Xiaomi Mi 9T e Mi 9T Pro: 3 milioni di unità vendute in appena 4 mesi

17 Settembre 2019 208

La nuova serie T di Xiaomi sembra aver riscosso un elevato successo presso il pubblico, superando i 3 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo in appena 4 mesi. È la società stessa ad annunciare attraverso i suoi canali social il traguardo raggiunto dalle vendite combinate di Mi 9T (Recensione) e Mi 9T Pro (Recensione).

Si tratta senza dubbio di un ottimo risultato per i due smartphone che, ricordiamo, sono nati originariamente in casa Redmi con i nomi di K20 e K20 Pro, per poi giungere in occidente sotto il brand della casa madre. Xiaomi non lo specifica esplicitamente, ma è probabile che i 3 milioni indicati non tengano conto delle vendite realizzate dai modelli gemelli a marchio Redmi.

Entrambi gli smartphone rappresentano una delle migliori scelte all'interno delle rispettive fasce di prezzo, grazie ad un hardware completo e un design senza dubbio accattivante.

VIDEO

Più notizie
Più notizie
(aggiornamento del 24 gennaio 2020, ore 14:51)

208

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LowBRAINr1der

Ti sbagli

N0SF3RATU

Nero ha il led rosso (ce l'ho) blu non so

Darkat

Io ho fatto un discorso su Android Stock, in cui rientra anche Android One, ti dirò di più, Samsung e HTC (ma non solo) avevano i loro TOP di gamma con Android Stock, non te le ricordi le versioni stock vendute in america del vari galaxy? fallimento totale, il problema è che la versione stock non è mai stata vista come qualcosa di completo, perché di fatto non lo è, se messo a confronto un un sistema più utente-centrico e meno cloud si vede subito che Android stock è pensato unicamente per spingere i servizi cloud di Google e di utility per gli utenti ce ne sono pochissime, è in pratica un sistema che va personalizzato a livello di utility e questo agli utenti non piace, loro vogliono qualcosa già di più completo all'inizio, proprio come il sistema Samsung, se sono gli Android più venduti un motivo ci sarà.
Nokia era partita con la volontà di Android stock ma hanno visto che la cosa è infattibile nella pratica, proprio per lo stesso motivo, e per fortuna stanno dirottando.

momentarybliss

Infatti, oggi ho chattato con il call center ufficiale Xiaomi ed ho chiarito una volta per tutte come funziona la garanzia: ogni paese europeo ha un suo lotto di IMEI, Xiaomi quindi in Italia fa passare in assistenza solo i modelli con IMEI italiani (c'è un sito dedicato per la verifica della provenienza). Se ad esempio lo smartphone è stato commercializzato originariamente per il mercato tedesco in Italia non viene passato in assistenza in garanzia. Quindi, per la garanzia di tutti gli smartphone Xiaomi di provenienza europea, nel senso che non hanno IMEI italiani, bisogna rivolgersi esclusivamente al venditore. Va detto che non è una bella politica da parte della casa cinese, perché alla fine sono sempre suoi prodotti. Samsung e Huawei non fanno distinzioni. Comunque per questo motivo ho disdetto l'ordine su ebay ed ho comprato il Mi 9T su Amazon (venduto e spedito)

Japmaniaco

No no andava benone, e sarebbe andato altrettanto bene anche con iOS 13, ne son sicuro. Però la tanto decantata autonomia dei modelli Plus stava andando lentamente a farsi benedire, l'ho tenuto due anni (con un cambio batteria ufficiale alla fine del primo) ma già dopo 3/4 mesi avevo l'impressione che si scaricasse più velocemente rispetto al solito...e poi avevo voglia di un design attuale e di ritornare ad Android, iOS gira come un orologio ma col tempo può stancare. Con OnePlus l'esperienza d'uso è ai massimi livelli, ma c'è molta più libertà di movimento.

Gef

come mai? iphone 7 plus non va più bene? hai paura che resti indietro lato aggiornamenti perché ormai a fine vita?

Frazzngarth

urca, è la prima volta che sento una cosa del genere

Frazzngarth

appunto per questo consiglio di acquistare da Amazon e non da negozi terzi su eBay

sailand

Ma a quanto pare funziona malissimo lo stesso.
Per consolarsi del pessimo funzionamento di quello della serie A, su xda dicono che quello di s8 era peggio.

Adriano

Assolutamente non tutti, gli altri nella lista hanno 4 telefoni in croce, quindi altrettanto tutti!

Fabrizio

Grazie mille per il chiarimento! Infatti ogni volta che vedo offerte online, a meno che non siano catene commerciali, temo siano sempre truffe per la garanzia. Ora ho conferma.

Adriano

Capirai

Vive

Come scritto sopra però, tra tutti Xiaomi é quella che ha i tutti suoi smartphone al limite / oltre i limiti americani, gli altri qualche caso sporadico.

Gef

presentato ok, ma commercializzato quando? Almeno un mese dopo

Adriano

No, assolutamente. In primavera verrà sicuramente presentato, come ogni anno. Xioami produce in lotti. Una volta terminati i pezzi che ha ordinato, crea un nuovo telefono. Aiuta a tenere i costi bassi

Gef

ma s8 non ha il sensore sotto lo schermo, bensì sul retro.

Gef

ti riferisci al 9t immagino. Comuqnue è stato appena presentato il redmi note 8, per il 9 dovrai aspettare un altro anno.

Gef

che hai rinnovato a luglio?

Mirko

Ok, però devo fidarmi del venditore, se una catena di negozi ok, ma se è uno che rivende merce importata e stoccata nel proprio garage, non sto molto tranquillo.

vince

ufficiosamente si (vengono prodotti nella stessa catena)
ufficialmente no perché sulla carta Xiaomi e Redmi sono 2 aziende sulla carta separate.

Ma è il discorso delle multinazionali che spacciano lo stesso prodotto sotto marchi diversi..

Antonio Scardigno

non ne sarei così sicuro... macchia gialla sul display a meno di un anno e mi hanno sf4nculat0.... dicendomi che non posso fare nulla se io a meno di un anno voglio cambiare telefono.... io gli avevo chiesto di mandarlo in assistenza per la riparazione dello schermo...

sailand

A occhio un millimetro, forse un pizzico di più che ho pure il vetro temperato.

sailand

Il bilanciamento dello schermo è totalmente regolabile, il lettore di impronte rapportato agli altri medi gamma è eccellente, a me non sbaglia mai se non sbaglio io a posizionare il dito. Non sono neanche dovuto ricorrere al trucco di registrare la stessa impronta più volte. Cosa che è indispensabile con moltissimi Samsung (persino s8).

sailand

Preferisco il blu o il nero perché hanno il led notifiche blu anziché rosso, quindi più visibile. Di colore mi piace molto il bianco da noi non è arrivato.

Adriano

Ah e comunque il mio non è certo giustificare i marchi famosi, anzi, è proprio il contrario. Non vedo queste lamentele sotto tali marchi però

Adriano

Bene, allora mi aspetto questa inutile classifica e lamentela sotto ogni post di ogni marchio, non solo ogni volta sotto le robe xioami, così, per coerenza

Vive

Xiaomi é stabilmente tra i dispositivi che sono a malapena entro i limiti, gli altri marchi " ben più costosi" hanno un dispositivo massimo due. Comunque non condivido questa stupido modo di pensare che "se sgarra il marchio famoso, si può chiudere un occhio". Non si dovrebbe mai a prescindere.

Al di fuori dell'Europa in altri paesi tipo USA i limiti sono più bassi a 1,16 W/Kg ergo tutti gli smartphone della prima foto sarebbero oltre in quel caso. Fanno male le radiazioni sempre, non si sa di preciso quali dovrebbero essere i limiti, ma sicuramente meno emissioni é sempre meglio, ciò é indiscutibile.

Infine preciso che la lista va ben oltre quella foto, dove tra i valori più bassi ci sono quasi tutti smartphone Samsung e Nokia

https://uploads.disquscdn.c...

Jean XS

https://media0.giphy.com/me...

Jean XS

https://media1.giphy.com/me...

Jean XS

Lo fanno solo per primeggiare.

Japmaniaco

Giulio, se non avessi rinnovato a luglio, comprerei il 9t Pro anche adesso. Ovviamente rosso, da sbavo...

CiccioBenzina

Il problema e' che Xiaomi non da garanzia di due anni del produttore se non si acquista uno loro smartphone presso venditori ufficiali.

Di conseguenza se si compra uno smartphone Xiaomi da un rivenditore online o negozio fisico anche se e' italiano e non e' autorizzato da Xiaomi la garanzia e' a suo carico per i due anni.

Se ci fai caso tutti i rivenditori online italiani non ufficiali e riconosciuti da Xiaomi hanno la dicitura del prodotto garanzia Europa, sono importati da altri paese che possono essere della zona Europa oppure extraeuropei.

La dicitura "
GARANZIA  EUROPA GESTITA DA XIAOMI ITALIA - NO BRAND" e' cagat@ pazzesca bella e buona, visto che Xiaomi come produttore non da garanzia se non si acquista un loro prodotto da negozio ufficiale e riconosciuto

DunKel

8...8ore!!!!!
8 ore e 15min di schermo con una ricarica!
Staccato al 100% e messo in ricarica al 9%..guardo i consumi e mi dice 8 ore e 15min di schermo attivo..
Pazzesco! E sono solo alla seconda ricarica in 4gg

Frazzngarth

ah beh grazie, che ragionamenti lol...

Frazzngarth

la garanzia legale (italia) di due anni del venditore

Frazzngarth

la garanzia per legge deve esserci se il negozio non chiude o si trasferisce o cambia ragione sociale, altrimenti ciaone.

inoltre Amazon dopo 1 anno e 364 giorni ti rimborsa tutto, gli altri non ne sarei così sicuro.

Adriano

Non lho ancora preso perché lato modding è messo in ombra dal fratello maggiore. Alla fin fine probabile aspetterò il redmi note 9

Adriano

Nessuno è così stonato da creare un proprio ecosistema e poi farsi concorrenza interna diffondendo quelli Google, soprattutto se il tuo margine maggiore, più che sull'hw, è proprio su quello. Fatevene una ragione.
Aggiungo una considerazione personale: android stock è chiuso e limitato. Se devo usare android pulito, faccio come sto facendo. Me ne prendo uno ben supportato dalla community e sto bellamente con le meglio custom rom, tanto ormai sono anni che sono stabili come e più le ufficiali

fire_RS

Funziona lo stesso ma le lenti sono diverse quindi dovresti usare una versione apposita per mi9t

fire_RS

In effetti dimenticavo questo particolare. Allora direi che siamo sicuri che non si troverà male con mi9t

fire_RS

Ce l'ho per il mi9

Adriano

Sono lo stesso telefono, mi pare ovvio

Adriano

Un po di iPhone in mezzo ci voleva. Complesso di inferiorità? Invidia del p33ne? Sindrome di Stoccolma? Qualunque altra patologia ad c4zzzum?

Adriano

Spiegatemi il ragionamento, se così si può definire, che vi spinge a lamentarvi di queste cose. Gli altri marchi, ben più costosi pure, non li vedete? E poi di cosa stiamo parlando esattamente? Dello 0,niente in più tra un telefono e un altro? Davvero avete annoiato con questa storia. Sono entro i limiti e va bene così. Non si sa nemmeno se fanno davvero male, e se fosse, morirete con qualunque di quelli in lista in mano. Fatevene una ragione e smettetela di spaccarcelo Co sta storia

Repox Ray

Di quanto é in rilievo rispetto sl display?

Fabrizio

"Garanzia Europa gestita da Xiaomi Italia" mi sembra un controsenso. Se la garanzia è gestita dalla sezione italiana del produttore, perché non viene chiamata "garanzia Italia" come quella che viene fornita acquistando lo stesso prodotto ad esempio in una catena di elettronica? O sto fraintendendo qualcosa io?

Fabrizio

Sembra che in Xiaomi ne facciano in modo che su 2 smartphone nuovi che presentano, uno abbia sempre i valori sar sparati

IRNBNN

Apple, costo medio dei telefoni 50 euro al mese

Manny Calavera

Ho il Mi9T da esattamente un mese. Ha preso il posto del Microsoft 950 liscio. Inizialmente ho fatto fatica ad adattarmi da un modo di lavorare "alla microsoft" a quello "alla MIUI 10". Adesso sono davvero soddisfatto. Per 300 euro lo considero un telefono molto buono! Consigliatissimo.

Shingo Tamai

Preso il MI 9T liscio. Principalmente perchè non volevo il notch. Di positivo ha appunto lo schermo che non ha notch ma vira al blu se sposti la visuale un pochino di lato. Sensore di impronte non mi ha convinto del tutto. Per il resto ottimo telefono molto fluido e con batteria infinita.

Android

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

Eventi

HDblog e Samsung vi invitano all'anteprima italiana degli SSD Touch T7 | Milano, 28 gennaio

HDMotori.it

Porsche è sempre più Experience

Windows

Recensione Surface Pro X: Il futuro è arrivato troppo presto