Via Lattea: il centro della nostra galassia esplose 3,5 milioni di anni fa

07 Ottobre 2019 99

Un'esplosione gigantesca avrebbe investito il centro della Via Lattea 3,5 milioni di anni fa. Tutto sarebbe partito da Sgr A*, o Sagittarius A*, il buco nero supermassiccio che si ritiene sia al centro della nostra galassia.

Il fenomeno, noto come "bagliore di Seyfert", fu così potente che i suoi effetti giunsero fino a 200.000 anni luce di distanza, creando due enormi "coni" che arrivarono a intaccare anche la Corrente Magellanica, cioè l'insieme di nubi composte dal flusso di idrogeno formato dall'interazione gravitazionale tra la Via Lattea e le Nubi di Magellano.

Ad affermarlo è un gruppo di studiosi capitanato da Joss Bland-Hawthorn, un astronomo dell'Università di Sidney. Già qualche anno fa i ricercatori avevano rilevato alcune tracce di una grande esplosione e ne avevano dato notizia per mezzo di un articolo pubblicato su The Astrophysical Journal.

A partire da quelle tracce, gli studiosi hanno trascorso parecchi anni cercando di determinare quando fosse avvenuta l'esplosione, e da cosa fosse stata causata. La risposta è arrivata proprio dalla Corrente di Magellano: analizzando i dati raccolti dal telescopio spaziale Hubble (che recentemente ci ha regalato uno spettacolare scatto di Giove, oltre ai fuochi d'artificio cosmici di Eta Carinae), gli studiosi hanno notato che questo insieme di nubi era stato colpito da un evento cataclismico proveniente dal centro della Via Lattea.

Con buone probabilità si è trattato di un'enorme esplosione di energia e radiazioni che ha investito il centro della nostra galassia e lo spazio circostante, a dimostrazione che il centro della Via Lattea è molto più dinamico di quanto ci si aspettasse. L'evento esplosivo è durato circa 300.000 anni e iniziò quando i primi antenati dell'uomo già popolavano la Terra.


Com'è possibile dunque che il nostro pianeta, che si trova a soli 25.000 anni luce dal centro della Via Lattea, ne sia uscito indenne? Secondo gli studiosi, è stata solo fortuna: l'esplosione infatti si è sviluppata "verticalmente" rispetto alla galassia, tralasciando quindi la maggior parte dei corpi celesti che la compongono.

Certo, questo non fornisce alcuna rassicurazione circa eventuali esplosioni future. L'articolo degli studiosi, corredato da tutti i dati, uscirà nei prossimi mesi su The Astrophysical Journal.


99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
italba

Sei estremamente povero di spirito, inteso anche come senso dell'umorismo. Beato te...

italba

C'è una forte opinione che nei blog e nelle chat sarebbe meglio non usarli, se ne è parlato anche su hdblog

https://www.huffingtonpost.it/2015/12/09/messaggi-punto-fine-frase-da-evitare-ricerca_n_8756836.html

Francesco Siani

Vale per tutto ma non per lo spazio

Francesco Renato

A prescindere dalla descrizione teorica del fenomeno, la sostanza non cambia, il buco nero è al centro della galassia e ruota sullo stesso piano della galassia quindi con la stessa verticale. E' errato dire che la galassia non ruota attorno al buco nero, il video afferma solo che non è il buco nero ad imprimere il moto di rotazione, concezione questa oggi dominante ma discutibile perché il discorso sulla massa insufficiente del buco nero non tiene conto che il buco nero trasmette il moto solo agli astri più vicini, sono poi questi ultimi a trasmetterlo, a loro volta, agli altri più vicini e così via.

Berserker02

La velocità della luce è un limite assoluto .....

Dwarven Defender

Vai su pcrigenerati .eu ad esempio o pcrefurbished .it ... trovi tra i 200€ ed i 300€ pc rigenerati con i3 ed i5 di seconda e terza generazione, trovi qualcosa anche a meno di 200€.. con poco meno di 400€ il tecnico informatico che segue la mia azienda lo scorso anno mi ha procurato un dell latitude da 13” con i5 di quinta generazione con modulo 3G e SSD da 256GB e 8GB di Ram... volevo comprare ad un mio tecnico un pc poco costoso da portare in cantiere e sui tetti... ho trovato un gioiellino che va come una schioppettata, unico difetto una leggerissima ammaccatura (ma giusto una scoloritura) sulla cover inferiore... se non si vuole spendere chissà che cifre ci sono un sacco di pc (soprattutto idonei all’ambito professionale quindi linea latitude, probook, elitebook, thinkpad) con buoni processori e ottime dotazioni a prezzi simili o anche inferiori a quelli di questi chromebook... ovvio si deve scendere a qualche compromesso ma non è che questi chromebook offrano tutto eh

Dwarven Defender

Le sta sparando enormi da stamattina, è quasi un giorno che si prende sputi in faccia e non demorde

TheDukeMB

"Se fossi stato un credulone come te a quest'ora farei l'operaio a 1200 euro al mese."
Parole tue, dalla quale si deduce che un operaio è un credulone, e in quanto tale guadagna poco (o comunque meno di te).
Senza senso quindi mi pare sia piuttosto la tua affermazione: il lavoro di una persona non qualifica le sue capacità intellettive e viceversa.
Per dirla tutta, il tuo commento sulla definizione di "teoria" è esattamente l'esempio di quanto ho scritto, puoi avere tutti i soldi che vuoi, ma l'acume non lo compri.

Dwarven Defender

veramente la relatività non è ancora stata superata e continua a dare, nel macroscopico, nuove conferme... la meccanica quantistica invece riesce a spiegare fenomeni "quantistici" (appunto)... gran parte dei fisici ad oggi sta cercando una teoria omnicomprensiva che riesca a far coesistere la relatività e la meccanica quantistica (teoria delle stringhe/gravità al loop)... se per te la relatività generale è stata sbugiardata è tuo personale grave problema di ignoranza... prima merluzzi adesso pesce spada

Dwarven Defender

chiedo scusa, ti sei vantato dello stipendio ben diverso dai 1200€ al mese di un operaio

Dwarven Defender

perché modelli e teorie creati dal nulla senza alcuna osservazione e raccolta di dati si basano sul nulla al contrario di teorie e modelli formulati a seguito di osservazioni e dati raccolti lungo il corso di molti anni partendo da teorie e modelli che hanno già avuto riscontro sperimentale ?

comunque se ce ne sono così tante, elencane qualcuna di bufale ritenute "ben più fondate di questa" rivelatesi poi completamente errate e confutate non avrai difficoltà ad elencarne qualche decina...

P.S. laureato con tesi sperimentale nel 2010 e voto di 108 (ma il massimo del punteggio sulla tesi e l'esposizione), sai, lavorando mi sono dovuto accontentare e rinunciare al 110 e lode...

nessuno29

Cosa non serve? ma che risposta è? mah

Mister chuck revenge

Logicamente la tua ignoranza spaventosa non conosce limiti, le teorie smontate rappresentano praticamente la quasi TOTALITÀ di quelle enunciate in pompa magna.
Persino la meccanica e la relatività quantistica che sono state sperimentalmente provate nel xx secolo oggi sappiamo che sono false, dal moto di nweton alle stringhe, in mezzo ci sono milioni di flop altro che 10.

Mister chuck revenge
Francesco Renato

Hai ragione sul piano cronologico, non sul piano delle distanze, non c'è dubbio che prima o poi la terra, non solo la vita sulla terra, sarà cancellata.

Vash

Ho solo idea che fino ad oggi la vita per come la conosciamo, c'è solo sulla terra, per una stranissima concatenazione di coincidenze, e come si è formata, può essere cancellata da una qualsiasi scoreggia cosmica... E ti assicuro che non c'è distanza sufficientemente lunga...

Mister chuck revenge
Francesco Renato

Scherzi, hai idea delle distanze intergalattiche? L'universo è più vuoto che pieno.

Dwarven Defender

Sei così poca cosa che non hai neanche capito cosa ti ho chiesto...
riproviamoci:
elenca 10 modelli elaborati partendo dall'osservazione con strumenti come telescopi orbitali che si sono rivelate infondati...
che nel corso dei secoli teorie siano state formulate teorie rivelatesi false e fantasiose è cosa nota... ma non hanno la caratteristica che ti ho richiesto ("ben più fondate" di questa)...
hai preso così tanti pesci in faccia che neanche ti accorgi di prenderne...

Mister chuck revenge
Dwarven Defender

sta ancora tirando fuori la storia dei soldi e dello stipendio... è alla frutta...

Dwarven Defender

Se lo dice un tizio su un blog che per cercare di avere ragione si vanta del conto corrente e dello stipendio c'è da crederci...

Dwarven Defender

Quali teorie ben più fondate sono state smontate ? Sai fare 10 esempi o sei troppo ignorante per farlo ?
Sono imprenditore con 21 dipendenti e 3 sedi dislocate sul territorio, nella mia storia imprenditoriale ho fatto fuori 3 soci che adesso sono ridotti all'aziendina con la saracischina che sta più che altro abbassata... fallito sei tu che hai bisogno di vantare il tuo millantato successo... ADESSO TU PUOI ANDARE, CHIUNQUE TU SIA DA OVUNQUE TU VENGA... FALLITO

Mister chuck revenge

No io non so affatto, e metto in dubbio questa vaccata basata su sciocchezze, logicamente secondo me.
Poi sarà il tempo ad accreditarla o meno, ma già teorie ben più fondate sono smontate nel 99 per cento dei casi, figurati questa...
Per il resto so sicuramente il fatto mio, altrimenti non sarei un fallito come te e la maggioranza dei bloggari senza una vita, che passa la vita a perder tempo per poi pretendere lavoro dallo STATO, cosa emersa in tante occasioni di confronto in questi anni...ora puoi andare.

Mister chuck revenge

Soprattutto coi punti fermi.

Mister chuck revenge

Se te lo chiedi non serve :)

Mister chuck revenge

Una delle mila mila vaccate che sarà confutata altre 10000 volte.

Mister chuck revenge

Un operaio é un operaio, intelligente o stolto che sia, cosa c'entra il tuo commento senza senso?

Mister chuck revenge

L'unica umiliazione é non saper leggere, spero vivamente che tu sia analfabeta, altrimenti il ritardo é grave.

Mister chuck revenge

Se non fossi ritardato non diresti tali scemenze, ma lo scemo di turno non manca mai.

Vash

Uhhhh e io che pensavo che Broly avesse dato di sclero....

Vash
Francesco Renato

Non credo, così come non ci credeva neanche Hubble, nella teoria dell'espansione dell'universo, teoria frutto di una erronea interpretazione dello spostamento verso il rosso della luce delle galassie più lontane; lo spostamento verso il rosso non è determinato dall'espansione dell'universo ma semplicemente, come riteneva Hubble, dalla distanza, dato che le onde luminose più lunghe hanno una maggiore capacità di superare gli ostacoli rispetto alle onde più corte, aumentando quindi la distanza percorsa dalla luce aumenta lo spostamento verso il rosso.

Francesco Siani

Non e che la luce si affievolisce sempre di piu fino a non arrivare a noi. Si chiama universo osservabile perchè oltre quello lo spazio stesso si espande piu velocemente della velocità della luce, di conseguenza non arriva a noi. Guarda Hubble deep field per renderti conto dei limiti ecc.

E K

E lo fará da una posizione aprioristica, definita in base a decisioni arbitrarie e di tipo dogmatico. Capita sempre.

Dwarven Defender

la galassia si sviluppa su un piano galattico (con uno spessore di circa 100 anni luce su un disco di 100000)... dire verticale significa assumere come orizzontale il piano galattico e verticale ciò che è più o meno perpendicolare a questo piano

Dwarven Defender

arriverà sicuramente qualcuno che parlerà della "dogmaticità" della scienza...

Francesco Renato

Il buco nero centrale determina il piano di rotazione dell'intera galassia quindi non c'è problema, la verticale del buco nero coincide con la verticale della galassia.

JustATiredMan

si, ma bisogna vedere dove' la verticale. Passi per il buco nero della nostra galassia, ma mica c'e' solo quello :-)

antonio_ant
Francesco Renato

Non solo non troveremo mai vita del nostro stesso livello, ma anche la vita dell'umanità e destinatata ad essere un lampo nella storia dell'universo.

Francesco Renato

Non è esatto che la luce arriva sempre, diffondendosi nello spazio la luce diminuisce sempre di più la sua intensità fno a non essere più percepibile, è quindi probabile che oltre l'universo visibile ci sia un universo invisibile perché la sua luce non può arrivare fino a noi, comunque noi non siamo colpiti dalle emissioni del buco nero semplicemente perchè si espandono in verticale, se si espandessero in orizzontale non saremmo qui a colloquiare.

MarcoCau
Dwarven Defender

difficile saperlo... non sono riuscito neanche a capire di che tipo di esplosione si è trattato di onde elettromagnetiche o proprio di materiale

Repox Ray

Saran scoppiate le sue powerbank

Frazzngarth

sì, la luce arriva sempre, non è che dopo un po' smette di arrivare...

comunque a parte questo, sarebbe come essere colpiti da un colpo di pistola a 20 metri di distanza da una pistola che tira a 200 metri... non è che si ridimensiona granchè

antonio_ant

Non disintegrati, certi eventi attaccano l'atmosfera dei pianeti rocciosi più che le pietre. Un lampo gamma (radiazioni) può strappare via ogni protezione dal cosmo che da l'atmosfera, rendendo un pianeta un palla di roccia senza nulla

antonio_ant

Figo. Se ci fosse vita nel cosmo a forza di eventi cataclismici, novae e supernovae come eta carinae (possibilità di lampi gamma), potremmo non trovarla mai

E K

E tu hai tutte le competenze e i mezzi per poterli smentire vero?
Quando potremo leggere il tuo paper?

Francesco Renato

L'esplosione si ridimensiona se pensi che a noi arriva luce anche da una distanza di miliardi di anni luce, in confronto 25.000 anni luce sono niente.

Android

Recensione Galaxy A51 5G, la porta d'ingresso per il 5G di Samsung

Android

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto

Mobile

Recensione Huawei Freebuds 3i: poche rinunce con meno di 100 euro

Alta definizione

In viaggio con Panasonic Lumix G100: più mirrorless che vlog camera | Recensione