Google acquista un terreno di 16 ettari: coltiverà alberi per i suoi Campus

09 Ottobre 2019 49

Google si dà alla coltivazione di alberi. Detta così sembrerebbe quasi una cosa ironica, eppure sono queste le intenzioni della società di Mountain View che ha recentemente acquistato un terreno che utilizzerà come vivaio per coltivare piante ed altre forme di fogliame da portare all'interno dei suoi Campus.

Secondo quanto riportato dal San Jose Mercury News, Google ha acquistato circa 16 ettari di terreno agricolo a Gilroy, in California, la più meridionale delle città della contea di Santa Clara, a circa 50 chilometri da San Jose. Un portavoce di Google ha confermato anche alla CNBC quanto riportato.

Google possiede già tante proprietà immobiliari e all'inizio di quest'anno ha annunciato la sua intenzione di realizzare nuovi uffici e data center negli Stati Uniti. Come noto, le grandi aziende tecnologiche hanno preso la buona abitudine di arricchire i loro campus con una folta vegetazione. Apple ha portato nel suo Apple Park oltre 8.000 alberi ed anche Facebook ha un giardino di oltre un ettaro sul tetto della sua sede

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 585 euro oppure da Amazon a 633 euro.

49

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Robi

Piglia un termometro e misura allora. :P

xpy

Il degrado non arriva di colpo con l'aggiornamento, e per come è strutturato ios i 4 anni di aggiornamenti sono il minimo

Sandro Pignatti

Capisco, ma ormai la frittata è fatta.
Quindi quello che bisogna imporre a queste aziende è:
- Riparabilità dei prodotti
- Investimenti in copertura forestale in tutto il mondo.
- Sempre più efficienza energetica e quindi bassi consumi di produzione.

Sandro Pignatti

Ma forse a livello teorico e in particolari condizioni, perchè io questa cosa non l'ho mai sentita.
Anzi ti dirò che il suolo tapezzato di alberi alza l'attività biotica del suolo il che alza la temperatura.
Hai presente l'humus o terriccio ricco di sostanze organiche? Bhe quello ti produce un bel pò di energia e quindi calore dato dalla presenza di organismi in attività metabolica.

Sandro Pignatti

1 ettaro è poco. Per un gigante come Facebook poi...

Sandro Pignatti

"Google si dà alla coltivazione di alberi. Detta così sembrerebbe quasi una cosa ironica, "

A me queste cose non sembrano ironiche o strane.
Io imporrei a tutti di piantare alberi visto l'allarmante situazione mondiale.
Gli alberi singolarmente già svolgono funzione benefiche intorno ad esso di "equilibrio", se poi prendiamo vaste estensioni questi diventano degli esseri viventi con una mente ad alveare.
Comunica tra loro attraverso le radici con segnali chimici, si difendono, proteggono il suolo dall'erosione, stabilizzano l'ecosistema e soprattutto influenzano il clima.
Una vasta area di alberi è in grado di catturare acqua e di rilasciarla purificata, quasi al pari delle catene montuose.
Essi generano correnti di vento, e stabilizzano le temperature.
In poche parole, sono i padri del creato e sono FONDAMENTALI.
Peccato che si sta facendo davvero poco,
si potrebbero piantare alberi pressoché in ogni zona.

Adoro queste iniziative, e spero vivamente che queste aziende aumentino enormemente il loro parco alberi.

Fabio

Quindi è meglio che lascino tutto com'è o che cambino cercando di rimediare?

ErCipolla

Si, diciamo che al giorno d'oggi la situazione è migliorata lato telefoni, anche grazie al fatto che la concorrenza è peggiorata negli ultimi anni da quel punto di vista, puntando anche loro al "monoblocco"

Più che altro intendevo che sono stati tra i "pionieri" di cose come la batteria non rimovibile, le memorie saldate, la scocca posteriore non sostituibile senza smontare l'intero telefono, ecc.

T. P.

eheheh si penso che tu abbia ragione!!!

d'altronde a tutti sarà capitato di dire:
ma che si fumano in google?

pollopopo

il problema degli ambienti interni è spesso la scarsa manutenzione degli impianti di ventilazione....

antonio_ant

L'inquinamento degli ambienti interni e varie volte maggiore degli esterni. Dunque il problema è vero

antonio_ant

Vanno piantando degli alberi, novelli vivaisti, dov'è il problema?

pollopopo

mi pare che le mila fabbriche le usi anche te visto che usi internet, ti vesti, avrai sicuramente una macchina una casa ecc....... non ci vedo nulla di male di arricchire di verde dei "campus" che se non sarebbero delle mere distese di asfalto,vetro, cemento e metallo....

antonio_ant

Giusto ma qui si parla di riparabilità fisica dei device.

antonio_ant

... htc m9, se non lo si è avuto in mano non si capisce che sofferenza è. Hai ragione su iPhone...basta avere il cacciavite giusto

pollopopo

proprio lei è stata denunciata dalle corti di tutto il mondo per obsolescenza programmata perchè limitava le prestazioni del dispositivi più vecchi usando come scusa la batteria.....................

nessuno29

Al di là della batteria sono i telefoni più longevo, si sa che la batteria è soggetta ad usura più la usi e più degrada e normale, però i 4 anni di aggiornamenti software sono ottimi, e questa non è obsolescenza programmata.

nessuno29

Infatti l'ho scritto che per i PC, è un disastro! Però lato smartphone sono i più riparabili, io nel tempo libero mi diletto a fare riparazioni, gli iPhone sono fantastici, togli due viti, sollevi schermo ed hai tutto accessibile, gli altri telefoni sono una piaga. HTC m9 era assurdo, idem tutti gli altri che mi sono capitati con accesso dal posteriore, per cambiare schermo devi smontare tutto. I pixel 2 ottimi anche in stile iPhone.

ErCipolla

Apple forse faresti meglio a non menzionarla, visto che sono i pionieri della riparabilità zero e del "se si rompe qualcosa cambi tutto il blocco".

Cominque in generale è vero che tutte le multinazionali, chi più chi meno, contribuiscono enormemente al problema

FreeEnd
xpy

Lo fanno per non restare fuori mercato, come qualsiasi azienda

xpy

Per tirare fuori certi design in qualche azienda sicuramente si

xpy

"l'obsolescenza programmata almeno negli smartphone è ridotta"
ma dove che ci sono quelli con l'iphone x che più vanno avanti gli aggiornamenti e più la batteria è messa male, c'è gente a cui gli dura la metà, apple a livello di obsolescenza è tra le prime in classifica, il problema di riciclo parte dal fatto che praticamente nessuno porta i vecchi componenti elettronici dove dovrebbe, l'unica forma che sta funzionando e il ritiro del vecchio telefono in cambio di uno sconto, ma è comunque una cosa poco utilizzata

xpy

"ed anche Facebook ha un giardino di oltre un ettaro sul tetto della sua sede"

MfS

Conosco molto bene Eni, fidati!

rockerey

Di certo un cambiamento così radicale del business non può avvenire in poco tempo, ed è comprensibile. C'è da domandarsi se voglia veramente convertirsi per intero o se ciò che sta facendo non sia prevalentemente un'operazione di "facciata".

rockerey

Hai ragione. Che stolto, perdonami! Leggerò i tuoi libri, visto che hai la verità in mano.

Ma l'intento non è spostarsi sull'ecologico.

MfS

Pfff non sai quello che dici

rockerey

Nah, sono solo quello che ha voluto evidenziare l'ipocrisia di una fra le mille aziende che hanno razzolato male e ora fanno pure la predichina negli spot pubblicitari.

MfS

E tu chi sei paladino della giustizia grillino?

ciro mito

E coltiverà broccoletti

dannyD

Non che sia difendibile ma lo ha fatto in tempi in cui dell'ambiente non importava a nessuno. Sono anni che prova a spostarsi sul "green" per quanto sia possibile per un azienda che principalmente vive di petrolio...

nessuno29

Albero:Multinazionale=piantina ikea:tech youtuber.

Davvero ridicoli, molto molto di più i primi ovviamente, invece di investire realmente sul riciclo e nella riduzione dell'obsolescenza programmata (loro prima fonte di guadagno) si impegnano a tappezzare il giardino di fronte casa di alberi, nascondendo il retro. forse forse l'unica davvero all'avanguardia è Apple, qualcosa la riciclano e l'obsolescenza programmata almeno negli smartphone è ridotta (inutile però visto che il consumismo parte prima di tutto da noi, quindi la gente cambia telefono senza una reale necessità), peccato poi rovinino il tutto saldando qualsiasi cosa sui Macbook e vabbè...

Senzanima

Eni da sola non può fare tanto, ma con il tuo aiuto si può fare la differenza, perché rockerey più Eni è meglio, è più sostenibile.

rockerey

Caspita, no! Eni è un esempio, BP & Co. sono anche PEGGIO.
Ma che sei, cuggino di Eni e ti dà fastidio che io abbia per forza tirato fuori lei fra le innumerevoli aziende petrolifere che, chi più chi meno, hanno tutte le mani sporchissime in fatto di danni ambientali?

Uno qualunque

Se non vuoi inquinare, Gretina a zappare devi mandare

MfS

quindi avresti preferito non esistesse eni e comprare il petrolio da exxon bp shell etc. ?

rockerey

Ma non metto in dubbio che oramai investa su risorse rinnovabili e nuove tecnologie, così come è anche indubbio che fino a non molto tempo fa di certo non abbia tantomeno contribuito per il bene del pianeta scavando e prosciugando a destra e manca. E per carità, non è la sola. Io l'ho solo citata come esempio, per dire che prima di citare un'azienda digitale ci sono molti altri enti e molti altri settori che fanno ben altri danni ambientali rispetto a quella nel'articolo.

T. P.

ma non è che coltivano altro? :) https://media2.giphy.com/me...

MfS

e quindi perché citare eni?
per dirne una eni ha vinto una commessa per il più grande parco eolico del nord Europa

rockerey

Eni per citarne una. Chissà quante nascondono la polvere e lo sporco sotto il tappeto (e non solo in senso figurato).

rockerey

Certo. Il petrolio mica è infinito e i tempi cambiano, così come l'opinione pubblica. Meglio cercare di sistemare le cose in tempo prima di fare figuracce in stile BP & compagnia bella.

Maurizio

Eni è una delle tante

MfS

Eni sta diversificando da molto tempo

Robi

Più alberi ci sono più il terreno si raffredda.
Questo per l'effetto di capillarità che hanno le piante con fusto.
Garantito.

equalizer

si vabbè, ma lo sai vero che inquiniamo molto anche noi comuni mortali nel nostro "piccolo"? Non voglio giustificare le grandi aziende, ma è doveroso aggiungere che facciamo parte anche noi (io, te ed un po' tutti) del problema

rockerey

Sì e no. Se non altro Google è, prima di tutto, improntata sulla tecnologia ed il digitale e rispetto a tutte le altre aziende tradizionali è quella che - in proporzione - ha avuto un impatto ambientale decisamente minore e fino a prova contraria, ad oggi, ha investito su tecnologie sempre più innovative.
Prima di puntare il dito contro di loro (e per carità: nessuno è eslcuso), a mio avviso, lo punterei contro altre aziende/enti che fino a ieri hanno scoperchiato montagne, prosciugato pozzi ed oggi con grande ipocrisia investono milioni in campagne di "pulizia dell'immagine" facendo vedere quanto ci tengono all'ambiente e alle nuove risorse rinnovabili e che tu in primis fai la differenza (non loro....).
Ehm ehm... sì Eni: sto parlando di te.

L'illuminato

Quanto inutile marketing, prima costruiscono mille mila fabbriche inquinanti ma poi " abbiamo il campus coi pannelli solari e piantiamo alberi! " ok allora siete buoni. greta approved

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video

Android

Recensione OnePlus 7T Pro, lo Snapdragon 855+ non basta a fare la differenza

Asus

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione