SpaceX inizia la costruzione di un altro razzo Starship in Florida

18 Ottobre 2019 19

Prosegue senza sosta la costrizione di Starship, la "nave spaziale" di SpaceX che nelle intenzioni di Elon Musk avrà non solo il compito di soddisfare esigenze di tipo commerciale, orbitali terrestri, ma anche operazioni più complesse ed ambiziose come, ad esempio, viaggi verso Marte e altri pianeti.

Starship rappresenta un'importante evoluzione rispetto al prototipo di Starhopper di prima generazione, che recentemente è stato "mandato in pensione" dopo aver fatto solo due brevi "salti" che sono serviti, tra le altre cose, a testare i motori Raptor (qui il video dell'accensione). Questo veicolo è stato progettato per essere "riutilizzabile" in modo da consentire a SpaceX farlo decollare ed atterrare più volte, come un aereo commerciale.


Come già annunciato, sarà Yusaku Maezawa il primo passeggero civile a volare nello spazio, presentato ufficialmente al pubblico da Musk esattamente un anno fa. Il biglietto sarà condiviso dal miliardario fondatore del sito ZoZotown con alcuni artisti ("non mi piace viaggiare da solo", ha ammesso...), i cui nomi non sono ancora stati svelati.

Starship Mk 2 è lunga 50 metri ed è alimentata da tre motori Raptor, in grado di creare un'enorme spinta di 12.000 kN. SpaceX ha già iniziato il suo assemblaggio nella base di Cocoa, in Florida, come rivelato da un video realizzato dall'ex pilota commerciale John Winkopp pubblicato dalla CNBC.

SpaceX sta costruendo contemporaneamente tre Starship: due in questa struttura ed uno a Boca Chica, in Texas. Qualora i test con la Mk 2 si concluderanno con successo, la società di Musk potrebbe iniziare la costruzione di una versione Mk 3 già dal mese prossimo.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Miocardio

E' tutto molto interessante, considerando che per ora è un tubo vuoto. Non ci sono rendering degli internimi mi sembra.Di solito si parte dalla struttura interna ch regge il tutto un po come il telaio di una macchina, o almeno è cosi' nell immaginario collettivo. Qui è il contrario ed ha anche trovato un metodo eocnomico per testare il tutto. Costruire dei ring di alluminio penso non costi eccessivamente e permette di essere molto modulari e andare velocaemnte per step. Sta di fatto che sarebbe interressante capire come il tutto venga poi assemblato per diventare un pezzo unico e rigido da sopportare sollecitazioni non indifferenti, considerando che dentro avra tonnellate fra struttura apparecchiature carburante e persone.

Garrett

L'essere umano potrà cambiare pianeta sono quando avrà maturato una coscienza. Fino ad allora saranno solo sforzi sprecati perché non servirà a nulla.

Garrett

Mi sa di furbastro.
Lo sa bene che il suo scopo sono i viaggi commerciali. Per le persone serviranno almeno 10 anni

nutci

Poraccio.
Da prenderti a schiaffi a due a due finchè non diventano dispari.

Leo9

Fortuna che sei illuminato.
Il GPS non serve a nulla? La ricerca scientifica non serve a niente? I satelliti metereologici e per lo studio atmosferico non servono a nulla? i satelliti per le telecomunicazioni sono inutili? I telescopi spaziali non servono a nulla?

LaVeraVerità

Magari sei vivo proprio grazie ad una di quelle tecnologie sviluppate da quella inutile NASA.

In effetti in quest'ottica potresti avere ragione, i lanci della NASA non solo non servono a nulla ma potrebbero aver fatto anche danni.

Igi

1- Cambia nickname
2- Non insistere con il scrivere cavolate
3- Dire che i lanci della NASA non servono dimostra tutta la tua ignoranza in materia scientifica, ricerca, esperimenti... che hanno contribuito in passato e lo fanno tutt'ora al miglioramento della vita di tutti noi.

Ibenfeldan

I motori Raptor funzionano a metano e ossigeno liquido, ma se vuoi farti una cultura Link4Universe ha caricato un video al riguardo proprio stamattina...

nutci

Immagina quanti razzi potremmo costruire con la co2 che tu emetti inutilmente.

Patroclo Grecia

magari serviranno in un futuro, nessuno lo sa se fra qualche secolo vivremo veramente su marte (ad esempio) perche il nostro pianeta non sarà piu sufficiente ai fabbisogni dell'umanità
ma se non si inizia gia da ora, quella possibilità non sarà mai alla nostra portata

L'illuminato

Le normali attività umane servono per vivere... i lanci della Nasa .. non servono a nulla.

Aristarco

anche tu emetti c02 inutilmente, quindi?

gennaro di sarno

Saranno pure tonnellate di Co2 ma avvengono una tantum. Se comparate alle milioni di tonnelate emesse dalle normali macchine ogni giorni capisci che non sono nulla.

Tony Carichi

Anche io guardo molto il pelo. Quello che tira più di un carro di buoi.

Hehehehe!

Squall02

Senza questi lanci non ci potrà mai essere la possibilità di "abbandonare la nave" Terra e andare a dissanguare qualche altro pianeta!

Luca Bonora

vuoi mettere quanto emette il totale di 30 lanci annui con un anno di una città tipo Milano, per non dire NY o Pechino? E tutte le città del mondo insieme considerando riscaldamenti e attività industriali?
E la pericolosità del Particolato?
E la pericolosità delle microplastiche che BEVIAMO e MANGIAMO?
sei proprio illuminato te... da una botta in fronte...

Robi

Eeee....hai ragione.

L'illuminato

La cosa simpatica degli ambientalisti è che da una parte guardano il pelo della co2 della microplastica, tappandosi il sedere per produrre meno metano etc dall'altra esultano per la costruzioni e le varie missioni spaziale in cui ogni partenza immette nell'atmosfera tonnellate di c20.. ma evidentemente ci sono produttori di c02 buoni ed altri cattivi

Andrea M.

sembra un enoerme barile di birra, bene!

Android

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Alta definizione

Samsung The Frame 2019: ecco perché è un TV differente | Video

Android

Recensione Xiaomi Mi Note 10: 5 cam posteriori e batteria grandissima