Google Titan: chiavetta per l'autenticazione a 2 fattori ora anche USB-C

15 Ottobre 2019 16

Google ha annunciato una nuova versione USB Tipo-C del token di sicurezza Titan. Il dispositivo hardware di autenticazione a due fattori 2FA permette l'accesso sicuro ai propri account e servizi personali e professionali (Google e, tra gli altri, 1Password, Coinbase, Dropbox, Facebook, GitHub, Salesforce, Stripe, Twitter) garantendo una protezione di elevato livello. Si basa sullo standard FIDO sfruttando la crittografia delle chiavi pubbliche per la verifica dell'identità di un utente e dell'URL della pagina di accesso ed è compatibile con i principali browser disponibili in rete.

A differenza delle già esistenti Security Key USB-A/NFC e Bluetooth/NFC/USB lanciate nell'estate 2018 (disponibili in Canada, Francia, Giappone, UK e USA), Google Titan Security Key USB-C non ha il chip NFC integrato, viene proposta a 40$ ed è acquistabile singolarmente. Si tratta di una piccola novità, in quanto fino ad ora le chiavette erano disponibili solamente in un bundle comprendente la chiavetta USB-A e la versione Bluetooth al prezzo di 50$. Anche queste ultime due versioni saranno acquistabili singolarmente negli Stati Uniti a partire da oggi (25$ per la USB-A/NFC, 35$ per quella Bluetooth).

I token di sicurezza Titan USB-A e Bluetooth annunciati da Google lo scorso anno

Google si è affidata a Yubico per la realizzazione di questa nuova versione dotata di connessione USB-C, mentre il firmware presente all'interno del chip per la verifica dell'integrità del token è stato sviluppato dalla stessa azienda di Mountain View.

La nuova chiavetta USB-C Titan è compatibile con i dispositivi Android, Chrome OS, MacOS e Windows, mentre con iOS è possibile utilizzare solamente la versione Bluetooth, previa installazione dell'applicazione Google Smart Lock.

Live terminato! Grazie per averci seguito.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Walter Antolini

Nettamente superiore yubico. Google è arrivato un po' tardi a questa soluzione.

Matteo

Io ho una Yubico che utilizzo per il login, sudo, autenticazione a 2 passaggi come backup a Krypton (che uso per ssh e pgp)
Se hai Linux o un Mac ci fai tante cose

Frà

Le aziende lo usano sicuramente

Pirullo

"Encrypt your 2FA data and backup to our cloud, without storing passwords with us."... tutto cifrato. E puoi sempre scegliere di non backuppare nulla. Più comodo di così non saprei

Aster

perche devo avere tutti i mei account su un server esterno?!direbbe un pignolo maniaco della privacy,e che noia questo mondo senza alternative aggiungo io:)

Pirullo

domanda: perchè usare questo tipo di soluzione al posto di una app come Authy?

Francesco Renato

Come complicarsi la vita inutilmente, non basta i'NFC del telefonino?

Dark!tetto

Alcuno servizi, come quelli citati nell'articolo, usano un autenticazione a 2 livelli. Oltre alle chiavi puoi usare delle App tipo google autenticator per capire come funziona, e poi se lo ritieni conveniente acquisti una chiave hardware come questa, più sicure e rapide.

piodorco

anzichè farti arrivare il codice temporaneo via sms (insicuro come poche cose) o usare le app di autenticator, quando ti chiede la conferma la colleghi alla porta usb, il pc fa le verifiche e se è al chiave giusta collegata all'account giusto ti fa proseguire.

greatteacher

va configurata coi vari siti compatibili per automatizzare i login, oppure con i password manager. Non è pronta all'uso diciamo ma ci vuole un po' di consapevolezza

Tizio Caio

Password manager di google con un account master google protetto da questo secondo fattore

Gio Artificiale

Qualcuno mi spiega come funzionano?
Cioè...io la acquisto...ok, e poi?

rockerey

Dipende. Potrebbe essere carino da utilizzare come autenticatore legato ad un password manager in cui tieni tutte le tue credenziali.

Kaixon
Alessandro

qualche utilizzo tipico?

Aster

Bene

Recensione e Confronto tra Redmi Note 9, 9 Pro, 9S: quale scegliere? Video

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere