SpaceX Crew Dragon a disposizione della NASA prima di natale, secondo Elon Musk

09 Ottobre 2019 12

Secondo il CEO di SpaceX, Elon Musk, la sua navicella spaziale Crew Dragon potrebbe essere quasi pronta per trasportare i primi astronauti dalla Florida alla Stazione Spaziale Internazionale entro la fine dell'anno. In parole povere, la NASA potrebbe ricevere un bel regalo di natale. Musk ha ufficializzato la notizia in risposta ad un post di Eric Berger di Ars Technica, secondo il quale il progetto si troverebbe "nel panico totale" a seguito dei numerosi ritardi e incidenti precedenti, come ad esempio il fallimento del test del paracadute.

La NASA non ha immediatamente risposto alla richiesta di commento sulle affermazioni di Musk e Berger, ma è sicuramente molto coinvolta nel progetto. Fino ad oggi, la NASA si è affidata all'Agenzia Spaziale Russa Roscomos e la sua navicella Soyuz, ma i prossimi programmi spaziali mirati al trasporto degli astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale si baseranno su contratti esclusivi siglati tra NASA, SpaceX e Boeing.

I tre partner prevedevano di lanciare la navicella nel corso di quest'anno, ma dopo le affermazioni di Musk non possiamo fare altro che pensare al 2020, probabilmente durante il mese di marzo ma è presto per trarre conclusioni certe.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Everything in its right place.

La Nasa non ha lanciatori disponibili per mettere in orbita praticamente nulla. Per i payload di piccole dimensioni si affida a Space X e ULA principalmente. Per mandare gente sulla ISS da sempre si usano i Soyuz ruzzi che hanno un'altissimo livello di affidabilità. La Nasa sta sviluppando da anni un superlanciatore per carichi giganti successore dello Shuttle e (prima) dei Saturn V. Il problema è che lo sviluppo sta andando molto a rilento, sta costando cifre astronomiche ed è un sistema pensato solo per carichi immensi non per piccoli carichi (l'SLS è un bestione che potenzialmente può portare oltre 100 tonnellate in orbita terrestre bassa).

X Wave

Una è privata l'altra è statale

dert

Ma infatti non capivo il motivo di questo rapporto commerciale.
Forse perché il governo Usa non vuole piu investire?

Pip

La NASA non ha più dei razzi suoi che può utilizzare per mandare persone e satelliti nello spazio.
Il suo unico ruolo è quello di ricerca, quindi è normale che cerchi dei partner che forniscano i razzi

dert

perfetto, grazie per le info ;)

Repox Ray
Eric Berger is the senior space editor at Ars Technica, covering everything from astronomy to private space to wonky NASA policy. Eric has an astronomy degree from the University of Texas and a master's in journalism from the University of Missouri. He previously worked at the Houston Chronicle for 17 years, where the paper was a Pulitzer Prize finalist in 2009 for his coverage of Hurricane Ike. A certified meteorologist, Eric founded Space City Weather and lives in Houston.

Un metereologo.

Andhaka

La NASA non è un'azienda ma un ente statale e sub appalta, ovviamente, molte attività a ditte che poi realizzano cose per loro.

Nel caso DI space X questi realizzano per la NASA il vettore Falcon e la nuova capsula crew dragon per il trasporto di personale in orbita (oltre al normale trasporto di materiali e approvvigionamenti fatti finora).

Cheers

dert

Ma che rapporto c'é fra nasa e l'azienda di elon musk? Non dovrebbero essere due aziende concorrenti?
Qualcuno potrebbe spiegarmi ? Thnks

italba
Igi

... però cavolo, che toppata...
...
tua però perché in questo caso è corretto scrivere in minuscolo dato che si riferisce a un dato temporale, appunto prima di natale!
Se il termine indica la festività religiosa e solo in quel caso si scrive in Maiuscolo "buon Natale".

finhhft456

E' per non offendere gli islamici.......

virtual

Di solito non sono un grammar-nazi, però cavolo vedere sia nel titolo che nell'articolo "natale" con la N minuscola mi turba!

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro

Android

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti