WhatsApp: account su più dispositivi e app per iPad finalmente in arrivo | Rumor

30 Ottobre 2019 210

WhatsApp potrebbe presto ridurre il gap creatosi negli ultimi anni con altre app di messaggistica istantanea concorrenti. Secondo quanto affermato da WABetaInfo in una serie di tweet, infatti, l'app di proprietà di Mark Zuckerberg starebbe per introdurre alcune novità particolarmente attese dagli utenti.

Una di queste riguarda la possibilità di utilizzare contemporaneamente lo stesso account su più dispositivi. Non si tratta di una vera e propria novità in senso stretto: ne avevamo infatti già parlato a fine luglio, ma in quel caso si faceva riferimento ad un'applicazione UWP (Universal Windows Platform). Ciò che sappiamo adesso è che tale funzione è attualmente in sviluppo anche per iOS, dove risulterà ancora una volta presente la crittografia end-to-end.

Questa funzione potrà essere utilizzata, ad esempio, per conversare su un iPhone e un iPad allo stesso tempo. Ed è proprio da questa funzionalità che dipenderebbe il rilascio della variante iPad di WhatsApp - da tempo se ne parla (almeno da due anni), e segnali concreti in questo senso erano emersi a fine luglio quando era stata avvistata per la prima volta l'app in versione completa.

Stando a quanto riferito in un ulteriore tweet, infatti, l'app sarebbe effettivamente pronta per essere pubblicata, ma gli sviluppatori la rilasceranno unicamente quando la sincronizzazione tra più dispositivi sarà effettivamente disponibile. Non viene fatto esplicito riferimento ad Android, ma ci aspettiamo che la funzione venga presto implementata anche per il sistema operativo di Google.


210

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
csharpino

Voi confondente quello che è la user experiance con le funzionalità.. Il 70% delle persone sulla faccia della terra se ne fregano di chattare in simultanea da dispositivi di versi. Se io butto 2000 funzionalità in una applicazione non ho per forza migliorato la sua user experiance anzi in molti casi la potrei aver peggiorata perchè l'utente medio non usa quelle funzioni e anzi lo potrebbero incasinare. WA fa esattamente quello per cui è stata pensata, ovvero scambiare messaggi di testo e multimediali tra persone in modo veloce conoscendo solo il numero di telefono e questo è il motivo per cui la gente lo usa e lo continuerà ad usare...

csharpino

Io telegram lo uso ma uso anche WA... Ma questo "orpello vetusto" proprio non lo vedo...

Chocozell

Non volevo darti delle motivazioni. Non sta a me convincerti ad usarlo, non faccio parte del reparto marketing di Telegram ^^" Usalo e vedrai una netta differenza a mio dire. Whatsapp ti sembrerà un orpello vetusto a confronto

Luca Penati

la user experience di WA va bene, ma non è minimamente adeguata se confrontata con uno dei suoi competitor più grandi.
anche perchè l'impossibilità di avere anche solo messaggi di testo su più dispositivi è abbastanza limitante... magari si potesse usare tra telefono, iPad e PC!
se mi si scarica il cellulare io posso chattare con telegram senza problemi, altro che WA web
è proprio un'altra esperienza di messaggistica

csharpino

Con delle motivazioni così convincenti non so proprio come darti torto...

csharpino

3000 file multimediali mantenuti su una chatt non sarebbero un archivio cloud? Le app vanno valutate per quello per cui sono nate poi se uno le vuole snaturare perchè gli viene comoda una funzionalità ok ma asserire che la user experience di WA non vada bene perchè tu vuoi mantenere i file in cloud mi sembra solo una forzatura.

Chocozell

Se usi anche altre applicazioni di messaggistica oltre Whatsapp, te ne rendi conto. Sembrano cose sciocche, ma WA è molto scomodo da usare

Luca Penati

ma guarda, più che un archivio cloud, ho una fidanzata con cui nel corso di un paio d'anni, da quando usiamo Telegram, abbiamo scambiato 2000 foto, un migliaio di video e un po' di audio, che non avrebbe senso neanche conservare senza il contesto dei messaggi
penso non di stare usando tg come archivio cloud, per quello c'è altro, ma penso di stare usando un'app al massimo delle potenzialità, senza mai dovermi preoccupare di cancellare
e non ci spendo neanche un soldo in tutto ciò

Giangiacomo

Ma siamo sicuri che stiamo parlando della stessa azienda ? No perché di data analysis ci riuscirebbe bene chiunque azienda avendo a disposizioni dati di miliardi di utenti a fare dei conti. Si vede subito però dove sono scarsi, algoritmi e poco personale per chiudere fake, pagine false, notizie false, profili doppi etc etc. Direi che non sono nulla di che, ci sono aziende molto più brave (campo sicurezza poi non ne parliamo perché fanno acqua in molti casi). Nel machine learning sono al di sotto di molte altre anche in quel campo, saranno in top 10 ma di sicuro dietro a molte altri. Comunque si vede che stai ancora studiando, quando entrerai nel mondo del lavoro capirai che non è tutto del tipo: cosa vogliono gli utenti->proposte di sviluppo->sviluppo->test->rilascio. Ci sono molte altre variabili che entrano in gioco. Forse con il tempo e l'esperienza te ne renderai conto. Concordo che siano lenti, infatti implementano nuove features basilari una volta all'anno. Però per questa cosa che già era stata avvistata in una prima bozza del 2018 io avevo già detto che ci sarebbe voluto del tempo (e molto).

csharpino

La filosofia alla base di WA è sempre stata quella di poter essere utilizzato su un unico dispositivo telefonico associato al numero di telefono della sim al suo interno. E questa è stata la cosa vincente di WA nel momento della sua diffusione perchè permetteva senza bisogno di fare account secondari di chattare con tutti quelli che lo avevano esattamente come si faceva con gli SMS ovvero conoscendo il numero di telefono.
Essendo l'Ipad (LTE) un dispositivo ibrido ovvero con una sim per i dati ma non per uso telefonico (non puoi fare chiamate o mandare SMS) seguendo la filosofia suddetta questo non era un dispositivo su far girare WA.
Quindi non è che WA non esiste su Ipad perchè non sono capaci a svilupparlo o perche non ne hanno voglia ma è una scelta ponderata, che poi sia giusta o sbagliata è un'altra questione. Stesso motivo per cui non esiste WA per win o mac (in versione "completa" ovviamente)

B!G Ph4Rm4

Beh spiega cosa c'entra

csharpino

E si non centra proprio nulla....

B!G Ph4Rm4

No sbagli studio informatica. Tutte quelle che hai elencato sono casi d’uso che incontra anche lo studiolo di 4 programmatori di Caserta, non giustifica affatto una lentezza così disarmante visto che altri con molte meno risorse ci sono arrivati in una frazione del tempo con una frazione delle risorse e facendo molte piu cose (telegram).
Incredibile alla luce del fatto che in campo data analysis e machine learning sono tra i top player, quindi in generale è un’azienda che attrae talenti

B!G Ph4Rm4

Non lo so ma non c’entra nulla

B!G Ph4Rm4

Ma non devi ricostruire assolutamente niente per aggiungere un ID.

B!G Ph4Rm4

Non è fatta apposta

csharpino

A be.. se vuoi usare una app per instant messaging come archivio cloud allora hai ragione fa schifo... Per quelli che usano invece un app per lo scopo per cui è stata creata puoi settare cosa e quando scaricare, cancellare eventualmente quello che non vuoi tenere e salvare altrove quello che vuoi tenere...

csharpino

Ni, diciamo che un "costo" ci sarebbe perchè cmq l''interfaccia deve essere rivista per le maggiori dimensioni. Ma non è quello il motivo per cui non c'è.

AntonioSM77

Si, ma poi se hai esigenza di avere qualcosa in più migri verso altro. Evidentemente la massa non ha bisogno di tutto quello che offre Telegram.

Stefano Leva

Telegram tendenzialmente migliore in tutto ma va bene anche usata solo per scopi specifici, non vedo la necessità di dover scegliere tra una e l'altra.
WhatsApp ormai a livello mondiale come se fosse uno standard, imprescindibile.
Al di là di simpatie o meno è fatta sufficientemente bene. Oltre la sincronizzazione (se non intacca la sicurezza) da aggiungere la dark mode, la possibilità di inviare messaggi a sé stessi (come i Messaggi salvati di Telegram, senza dover ricorrere a sotterfugi) e la possibilità di programmare un messaggio (come su Telegram e Gmail) o di impostare un promemoria per la risposta (come su Messaggi di Google).
Queste quattro feature renderebbero WhatsApp fenomenale.

ziovax

Questo è un falso problema: backup e restore sono completamente automatici e lo spazio del backup non è nemmeno conteggiato su Google drive.
Da quando esiste WhatsApp ho cambiato almeno 5 telefoni, non ho perso mai un messaggio e non ho dovuto fare nulla se non rispondere "sì" alla richiesta di restore dopo il primo avvio sul nuovo telefono.

ale

Io preferisco avere i dati in locale. Se poi sono anche in cloud tanto meglio, ma una copia locale la preferisco di tutto (siano mail, chat, ecc).

Non puoi mai fidarti di un servizio cloud al 100%, e per esempio Telegram ha delle feature poco piacevoli dove un utente può eliminare singoli messaggi o addirittura un intera conversazione anche per te, e mi è capitato un paio di volte e non è piacevole.

Inoltre capita a volte di dover cercare qualcosa e non avere internet per mille motivi, se hai qualcosa in locale funziona, se hai qualcosa in cloud no. Giusto ieri ad esempio volevo mostrare ad un amico delle foto che mi sono state inviate via Telegram e la connessione mobile era scadente, e non sono riuscito, le avessi avute in locale ce l'avrei fatta senza problemi.

Senza parlare del discorso privacy: i messaggi salvati sul cloud di Telegram sono in chiaro, e loro possono accederci senza problemi.

Ogni approccio ha i suoi pro e i suoi contro. Secondo me l'approccio migliore è quello che usa Signal, ossia i client salvano le cose in locale, e più client locali che si sincornizzano fra di loro. Che presumo sia anche l'approccio di questo WhatsApp multi dispositivo per forza di cose (visto che usano sotto lo stesso protocollo).

Dexter

Assurdo che una delle app più utilizzate nel globo (almeno quello occidentale), praticamente sia rimasta ancora all'età della pietra.

Troglodita

Infatti non uso iOs perchè Apple è dispotica!

Troglodita

Perché è così

Cristopher99

Troppo difficile, entro giugno arriverà
Del 2021

Aster

Sicuro che usi Telegram?!Conosco molti che scadicanse vedono il mondo con iPhone e canali! Appena provato quello di ebook e va

Aster

Ma perché fai disinformazione!?

Aster

Mica te lo dice il medico che devi chattare su Telegram,usa la chat segreta e fai prima se hai questi problemi

Aster

Gli stalker e maniaci si hanno vita dura

provolinoo

In effetti non posso che darti ragione su questa funzione di telegram, che personalmente ritengo profondamente lesiva della mia privacy (visto che l'altro utente può cancellare anche i miei messaggi oltre ai suoi, cosa a mio avviso inconcepibile)

Body123

Su iOS è da sempre così, anche per i canali che Apple ritiene troppo hot. Ma appunto non è stata certo un'autorità a bloccare quei canali, ma Apple.

Troglodita

Vero in parte, whatsapp è più diffuso perché è nato prima di Telegram e ha avuto una sua diffusione iniziale grazie a iOs.

Troglodita

Infatti su iOs usando Telegram non si ha accesso a quei canali pirata.

Bronski

su ios puoi scegliere di non salvare i media nel telefono o sbaglio?

Troglodita

Quindi è meglio che rimanga poco diffuso.

Bronski

allora esci e poi rientraci ahhaha

Bronski

convoncere la gente non è facile

Bronski

ma sto ****** **** ***** ****** ************** di dark mode arriva????????????????

Chevlan

Intendeva dire per iPad.

Giangiacomo

Non i miei. Scrivo sempre lì a loro

Body123

Ma praticamente tutti i miei contatti (tanti) almeno una volta hanno scaricato telegram, il punto è che l'hanno usato per pochissimo magari per fare una cosa specifica e poi l'hanno disinstallato.

Body123

Vero, sarebbero pochissimi ad utilizzarlo in questo modo, ma a loro non costerebbe praticamente nulla sviluppare un'app per iPad che è appunto solo la copia di quella su iphone

Body123

Come se non sanno già da tempo che su Telegram viene diffuso materiale diretto o link pirati (tipo quello delle partite che avrà 50mila iscritti)

Giangiacomo

Nel frattempo negli ultimi mesi ho visto h impennata di persone della mia rubrica

Luca Penati
Giangiacomo

Falso, lo erano solo per le chat segrete e ora sono estese a tutte le chat e alle chiamate e videochiamate che guarda caso vengono attraverso i server. Le scuole medie io le ho finite quando tu dovevi essere ancora nato

Giangiacomo

No, è protetto dalla criptografia di iCloud. Come lo stesso lo è quello di Google Drive. Sto dicendo che il backup di per se perde la criptazione end to end. Lo dice la stessa Google e la stessa whatsapp.

csharpino

Il limite tecnico se vuoi è che gli Ipad non sono considerati dispositivi telefonici e da qui la non presenza di WA. Se gli Ipad avessero potuto effettuare chiamate e ricevere sms forse oggi avrebbero WA, ma questa è un limite imposto da Apple (che condivido tra l'altro) non da WA che ha semplicemente continuato con la sua filosofia.

Srnicek

Eh, lì voglio arrivare, che è una cosa voluta, non che sia un limite tecnico, dal tuo primo commento avevo capito che sostenessi la tesi opposta ma forse ho interpretato male.

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Recensione Huawei Nova 5T: il top da 429€ euro che fa gola

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video