Samsung, dai display LCD al Quantum Dot con un investimento di 11 mld di dollari

10 Ottobre 2019 27

Aggiornamento 10/10

Samsung ha firmato oggi davanti al Presidente sud coreano Moon Jae-in il documento con cui si impegna ad investire 11 miliardi di dollari da qui al 2025 per la conversione di una delle fabbriche di pannelli LCD del Paese in centro avanzato per la produzione di pannelli quantum dot.

Dunque il passaggio verso la nuova tecnologia entra in una nuova fase, cruciale per mantenere la leadership nel settore:

La nostra azienda prevede di superare la crisi su larga scala del settore display attraverso investimenti attivi,

viene affermato nel comunicato ufficiale. La produzione dei display quantum dot partirà nel 2021 con 30.000 unità al mese, per poi entrare a regime entro il 2025.

Articolo originale - 24/10

Samsung Display investirà 11 miliardi di dollari nell'ampliamento di una delle sue fabbriche di pannelli LCD situata in Corea del Sud. Per il momento la notizia è ancora ufficiosa, ma le decisioni importanti a riguardo dovrebbero già essere state tutte prese: l'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare il mese prossimo, con qualche dettaglio in più rispetto a quanto emerso finora. Che non è molto.

Sostanzialmente sappiamo che l'obiettivo è "produrre display più avanzati", ma è una definizione molto vaga. Non sappiamo le tempistiche con cui il denaro sarà speso né che tecnologie il colosso voglia introdurre. È comunque interessante che Samsung intenda spendere una cifra così ingente nella tecnologia dei display LCD, che sta diventando sempre meno rilevante grazie all'avvento dei pannelli OLED (e alcune aziende specializzate, come Japan Display, ne stanno pagando lo scotto).

Vale la pena osservare che Samsung Display possiede tre fabbriche in tutto dedicate agli LCD: due in Corea del Sud e una in Cina. E appena qualche settimana fa la società ha sottolineato che avrebbe sospeso la produzione in una delle fabbriche coreane a causa di un eccesso di scorte. I portavoce di Samsung Display non hanno rilasciato alcuna conferma, anzi: hanno detto che non sono state prese decisioni sui piani di investimento futuri.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Bass8 a 559 euro oppure da Coop Online a 649 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Renato

E' quello che ho detto io, i qled sono già sul mercato, i microled non lo saranno ancora per diversi anni.

Antonio63333

I microled sono tutta un'altra cosa che non c'entrano nulla coi Qled che si basano sui Qdot.

Hole

I QLed sono normali lcd, a seconda di come vengono applicati i quantum dot si dividono in diverse sotto categorie.I Quantum dot elettroluminescenti sono i Qdel

G.Rossi

Scusate ma penso che sia una delle notizie riportate peggio che io abbia mai letto. Non si capisce proprio cosa dovrebbero produrre. Per capirlo ho dovuto leggere altre notizie su internet. Sono i qd-oled. Bisogna che le notizie le facciate un po' meglio.

G.Rossi

Dday come purtroppo capita non raramente non ci ha capito niente. Che poi mi devono spiegare cosa dovrebbero cambiare se fossero stati lcd, li fanno già da anni.

Francesco Renato

i Qled sono lcd, i microled attivi sono ancora lontani causa costi elevatissimi.

Antonio63333

O sono LCD o sono Qled, sono due cose differenti, i Qled quelli veri sono attivi come gli Oled, al momento Samsung chiama Qled i suoi pannelli LCD passivi che hanno solo un filtro Qled appunto passivo.

Francesco Renato

Gli schermi lcd di nuova generazione dovrebbero essere i qled.

Antonio63333

Oramai un ottimo tv Oled da 55" non è difficile trovarlo sotto i 1500 euro, nei periodi tipo black friday li trovi anche sotto i 1000 euro e non ancora LG è a pieno regime di produzione con le nuove fabbriche, quando queste saranno a pieno volume produttivo i prezzi scenderanno ulteriormente, gli lcd, per la differenza (in peggio) che hanno rispetto agli Oled, hanno senso solo nei tagli oltre i 65" dove gli Oled sono carissimi.

Hole

Credo che si riferisca ai qdel

Francesco Renato

Non è esatto, i prezzi degli oled si manterranno elevati ancora per diversi anni, nel frattempo si diffonderanno i qled di samsung e i nanocell di LG al posto dei led.

Francesco Renato

Si tratta di tv, il quantum dot non riguarda i telefonini.

Francesco Renato

Dovrebbe trassarsi dei qled che ormai sono in grado di sostituire i led nella fascia medio bassa.

Dark!tetto

Sarebbe la cosa peggiore sia per quanto riguardai costi di pannelli di quelle dimensioni che per una questione di vendite. Samsung vende bene i suoi medi praticamente solo per i display S.Amoled che fanno sembrare tutto "più bello" dalla UI alle foto etc etc. Hanno già una catena di produzione efficiente per gli oled questo quantum dot sarà allo stesso livello fra 5/6 anni forse, considerando che si faranno passi avanti anche sul fronte oled non saprei quanto investiranno per gli smartphone.

Yafusata

Quantum minkiate spara Samsung.

Antonio63333

A parte che non si capisce cosa intendano produrre, quantum dot attivi o passivi? Ma la Roadmap è lunghissima, 2021 30.000 pannelli al mese, in pratica nulla, produzione a regime nel 2025 ovvero tra sei anni che in questo settore sono un'era geologica. Da quanto è confusa e fumosa la notizia a me sembra che Samsung non sa ancora che pesci prendere in questo settore.

T. P.

avrei preferito ampliassero il mio portafogli ma non so come mai hanno fatto un'altra scelta...

Apocalysse

Microled è un'altra tecnologia, è diversa dal quantum dot.

ice.man

scusate ma OGGI cosa intende Samsung per quantum.DOT ?!?!?!
Perchè inizialmente dovevano essere display con microled di fatto una versione inorganica degli OLED
Poi sono diventati dei display multistrato dove il concetto di self emittion diode e di filtro colore vanno a mescolarsi, con dubbi effetti sulle luci spurie che affliggono le attuali tecnologie led, benchè assistite da micro/nano dimming

Antonio63333

Samsung sui TV si è incartata, continua a puntare sugli LCD perché non ha alternative, ogni anno cambia il nome ai pannelli ma sempre di LCD di tratta. Per ora tiene il mercato perché i prezzi degli OLED sono ancora alti, seppur ribassati, ma visti gli investimenti di LG sulle fabbriche oled, la pacchia durerà poco.

centrale

Generico, ma molto probabilmente parlano di TV

Ma riguarda la produzione di pannelli per TV o display per Smartphones? O forse entrambe? Non si capisce.

centrale

Non ti preoccupare, non succederà mai

Andredory
Ciaoiphone4

Quello che intendo io è:
Galaxy s11e con display Lcd, Galaxy s11 e s11 Plus con schermo oled.
Galaxy a10-20-30-40-50 con schermo lcd, Galaxy A70-90 con schermo oled.

centrale

Si, ma per base intendono 200 euro non 800.

Ciaoiphone4

Sfrutteranno la politica di Apple anche sui loro top di gamma, cioè modelli pro/plus con schermo oled, modelli di base con schermi lcd.

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro

Android

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video