Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

16 Ottobre 2019 365

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Era il 17 novembre dello scorso anno quando pubblicammo la recensione della Honor Band 4 che, in quell'occasione, confrontai con la gemella Huawei Band 3 Pro. A quasi un anno di distanza è arrivato il momento di parlare della Honor Band 5, smartband che sembrerebbe identica rispetto al precedente modello ma che in realtà nasconde tante piccole differenze che ne migliorano ogni aspetto.

Ve lo dico subito, la Honor Band 5 è, per me, la migliore smartphone band economica disponibile oggi e rispetto alla Honor Band 4 cambia completamente il target di riferimento e il posizionamento di prezzo.

COSA CAMBIA RISPETTO ALLA BAND 4

Sebbene a livello costruttivo ed estetico non ci siano differenze tra le due generazioni, la Honor Band 5 si conferma come una delle smartband più gradevoli esteticamente disponibili sul mercato. E' snella, ha una finitura piacevole e non ci sono discontinuità tra l'attaccatura del cinturino e lo schermo.

Un prodotto concreto, con un cinturino in gomma non troppo rigido e con una chiusura sicura che permette di tenere salda la Band 5 anche durante il nuoto o attività fisiche particolarmente movimentate.

Quello che cambia però è il software interno, rivisto completamente e migliorato in tutto quello che era possibile migliorare. Chi proviene da una Honor Band 4 troverà la stessa familiarità generale ma noterà subito la maggiore cura di tutta l'interfaccia, le nuove icone, un design di ogni elemento migliorato e alcune funzionalità nuove per sport e non solo.

Il sistema è poi più reattivo, veloce e, consuma ancora meno. Dunque un aggiornamento che permette di avere una band migliorata, uguale esteticamente alla precedente è vero, ma che comunque riesce ad offrire quel qualcosa in più rispetto ai competitor per design, funzionalità e schermo.

DISPLAY: AMPIA PERSONALIZZAZIONE

Appena indosserete la Band 5, sopratutto se avete avuto altri dispositivi simili, vi accorgerete della qualità dello schermo. Si tratta di un piccolo display AMOLED da 0,95" con una densità di 282 pixel per pollice e rivestimento in vetro curvo "2,5D". Quello che lascia piacevolmente colpiti è la luminosità del pannello.

Vi dico solo che nell'utilizzo che ne ho fatto in queste 6 settimane (da IFA 2019), ho usato la band sempre su luminosità impostata a 1 o massimo 2 (e in Sardegna è ancora estate a settembre) su una scala che arriva a 5. Dunque leggibilità in esterna ottima, anche sotto al sole diretto, e superiore alla Mi Band 4 che è considerabile il concorrente più stretto.

L'altra nota positiva sul display riguarda la resistenza ai graffi. Sia la Band 4, usata per un anno, sia la Band 5, hanno un vetro molto più duro rispetto alle Mi Band con una resistenza ai micrograffi decisamente alta.

  • Display AMOLED da 0,95" a colori; densità di 282 pixel per pollice e rivestimento in vetro curvo "2,5D".
  • Monitoraggio continuo del battito cardiaco
  • Resistenza all'immersione fino a 50 metri - SPECIALE ATM E RESISTENZA
  • Watchface intercambiabili
  • Sincronizzazione notifiche e altre funzioni smart (tra cui scatto foto da remoto)
  • Autonomia dichiarata: 14 giorni con tutte le funzioni attive
  • Dimensioni: 43x17,2x11,5mm per 23 grammi

Cambia invece completamente la possibilità di personalizzare i quadranti. Se infatti sulla band 4 avevamo 3/4 opzioni diverse, adesso sulla Band 5 è presente un vero e proprio "store" dal quale è possibile scaricare una 30ina di skin per il quadrante che potranno essere cambiate sia tramite l'applicazione, sia tramite la Band stessa.

Ci sono diversi orologi molto piacevoli e a seconda di quello che sceglierete, avrete più o meno informazioni visibili sul quadrante. Nota finale, facendo un tap sullo schermo acceso, avrete le informazioni sulla batteria, bluetooth, meteo ed eventuali messaggi non letti senza dover entrare nei menu dedicati (non presente su Band 4).

SPORT E GESTIONE MUSICA

Sebbene non sia una persona particolarmente sportiva (o meglio, lo sono molto meno da quando mi sono immerso in HDblog), ho apprezzato moltissimo le funzionalità offerte dalla Band e dal software Huawei. L'applicazione è la solita che permette di sfruttare tutti i prodotti dell'azienda o che vi consente di monitorare i passi direttamente dallo smartphone.

La conosciamo ormai bene, non è cambiata molto ma è chiara, completa, permette di gestire tantissimi aspetti ed è rapida e funzionale.

Tengo a precisare comunque che tutte le misurazioni che otterrete dalla Band 5, per quanto accurate per il segmento di riferimento e la tipologia di prodotto, non sono ovviamente tanto precise da poter essere paragonate a quelle fatte con una fascia cardiaca, un orologio con GPS o altri prodotti dedicati allo sport professionistico. Aggiungo anche che la Band può sfruttare il GPS dello smartphone per migliorare la precisione dei passi e il conteggio dei KM.

Come la maggior parte delle Band vi da una stima generale, informazioni piacevoli da avere e una visione di insieme di quello che avete fatto durante il vostro allenamento e del percorso che avete seguito (se avete anche lo smartphone con voi).

Ci sono però piccole accortezze che mi sono piaciute e in particolare trovo molto comoda la gestione di pausa e stop di tutte le attività e, ancora di più, il modo con cui durante un allenamento in piscina e quindi in modalità nuoto, la Band cambi metodo di sblocco in modo da impedire qualsiasi pausa o interazione involontaria con il touch screen dovuta all'acqua che sbatte sullo schermo.

Dettagli che possono sembrare piccoli ma che troviamo, ricordo, su un prodotto che costa 30€ e che ha delle accortezze/funzioni che neanche device da 200€ o più hanno.


A fine settembre è arrivata anche la misurazione VO2max sulla quale però non posso darvi un vero e proprio feedback in quanto non ho altri strumenti per poter fare un paragone sui dati che rileva la band. Vi dico solo che il sistema funziona e che ci mette circa 1 minuto per darvi la misurazione completa.

Il VO2max è la metrica che rappresenta il massimo volume di ossigeno consumato per minuto (in millilitri) per chilogrammo di peso e definisce il livello cardiorespiratorio e aerobico personale. E’ un valore che descrive quindi la capacità dell’organismo di portare l’ossigeno raccolto dai polmoni in tutte le parti del corpo, attraverso il sistema circolatorio, per poterlo usare come parte del processo di produzione di energia.

I punteggi VO2max più elevati sono fortemente correlati alla salute, alla longevità, alla qualità della vita e alle prestazioni. Conoscere il livello di forma fisica in termini di VO2max ci può aiutare a prendere decisioni informate su stile di vita, fitness e prestazioni sportive. Inoltre, il VO2max rappresenta la misurazione di maggior valore, ad esempio, per la personalizzazione dei piani di allenamento e per ottimizzare il calcolo delle calorie bruciate.


Arriviamo più alla musica, o meglio alla gestione della musica. La Band 5 è infatti un notificatore da polso con funzionalità sportive ma si nota subito la cura con cui Honor ha sviluppato il software. Ormai moltissimi di noi hanno cuffie bluetooth di vario tipo, magari sportive o magari stile Airpods con le quali è possibile cambiare brano o ancora mettere in pausa o lanciare la riproduzione musicale.

Quello che però è molto raro trovare è il controllo del volume. La Band 5 permette non solo di gestire avanti/indietro/pausa/play ma anche di modificare il volume di ascolto della musica. Questo rende la Band 5 uno strumento ancora più completo e molte volte mi è capitato di ascoltare musica in aereo o treno e di abbassarla dalla band per parlare con hostess o controllore senza dover tirar fuori lo smartphone dalla tasca: comodissimo (pensate che molti smartwatch da 200€ non permettono questa interazione).

SONNO E AUTONOMIA

Perchè io preferisco spendere 30€ in una band rispetto a 200€ di un orologio? I motivi sono principalmente 3:

  • autonomia migliore, di molto, sulle band
  • monitoraggio del sonno
  • leggerezza

Sebbene non possa dire di dormire poco (6/7 ore), non riesco comunque a dormire particolarmente bene e ho spesso 2/3 svegli ogni notte (figli e non solo). Avere un'idea del mio sonno, anche generale, mi piace e la Band 5 lo fa in maniera egregia con tantissime informazioni e, soprattutto, una precisione notevole.


Sonno che può essere monitorato sfruttando anche il sensore del battito e grazie alla grande autonomia offerta. Nel mio utilizzo misto con tutte le funzionalità attive, faccio circa 7/9 giorni ma si arriva a 15 se non utilizzate troppe notifiche, disattivate monitoraggio continuo del sonno e usate luminosità bassa.

Inoltre i soli 23 grammi permettono di indossare senza problemi la Band di notte, cosa che personalmente non riesco a fare con gli orologi (anche perchè la maggior parte dovrei ricaricarli ogni sera).

Nota finale sulla batteria: stesso uso tra Honor Band 4 vs Honor Band 5 ho riscontrato un 25% di autonomia in più a favore della Band 5 (ottimizzazione software immagino).

GESTIONE NOTIFICHE

Come scritto sopra, le smartband per me sono prima di tutto dei notificatori, ovvero degli strumenti che mi permettono di vedere chi mi ha scritto e cosa senza prendere lo smartphone ogni volta e, nel caso, decidere di rispondere usando il cellulare.

Non ritengo dunque limitante l'assenza di risposte automatiche o l'impossibilità di mandare messaggi vocali. Parliamo di un gadget che costa 30€ e pretendere che faccia quello che fa uno smartwatch Wear OS mi sembra assurdo. Dunque poter leggere, e bene visto il display, la notifica o parte di essa in modo da capire il contesto mi basta.

Apprezzo però la liberà di scegliere qualunque applicazione dal menu dei programmi che possono interagire con la band. Dunque saremo noi a decidere cosa dovrà apparire sulla Honor 5.


Da affinare invece la velocità di interazione con più notifiche in successione. Migliorata rispetto alla Band 4 ma ancora non perfetta. Manca poi un'icona che mostri l'app da cui arriva la notifica anche se non è un qualcosa che mi ha disturbato troppo.

Insomma, si potrebbe fare qualcosa in più per rendere la Honor Band 5 un notificatore da polso completo e insuperabile. Magari il prossimo anno.

COMPATIBILITA' IOS

Avendole avute al polso entrambe, le ho provate con due smartphone diversi: iPhone 11 e RogPhone 2. Ho quindi potuto vedere le differenze dell'applicazione e voglio schematizzarle in modo rapido:

  • l'app è Huawei Health ed è molto simile tra Android e iOS
  • per entrambi gli ecosistemi la sincronizzazione avviene senza alcun problema e i dati possono essere visti da Salute di Apple (tutti) e da Fit di Google o ancora altre app compatibili (My fitness Pal ad esempio)
  • L'app Android è comunque migliore in quanto l'interazione con i grafici e la struttura degli elementi è meglio studiata e la navigazione tra le funzioni è migliore
  • Solo su Android è possibile scegliere quali app notificheranno - su iOS o tutte o nessuna
CONCLUSIONI: PERCHE' COMPRARLA

Come avrete evinto dal titolo stesso della recensione e da quello che ho scritto, sebbene la Mi Band 4 sia la smartband più gettonata in rete, io anche quest'anno scelgo la Honor Band 5. Rispetto allo scorso anno il posizionamento ufficiale è oltretutto ben diverso e i 30€ richiesti non solo sono a fuoco, ma la rendono migliore anche del prodotto Xiaomi.

Applicazione ottima, connessione eccellente anche a distanza molto elevata, autonomia soddisfacente, controllo musicale, ampio utilizzo per lo sport (con le dovute premesse sui dati registrati) e un design che io trovo decisamente più bello di tutte le altre smartband ufficialmente disponibili in Italia (in particolare Fit e e mi Band 4).

DISPLAYBUONA VIBRAZIONECOMPLETEZZA SOFTWAREPREZZO
CINTURINO NON FACILE DA CAMBIAREAUTONOMIA BUONA MA NON SUPERNOTIFICHE MIGLIORABILI
VIDEO


365

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Planta Mater

Sì, certo.

Mauro Smargiassi

E' possibile spegnere il bluetooth?

Lorenzo

Ma vale la pena spendere il doppio/triplo per le fitness band fitbit?

SiVolaaaa

Mi sembra che ci sia solo quella della SpO2

SiVolaaaa

Io ho letto che misura la SpO2

Gionatan Busetto

A volte quando ricevo una telefonata vibra ma non mostra nulla nel display..soluzioni?

Shika93

Ho ricevuto risposta da Honor. La Band 5 non misura VO2Max

Shika93

Non capisco dove/come faccia la misura di VO2Max. Non è che (anche nell'articolo e in altri in rete) ve la confondete con SpO2? Perchè sono due cose diverse.

Federico

Ma come può non avere nemmeno una watch face che indichi il battito cardiaco ???? La Mi Band 4 ce l'ha !

Francesco Mannarino

Ma se la disconnetto dal bluetooth, continua a monitorare i dati durante la giornata per poi scaricarli sull app una volta riconnessa?

franco

segui i consigli di claudio, a me ha funzionato.

franco

grande!! ho fatto come hai detto tu e ora funziona. grazie davvero di cuore!!

Claudio

sinceramente dei promemoria non ti avvisa, sono proprio quelli che mi servivano di più.

Claudio

al momento la sto provando e direi che è ottima, utilissima la funzione che ti avvisa se si scollega il bluetooth, che è anche il motivo per cui l'ho preferita alla mi band 4. Ho un mi 9t pro. L'unica cosa che mi pare non faccia è notificare i promemoria di google, qualcuno l'ha già verificato?

Claudio

anche io con mi 9t pro ho avuto questo problema. ho risolto scaricando da apkmirror versioni precedenti di huawei health monitor (versione 10.0.0.551) e huawei mobile services(versione 3.0.1.303) ed ho risolto. quando rilasceranno una versione stabile e funzionante allora aggiornerò all'ultima release.

franco

purtroppo no. però ho scoperto che il problema me do da solo sullo xiaomi mi9. sull'iphone 7 invece tutto ok. peccato che l'iphone non è mio...

Giummy Giummy

ma sai se si puo' fare qualcosa, a chi ci dobbiamo rivolgere, penso sia un problema di software.

Simone P

Personalmente ho risolto il problema delle notifiche, se avete problemi con i messaggi su iphone andate nelle impostazioni (di iphone) e nel menu Notifiche/Mostra anteprime impostate su Sempre o Quando sbloccato, se impostate su Mai non vi arrivano le notifiche dei messaggi sulla band (sul mio era settato così). Mancano le icone personalizzate in base alla app ma non lo trovo un vincolo, piuttosto non funziona il controllo della musica e il controllo della fotocamera, 2 chicche che spero siano introdotte con futuri aggiornamenti. La app Huawei Health è ben curata e sotto il profilo dello sport fatta meglio della controparte Xiaomi, il monitoraggio del sonno è molto accurato così come ritengo lo sia quello del battito cardiaco, da verificare la funzione della ossigenazione sanguigna (pulsossimetro). La app (su ios) presenta come difetto il pulsante per l'attivazione del controllo 24h del battito cardiaco che risulta segato dal bordo del display, con qualche tentativo si riesce ad attivarlo ed anche a disattivarlo. Per il resto è tutta questione di gusto, personalmente la preferisco e la ritengo più elegante della controparte. Le watch face sono poche su ios ma è sufficiente un dispositivo android per scegliere le più belle ed installarle sul dispositivo poiché una volta tornati su ios queste rimangono memorizzate sulla band.

Marco Giramondi

questa o mi band 4? Leggo in rete molti problemi per questa honor band che mi fanno pensare che sia un pò un pacco!

Lucagildo

Dopo 3 settimane, prendete mi band 4. Se avete un iPhone non pensate neppure ad una porcheria simile.

franco

praticamente anche a me succede la stessa cosa, con la differenza che l'ho apppena acquistato e quindi ancora lo devo usare. quasi quasi lo restituisco

Giummy Giummy

buongiorno, ho questa band da circa 1 mese, fino a adesso tutto ok, da ieri l'applicazione huwaei health non si apre, mi dice di autorizzare l'uso dei dati in background del programma huwaei mobile services, che ho fatto , e niente mi da sempre sta storia, che faccio?

fede

poco fa mi si e' rotta la clip da scarpa per honor band running edition, non esiste un ricambio mi tocca buttare tutto l'orologio per un pezzo di plastica di pochi cm, è una vergogna!!!

Simone P

Scusate, io ho accoppiato la Honor Band 5 con un iphone 6s e il controllo del player musicale non è disponibile (con firmware 1.1.0.120), oltretutto non mi arrivano le notifiche dei messaggi (che siano sms, whatsapp o mail) mentre le chiamate si. Ne siete a conoscenza? Ho controllato e ricontrollato le impostazione sia su Huawei Health che su iphone ma trovo che sia tutto regolare. SpO2 è presente nel menu e sembra funzionare bene.

Hoyz

No, devi selezionarla te dalla band.

Ritornoalfuturo

Riconosce le attività sportive in automatico?

5280

Vedi se trovi, qui, anche una recensione buona per una tastiera, quella che hai ha la barra spaziatrice rotta.

Mark

Macometipermetti cafone

5280

Quello si chiama apostrofo, non accento.
Se vuoi dare il grammar nazi, fallo bene.

Fortunato La manna

Come si fa la misurazione del Vo2 max? Non trovo questa funzione sulla band

Hoyz

Ho questa band da una settimana e posso confermare che è un buon prodotto per i soldi richiesti. Sulla recensione, c'è da dire che le foto photoshoppate in cui il display sembra molto più grande fanno ridere.

Marco Filella

avrei una domanda. la band fa il monitoraggio del consumo calorico a riposo durante tutta la giornata? inoltre durante l'attività fisica la band permette di gestire altre funzionalità ad esempio il timer? Esempio pratico se faccio partire l'allenamento generico per la palestra vorrei anche poter utilizzare il timer.....

Nuanda

a me ogni tanto lo fa sopratutto se sono sotto wifi, se lo faccio in 4g va...

Kamgusta

Non so forse la usi come vibratore e te la infili su per il deretano, a me ad altri e a tutti i recensori dura 20 giorni, con misurazione del sonno e battito cardiaco
Hai qualcosa che non va te è ovvio

eLar

Ma quando mai, 24% oggi caricata 9 giorni fa, ed ho messo il monitoraggio del battito cardiaco ogni 30 minuti. Prima era ogni 10 minuti e a 9 giorni neanche ci arrivavo.

Quindi no, non dura due settimane e 3 manco per sogno.

Kamgusta

ma a te non pagano per ogni band venduta

Kamgusta

caz zate, dura più di 2 settimane con tutto attivo
in genere arriviamo a 3 settimane
autonomia veramente incredibile

Kamgusta

quelle della mi band sono migliori.
la tabella indica dove primeggiano.
hanno e fanno le stesse cose.

Kamgusta

Volendo sulla Mi Band puoi impostare di far abbassare automaticamente la luminosità quando arriva sera

Franco Schettino

L'ho fatto: comprata Mi 4 per mia moglie, io uso la Honor 5.

La Mi 4 è sempre connessa bluetooth, la Honor è quasi sempre disconnessa,

Franco Schettino

Ti è andata bene.
Meglio la Mi Band 4 (ved. altri miei commenti)

Franco Schettino

Come se spendere qualche centinaia di euro o un migliaio per uni smartphone fosse da ricchi.

Non si parla mica di una Tesla o di una Ferrari.

Franco Schettino

...e nessun problema di connessione bluetooth con lo smartphone.

Forse dipende da versione bluetooth: versione 5 in Mi Band 4, forse versione 4,2 l'Honor 5, nonostante più recente.

Franco Schettino

No, nessun problema: non si disconnette MAI (ved. altri miei commenti aggiornati).

Franco Schettino

Ho acquistato il Mi Band 4 per mia moglie.
Stesso smartphone, fra l'altro Huawei (P8lite 2015), non si disconnette MAI.
Io sto usando l'Honor 5, con lo stesso smartphone Huawei P8lite 2015, praticamente sempre disconnesso; per riconnetterlo devo fare molti tentativi e si disconnette dopo poco.

Forse dipende da versione bluetooth: versione 5 in Mi Band 4, forse versione 4,2 l'Honor 5, nonostante più recente.

Giuseppe Benvenuto

Mi spiegate perché l'app non si aggiorna e quindi non posso scaricare lingua e nuovi dispositivi? Ovviamente rendendo impossibile l'associazione e configurazione dell'honor band 5. Capita sia sul mio Pixel 2xl che sul Mi A2 di mia madre.. praticamente inutilizzabile!

mi spiegheresti meglio la cosa di Tasker? Io ho una Mi Band 4, cosa permetterebbe di fare con tasker?

Se considero che esteticamente preferisco nettamente la Xiaomi, direi che ho fatto una buona scelta prendendo quella, e come display per ora mi soddisfa in pieno, luminosità compresa.
Sarebbe comodo un sensore di luminosità per renderla automatica più che altro, ma penso che non lo abbia nemmeno la Honor

Desmond Hume

beh se la miband4 vince sulle notifiche dove fa schifo non oso immaginare la honor band 5.

Andrea

Ho ricevuto la band oggi e ha la la misura della SpO2; appare nel menu dopo la frequenza cardiaca. Non mi sembra però che il dato venga inviato a Huawei Health. Si può solo visualizzare il dato sul bracciale, e la misura si attiva soltanto manualmente.

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica