MIUI 11 Global: distribuzione confermata a partire dal 22 ottobre

16 Ottobre 2019 233

Aggiornamento 16/10

Ci vorrà qualche giorno in più per l'avvio della distribuzione dell'aggiornamento alla MIUI 11, rispetto a quanto prospettato in precedenza. Con un esaustivo tweet, l'account di MIUI India conferma la roadmap, comprensiva di date e modelli. Si partirà il 22 ottobre e si proseguirà con una procedura articolata in quattro fasi. I primi smartphone a ricevere l'aggiornamento - ovvero quelli rientranti nella fase 1 - saranno: POCO F1, Redmi K20, Redmi Y3, Redmi 7, Redmi Note 7, Redmi Note 7s e Redmi Note 7 Pro.

Articolo originale 11/10

La MIUI 11 potrebbe essere distribuita a partire dal prossimo 16 ottobre. A suggerirlo ci ha pensato MIUI India, che attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale ha indicato il lancio della più recente versione della MIUI ufficializzata a fine settembre.

I tweet condivisi dalla divisione indiana sono due: in entrambi, sfortunatamente, non viene specificato in alcun modo la lista dei dispositivi supportati e di quale variante (Global o China) si faccia riferimento.

Secondo indiscrezioni, Xiaomi si servirà del palcoscenico di lancio del Redmi Note 8 Pro (Recensione) in India, previsto proprio per il 16 ottobre, per ufficializzare la distribuzione della MIUI 11. Le novità incluse a bordo della nuova versione della software proprietario dell'azienda cinese, ricordiamo, includono:

  • Migliorato il livello di visibilità, leggibilità e interazione da parte degli utenti
  • Nuovo font "Milan Pro"
  • Ridimensionamento dinamico dei caratteri. Esempio: cliccando i numeri nel dialer telefonico si avrà un leggero ingrandimento del font con un effetto grassetto
  • Supporto completo alla modalità scura (Dark Mode)
  • AOD migliorato con supporto a numerose funzionalità, notifiche, orologi e testo
  • Nuovi suoni di sistema ispirati alla natura

233

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nenodeejay Brown

Io li ho entrembi, max 2 è aggiornato mentre il max 3 no...

Dario

Grazie mille

Black mind (?)

Sisi

Dario

Le notifiche fisse per smartphone col notch anche sulle versioni global?

Matteo Schembri

MIUI 11 per Redmi Note 7 versione Globale rilasciato oggi

Mauro De Falco

Uscita e installata su Mi9t, Android rimane alla versione 9.

Lorenzo

in realtà è già uscita

M.N.C.

E anche oggi (22 ottobre) esce domani lol

Carmelo currò
David Lo Pan
Born In Dissonance

Credo che arriverà all'inizio del 2020 a sto punto

gp

Non devo ne impostare a 0 gli effetti, ne fare un reset dato che il telefono mi è arrivato settimana scorsa e gli effetti li tengo come mi piacciono.

Andrea Arduino

Confermo che forse sei tu l'unico ad avere tutti i problemi che hai elencato. Fai un bel reset e disinstalla app inutili e vedrai che i lag, ammesso che tu li abbia, spariscono. Se no prova dalle opzioni svilupoatore a mettere a 0 gli effetti

Felk

Come fai ad abilitare lo sblocco del bootloader su una rom non sviluppata da te? E' un controsenso.
Non sono un programmatore, ma ci sono problemi logici in questo, anche perché potresti rincorrere in brick o altro.

"Lo stesso dicasi per la EDL mode. Perche' e' stata introdotta ?"
L'EDL mode non è una cosa che è stata introdotta. E' una modalità download di emergenza, che serve per ripristinare i telefoni con fw corrotto.
Anche questa, prima era accessibile a tutti, poi l'hanno bloccata perché i negozi cinesi la sfruttavano per installare le rom modificate sui vari telefoni.

Se hai problema con il firmware, hai i test point. Con Mi Flash fai tutto senza problemi.

Il problema principale che sto cercando di spiegarti è che Xiaomi non ha bloccato l'EDL mode o allungato le tempistiche di unlock del bootloader a caso, semplicemente si è dovuta proteggere contro i negozi che installavo schifezze NON AGGIORNABILI sui loro prodotti.
Poi ovviamente c'è tutta la questione di importazione e altro, che giustamente vogliono controllare. Non sono una onlus.

fratoff91

non avevo visto, hai ragione. Comunque credo sia più un refuso che un abbandono dato che hanno inserito il 2. Io starei tranquillo.

JustATiredMan

Ok, ma allora e' da capire.
Perche' una una volta flashata la rom porcheria, non si puo' piu' sbloccare il bootloader ?
Perche' e' la rom che fa cavolate, o per le solite "gabbie" settate dal produttore del telefono ?
Lo stesso dicasi per la EDL mode. Perche' e' stata introdotta ?
Se proprio Xiaomi voleva tutelarsi per queste cose, c'erano modi diversi.
Poteva fare un utility che contollava il serial number hardware in qualche loro servizio online e dare modo a chi, con regolare prova d'acquisto, di flashare ex novo, con edl mode o altro piu sofisticato, il proprio telefono con una rom ufficiale.
E poi permettimi che anche questa del locked bootloader lascia il tempo che trova.

I malware continuano ad esistere anche sulle app del play store, e ogni tanto salta fuori che questa o quell'app fa robe strane o roba le informazioni e le password del tuo smartphone.
La stanno mettendo anche sui pc con il secure boot, ma non per questo stanno diventando piu sicuri, tant'e' che comunque un antivirus ti serve comunque.
Tutta questa roba dei vari tpm, secure boot e robe varie, e' solo per non permettere all'utente di avere il controllo sul proprio hardware che ha pagato.

Felk

La tua opinione è dettata da dei "pezzi che mancano".
Gli shop che installavano immondizia compromettevano, alcune volte anche in maniera abbastanza grave, l'utilizzo del telefono.
Oltre alla rom in se che era un covo di immondizia e spyware, potevi avere grossi problemi con le installazioni delle rom.
Prima cosa, con una rom fake non potevi sbloccare il bootloader, quindi quello che hai scritto non era fattibile. Dovevi usare la edl mode quando era ancora disponibile, oppure comprare o farti il cavetto per entrarci.
Se non erro, con il Mi Max 2, il telefono ti andava totalmente in brick, ed eri costretto ad aprirlo e a mettere in corto i test point.

Capisci che è una situazione ingestibile, sia per Xiaomi che vede i loro prodotti funzionare male, sia per l'utenza che doveva sm4donnare per qualsiasi cosa.
Hanno semplicemente voluto tutelarsi. Basta che non continuino ad aumentare il tempo per sbloccare il BL, oppure ad eliminare i firmware come fatto da Huawei.

Luc

curati da uno bravo...

Lodez

dovrebbe essere il redmi note 5, perchè il redmi note 5 italiano (o global) sarebbe il redmi note 5 pro

mattiavi

Redmi note 5 = Redmi 5 plus in Europa
Redmi note 5 pro = Redmi note 5 in Europa

Paul The Rock

io spero vivamente che il drawer rimanga del tutto opzionale... è la cosa che odio di più su Android.

Unit-01

Non potevi chiedere aiuto a tuo nipote?

Flavio Torre

android 10 su mi a2 lite quando verrà rilasciato ?

GTX88

La miui in generale non credo proprio, con il mi9t 0 problemi

rusp95

Penso che per la barra del multitasking dipenda dalle app e non dal sistema

Bjerget

Vedendo che c'è il 2, direi proprio di sì

Bjerget

sito ufficiali en_miui_com

Francy Ssr Ssr

https://uploads.disquscdn.c...

Jiek

Non vedo il mi MAX3 ....Dimmi che verrà aggiornato :(

Black mind (?)

Te lo avevo detto che la coerenza delle icone con il tema principale è tutta un altra cosa! Ma proprio perchè è questo che hai messo ora il tema principale ed è questo che in xiaomi hanno aggiornato anche la grafica di alcune icone con la miui 11

gp

comunque ho impostato l'altro tema, sicuramente è da rivedere qualcosa ma è decisamente meglio.

panco89

il redmi 6 non ha la banda 5GHZ, o perlomeno posso solo selezionare la 2.4 (anche nella precedente MIUI solo 2.4)

gimmiboz

lo aggiornano in fase 2 ,4-12 novembre vedi post sotto , la lista nel post del blog è incompleta

AlexDelarge90

battaglia? bere un bicchiere d'acqua cosa è per te allora, Stalingrado?

AlexDelarge90

mai avuto lag nemmeno io, siamo in due. Le gesture sono nettamente le migliori che ho provato.

Adriano

In india sembra ci sia la Miu 11 per note 3, lol

Black mind (?)

Ah ecco ho capito cosa vuoi dire.. Si questo lo potrebbero migliorare ma sono cose che nemmeno ci avevo fatto caso sinceramente perchè le ritengo di pochissima importanza.. Cmq ci sta, sulle gesture te l' ho detto per il periodo che le ho usate nessun problema

gp

è un esempio ( ma capita spesso)
https://uploads.disquscdn.c...

gp

se entri su whatapp per dire su una pagina la barra di navigazione ( dove c'è il pulsante home back e multitasking) in una pagina è bianca entri in una chat ed è nera (è un esempio ora non ricordo bene, ma lo ricordo bene su youtube io lo uso in modalità dark, entro è tutto nero con la barra bianca, cioè un pungo in un occhio, entro nel video e diventa nera, tenerla sempre nera no?

Black mind (?)

Perfetto, facci sapere!

Luca Visentin

Non avendo notch e AOD non sapevo di quella parte!

Giusto la modalità ultra risparmio!

qualità fotografica testerò a dovere uscito dall'ufficio!

Black mind (?)

La prima frase che hai detto non ha alcun senso per quanto mi riguarda! Cmq per i temi anche se rimangono solo 2 l' importante è avere coerenza e con il tema principale che si chiama " senza limiti " la coerenza con le icone c'è tutta! L' altro tema è una seconda scelta ed è quello che hai tu

Black mind (?)

Notifiche fisse per i telefoni co notch, possibilità di scelta tra le notifiche in stile android e miui, AOD migliorato, nuova modalità di risparmio energetico e un utente ha detto anche che la qualità fotografica è migliorata

Black mind (?)

E' snobbato da un bel pò di tempo insieme al redmi 4 pro

Black mind (?)

Per quel periodo che ho usato le gesture mai avuti lag, poi sono tornato ai tasti classici perchè ormai l' abitudine era quella! Sul fatto delle icone devi usare il tema principale di xiaomi che si chiama " senza limiti " vai nella sezione temi e scegli quello! l' altro tema quello che usi tu è un misto con icone non uguali ma infatti è solo una seconda scelta perchè il principale quello coerente è quello che ti ho detto io! Sul fatto dell' ingrandimento dei widget la trovo una caxxata personalmente cioè non è una cosa degna di nota! Poi non capisco che vuol dire incoerenza paurosa sulla barra di navigazione? Una volta bianca su sfondo nero ecc...? Intendi la barra di ricerca google? Io ho uno sfondo nero e la barra è nera avendo il tema scuro.. Non capisco che vuoi dire

Luca Visentin

Da quello che vedo provandola su MIX2 con EU hanno:
-cambiato le icone
-portato il drawer opzionale
-cambiato totalmente la grafica nei menù
-riorganizzato i menù
-portato le patch di settembre(?)
-messo il "3D touch" ovvero tenere premuto sulle app per delle azioni rapide
-migliorie generali e ottimizzazione in alcuni caricamenti

vexare

Già che la miui si interfaccia con la stock android, vuol dire che non è completa e si affida ad altri per completarsi, e non è completa, questo è il discorso, siamo ben lontani da altre interfaccie.
Specifica di cosa parli per il discorso notch, sei tu in errore allora, e io parlo in generale, non solo delle iconcine della navbar superiore.
Per il tema nero, stiamo a vedere.
Discorso app, roba come i temi, continueranno a essere off per noi e non è una cosa buona, e rimane una mancanza grave per l'utente normale.

gp

se non ha problemi di lag quando ritorni alla home forse sei l'unico perchè se cerchi lag con gesture xiaomi ne è pieno internet, per le icone c'è una incoerenza su forma e stile assurdo (usa nova poi ne riparliamo), alcuni widget non si possono modificare tipo quello dell'orologio di sistema che non si può ingrandire. aspetteremo questo aggiornamento per vedere le migliorie. ahh lascio le gesture perchè se no c'è una incoerenza paurosa sulla barra di navigazione ( e usandola non ci sono lag) una volta bianca su sfondo nero una volta nera su sfondo bianco, ma quando programmano una cosa con quale criterio la fanno??

Roberto Locca

presa da en.miui https://uploads.disquscdn.c...

Hardware & Software

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei