ha fatto, il resto del mondo diceva "vi sbagliate".

Max

non ce la fai proprio a non travasare bile ad ogni notizia che cita Apple eh ?
Rosichi proprio male...

Ed erano corrette.

È sbagliatissimo. Poi fate come vi pare.

Max

sui miei Mac non uso Flash da almeno 10 anni.

Max

C'è chi ci ha visto molto lungo all'epoca... eppure me le ricordo le critiche feroci alla scelta di Jobs.

mai avuto carie in vita mia!

"quando ancora, forse, era prematuro farlo"
forse?

Non esistevano browser che supportassero HTML5, non c'era modo di visualizzare un video su WEB senza un plug-in quale flash o analoghi.

Youtube usava solo flash.

Su mobile si sopravviveva perché ogni sito di streaming aveva creato la sua app specifica (anzi, per Youtube l'aveva fatta Apple stessa ed era preinstallata).

Su desktop invece, in assenza di app specifiche, nessuno avrebbe disinstallato il player in quegli anni.

giusto per mettere qualche puntino sulle i ;)

AntonioSM77

Spiegalo a coloro che hanno connessioni a 512k in upload.

Gianluca

Ho il Mac da 8 anni, mai messo Flash Player

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Echo 4° generazione vs Nest Audio: quale scegliere? Tutte le differenze

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

5G Standalone: cos'è e quali sono le differenze rispetto all'attuale 5G