Ingegneri del MIT testano un ponte avveniristico progettato da Leonardo

10 Ottobre 2019 132

Non solo materiali nerissimi e chip fotonici, al MIT di Boston: ogni tanto gli ingegneri del noto centro di ricerca volgono lo sguardo anche alle menti geniali del passato. Stavolta, i ricercatori hanno ricostruito un ponte progettato - ma mai realizzato - oltre cinquecento anni fa da Leonardo da Vinci, scoprendo che avrebbe retto, e sarebbe stato decisamente avveniristico per l'epoca.

Per capire meglio i contorni della storia però, è necessario fare un salto indietro di almeno cinque secoli. Nel 1502, il sultano Bayezid II, a capo dell'Impero ottomano, diramò quello che oggi potrebbe essere definito un bando di gara per realizzare un ponte che avrebbe collegato la città di Istanbul alla vicina Galata, oggi inglobata nella prima.

Leonardo, che all'epoca era già noto per le sue opere d'arte e le sue invenzioni, propose al sultano un progetto parecchio avveniristico. Purtroppo non ottenne l'incarico, e il ponte leonardesco non vide mai la luce, relegato a uno schizzo bidimensionale sul quaderno degli appunti del genio nostrano.


Oggi, più di cinquecento anni dopo, alcuni ingegneri civili del Massachusetts Institute of Technology hanno recuperato il progetto per metterlo alla prova: hanno studiato i documenti disponibili, i materiali, i metodi di costruzione dell'epoca e le condizioni geologiche del luogo dove sarebbe sorto il ponte. Poi ne hanno realizzato un modello in scala 1:500 con 126 blocchi stampati in 3D per verificarne la stabilità e la portanza, e hanno scoperto che sarebbe stato un'ottima struttura.

Non solo: il ponte leonardesco sarebbe stato anche molto avveniristico dal punto di vista del design. Ai tempi di Leonardo da Vinci infatti, quasi tutti i ponti in muratura erano sorretti da molte campate; per la lunghezza di quello commissionato, ne sarebbero state necessarie più di dieci. Il ponte di Leonardo invece consisteva in un unico, grande arco "schiacciato" della lunghezza di 280 metri - il decuplo della lunghezza dei ponti coevi - comunque abbastanza alto da permettere alle imbarcazioni di passarci sotto.


Nei suoi quaderni e nella lettera al sultano, Leonardo non aveva fornito dettagli sui materiali o sul metodo di costruzione, ma il gruppo di ricerca guidato da Karly Bast ha concluso che il ponte avrebbe potuto essere realizzato solo in pietra, perché altri materiali non avrebbero retto. Soprattutto, proprio come i ponti romani, la struttura sarebbe stata in piedi senza elementi di fissaggio, e avrebbe resistito anche alle sollecitazioni sismiche tipiche della zona.

Le ricerche del MIT vi appassionano? Allora non potete tralasciare il progetto dell'ala flessibile che cambierà l'aspetto degli aerei, e il braccio robotico che gioca a Jenga.


132

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

Secondo il mio parere non è possibile tornare indietro nel tempo perché, altrimenti, ci potrebbe essere un qualcuno che torna indietro e ad esempio uccide Hitler nella culla stravolgendo così del tutto la storia contemporanea. Hitler non è mai morto nella culla (purtroppo) quindi possiamo dedurre che i viaggi indietro nel tempo non sono possibili e non saranno possibili neppure tra 1000 o 10 mila anni

LaVeraVerità

Tu finirai come il babbo.

acitre

Mo me lo segno!

LaVeraVerità

Non ci resta che piangere, 1984.

Me la spieghi, sono curioso.

E con ciò?

sgru

'archistar' è anche sul Treccani.

AntonioSM77

Non ci avrà lasciato scritti rilevanti come dici tu, ma ha lasciato opere e progetti di cui, come vedi da questo post, discutiamo dopo 500 anni e scopriamo come, senza studi e spesso senza prove empiriche, lui riuscisse a trovare soluzioni perfettamente funzionanti.

O_Marzo

Cioè? Non cambia ora, cambia domani quando sti soldi presi a debito dovremo ridarglieli

LaVeraVerità

Più che altro troppo antica

Claudio Mullaliu

Stiamo scherzando? Leonardo era un pioniere. Fisiologo, musicista, ingegnere, architetto, scultore, pittore, letterato, zoologo. Si rintracciano nei suoi scritti anche dei basilarissimi concetti di quella scienza che solo otre trecentocinquanta anni dopo sarebbe stata chiamata "psicologia". Si prenda però, ad esempio, il campo unico delle costruzioni: progettò e costruì palazzi ad uso civile, castelli e fortezze, come pure sistemi idraulici complessi (i progetti dell'ampliamento dei navigli a Milano). In campo pittorico ha inventato tecniche prima sconosciute. Se abbiamo dei disegni complessi della fisiologia umana interna, prima del '600, è grazie a Leonardo. Peraltro, si racconta fosse un gran poeta, sebbene non originalissimo Aveva un eloquio di primo ordine. La scienza medievale e rinascimentale erano campi vastissimi ed è riduttivo paragonarli alla nostra contemporaneità. Affermare poi che non eccellesse in tutti i campi, è semplicemente ridicolo: molti di quei campi li ha aperti lui stesso.

Antonio
Karellen

Decisamente non era una persona comune, ma comunque non eccelleva in tutti i campi, ma prevalentemente in quelli tecnici (e tra l'altro la scienza era veramente poco sviluppata ai tempi, rispetto ad altri settori come la letteratura). Lui stesso non si definiva un uomo di cultura, ed infatti non ci ha lasciato scritti rilevanti.

AntonioSM77

Capisco ciò che dici, ma non mi pare che una persona comune abbia tutte le capacità che aveva Leonardo 500 anni fa.

Karellen

Ai tempi il sapere universale era molto più scarno, per cui uno poteva conoscere veramente tutte le informazioni di quei campi. Al giorno d'oggi, per lo meno nel settore della tecnica e non dell'arte, addirittura puoi essere per esempio un grande architetto di uffici, di ristoranti, di ville, ma difficilmente di tutto assieme.

Piddì
AntonioSM77

Ci rileggiamo nel 2519. ;)

zzzz

unico grande arco di 280 metri? non è che l'abbiano ca55iato perchè irrealizzabile?

Frankbel

Ah e io che pensavo fossero stati i sabaudi e i successivi regnanti e governanti.

Dario Ddp

riuscite a parlare di politica anche qui, siete dei frustrati...

Boronius

Idea assurda, però ho sempre pensato ad un qualche contatto tra Leonardo da Vinci e qualche razza di alieni dell'epoca. Tipo un "Messia" tecnologico, un prescelto. Idem per Nostradamus.

Stefano Paoli

Aspettiamo e riparliamone. Speriamo non venga chiuso il thread

Ah già, le solite "sfumature che l'inglese ha e non c'è un'analogia in italiano per cui non mi sforzo nemmeno".

Everything in its right place.

E invece no, così ti perdi una sfumatura che il termine inglese invece preserva. Fintanto che non esiste un termine italiano con la stessa accezione, il termine inglese è più corretto.

Se è famoso, è intrinseco che abbia rilevanza mediatica...
Non cerchiamo di dare mega significati alle parole inglesi, su, dai.

AntonioSM77

Forse non ti stai rendendo conto che qui stiamo parlando di un tizio che 500 anni fa che era Architetto, Ingegnere, Pittore, Scultore (e ventimila altre cose) ed eccelleva in tutte queste .
Dove li prendiamo oggi persone di cui parleranno fra 500 anni?

Everything in its right place.

E invece no, il termine archistar evoca un preciso soggetto che ha anche una rilevanza mediatica indipendetemente dalle sue effettive capacità. Architetto famoso indica solo che è un personaggio famoso, conosciuto ai più. Pure in inglese avrebbero potuto usare una perifrasi se è per questo.

Dark!tetto

PERCHÈ IN ITALIA ESISTE GIA' UN SUSSIDIO PER CHI E' IN DIFFICOLTA' (Magari te lo vai a cercare). Perchè i dati che tanto vai decantando al 4 OTTOBRE 2019 danno una non risposta alle chiamate che si assesta tra il 35 e il 40% (Ministero dell'economia) , dalle indagini a campione ristretto risulta un livello di frode intorno al 70% (Guardia di finanza), su circa 2 milioni di persone che percepiscono il reddito 700.000 circa sono occupabili che è meno del 50%. I dati di previsione del MEF danno nel 2020 un aumento del tasso di disoccupazione. L'impatto sul bilancio è spalmato in 3 anni con oltre 10 mld l'anno per un economia che è già sotto sono un enormità considerandone l'utilità. Continui a prendere come esempio i paesi nordici che hanno un sistema di assegnazione ed erogazione diversi, oltre ad un economia e piano di investimenti diversi. Il tuo problema mi sa che è solo capire che non siamo un paese nordico e non solo per posizione geografica, ma anche per economia e soprattutto mentalità. Come dire che puoi fare il medico come quello che sta in ospedale, o anche meglio visto che nei paesi nordici non danno così facilmente certe cifre, perchè non consideri gli studi di una vita. Nei paesi nordici non ci sono condoni ogni 2 e 3, non ci sono sprechi come da noi, e non c'è la stessa ignoranza in termini di società.

Ti faccio un banale esempio sul quanto sbagliato è il nostro sistema.
Carlo vive con sua madre, è disoccupato e tirano a campare con la pensione della madre. Lei viene a mancare e a Carlo lascia la casa, che deve mantenere...beh a Carlo non tocca il reddito di cittadinanza.
Gianni invece che vive in affitto e lavora in nero da sempre, non colo continua a lavorare in nero e si becca pure il massimo del reddito. E ovviamente alla chiamata del centro per l'impiego non risponde e non ci sono conseguenze.

ECCO QUESTO NEI PAESI NORDICI NON SUCCEDE, nei paesi nordici al massimo a gianni pagano l'affitto e gli danno una social card che serve solo per gli acquisti importanti.

Qua invece c'è stata la rivolta perchè non doveva essere evidente chi acquista con la social card, meglio un bancoposta che nessuno controlla, ma fammi il piacere di smetterla di commentare se non sei realmente informato, che i furbetti ci stanno su da quando quell1diota lo ha annunciato.

Stefano Paoli

Le menti geniali ce le abbiamo ancora oggi . Purtroppo parlare così è molto più facile, demagogico e popolare rispetto a documentarsi prima di scrivere certe baggianate

Tony Carichi

Che coda di paglia.

È esattamente la stessa identica figura. Ti assicuro che in un anglofono evoca la stessa identica immagine.

Everything in its right place.

E qua sbagli; architetti famosi ce ne sono a bizzeffe, ma l'archistar è un'altra cosa. Pur di usare un termine italiano cambi il senso.

Architetti famosi.
Che fatica...

Aristarco

i dati te li puoi cercare su google come l'altro utente, io non devo dimostrare nulla, quello che è ovvio è che per quanto riguarda il reddito di cittadinanza la spesa annuale è minima ed inferiore alle attese, è un sussidio come ce ne sono altri simili, non capisco perchè sembra assurdo dare un sussidio a chi è in difficoltà (cosa che fanno anche i paesi nordici) in questo modo, tra l'altro i requisiti sono parecchio stringenti e se si truffa il reato è penale, mentre per i sussidi di disoccupazione è normale, è la stessa identica cosa, uno lo si da se si perde il lavoro, l'altro se non lo si ha ma lo si sta cercando, veramente siete assurdi, ma forse avete sempre vissuto nella bambagia e non vi siete mai trovati in difficoltà

densou

ho scritto 'roba bbbona', mica che gli abbia passato quel che consuma lui e han consumato in fca :°D 3:)

Dark!tetto

Di dati da parte tua però non ne vedo, ad occhio sembri il solito grillino ignorante in materia che sa solo ripetere a pappagallo adagiandosi sugli errori passati. Il "Qualsiasi cosa è meglio di quello che è stato fatto finora" , sai si può anche fare in modo diverso e peggiore e questo sta appunto succedendo. I DATI che vai cercando li hai nel mio post precedente, i 35 mld investiti sono in realtà 40 dei quali 5 sono potenzialmente rientrati. Inoltre il fatto di negare che in precedenza è stato fatto qualcosa di buono insieme a tutta la m3rda non vi rende migliori. Per l'economia ha avuto e ha tutt'ora un maggior impatto il "Bonus" di Renzi perchè dato a chi lavora e spende già, ma questo è veramente chiedere troppo lo capisco.

Aristarco

vabbé allora continuiamo come abbiamo fatto negli ultimi 30 anni e via nuovo risorgimento italiano...da questi vostri commenti si capisce il perchè siamo arrivati a questo punto, riuscite a criticare qualsiasi cosa parlando per frasi fatte e propaganda, poi si analizzano i dati e le cose stanno diversamente

Dark!tetto

Gli altri stati non hanno 200 mld di sprechi nella pubblica amministrazione, gli altri stati non hanno oltre 110 mld di evasione fiscale, gli altri stati ce ne vogliono in alcuni casi 4/5 messi insieme per raggiungere la quota di lavoro in nero del nostro paese. Inutile dire di informarsi, il reddito di cittadinanza è servito solo per allargare il buco già presente di altri 35 mld , a fronte di un'apparente svolta nell'occupazione che semplicemente si è spostata. Rendetevi conto che le possibilità del nostro paese sono X se tu spendi X+10 e tra le altre cose quel X+10 lo butti in buona parte hai fatto solo danni.
Personalmente possiedo 2 negozi di elettronica, ho fatto decine di denunce per persone che usano il RDC solo per arrotondare lo stipendio in nero, o che lo usano per acquistare un cellulare al mese per poi rivenderlo a metà prezzo per spese che non sto qua ad elencare. Risultato, un c4zzo grande quanto una casa, anzi uno è tornato rimproverandomi che non solo la denuncia fatta è servita a nulla, ma che il cellulare lo ha preso lo stesso dalla concorrenza.

Non capisco veramente se viviamo la stessa realtà, ma oggi non ho visto nessuno che ha trovato lavoro grazie ai Navigator (tranne i navigator stessi ovviamente) e meno ancora uno che dice "M1nchia mi danno 700€ al mese, meglio che mi alzo dal divano e mi cerco un lavoro allora".

Nella tua realtà a cosa serve ? E non dirmi che quei soldi servono per fare girare l'economia perchè non bastano neanche lontanamente. Usassero quei navigator per investigare sulle modalità di erogazione e di spesa, che è troppo semplice ottenerlo e ancora più semplice spenderlo come vogliono. E indovina chi ne paga le spese ? Io che verso le tasse e quelli che realmente ne avrebbero bisogno ma devono condividere l'erogazione con 4 furbetti.

Aristarco

35 miliardi spalmati su più anni, hai idea della percentuale sul bilancio annuale?

Aristarco

hai riletto il tuo commento? dire che si spende meno perchè la gente non vuole un sussidio che spetta per legge è un dato di fatto?

Aristarco

avete chi? io non lavoro per il governo, guarda che i sussidi non sono carità esistono in tutto il mondo

0KiNal0

Infatti avete eliminato la povertà. Per voi è meglio fare la carità al posto di dare la possibilità di guadagnare dignitosamente. ok, ho capito.

NAPOLETArgentiNO

sti gran c a z z i

ora ti blocco io

Cerbero

Va bene esser di parte ma ragazzi!!

0KiNal0

Ah ecco, scriverlo tu è troppo dispendioso. Comunque, dice che hanno stanziato circa 40 miliardi e poi tra le due riforme ne hanno risparmiati 5. Quindi? Adesso che lo so cosa è cambiato? 35 miliardi ti ricordo che sono più di una finanziaria, fai un po' te.
E in ogni caso queste sono stime, non dati certi. Dimmi quali sono i dati certi per favore.

Aristarco

No sono opinioni, a meno che tu non riesca a citare una statistica di quanti aventi diritto non hanno fatto richiesta per pena verso lo stato italiano

Aristarco

Che chi ha bisogno riceve un sussidio si per me é una vittoria

Aristarco

No, esiste google ci metti 2 minuti a trovarlo, per info c'è un interessante articolo di panorama con tutte le cifre

0KiNal0

Scommetto che sarai tu a darmi dati certi.

0KiNal0

Ma lo leggi quello che ho scritto sopra o fai finta? Per te questa è una vittoria? Contento tu allora va bene.

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro

Android

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video