Apple Tags, nuovi dettagli sul tracker per la localizzazione di oggetti smarriti

20 Settembre 2019 86

Apple sta realizzando un tag per tenere traccia dei nostri oggetti e localizzarli in caso di furto o smarrimento, un accessorio simile ad altri che già si trovano sul mercato. Tra questi, "Tile" a cui è "ispirata" l'immagine di apertura. Le indiscrezioni su questo nuovi accessorio circolano ormai da un po' di mesi,ma ancora non c'è stato nessun tipo di annuncio. Ci si aspettava qualcosa in tal senso nel corso del keynote dello scorso 12 settembre ma nulla è stato detto.

Ma le cosiddette "prove" della sua esistenza ci sono e si trovano in iOS 13, ma non nella versione pubblica rilasciata nelle scorse ore. MacRumors ha pubblicato un paio di screenshot che mostrano come verrà gestita la ricerca di questo tracker che, al momento, è identificato dal nome in codice B389.


Si utilizzerà l'app "Dov'è" che in iOS 13 ha unito sia Trova il mio iPhone che Trova Amici. Ci sarà un nuovo testo "Item" che andrà a sostituire l'attuale tab "Io" che verrà spostato nella parte superiore della mappa. Premuto questo tasto, verrà visualizzata una schermata introduttiva che informa l'utente sulle funzionalità di Apple Tags.

"tagga i tuoi oggetti di tutti i giorni con B389 per non perderli mai più"

Una volta aggiunto il tag, gli utenti riceveranno una notifica quando si troverà fuori dal raggio d'azione dell'iPhone. Se necessario, sarà possibile cliccare l'apposito tasto nell'app per far in modo che il tag inizi a suonare per facilitare la localizzazione. La cosa interessate è che, qualora non si riuscisse a trovare un oggetto, dovrebbe essere possibile attivare una "Modalità smarrito" che consentirà ad un altro possessore di iPhone che si trovasse nel raggio d'azione del tag di visualizzare le informazioni di contatto del proprietario per contattarlo telefonicamente o via SMS. Il proprietario verrà avvisato immediatamente.


Secondo quanto rivelato dal codice in iOS 13, dovrebbe anche essere possibile impostare delle "Posizioni sicure" in cui un utente non verrà avvisato qualora si allontanasse. Gli utenti saranno anche in grado di condividere la posizione degli elementi con amici e familiari. La localizzazione di un oggetto potrebbe essere facilitata anche dalla realtà aumentata. Tra gli elementi nel codice, infatti, c'è l'immagine di un palloncino rosso 3D che potrebbe aiutare ad individuare un oggetto perso dopo aver scansionato una stanza con il proprio iPhone.

Al momento, come detto, non ci sono ancora conferme ufficiali sull'effettivo annuncio di questi Apple Tags. La build a cui si fa riferimento, infatti, è di inizio giugno. Non resta che attendere il prossimo keynote per avere, eventualmente, qualche informazione in più.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

86

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giangiacomo

Almeno uno che capisce di cosa sto parlando. Meno male che qualche utente non hater o fanatico su questa terra esiste ancora...

Microsoft con Nokia ha avuto un patrimonio....

lorotel

Concordo al 100%. Oppo RX 17Pro come telefono personale, eccellente anche come fotocamera f1,5/2,4 variabile con OIS.....Apple iPhone 6s usato con iOS 13 per mia moglie, necessario ed eccellente per utilizzare CarPlay in auto (usata anche quella, no Android Auto).....
Grande Giangiacomo!

boosook

Ma come non trovi niente... Il Tile, Che viene citato anche nell'articolo ;)

boosook

Con Apple, in più, fai vedere che sei ricco (o dai l'impressione di esserlo).

Squak9000
Io267

E torniamo al punto iniziale, ormai il 90% di chi tiene un notebook non per lavoro lo usa solo per visitare siti web e/o servizi streaming, non gli interessa spendere 2000 euro per avere un portatile che fa le stesse cose di uno che costa molto meno, queste cose interessano a poche persone (compreso me), ma quello che puoi fare col MacOS, ribadisco, se non ci lavori, puoi farlo benissimo con Windows, non ti cambia la vita come magari successe col primo iPhone che ha implementato il multitouch

Squak9000
MatitaNera

Sicuro che quello usasse gli altri smartphone per il rilevamento? È questo che fa la differenza qui.

MatitaNera

Sei sicuro che anche quello potesse essere ritrovato da un altro smartphone sconosciuto?

Zoro

A solo 199€

Io267

Certo, immagino che il MacBook Pro ti faccia anche un caffè mentre ti massaggia i piedi mentre tu visiti pagine web

Squak9000

non è un problema il prezzo...

la tecnologia ha un costo... accontentarsi ne ha un'altro.

Squak9000

è proprio così che funziona... naturalmente ci sono cose che uno puó fare e altre no.

ale

Quel in maniera anonima non mi convince per niente. Apple sa quindi associare il tuo MAC address al tuo device, e usa un sistema che rileva da altri iPhone il MAC address di tutti gli iPhone vicini. Quindi in ogni momento può sapere la tua posizione associando due dati.

Il problema è che non è disattivabile visto che non riguarda il tuo dispositivo! Gli altri dispositivi comunque leggono la lista dei MAC address degli iPhone vicini e li inviano al server Apple, e Apple una volta che glielo comunichi sa qual è il tuo MAC address (e immagino non lo puoi cambiare poi), quindi se vuole ha lo stesso la possibilità di localizzarti, che tu lo attivi o meno.

Cosa peggiore di tutte, Apple potrebbe avere la possibilità di localizzare anche i device Android o di altri produttori, anche se un controllo lato client potrebbe già filtrare e non inviare ad Apple i MAC address che non usano il prefisso specifico di Apple (ma chi ci dice lo faccino?)

Suppaman

Ma la panda ti porta anche in posti che la ferrari non ti fará mai vedere!

li vende unieuro, puoi vedere sul sito

Alberto Albe Caporella

mi hanno regalato l'anno scorso il "Tile", è praticamente quello che avete usato nella foto di apertura e a cui avete aggiunto il simbolo apple

Lu

"Motivi giuridici"
Snowden ride di nuovo

Io267

Non mi serve, al contrario tuo non devo sbandierare il mio stipendio su un blog per sentirmi realizzato, sarebbe inutile oltre che volgare, era per dire che se spendi oltre 5000 euro è logico che hai cose che vadano bene, non serve che ci sia una mela dietro quando spendi determinate cifre ma capisco che forse era solo una scusa per poter dire “me lo posso permettere” quindi fai finta che non abbia detto niente

Stefano Ferri

Però di ironico sinceramente non è che ci trovassi molto , sembrava più la solita trillatina gle gne gne .
Abbiamo un umorismo diverso si vede .

Squak9000

cosa vuoi da me?

che ti dica bravo?

se vuoi un complimento dimmi quanto ti sei impegnato e cosa fai nella vita e quanto guadagni, non che PC compri e quanto spendi per avere un i7 con 16gb di ram.

rsMkII

Certamente!

rsMkII

Forse no, ma almeno ho capito come riconoscere l'ironia.
Nel caso non si fosse capito: finché non verrà ufficializzato nulla permettini di fare l'ironia che voglio, avrete tempo e modo per offendervi più avanti. La prossima volta inizierò a sfottere le madri, forse ve la prenderete di meno... XD

Squak9000

ognuno vive come gli pare.

rsMkII

Vero, distinguere il valore reale delle cose da quello di marchio significa essere poveri. Meglio poveri che c*glioni e accecati dalle mode, se permetti. Ma in effetti è bello vivere in quel modo, almeno si ha uno scopo...

rsMkII

Vero!

Alessandro Peter

Se metto la mano sul fuoco mi si brucia il chip sotto pelle!
A che serve attivarla da remoto?
Tutti i governi del mondo hanno la possibilità di tracciare qualsiasi dispositivo radio (cellulare e non). Non serve nemmeno interrogare Apple per questo.
La società viene ufficialmente interpellata quando per motivi giuridici ben documentati occorre accedere ai dati nel cloud di uno specifico utente. Ed Apple è tenuta ad obbedire. Quello che non è tenuta a fare è creare una backdoor per permettere la decrittografia del file system dei suoi prodotti (così come pretese l'FBI un paio di anni fa)

Io267

Ma infatti non stavo giudicando come spendi i tuoi soldi, semplicemente il tuo esempio non va bene per tutti perché appunto se non devi lavorarci non è un sovrapprezzo giustificabile, dite sempre che Windows fa schifo, la verità è che hai quel che paghi, se compri un notebook di 200 euro è logico che si impalli ogni due secondi, ho comprato un notebook buono, sulla carta ha le stesse caratteristiche di un MacBook Pro, solo che invece di avere amd ha Nvidia, spendendo molto meno, e per ora Windows non mi ha mai dato problemi

Lu

E quindi? Secondo te sarebbe impossibile attivarla lo stesso da remoto? Sto parlando con Tim Cook e ci puoi mettere la mano sul fuoco?

Squak9000
Io267

Max 2 la vendetta, non è quello il punto, lo Stipendio medio italiano arriva malapena a 1500 euro, una persona che non ci lavora con quegli oggetti non va a spendere 5000 euro perché l’ecosistema Apple è più fluido di un secondo nell’accendere i vari dispositivi, ho iPhone eppure vivo benissimo anche senza appletv e non perché non possa permettermela

Squak9000

ma per me non è neanche un mese di stipendio...

mruser2

E ci metteremo le cover!

mruser2

Quanto potrebbero costare?

Io267

“E ho preso tutto, iPhone, Watch, iPad, Appletv e MACPRO”, ti rendi conto che stai dicendo che uno dovrebbe spendere almeno 5000 euro solo perché così puoi fare le stesse cose ma in maniera un po’ meno complicata?

Alessandro Peter

Eccone un altro che non ha mai usato un iPhone.
L'attivazione di Trova il mio iPhone viene richiesta al primo avvio. Scegli tu che scegli se farla o meno.
Ma poi tanto ci sono i chip sotto pelle e le scie chimiche

Lu

"Volontariamente attivato"
Snowden sta ridendo

Ungarus

Ho avuto questa idea almeno una 15ina di volte nel corso della mia vita. Tapino me!

antonio_ant
Squak9000

non ho MAI detto che l'80% lo compra solo per apparire.

Quello che fanno gli altri a me non interessa... e non interessa quello che fanno gli altri con Android.
Come non interessa come spendono i soldi gli altri.

Per me, considero più adatto il sistema iOS, perchè ho avuto modo di provare molto a fondo tutte e due i sistemi per anni (non parlo per sentito dire) e posso parlare e per fare questo ho preso tutto, iphone, watch, ipad, AppleTV . e MACPRO.

E non esite nulla di lontanamente paragonabile a come funzionino bene questi dispositivi assieme.

Non esiste nulla di lontanamente paragonabile.

Per me Windows non è lontanamente paragonabile a MacOS... (e ho avuto SurfacePro fino ad una settimana fa) ora ho MAC e diavolo... il surface pare un giocattolo ahahhaha

Senzanima

Praticamente Apple ha presentato adesso ciò che Nokia presentò 5-6 anni fa coi Lumia, il Treasure Tag. Costerà dai 99 ai 129 Euro e sarà un flop.

Giangiacomo

Perfetto, hai affermato da solo quello che volevo. Ovvero che quell'80% di persone che ho scritto sopra (e che usano il telefono per fare cose basilari e basta) prendono iPhone solo per apparire, status simbol e altro; tra l'altro moltissimi di questi non sanno neanche usare le funzionalità di iPhone e addirittura non sanno neanche che ci siano sul telefono. Ovviamente cerchi di uscirtene dicendo che la gente preferisce essere consapevole su altro ma non sullo smartphone; vieni subito smentito/sbugiardato sul fatto che ci sono migliaia di interviste, ricerche dove vengono chieste queste cose (soprattutto dopo gli scandali su privacy, dati o altro) e la gente è consapevole pure sullo smartphone e marchio. Vedo e conosco ricchi che hanno Android e vedo e conosco ricchi che hanno iPhone o Apple in generale; questa è la gente consapevole, vede, prova (visto che può permetterselo) e poi prende quello con cui si trova più a suo agio (ovvero ciò che preferisce per far il 90% delle cose che fa quotidianamente).
Le ultime due righe manco le commento perché sono solo tue considerazioni che non fanno più in modo che il tuo sia un commento obiettivo dato che entra in campo la tua parte soggettiva.
Meglio iPhone ? Personale. Meglio Android ? Personale pure questo.
La vera tua risposta dovrebbe essere: Io preferisco iPhone perché PER ME è più avanti della concorrenza. Buon per te, ma è solo la tua soggettiva impressione.

Squak9000

si appunto... chissà... quando Apple fa qualcosa sta sempre una spanna sopra per funzionamento.

Squak9000

certo... sicuramente molti non necessitano di un iPhone.
Ma per molti spendere 400 o 1000 euro non cambia molto la cosa.
Possono sempre utilizzarlo per "moda"... è sempre un oggetto molto premium e fa la sua sporca figura in ogni circostanza.

Come avere un paio di jeans cinese da 30 euro e un D&G da 200 euro...

"utenti consapevoli".... magari la gente preferisce essere consapevole su altro e non su uno smartphone, poi se ha i soldi ciao, nessun problema.

Onestamente prendo iphone perchè mi trovo una favola e una spanna sopra alla concorrenza (comrpeso un MAC che sto provando da circa 1 settimana).

Ho provato Windows per 20 anni, ho provato Android per 8 anni... poi sono passato a iOS e NON C'E paragone.

Stefano Ferri

Non hai capito un cacio di come funziona il sistema , ma proprio nulla . Più su lo spiegano in un paio di commenti .

Giangiacomo

Se devi fare 50 metri che tu ci vada in Panda o Ferrari non cambia assolutamente nulla. Stessa cosa per smartphone; se (come più dell'80% di chi usa uno smartphone) devi messaggiare, usare social e internet che tu lo faccia con il sistema Apple (mac+iPhone) o Android + un pc microsoft non cambia assolutamente nulla (quelli che negano questo sono solo i fanatici di una o dell'altra parte). Se invece come poca gente li usi per altri motivi oltre che quelli elencati (ad esempio, fotografia e ritocco, montaggio, programmazione, scrittura ed editing a mano libera etc) allora ci sono pro e contro per tutti e due i sistemi: ognuno poi è libero di scegliere quello che vuole. Il fatto è che qui i fanatici Apple credono (o vogliono far credere) di avere una gabbia dorata avanti anni luce rispetto alla concorrenza, cosa non vera, mentre dall'altra abbiamo hater incalliti. In mezzo ci sono (pochi) utenti consapevoli che sanno cosa e come usare in base alle esigenze.

Squak9000

ma alla fine fanno così... magari qualcuno prende qualche cinesata, lo prova... e di conseguenza tutti quelli a seguire sono ammerda!

Stefano Ferri

Al il trova iPhone dovrebbe funzionare collegandosi agli altri apparecchi Apple nelle vicinanze od al primo avvicinamento utile, così almeno si mormorava .
Spiegalo ai cinesari !

Ritornoalfuturo

Ricordo lo avuto ...un giocattolo..dopo poco non funzionava più ...cambiati 2 in garanzia ...la batteria dura molto poco

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro

Android

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti