OnePlus: Fluid Display a 90Hz su tutti i prossimi smartphone e arriva OnePlus Pay

27 Settembre 2019 76

Nel corso dell'evento di presentazione di OnePlus 7T (Recensione) la casa cinese ha annunciato alcune importanti novità che riguarderanno gli smartphone che verranno presentati in futuro, e non solo.

Una di queste riguarda la tecnologia Fluid Display a 90Hz, che si appresta a diventare una caratteristica chiave di ogni ogni prossimo dispositivo di casa OnePlus. Arrivato con OnePlus 7 Pro (Recensione), il Fluid Display introduce diverse ottimizzazioni software che, accompagnate dalla presenza di un pannello refresh rate a 90Hz, garantiscono un'esperienza d'uso fluida durante lo scrolling delle pagine, l'esecuzione delle animazioni e molto altro ancora. Fluid Display diventa quindi un vero e proprio marchio di fabbrica che troveremo in ogni smartphone OnePlus.

Novità anche per quanto riguarda il mondo dei pagamenti digitali, visto che l'evento di ieri è servito anche ad ufficializzare OnePlus Pay. Al momento non ci sono molti dettagli, ma si tratta a tutti gli effetti di un servizio pensato per far concorrenza a Google Pay e Samsung Pay. Resta da capire quale sarà il valore aggiunto in grado di impensierire la concorrenza, visto che il primo è disponibile su praticamente ogni Android dotato di chip NFC, mentre il secondo è l'unico a poter essere utilizzato anche in assenza di POS contactless.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

76

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anthos
Lorenzo Poli

Nessuna falla. Sei tu la falla qua. Una volta introdotto l'OLED sugli iPhone non sono tornati indietro. Continuano a proporlo sul modello economico ma i modelli top sono passati all'OLED e OLED rimarranno. OnePlus non ha modelli economici (ha avuto solo l'X nel 2015) e una volta implementato il Fluid Display, così come Apple, non tornano indietro.
Al massimo potranno fare un nuovo modello economico che non avrà tale funzionalità, ma i modelli top una volta implementato non si torna più indietro.
Poi tu vedila come vuoi e cerca tutte le falle che ti "pare". L'uinca falla è che ancora sto a perde tempo a spiegarti parola per parola un discorso semplice come questo

Anthos

Tesò... calmati. Nessuno vuole avere ragione o dar torto. Ti sto spiegando il paragone e la "falla" sulla tua prima esclamazione che stai ostentando nella comprensione. Già il fatto che perdi tempo a scrivere un papiro di replica mi fa presupporre che non hai intenzione di accettare una correzione di questo genere. Relax che sono pur sempre un estraneo qualunque. E non ti giudico ;)

Lorenzo Poli

Vuoi proprio avere ragione eh?
Primo: "Un marchio come OnePlus" era inteso come proprio "OnePlus" e non marchi "come lui".
Secondo: è proprio perché ora il 90 Hz è stato introdotto sul più piccolo della gamma, che mi aspetto che lo introdurranno sempre. Fino ad ora ce l'aveva solo 7 Pro e se ora l'hanno messo anche sul 7t è ovvio che starà su 7t Pro, 8, 8 Pro, 8t, 8t Pro e via dicendo.
Terzo: ti contraddici. Perché prima mi fai il paragone tra l'LCD di iPhone Xr/11 con l'OLED del Pro, poi invece definisci gli iPhone "economico", "normale" e "normale più grande" e i OnePlus "normale" e "normale più grande". Quindi il paragone più giusto tra i OnePlus e casa Apple è quello fra iPhone 11 Pro e 11 Pro Max. Tutti e quattro OLED. E comunque nel messaggio originale ho fatto l'esempio che una volta che OP ha introdotto l'OLED non è poi tornata indietro (e ci mancherebbe). Idem Apple che ha introdotto l'OLED sui top e non è tornata indietro e mai lo farà. Tu invece te ne esci con "Apple ad esempio ha l'OLED ma continua a proporre LCD" ma cosa c'entra? Non è che hanno fatto un passo indietro tornando all'LCD. Semplicemente i modelli top hanno sempre avuto OLED a partire dal X e il modello economico ha sempre avuto LCD a partire dal primo iPhone del 2007, passando per 8/Plus e continuando con Xr/11. Non c'è stata un inversione, è solo differenziazione di mercato. Una volta evoluti non si torna indietro punto.
Quarto bonus: 7 e 7 Pro sono usciti nella seconda metà di maggio, 4 mesi fa esatti, non un anno.
Smettila di arrampicarti sugli specchi cercando falle nel mio discorso o rigirando le mie parole contro di me

Andredory

Non penso...

Andrea Z.

google pay genera un numero di carta "fasullo" che evidentemente è associato a quello vero. Il negoziante vede e gestisce quello. Poi evidentemente ci sarà qualche accordo tra google e la banca per mantenere l'associazione. Credo che internet serva al pos sempre e comunque per funzionare, ma non credo che il pos "chiami" google, i pos sono i soliti vecchi pos contactless, non hanno mica funzioni speciali.

Maledetto

Puoi tenere più carte e conti assieme(compresi anche abbonamenti ed altri tipi di tessere)

Anthos

Cito parole " da un marchio come oneplus " io posso portarti benissimo l'esempio di un altro produttore che tende ad avere simile linea filosofica. Mi fai poi l'esempio che Apple differenzia i prodotti, quello economico, quello normale e quello normale più grande, beh... oneplus fa da un anno la stessa indica cosa. Il 7 è il modello normale e il 7 pro.... beh quello pro. Quest'anno uscirà il 7t e il 7t pro. Se ambedue hanno lo stesso display come vedi l'esempio che ti ho fatto con la Apple calza a pennello.

Lorenzo Poli

Ma che c'entra io sto parlando di OP. Sono soliti fare un solo prodotto al limite delle prestazioni umane con tutto il massimo della tecnologia e potenza e mi sembra ovvietà mantenere i 90 Hz ora che poi viene implementato anche nativamente da Android. Apple differenzia due prodotti diversi, due potenti e uno economico e quindi è ovvio che su quello economico devono risparmiare su qualcosa

Anthos

Hai meno privacy se usi il bancomat credimi

Anthos
Polishow

Esattamente

Lorenzo Poli
CiKappa

Ma il senso di usare gpay quando hai le app della banca o carta prepagata? Contenerle tutte insieme?

Pietro

Come darti torto meglio un oneplus ogni 6 mesi che un Note ogni anno.

Pietro

Azz e io che uso Samsung pay?

TechRevo

Non è necessario che lo smartphone sia connesso a internet. Basta che lo sia il POS. Se non ci fosse una connessione con i server di Google (che hanno il numero della tua carta) come avverrebbe la transazione?

Andrea Z.

contento tu... buona fortuna.

Andrew

I telefoni rimangono sempre due principalmente, oneplus x e oneplus xt

Andrea Z.

e che hai detto? spiegacelo dai.
che uno dovrebbe "rosicare" perchè esce un telefono migliore 6 mesi dopo? cose da ragazzini francamente.

Andrea Z.

ha senso per persone come lui, che comprano e cambiano telefoni per capriccio.
io ho il 6 e lo cambierò, sempre con oneplus, quando si romperà il 6.
a quanto saremo arrivati coi numeri poco mi importerà

Andrea Z.

agli utenti oneplus non cambia niente, si sa che esce un telefono nuovo ogni 6 mesi, va benone così. Io scelgo oneplus proprio per questo, so che in qualsiasi momento c'è in commercio solo uno (ora due) modelli e sono il top del momento. E' molto meglio che fare mille modelli a caso lungo l'anno (samsung) o un modello l'anno. Il modello t è un affinamento, è lo stesso telefono del modello non t con qualche lieve ritocco.

Ansem The Seeker Of Darkness

Quasi nulla. In linea generale preferisco quelli Microsoft (come qualità, privacy dubito sia molto meglio).
Per il resto tendo ad evitare il cloud.

Ansem The Seeker Of Darkness

Preferisco che lo faccia il negoziante che Google.

Andrea Z.

ma non è vero niente, infatti a riprova inconfutabile di questo, google pay funziona anche senza traffico dati. Google non chiede proprio niente a nessuno.

Andrea Z.

ma google pay protegge la privacy meglio di qualsiasi bancomat, visto che il negoziante non entra in contatto coi tuoi dati reali...

Andrea Z.

uso google pay tutti i giorni, oltre che avere tutte le garanzie della tua banca hai ovviamente tutti i vantaggi aggiuntivi di sicurezza del sistema stesso... ad esempio il negoziante non sa e non saprà mai il tuo vero numero della carta di credito, e a differenza del pezzo di plastica, non ti possono fregare soldi semplicemente copiando i numeretti scritti sul fronte e sul retro di essa. Con le telecamere degli smartphone di oggi cosa ci vuole a filmare mentre si maneggia un bancomat, e poi usare online quei dati?

Andrea Z.

io il 5t dal sito ufficiale l'ho pagato 499 il 12 gen 2018 ed era ovviamente il taglio di memoria minimo.
gli oneplus non sono mai aumentati di prezzo, si chiama inflazione.

greatteacher

Usi android senza i servizi google?

Thews

Quindi il 7T che è sostanzialmente un 7 col display a 90Hz, più grosso e pesante, con una terza fotocamera, sarebbe una grande rivoluzione, mentre il 7 che dal precedente cambia totalmente hardware, sensori, altoparlanti, memorie, fotocamere, è soltanto un "6t pompato".
Beh sì, mi sembra logico.

Smart One

OnePlus 7 pro qui e forse ero uno di quelli che ti diceva che era inutile, e ora? Continua ad essere inutile e spero non arrivi in europa e rimanga in india, continuero' ad utilizzare GPay

IRNBNN

non ho detto questo

IRNBNN

non mi sembra di aver detto questo, l'hai solo immaginato

#KYRO#

Ora sono diventati tre telefoni l’anno mi sa.. sono passati 4 mesi... 12/4=3

Mauro79sisonoio

Ah ok ok .... sì sì come darto torto....

Ansem The Seeker Of Darkness

Lo so benibenissiko, ma apple non vende informazioni almeno. E sicuramente lato privacy e meglio di google

Desmond Hume

lo aspettavamo tutti ansiosi oneplus pay

Alessandro
Andrew

Il tuo ragionamento non ha senso, se serve un telefono ora cosa fai? Aspetti il prossimo? Poi quando arriva il prossimo che fai, aspetti ancora quello dopo?
Comunque un display da 90 hz serve solo per fare scaricare prima la batteria

Lorenzo

Eh hai ragione, io ho preso la versione top, non ricordavo il prezzo di partenza

dicolamiasisi

android è piu sicuro di ios

dicolamiasisi

il 5 era 450 il base...il 5T 499 il base...il 6 519 il base

Lorenzo

399? Mi sa che ti manca un 200... Io il 5 l'ho pagato 549

Ansem The Seeker Of Darkness

Privacy. Uso Android perchè iOs è troppo limitante e non c'è una vera terza alternativa, ma se posso evito i servizi google/amazon visto che da quel punto di vista sono il peggio del peggio insieme a facebook.

Kingopinno

io ho un 5t e va ancora benissimo, non è che quando è uscito il 6 o adesso che escono i 7t, il mio smette di funzionare :)

Kingopinno

oneplus fa terminali molto buoni ( ho un 5T) però ha aumentato un sacco i prezzi, il mio costava 399 all'uscita, adesso ci vogliono 200€ in più..

TechRevo

Si certo, ma nessuno si fida mai di Google. Apple invece è vista come la garante della Privacy.

konami7

Credo che anche APPLE PAY faccia lo stesso

TechRevo

Usando Google Pay la transazione non avviene direttamente tra l'esercente e la tua banca ma passa per i server Google. Google Pay richiede alla tua banca i soldi e poi li da all'esercente. In questo modo loro possono monitorare ogni tua transazione e raccogliere più informazioni su di te.

konami7

Ho op6 e op7pro e di OPpay ne farò a meno. Continuerò ad usare Google Pay...

Tecnologia

Homix: domotica economica e facile di Enel X. Il termostato con Alexa | Video

Amazon

Offerte di Natale Amazon: dal 9 al 22 dicembre sconti su tantissimi prodotti

Amazon

Regali di Natale Last Minute nelle migliori offerte Week End: smartphone, portatili, TV

Android

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video