DJI RoboMaster S1 arriva ufficialmente in Italia a 549 euro

22 Ottobre 2019 47

DJI ha finalmente ufficializzato il debutto europeo di RoboMaster S1 (era già disponibile in altri Paesi), il suo primo robot didattico terrestre che nasce per rispondere a due esigenze: la prima è quella di offrire un robot completamente assemblabile a mano e interamente programmabile (in Python e Scratch) dall’utente, la seconda è quella di imparare divertendosi.

RoboMaster S1 è infatti l’ultimo step di un progetto ben più grande e ambizioso, ovvero la competizione RoboMaster. Di questa vi parleremo in uno speciale dedicato, per il momento vi basti sapere che RoboMaster S1 è la variante commerciale di uno dei robot che ogni anno si sfidano nell’omonima competizione (creata e seguita dal CEO e fondatore di DJI Frank Wang), durante la quale gli studenti delle migliori facoltà universitarie di tutta l’Asia (ma non solo) gareggiano mettendo alla prova le loro doti di programmazione e ingegnerizzazione.

Con RoboMaster S1, DJI punta a portare lo stesso spirito nelle mani di tanti ragazzi e ragazze di tutto il mondo, proponendo un kit che metta i giovani davanti alle stesse sfide che devono affrontare i partecipanti alla RoboMaster, il tutto però in formato ridotto e decisamente più economico.

ROBOMASTER S1: CARATTERISTICHE PRINCIPALI

RoboMaster S1 è un robot da battaglia equipaggiato con trentuno sensori che permettono la mappatura dell’ambiente circostante. Sei di questi sono posizionati sulla corazza e sono utilizzabili durante le gare. Sulla parte superiore della struttura di S1 è posta una fotocamera FPV che invia immagini stabilizzate in tempo reale dal robot all’app RoboMaster, che può essere utilizzata su smartphone e tablet per controllare tutte le azioni di S1. Lo stabilizzatore meccanico è inoltre dotato di un lanciatore di pallini gel non tossici a raggi infrarossi, in grado di limitare automaticamente la distanza e l’angolazione di lancio per garantire la sicurezza del gioco.

S1 è interamente assemblabile con parti DJI (arriva completamente smontato) e include sei porte PWM (modulazione di larghezza di impulso), una porta di controllo Sbus che consente di usufruire di componenti aggiuntivi per l’uso da parte degli utenti più esperti. Insomma, oltre ai componenti di serie, è possibile espandere le potenzialità di S1 in base alle proprie abilità. Ciò permette, ad esempio, di connettere delle Development Board e radiocomandi di terze parti, che potranno essere programmati in C/C++.

La fotocamera FPV, abbinata alla tecnologia di riconoscimento visivo e audio, permette a S1 di identificare oggetti di vario tipo, di riconoscere e rispondere ai suoni e ricevere segnali da altre unità S1. In particolare, il robot è in grado di seguire il percorso tracciato su una linea, reagire a determinati marcatori visivi, identificare una persona e seguirla autonomamente, rispondere a gesti preconfigurati e identificare le altre unità S1.

RoboMaster S1 è dotato di un motore brushless personalizzato e di quattro ruote meccano, comunemente utilizzate su robot da competizione, con dodici rulli ciascuna, che ne permettono un movimento omnidirezionale e un controllo estremamente accurato.

Nel corso del mese di novembre arriveranno anche nuove funzioni software, come ad esempio Intercom, attraverso cui S1 potrà essere utilizzato come interfono, trasmettendo clip audio precaricate o registrate dall’utente.

COMPLETAMENTE PROGRAMMABILE

Assemblare RoboMaster S1 è solo il primo passo verso un’esperienza particolarmente personalizzata e con molti risvolti didattici positivi. Sì, perché per poter padroneggiare al meglio il robot è necessario immergersi nei linguaggi di programmazione Python e Scratch 3.0 per creare nuovi algoritmi che rendano S1 sempre più capace e performante.

Per guidare l’utente in questo percorso, l’applicazione dedicata include una sezione chiamata Road to Mastery che offre dei corsi a progetto che aiutano a comprendere e mettere in pratica le basi della programmazione. Tutti i progressi fatti vengono registrati all’interno della MasterBoard, che tiene traccia anche dei chilometri percorsi dal robot, il tempo speso nella programmazione e il numero di lezioni seguite, il punteggio ottenuto nei test di pratica e molto altro ancora.

Tra le varie abilità iniziali, verrà spiegato come realizzare un programma che permetta ad S1, ad esempio, di avviare un contrattacco automatico una volta che viene colpito alle spalle, o ancora la possibilità di eseguire dei veri e propri brani musicali grazie al compositore integrato. È anche possibile creare programmi di guida autonoma sfruttando le potenzialità della videocamera FPV.

Sono presenti anche alcune modalità di gioco preimpostate, che possono essere utilizzate sia in solo che in multi giocatore, qualora sia presente più di un’unità S1. Nel primo caso troviamo il tiro al bersaglio e la corsa al bersaglio, mentre nel secondo caso troviamo la modalità Gara e Tutti contro tutti. Quest’ultima è quella più vicina allo spirito della competizione RoboMaster e permette di utilizzare il cannone IR o i pallini in gel per permettere alle unità di combattere tra loro. In questo caso sarà possibile accedere a tutti i bonus e i malus che troviamo nella gara reale, come ad esempio uno scudo che garantisce invincibilità per un breve periodo, un impulso EMP (simulato!) che interferisce con i controlli degli altri S1 e altro ancora.

PREZZI E DISPONIBILITÀ

RoboMaster S1 sarà disponibile per l’acquisto al prezzo di €549 a partire da fine ottobre, mentre gli update per S1, tra cui Intercom, MasterBoard e Conquest, verranno rilasciati con un aggiornamento del firmware a novembre. Inoltre, sarà disponibile a novembre anche il kit PlayMore, che include il radiocomando, una scorta aggiuntiva di pallini gel, una batteria di riserva e il contenitore per pallini al prezzo di €169.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 508 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

Non conosci la mia piccola belva

Cat Sith

549 euro.. qualcuno disponibile per mettersi in società e andare a scippare le vecchie fuori dalle poste? ^^

IDGAF

se ha già imparato a camminare, il robot dovrebbe essere comunque abbastanza veloce da fare un attacco veloce per poi ripiegare senza essere catturato e distrutto.

Madfranck

Hai ragione anche tu

Masterpol

per quello che costerebbe un robot così fai prima a pagare una prostituta quando serve e prenderti una donna delle pulizie per pulire

T. P.

non sono certo di quello che parli anche se ho un sospetto! :)

mi sa che dovrò approfondire! .)

Madfranck

dipende dai punti di vista: se sembra una donna vera, perche' no. Te la da, ti fai pulire la casa e quando rompe i maroni la spegni :D

Stefano

caro perchè ti fermi?
si chiama buffering, l'ho visto su y0u p0rn

GinoGinoPilotino

Grazie ma volevo dire: me ed il mio denaro.... la.fretta

Aristarco

mannaggia mio figlio non ha ancora 2 anni...

Aristarco

my

rockerey

qualcuno vuole anche vedere dei tutorials su come montare le mogli...

rockerey

Puoi sempre avviarti una società rumena di cam girls :D

Biso22

Usiamo tutti queste scuse...al mio cuginetto regalai l'X-Wing dei Lego, naturlamente l'abbiamo montato io e suo papà, lui non poteva nemmeno toccarlo XD

Biso22

é ora di montare un bel bersaglio sul gatto e comprarne uno! XD

asd555

Bisogna essere un po' disperati.

Stefano

qualcuno vuole le mogli già montate...

Stefano

doh!

Cristian Louis Watta

Su blaze!

matteventu

Il vantaggio é l'estrema personalizzazione tipica del mondo Lego.
Anki Vector, Mowee, questo robot DJI, sono molto belli ma puoi solo programmare certe cose limitato dall'hardware che hanno.
Con Lego Mindstorms invece ci costruisci qualsiasi cosa.
É la cosa "per bambini" più simile ad un Arduino, come concezione.

Madfranck

Robot fig4 che te la da a comando esistono??

matteventu
GinoGinoPilotino

Shut up and take me money !

T. P.

io li apprezzo! :)

però se dovessi mettermi a fare qualcosa di troppo complicato, immagino lascerei perdere...

insomma, non sono un vero fan! :(

non l'ho ancora guardato. il dubbio era che fosse troppo base. nel pomeriggio gli do un occhio

Like a virgin

qualcosa mi dice che ci finirà lo stesso ;)

matteventu

Qualcosa di Lego Mindstorms.

matteventu

Mi sembra stiano calando in popolarità, e che anche Lego stessa ci punti meno ora :(

Like a virgin

c'è anki Vector a 130€ su amazon con sdk programmabile ma la società alle spalle è in run off quindi futuro un po' incerto. Il robottino è simpaticissimo e il prezzo è abbordabile.. questo di dji è tutt'altra categoria ovviamente

matteventu

Se fossi stato ancora un bambino, questo sarebbe finito dritto nella mia letterina di Natale :-Q__

mashiro84

Non apprezzare i Lego è molto preoccupante...

GeneralZod

Per un errore di programmazione dai vita a Skynet ma il robot spara solo palline di gel e quindi la Terra è salva!

MatitaNera

Ma quelli Lego?

cercavo qualcosa di questo tipo da regalare a natale.
robot programmabili non c'è molto purtroppo e non ci sono molti dettagli sul livello di conoscenze che bisogna avere.

vorrei evitare quelli troppo facili con tool di sviluppo solo grafici, ma una buona via di mezzo non mi dispiacerebbe

BLERY
T. P.

infatti ho scritto una birra, non una maserati! :)

T. P.

concordo ma alle volte tuo figlio vuole solo il prodotto finito... :)

Like a virgin

è la naturale evoluzione di alexa & company

Like a virgin

il business su una nicchia della nicchia

T. P.

lo hanno sospeso dopo questo...

https://www.youtube.com/watch?v=IxbEyvB1Vg4

rsMkII

Come chi vuole i lego già montati o le miniature già incollate e dipinte... Basta cercarsi altri hobby se non si vuole godere del 90% del divertimento che questi offrono! ;)

rsMkII

Il problema è il rinculo! XD

T. P.

davvero? io ho solo visto i pezzi smontati e mi sembrava potesse essere complicato il montaggio...

vabbeh, dovrò trovarmi un'altra idea se voglio la mia birra! :)

rockerey

Ahah, ma da quanto vedo l'assemblaggio è molto più semplice di quello di una stampante 3D. Un montatore dei mobili Ikea della domenica potrebbe farcela senza problemi ;)

Stefano

ma robot wars non lo trasmettono più?

B!G Ph4Rm4

Se posso montarci un gatling sopra lo compro

T. P.

si potrebbe fare un business e rivederlo già montato su ordinazione! :)

chi lo farà, mi offra almeno una birra per avergli dato l'idea! :)

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft