Philips Hue Play HDMI Sync Box porta i giochi di luce di Ambilight su qualsiasi TV

17 Settembre 2019 55

Philips Hue Play HDMI Sync Box è un nuovo prodotto capace di sincronizzare gli effetti di luce delle lampadine a LED con le immagini riprodotte sui TV. Il principio di base è di fatto lo stesso che ha portato allo sviluppo della tecnologia Ambilight, un elemento fortemente caratterizzante che accompagna da anni i televisori a marchio Philips, come ad esempio i nuovi OLED 984 e 934.

Il prodotto si presenta con l'aspetto di un piccolo set-top box di colore nero. Le dimensioni sono 20,1 x 29,6 x 10,2 cm. Lo Hue Play HDMI Sync Box è dotato di quattro ingressi e un'uscita HDMI 2.0 con HDCP 2.2. Le specifiche riportano la compatibilità con segnali fino alla risoluzione Ultra HD a 60 Hz e con HDR10.


Al dispositivo vanno collegate tutte le sorgenti da utilizzare sul TV. Non vi sono limitazioni se non la presenza di un connettore HDMI. Si possono quindi usare decoder di vario genere (ad esempio Sky), lettori Ultra HD Blu-ray, Blu-ray o DVD, console, dongle HDMI come Chromecast o Fire TV e PC.

Sono inoltre richieste delle luci Philips Hue e lo Hue Bridge, che funge da centralina di controllo per mettere in comunicazione le fonti di luce con il box. La configurazione del sistema è affidata all'applicazione Philips Hue Sync per dispositivi mobili. L'app permette di aggiungere il box al proprio ecosistema Hue e di accedere a tutte le impostazioni. L'utente può regolare la luminosità, la velocità e l'intensità degli effetti creati dai LED. Si possono abbinare fino a 10 prodotti Hue simultaneamente.


Una volta completate tutte le operazioni di messa in opera, grazie alla connettività Bluetooth 4.2 e al Wi-Fi, si ottiene un effetto praticamente identico a quello generato dalla tecnologia Ambilight. Le luci presenti in ambiente si sincronizzano con le immagini inviate su schermo dalle sorgenti collegate al box. I LED si armonizzano con i colori mostrati sul televisore per incrementare il coinvolgimento visivo. Il passaggio da una sorgente all'altra viene gestito automaticamente dal box, rilevando quale dispositivo è in uso al momento.

Il Philips Hue Play HDMI Sync Box sarà disponibile dal 15 ottobre negli Stati Uniti, Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia. Il prodotto arriverà poi in altri mercati a partire dall'inizio del prossimo anno. Il prezzo di listino è fissato a 249,95 euro.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phoneclick a 825 euro oppure da Amazon a 899 euro.

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jacopo Quaresima

decisamente bene, ovviamente ogni tanto sclera un pochino e bisogna riavviarlo, però non mi ha mai dato troppi problemi ad essere onesti...

Sufficiente anche una Fire Stick TV 4K

Su eBay cosa si trova?

Come si comporta?

Hai link?

Simone

Penso di no. Le singole strisce piuttosto che le lampadine della stessa philips possono trasmettere un unico colore o sfumatura di colore alla volta. I led posti dietro la tv sono controllati singolarmente. Quindi un effetto simile ma non proprio uguale.

Paolo Vangoni

Basta aspettare un po' e prenderlo un po' a meno
Magari per il Black Friday!

Davide Ronaldo

ahahahahah

Davide Ronaldo

proprio quello che aspettavo

pisqua187

in verità dovrebbe essere lo stesso Hw che usano dentro le tv solo che ora è un standalone con possibilità di collegare tutto l ecositema hue

Antsm90

Ma anche questo di Philips sinceramente non mi pare che sia anche solo lontanamente al livello dell'ambilight integrato nei televisori

Antsm90

È una fregatura invece, funziona solo con gli apparecchi collegati esternamente (quindi tutte le app di streaming interne al televisore e il casting non vanno, a meno di non comprarsi un box e una chromecast esterni), inoltre su ebay esiste già da anni a 1/5 del prezzo

Antsm90

È marketing: A 250€ hai il prodotto base per l'ambilight, e lì inizi a incuriosirti, a 500 euro hai il TV con l'ambilight già incluso e di livello superiore (perché funziona anche con le app interne e con la TV pubblica) e lì hanno il tuo interesse

Antsm90

Oppure lo si compra a 50 euro su ebay (basato su raspberry)

Squak9000

si si... non è roba indispensabile.

Comunque "i gadjet" per la casa comptibili con Homekit costano pochi euro bisogna sapere dove comprarli...

Sensore di temperatura, umiditá e pressione: 10€
Pulsante/interruttore: 10€
Relè da inserire negli interruttori: 10€
Lampadine varie: dai 15 ai 20€.
Sensore porte: 10€.
Presa elettrica: 10€.

Tutto disponibile su Alixpress... ne ho casa piena e funzionano alla grande con homekit!

https://uploads.disquscdn.c...

antonio

Alla fine ti accorgi che tutto non è indispensabile, fortunatamente puoi scegliere se un prodotto ti serve realmente o no... Con Apple ti accorgi che la "magia" non è sempre giustificata, come x esempio tutti questi gadgets smart x la casa... Xché strapagare una lampadina smart solo x la compatibilità homekit ?? So cacchiate e tali devono essere pagate... Se vuoi una cosa seria li hai i sistemi knx

Squak9000

è si... è possibile...

bello e giusto cambiare.

Rimanere sempre della stessa idea è veramente noioso.

Qualcuno disse che, solo lo stolto e il saggio non cambiano idea.

Jacopo Quaresima

io mi sono comprato il dreamscreen et voilà, poi sulla baia all'asta l'ho pagata 49 euro...

antonio

Chissà xché dopo 10 anni sto abbandonando Apple... Mi rimane solo il macbook pro 15 2015 e iPhone 8 plus...

Babi

Cacchio quando ho letto il titolo ero carichissimo poi purtroppo ho letto il prezzo :(
Che peccato :(

sagitt

Ne ho 3

Tizio Caio

Meglio invece, non comprerei mai un tv philips solo per l'ambilight

Squak9000
Max

ma veramente vi comprate la apple tv? io veramente non ho proprio parole.

Max

e si invece tutto il resto della HUE sono economici.

MagoDiOz
Giuseppe Fallacara

Per me sbagliano: l’ambilight è una caratteristica delle tv Philips che spesso convince/spinge l’acquirente a sceglierle.

GeneralZod

L'arc dovrebbe far uscire solo l'audio dal TV, non il video.

realist

Ma è orrendo.non metterei mai in casa quella roba nemmeno a 5euri

ciro mito

Avuta diversi anni , l'ambilight è una bomba

DeeoK

Eh, si, il senso era quello. Solo il box costa 250€ e tocca pure comprare altra roba. A questo punto prendo direttamente la tv.

Marco "Sanchez" Margheriti

Tramite arc di una soundbar/HT dovrebbe funzionare...

efremis

Caro considerato che da solo ci fai niente

loripod

Lo trovo un po' caro come prodotto

Michele Totaro

E già il fatto che sembrerebbe non fare da passthrough per HDR10+ e Dolby vision...

gioboni

Si si, immaginavo funzionasse anche con le strisce LED loro, ma il colore sarà omogeneo: io invece parlavo di una soluzione con illuminazione dinamica posizionale.

pisqua187

non sai nemmeno di che parli! sono ormai quasi 10 anni che tutti ma proprio tutti provano ad imitare quello che ha fatto philips con ambilight! ci sono progetti di ogni genere su internet, arduino, raspberry, pc di tutto! il problema è sempre uno! ci vuole sempre qualcosa di collegato con un buon algoritmo di conversione! sappi che tutti i cloni di ambilight sono sempre costati dai 250€ in su. piu costano e piu risoluzione di colori hai! 250€ per questo sono giusti anche se tanti perche nessuno ancora è riuscito a metterlo in commercio seriamente! speriamo solo che i led da applicare dietro si possano aumentare. intanto andatevi a vedere cosa può fare davvero una cosa del genere h.t.t.p.s.:./../..www.....youtube....com/....watch?v=xRkWYWJPU10

ciro mito

Ti fai una tv Philips e festa finita

Nicola Buriani

AmbiLux è rimasto un prodotto unico, almeno per il momento.
Per quanto riguarda il box, invece, ti confermo che puoi usarlo con tutti i prodotti Hue e tra questi vi sono anche le strisce a LED.

Nicola Buriani

Esatto, si sincronizza con qualsiasi prodotto Hue, quindi anche con le strisce di LED (Lightstrips, se non ricordo male).

DeeoK

Manca poco mi ci compro una tv con quel che costa.

Riccardo Zamprogno

Ma anche 100 se funzionasse bene

Riccardo Zamprogno

sì assolutamente. Ma magari arrivano porting per arduino più avanzati di quelli esistenti

Squak9000
Apocalysse

Lo puoi fare, una volta che crei la stanza, tu nella stanza ci metti le lampadine / strisce led / lampade HUE che hai e le posizioni tridimensionalmente nell'ambiente come le hai veramente.
L'effetto è piuttosto bello quando si guarda un film ^^

Apocalysse

Il prezzo è fuori mercato, 60€ il massimo

gioboni

Un prodotto che non mi dice nulla: per essere interessante avrebbe dovuto interfacciarsi con una/varie strisce a LED con diodi indirizzabili singolarmente (un po' come alcuni progetti di kit indipendenti bloccati poi causa brevetti) ma ovviamente non lo faranno mai per non farsi concorrenza da soli alle proprie TV.
Comunque mi chiedevo: ma TV Ambilux (la soluzione "evoluta" con i picoproiettori) non ne fanno più?

Michele Totaro

Basterebbe utilizzare le Lightstrip al posto di Hue Play per il discorso uniformità.
Il problema vero è il prezzo allucinante.

Ollie Francesco

Mi sembra comunque un po' diverso da quello installato permanentemente. Solitamente luci sono meglio uniformate , qua sembrano , e dico sembrano fortemente localizzate in punto .

GeneralZod

Fico, però per le app direttamente su TV nada suppongo.

ALESSIO94x
Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video

Android

Recensione OnePlus 7T Pro, lo Snapdragon 855+ non basta a fare la differenza

Asus

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione