OnePlus TV 55 Q1 e 55 Q1 Pro: approfondimento sulle specifiche tecniche

26 Settembre 2019 35

OnePlus ha da poco presentato la sua prima gamma di TV. Si partirà dal mercato indiano con due modelli: TV 55 Q1 e TV 55 Q1 Pro. Entrambe le versioni condividono la quasi totalità delle specifiche. Si parla di QLED TV e dunque di LCD dotati Quantum Dot. Nello specifico si tratta di QDEF, acronimo di Quantum Dot Enhancement Film. Il QDEF agisce come una sorta di filtro contenente Quantum dot verdi e rossi. Questi ultimi assorbono la luce blu proveniente dalla retroilluminazione a LED e la emettono nuovamente sotto forma di componenti rossa e verde più pure. I due colori si combinano al blu che filtra direttamente: ne risulta una luce bianca che attraversa lo strato LCD e viene poi nuovamente filtrata al livello dei singoli sub-pixel per ottenere il colore desiderato.

Il vantaggio ottenuto con questa soluzione consiste in colori più saturi, capaci di coprire più efficacemente gli spazi colore ampliati. OnePlus dichiara una copertura pari al 120% dello spazio colore NTSC. Il pannello LCD Ultra HD da 55" ha una frequenza di aggiornamento fissata a 100 Hz ed è di tipo VA (Vertical Alignment), una tipologia nota per l'alto livello di contrasto e il nero profondo.

La retroilluminazione è Full LED Array con Local Dimming, una soluzione più evoluta rispetto ai più comuni LED Edge. I vantaggi si riscontrano a livello di uniformità e nel rapporto di contrasto dinamico. I LED posti dietro al pannello sono suddivisi in 90 zone di controllo indipendenti capaci di accendersi e spegnersi in relazione ai contenuti da mostrare su schermo. Sullo schermo è posto il filtro anti-riflesso Black Crystal, sviluppato per mantenere un più elevato rapporto di contrasto percepito in ambienti con luminosità non controllata.

Il processore video è chiamato Gamma Color Magic. Questo componente svolge molteplici attività. Super Resolution incrementa il livello di dettaglio, Noise Cancellation riduce il rumore video e MEMC (Motion Estimation Motion Compensation) gestisce la compensazione del moto. OnePlus parla di Smooth Motion Rate 480.


É infine presente De-Contour, un filtro che vediamo sempre più spesso sui prodotti di fascia più elevata (e non solo). Il nome stesso ne rivela la finalità: parliamo di "de-contouring", algoritmi capaci di migliorare le transizioni tra le sfumature di colore, rendendole più graduali e morbide. In questo modo si elimina o mitiga l'effetto denominato "banding", bande di colore che evidenziano passaggi troppo netti tra una tinta e l'altra.

Il supporto a HDR comprende tutti i principali formati: a HDR10 (lo standard) e HLG (per le trasmissioni televisivi come quelle offerte da Sky) si affiancano le due tecnologie con metadati dinamici, ovvero HDR10+ e Dolby Vision. Gli ingressi HDMI sono 4 e in versione 2.0b. Tra le funzionalità introdotte con HDMI 2.1 (QUI sono disponibili maggiori informazioni) è inclusa la compatibilità con eARC, il canale di ritorno audio migliorato supportato sull'ingresso HDMI 2. La connettività comprende inoltre il Bluetooth 5.0 BLE, il Wi-Fi 802.11ac dual-band, una porta Ethernet, un ingresso composito, un'uscita digitale ottica e tre porte USB (una 2.0, una 3.0 e una USB-C).


La sezione audio segna la differenza tra il modello 55 Q1 e il 55 Q1 Pro. Il modello base dispone di una soundbar a 2.1 canali con 4 speaker e una potenza in uscita pari a 50 W. Sono supportate le tracce audio in formato Dolby Atmos, Dolby Digital Plus e DTS-HD. La versione Pro sfoggia una soundbar a scomparsa che scorre verso il basso quando è in uso. Gli speaker integrati salgono a 8 con 2 tweeter, 4 trasduttori a larga banda e un doppio subwoofer.

Completa la dotazione la piattaforma Smart TV basata su Android 9.0 (Pie). Tutte le funzioni vengono gestire tramite il SoC MediaTek MT5670, dotato di una CPU quad-core Cortex-A53 a 1,5GHz e di una GPU Mali G51. Sono presenti 2,5 GB di RAM e 16 GB di memoria integrata. Ricordiamo anche i prezzi di listino: si parla di 69.900 rupie indiane Per 55 Q1 (900 euro) e 99.900 rupie indiane per 55 Q1 Pro (circa 1.300 euro).


35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sepp0

90 zone di LD sono tanta roba, solo i QLED di fascia alta di Samsung ne hanno così tanti. Bisogna poi vedere come funzionano gli algoritmi, il numero di zone di per se importa fino a un certo punto, ma sicuramente è un buon biglietto da visita.

d4N

Cioè quindi c'è da aspettarsi pure prezzi maggiori?
Andiamo bene ...

#KYRO#

Quale mi consigli?

Massimo Olivieri

e come dovrebbe essere?
un box serio sarebbe il fire cube se uscisse da noi

Massimo Olivieri

devi installare alcuni apk e modificare dei file di sistema, poi non ne vale la pena.
Ci sono un paio di Launcher che sono uguali.

#KYRO#

Ma per installare il Launcher Home Android Tv su un tv box Android come si fa? L’app dal play store mi dice che non è supportata. Qualche delucidazione?

Loris Piasit Sambinelli

se la porterai entro i prossimi mesi attendo la tua recensione prima dell'acquisto;)

1984

mi era sfuggita! grazie!

Nicola Buriani

In India, l'unico mercato dove sarà disponibile a breve, funziona tutto perfettamente.
Gli altri dovranno aspettare il lancio nel resto del mondo, del resto comprare un TV di importazione non ha davvero senso.

axoduss

quindi venderlo come TV è fuorviante

Tolemy

Però tieni conto che al 99% non verrà commercializzato in Europa con gli stessi prezzi indiani.

iPetro

O.T.: Ciao Nicola, sono in procinto di acquistare una nuova TV e vorrei un consiglio. Dimensione 49" (o comunque meno di 55"), budget intorno ai 700€, uso principalmente per Netflix & co., ma anche con un upscaling degno per i canali tv, niente gaming o Sky.
Insomma mi interessa più un pannello che possa essere valido nel tempo, piuttosto che altro a cui posso ovviare (come ad esempio l'audio o la parte smart che invecchia nel tempo), senza spendere cifre folli per il mio uso.
Mi ero indirizzato sul Samsung Q70R che era stato in offerta all'inizio del mese intorno a quella cifra. Mi conviene attendere una nuova offerta o ritieni possa essere valido per il mio uso anche il Q60R (sui 630€ attualmente)? Alternative valide?
Ti ringrazio in anticipo per la disponibilità.

Nicola Buriani

Sono interessanti, non ti assicuro nulla al 100% ma credo che riuscirò a portarvi una prova.
Le versioni 2019 sono QLED TV e dunque possono trarre vantaggio dalla presenza dei Quantum Dot, quindi dovrebbero avere una marcia in più rispetto alla gamma 2018.
Per il resto c'è poco da dire, dal punto di vista dell'estetica e dell'integrazione con l'ambiente sono praticamente prodotti unici.

Nicola Buriani

Questo dovrebbe arrivare anche da noi (hanno parlato di USA ed Europa), penso proprio di sì (vediamo però se arriverà entro fine anno), a meno di indisponibilità da parte di OnePlus a fornire un esemplare, ma lo troverei strano (devono farsi conoscere anche nel mercato TV).

Mark Leonard

Ma cosa cambia tra i due modelli il pro e il non pro?

d4N

Letto così sembra avere praticamente quel che serve, ora c'è da capire se qualitativamente come pannello vale rispetto ad altri già sul mercato a quel prezzo ... anche se immagino che poi potrebbe anche scendere una volta commercializzato.

Ansem The Seeker Of Darkness

Spero vivamente oneplus faccia anche un box tv serio!

Franco Zazza

Ah ecco, adesso è tutto più chiaro, grazie!

Loris Piasit Sambinelli

Nicola, data la tua esperienza ti vorrei chiedere di cosa ne pensi della serie The frame di Samsung?
mi piacerebbe comprarlo da mettere in salotto per vedere contenuti da tutti i giorni. Poi per quando voglio vedere un film ho già un proiettore sony hw65es che penso come qualità video sia perfetto ancora oggi.
Faccio questa premessa per dire che mi interessa di più la parte estetica della tv che la pura qualità video.
Sezione audio non mi importa nulla dato che ho già un impianto dedicato.
Grazie mille se mi risponderai:)

Mikel

Potrò mai giocare a real racing 3 con uno di questi televisori? Fra l’altro chissà come girerebbe crisys...

Ah.. non ci vuole molto da questo punto di vista!

ciro mito

Recensione entro l'anno ?

Nicola Buriani

Ottima domanda!
Ne abbiamo parlato in settimana al Fan Meet da LG.
La finalità è praticamente la stessa, la metodologia utilizzata è diversa.
I NanoCell non ricorrono (ovviamente) al filtro QDEF.
Parliamo sempre di nano-particelle (1 nanometro) ma poste sul polarizzatore, quindi sulla parte frontale del pannello.
La luce blu non viene assorbita e ri-emessa ma filtrata.
Si tagliano le frequenze indesiderate per rosso e verde in modo da ottenere una luce più pura.
Il filtro sul lato frontale, abbinato ai pannelli IPS, permette di mantenere un angolo di visione più ampio.

Nicola Buriani

Puoi, HDR si può disabilitare dato che è HLG, quindi retrocompatibile con i televisori SDR.

Nicola Buriani

La trovi quando parlo del pannello LCD Ultra HD di tipo VA a 100 Hz.

PilotaFulmine

Curiosità sorta dopo aver letto: ma se ho una tv 4k non hdr, il 4k di sky (che è hdr) lo potrei vedere o no? chiedo da ignorante in materia

1984

non ho trovato la risoluzione? possibile che ve la siate dimenticata parlando di una tv?!

Andredory

Ed esteticamente è pure più elegante...

Antonio63333

Totalmente d'accordo con te, un tv inutile che si aggiunge alle altre decine di tv lcd (perché alla fine questo è) ad un prezzo pari ad un tv Oled, fatto da un produttore che ha zero esperienza sull'elettronica dei tv. Se proprio voglio un lcd con android compro un Sony che almeno mi garantisce un'ottima resa video e lo pago pure meno forse...

Andredory

Patonna che brutto che è, la soundbar che mi abbassa mi ricorda quel televisore della B&O che è un pugno in un occhio. Poi a quel prezzo mi prendo un OLED di una marca affidabile, sicuramente non un QLED di una marca che da quest'anno ha deciso di produrre anche televisori.

Franco Zazza

In cosa si differenzia il QDEF dal Nanocell di LG?

momentarybliss

Mi domando perché non dotare il Pro di un pannello da 65"

Nicola Buriani

Ce l'ha ma non è compatibile con le trasmissioni italiane che io sappia.

_fraa88

Ma questa moda delle TV? Pensavo fosse qualcosa di più in termini di design

axoduss

Ma c’è l’ha il sintonizzatore oppure no?

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Video recensione

Recensione DJI Mavic Mini: il drone più pericoloso e quello che comprerei

Amazon

Amazon anticipa il Black Friday con Tesori Nascosti: migliori offerte dell'ultimo giorno

Amazon

Le migliori offerte week end verso Black Friday: Smartphone, Tablet, Informatica