Girada, Shoppati e Zuami: l'Antitrust italiano non molla la presa sul buy&share

09 Ottobre 2019 45

I sistemi di vendita buy&share tornano nel mirino dell'AGCM che ha confermato oggi l'avvio di tre nuovi procedimenti: uno di accertamento nei confronti della società che gestisce il sito shoppati.it e due nei confronti di quelle che si occupano di girada.it e di zuami.it.

Le ultime due erano state già sanzionate in primavera con i provvedimenti n.27636 (PS10842B) e n.27637 (PS11175) che hanno stabilito multe da 350.000 euro (Girada) e da 100.000 euro (Zuami). Sia Girada, sia Zuami non ha ottemperato dalle prescrizioni previste di due provvedimenti, da qui la riattivazione dell'AGCM per farle rispettare.

Non cambia la motivazione che porta l'Antitrust italiano ad intervenire: tali rivenditori propongono prodotti a prezzi molto scontati, senza averne l'effettiva disponibilità. Per finalizzare l'acquisto, l'utente deve attendere che anche altri utenti effettuino lo stesso ordine. Poco chiare le modalità di consegna e illegittima l'impossibilità di esercitare il diritto di recesso e di ottenere il rimborso. Dice al riguardo l'AGCM:

In particolare, le condotte oggetto di indagine riguardano un’offerta commerciale di beni a prezzi particolarmente scontati alla quale non corrisponde l’acquisto del bene, ma una mera prenotazione: per acquisire il prodotto, infatti, il consumatore deve attendere che altri consumatori effettuino un analogo “acquisto”.
Inoltre, l’ottenimento e la consegna del bene sono resi estremamente aleatori, non essendo noti i meccanismi di scorrimento della lista ed i tempi di attesa. L’Autorità contesta anche il mancato riconoscimento del diritto di recesso e il mancato rimborso di quanto originariamente versato

Non è il primo intervento di questo tipo effettuato dall'AGCM, sempre vigile nei confronti degli store online che vendono prodotti non realmente disponibili. Si trovano tracce di interventi simili, sia lo scorso anno, sia in tempi più recenti.

Ribadiamo anche in questa occasione la nostra posizione su attività commerciali come quelle appena citate:

A scanso di equivoci, lo staff di HDblog non ritiene la struttura e politica di vendita di siti come Girada consigliabili. Inoltre non considera il sito idoneo per essere suggerito sulle nostre pagine.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 130 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carlo Iannotta

Se parliamo di tempi d'attesa, ti dò ragione...ma questa condizione loro l'hanno sempre specificata.
Ma dire che sta andando verso il collasso mi sembra molto azzardato. È l'unica che garantisce l'arrivo del prodotto!!! E te lo conferma il sottoscritto che, anche se a distanza di mesi, gli sono arrivati ben 3 prodotti!!! E nn sono l'unico.

Giacomo

ah no? quanto ci mette la roba ad arrivare adesso?
Maddai su

Mario Joao

La cosa divertente e' leggere di gente che si organizza in gruppi per riavere il denaro al grido "dovete spendere i nostri soldi in medicine". Sarebbe stato meglio prenderle loro stessi le medicine. Forse avrebbero evitato di credere a babbo natale.

Fabios112

È certo. Però almeno te lo lasciano comprare

camo

buy&share is the new schema ponzi

G. Vakarian

Tu lo sei ancora di più visto che non cogli l'ironia

hanno aperto dei gruppi class action su facebook ahhahaahahha ...
Ma come? G.rada non era pulitissimo? Non era legale? E adesso si ritrovano tutti ad aver investito soldi e a non aver ricevuto beni, rimborsi ma solo tanti bei kàzzi caldi caldi dritti nel qulo. GODOPOLI

matteventu

É a schema piramidale G!rada, non ponzi. Quello era Zion Smart Shop.

darkn3ss1

Ponzi, Ponzi, Po, po, po... "ti piace perdere (soldi) facile!"

Carlo Iannotta

Nn credo proprio..

Squak9000
marco

Ma che li facessero chiudere a sti ladri

G. Vakarian

Ah, con il Rolex sembri una persona seria?

quelli andavano incriminati per favoreggiamento

Desmond Hume

esatto prendono i soldi dalle liste truffaldine che sponsorizzano e hanno corsie preferenziali nel portare a termine i loro eventuali acquisti.

Desmond Hume

a sta gente gli bloccherei l'account instagram visto che si rendono complici di truffa.

Desmond Hume
Anto

Alla fine chi ci guadagna davvero in questi pseudo"affari" sono solo gli Youtuber

Desmond Hume

per scoraggiare l'acquisto basterebbe solo considerare il fatto che il prezzo pieno in genere è superiore al prezzo di listino di qualsiasi prodotto nel caso non si volesse aspettare che altri polli cadano in trappola ma si chiama selezione naturale e va incentivata se proprio non è possibile farli chiudere.

Filippo Riva

Bella scoperta in realtà però aggirano la legge con la storia che se paghi il listino pieno ti mandano il prodotto e altri trucchetti, infatti le multe in passato le han prese perché vendevano merce che ancora non avevano a magazzino....

giangio87

Lo schema Ponzi o vendita piramidale e' illegale in italia.

Fabios112

Penso che il cavillo legale sia:
Hai prenotato il prodotto e hai portato tre amici -> tieni il prodotto scontato.
Hai prenotato ma non trovi nessuno -> puoi comunque prenderlo a prezzo pieno.
Quindi figura solo come acconto e non truffa e sei apposto.

Squak9000

ragà... siamo noi a non aver capito 'na sega!

Di gente fessa ne é piena piena il mondo!

Bisogna solo essere un poco convincenti e sembrare persone serie (basta un bel paio di scarpe e un rolex...)

Piddì

Selezione naturale dai

Piddì
MarioT

Dammi 100€, non appena tre tuoi amici faranno lo stesso te ne rendo 150€.

Gigiobis

l'avresti visto sui giornali, grazie alla rivolta online generata da queli in lista...
Purtroppo opera ancora.

MfS

i soldi se li sono già fatti stanno già scappando con il malloppo

Zoro

Gira*a pensavo avesse già chiuso...

armandopoli

io avevo comprato quando uscì 120 euro di quote... purtroppo non me ne sono fatto mai niente.. orami è andata

antonio_ant

Anche ma ricrescono come i funghi

BLERY
Giacomo

hanno pure cambiato dominio, non servirebbe a tanto

BLERY

Oscurare i siti no?!

vincy

Ho visto fior fior di ingegneri cadere in queste truffe

Giacomo

E' assurdo che siano ancora in piedi. C'è gente che su g1rad@ ha riscattato a prezzo di mercato e non ha ricevuto niente.
Non rispondo a mail e ticket da mesi. Questi sono scappati, dopo aver incassato gli ultimi spiccicioli

Giacomo

anche sharazon è vicina al collasso

Aster

a go go

Filippo Riva

Che alla fine crolli tutto e che non sia proprio legale é palese ma é anche vero che la merce non si sa quando ma per ora arriva. Per il resto sarebbe ora di fare una legge chiara e chiuderli tutti

antonio_ant

Si potrebbero scrivere dei libri su questa truffa vecchia quanto il mondo, l'unica cosa è fare informazione.

JUDVS

Quanto fa ridere il fatto che sotto una news su GyR@da sia bloccata la parola stessa? https://uploads.disquscdn.c...

Daniele

E sharazon che viene pubblicizzato anche da cantanti e persone famose su Instagram? È uguale...

Rogi09

Solo gli stupidi ci credono, niente è gratis in questa vita qua

Felk

Sono dei truffatori, ma bisogna dargli atto che sono estremamente furbi.
Si aggirano in quella fascia grigia non regolamentata (anzi, regolamentata male) e si stanno facendo bei soldi truffando gli stolti.
Spero cambi qualcosa al più presto.

Spyro

mai avuto fiducia in sta roba...

Android

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video

Android

Recensione OnePlus 7T Pro, lo Snapdragon 855+ non basta a fare la differenza